Articolo V.M. 18 anni!

Beata gioventù.
Questo articolo è dedicato a coloro che hanno superato almeno i 20 già da qualche anno a questa parte…

Non sono nè uno che dice che sia solo un luogo comune, ma non sono nemmeno (ancora) giunto ai livelli di chi maledice la gioventù, anzi, ma il gap generazionale c’è, c’è sempre stato e sempre ci sarà.

Però un conto è un’incompatibilità tra un padre quarantacinquenne ed un figlio di 15-16 anni, un altro è tra due videogiocatori che, seppure distanti dal punto di vista anagrafico, stan condividendo ciò la loro passione comune.

Questo preambolo per raccontarvi ciò che mi è successo qualche giorno fa.
Stavo giocando non mi ricordo a che gioco ed entro in party con uno, poi due ragazzi che fan parte dello staff dell’Angolo.
Meglio tenere mascherate le loro identità.

Mentre siam lì che ce la raccontiamo, giocando a 3 giochi diversi, salta su uno che mi dice “invito un ragazzo nel party”.

Questo nuovo elemento, di anni under 18, mi vede nel party e, in segno di saluto (suppongo), esordisce con un:

“Ma bella Farenz tanta roba”.

Tanta roba?
Tanta roba de che?

Poi mi vengono in mente le parole del profeta “Fabri Fibra è tanta roba….”
e capisco quindi che si tratta di un saluto dalle tinte positive.

Mi tranquillizzo, per carità, ma rimango comunque nello status di “persona quasi vecchia che non capisce ciò che dicono i più giovani”.

Ed è questo ciò di cui comincio a preoccuparmi: l’incomunicabilità.

Anche a voi capita di approcciarvi con ragazzi di circa metà dei vostri anni e di notare un linguaggio paragonabile a quello di un dialetto medio orientale?

come reagite di fronte a questo tipo di “crisi di mezza età”?

 

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

291 Più commentati

  1. beh dai farenz è la vecchiaia che si inizia a far sentire, ti consiglio di iniziare ad usare il vitality sensor, scherzo ovviamente, comunque è la società di oggi che ti costringe ad essere come loro dicono di essere….perchè si fa cosi ti chiedi ? la morale è sempre quella più uguale alla massa = più figa xD

  2. A me la prima cosa che è venuta in mente leggendo il post e la frase del ragazzino è stata “alla consooooooolle, mimmo amerelli!” XD

  3. Guarda io ho 18 anni e non sono mai stato etichettato con un “tanta roba” tranne dalla mia ragazza ( C-A-Z-Z-A-T-A :D ). Detto questo, come tu hai gia notato, a molti ragazzini piace parlare come parla un cantante che in quel momento è in voga. Permettimi un consiglio: Meno Metal e più Fibra per superare le tua crisi ;)

Lascia un commento