Caro Sivo, piangiamo

Ci sono delle volte in cui leggo delle notizie il cui titolo me lo fa diventare duro all’istante… ma poi…. leggendo il corpo della news, altrettanto velocemente il mio gioiello si sgonfia fino a diventare più piccolo di un brufolo.

Questa è una di quelle notizie.

La fonte? UBISOFT!!!

Strano.

E’ ufficiale: quest’estate potremo mettere le nostre mani sudate sul

TERZO

EPISODIO

di…

CALL OF JUAREZ!!!

Ma sì cazzo!
Non me l’aspettavo, ma ne sono veramente felicissimo!!!

Pardon, mi correggo… ne ero felicissimo.

Due immagini valgono più di mille parole, credo.

ehm…

Sono quasi imbarazzato a porre questa domanda idiota ma…

Su una saga di genere ambientata nel Far West… ehm… mi sembra che manchi il Far West…

Già, perchè alla Ubisoft hanno avuto l’idea geniale di ambientare il tutto a Los Angeles ai giorni nostri.
Non trovate che sia un’idea grandiosa???

Questo il comunicato ufficiale:

Call of Juarez The Cartel è ambientato nel presente e porta i migliori elementi del selvaggio West in uno scenario realistico e moderno. In questo sparatutto in prima persona i giocatori intraprenderanno un viaggio unico ed affascinante, che li porterà dal cuore di Los Angeles, in California, fino a Juarez, in Messico.

“Call of Juarez The Cartel è uno sparatutto ricco d’azione con una trama coinvolgente, personaggi carismatici e un’ampia varietà di esperienze di gioco” ha dichiarato Caroline Stevens, Brand Director di Ubisoft EMEA. “

Il gioco porterà nel presente tutti i migliori elementi del selvaggio West, arricchendoli con una trama audace e moderna.”

Per carità, non voglio assolutamente giudicare un gioco prima di provarlo, ma chiudo questo articolo tristissimo chiedendovi come reagite quando una saga che vi piace molto cambia totalmente connotazione spazio-temporale?

Vi piacerebbe un Halo nel Far West?
Anzi… un Hola…

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento