Cage ce l’ha duro…

…. il carattere.

Dalle recenti “uscite” David Cage, produttore di Heavy Rain e CEO di Quantic Dreams, la situazione è chiara: ce l’ha a morte con qualsiasi cosa “non-playstation”.

Dopo aver infamato i possessori di Wii affermando che provengono dal Wii Fit e che quindi dovrebbero lasciar perdere il mondo-Nintendo, oggi è il turno di Microsoft e del suo Project Natal.

Queste le parole di Cage:


I’ve seen Natal, and I’m really curious to see what they’re going to do with it. I was a bit frustrated that they presented it with a sci-fi-type presentation.

I thought it was a little bit lying to present it that way because it will let [consumers] think that they will [see] something that they are not really close to getting.

“Ho visto il Natal e sono davvero curioso di vedere cos’hanno intenzione di farci. Sono rimasto un po’ perplesso dal fatto che l’abbiano annunciato con quella presentazione fantascientifica.”

All’epoca pensai che fosse leggermente ingannevole presentarlo in quella maniera perchè hanno indotto i consumatori a vedere cose che in realtà il Natal non era in grado di ottenere”.

Che coraggio!
In sostanza ha dato dei bugiardi allo staff di Microsoft.

In effetti, dall’E3 2009 in poi, le voci sulla poca veridicità di quella presentazione non sono state affatto rare.
Sono in molti a credere che sul palco non fosse il Natal a riprodurre 1:1 i movimenti dei videogiocatori presenti, ma che in realtà essi fossero dei bravi attori “addestrati” che ripetevano in perfetta sincronia i movimenti che il video proponeva…
Un po’ come vedere dei ballerini a “Ballando con le stelle”.

Io non ho la facoltà e le conoscenze per dire se dalla parte della verità ci sia Microsoft o Cage, so solo che mancano pochi mesi all’uscita del Natal nei negozi (ottobre?), e saranno le opinioni degli acquirenti (Avo?) a dire se si tratta di una periferica realmente funzionante oppure se si tratta di un camuffatissimo amo per la pesca dei tonni (Avo?).

Voi che pensate riguardo il video dell’anno scorso?

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento