Capriders, in attesa dell’Italia stasera

maxresdefault

Cominciamo questa settimana in una maniera un po’ diversa dal solito, soprattutto se a scrivervi di calcio sono io.
Ma quale occasione migliore di oggi, nell’attesa della sconfitta disastrosa di stasera dell’Italia, per potervi parlare di un gioco di calcio sviluppato da dei ragazzi membri del popolo angolare?

Chi mi scrive è il mantovano (ricordiamoci sempre “Mantova Merda”) Riccardo, che mi manda questa mail che vi rimbalzo volentieri.

Ciao!
Siamo 3gogames un team indie di Mantova e abbiamo appena lanciato una campagna su Greenlight per il nostro ultimo gioco. Sappiamo che tu giochi principalmente su console, ma avendo visto che ultimamente hai provato anche dei titoli indie pensavamo ci potessi dare una mano.
Il gioco si chiama Capriders: Euro Soccer, è un gioco multiplayer locale ispirato al subbuteo e ad haxball. Per adesso volevamo cercare di farlo uscire su steam con l’intenzione di finire anche su xbox. Ti lascio qualche link:
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/CapridersEuroSoccer/
Pagina Greenlight:
http://steamcommunity.com/sharedfiles/filedetails/?id=691858879
Sito del gioco: http://www.capridersthegame.com/
Sito del nostro team: http://www.3gogames.com/

Colpito dalla mail e da qualche screen del gioco, ho chiesto a Riccardo di essere un po’ più specifico nella descrizione del gioco, soprattutto in termini di interazione fra i giocatori.
Ecco la risposta.
Il gioco si può giocare da 1 a 22 giocatori, connettendo al massimo 8 gamepad (un giocatore può usare la tastiera). I restanti giocatori possono utilizzando i loro telefoni Android o iOS come controller scaricando un’apposita app fatta da noi. 
Il gioco attualmente è solo in locale (volendo si può giocare anche contro l’AI). Il gioco uscirà in early access con solo il local multiplayer e l’online è in programma.
Ci sono 8 squadre europee, ognuna con 11 omini (non hanno caratteristiche diverse tra di loro, sono solo diversi esteticamente) che sono caricature dei calciatori veri.
Si può giocare su diverse arene, alcune delle quali un po’ più particolari: la flipper arena ha i bumper, tipici dei flipper, la pool arena ha le buche, etc…
Ogni giocatore controlla un omino del campo. L’omino viene mosso con lo stick analogico e ha una barretta della stamina che si riduce quando viene utilizzata una delle tre azioni: con A tiri la palla (se ci sei vicino), con B fai una carica (nella direzione in cui ti stai muovendo), con X attiri la palla verso di te (se vicina a te, tipo calamita).
Avanti ragazzi, facciamo sentire le nostre opinioni su questo progetto da parte di un nostro amico!
farenz2

Prova a cercare ancora!

Watch-Dogs-2-1

I giovani non sono così

Non ci siamo. No, no e no. Che disastro amici, che disastro. Pochi giorni fa ...

1 Commento

  1. Sembra molto stiloso e simpatico, se non fosse che gli sportivi proprio non mi interessano
    lo acquisterei subito. In bocca al lupo agli sviluppatori (fate un rpg old school).

Lascia un commento