10 Comandamenti del videogiocatore

1. Possedere TUTTE le console, almeno quelle dell’attuale generazione, sia fisse che portatili (non occorre avere più restyling della stessa console).

2. Non moddare le suddette.

3. Non “dare dentro” i videogiochi al Gamestop, anche se difficilmente verranno rigiocati nuovamente.

4. Avere mandato almeno una volta una console in assistenza.

5. tenere costantemente aggiornati diversi registri in excel di tutti i videogiochi posseduti, degli acquisti effettuati durante l’anno in corso e di tutte le prossime previsioni dei videogiochi da comprare, con relative date dei dayone.

6. Non pentirsi dell’acquisto di un videogioco di merda.

7. Tenere sempre aperta una finestra del proprio browser su un sito di videogames e fare il refresh costantemente per leggere l’ultima news in tempo reale.

8. Essere stato multato in dogana dalla polizia postale per aver acquistato un gioco import a prezzo scontato ed andandolo infine a pagare maggiormente rispetto al prezzo del negozio sotto casa.

9. Lamentarsi SEMPRE dei prezzi troppo alti degli usati del Gamestop, ma continuare a rifornirsi da loro

10. Ostentare il proprio “essere videogiocatore” attraverso magliette e gadget inguardabili, anche in contesti assolutamente inopportuni.

RISULTATI:
– da 1 a 3 comandamenti rispettati: siete dei niubbi, rimediate!
– da 4 a 6 comandamenti rispettati: siete Sivo
– da 7 a 9 comandamenti rispettati: siete Avo
– 10 comandamenti rispettati: o siete Farenz o siete un suo clone.

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento