Concorso: articolo di Lordbel89

Le console di generazione attuale sembrano avere un chiodo fisso: grafica.
Sempre più potenti e grandi.
Giuda Ballerino! Siamo nell’era della Nanotecnologia e fate console più grandi di due libri di anatomia?

Per non parlare dell’inesorabile lavaggio del cervello di tutti coloro che le usano, i quali finiscono per autoconvincersi che “la grafica è tutto”. E si sente “Quel gioco ha una grafica spalata quindi è sicuramente bellissimo”. Ma cribbio! Citando Farenz, “se credete ancora che la grafica è tutto in un gioco, allora non aveve capito un cazzo!!”.
Per non parlare dei controller. Nintendo ha piacevolmente rinfrescato la situazione con Wii e DS, ma a giudicare dalle reazioni di Sony e Microsoft sembra che il “motion controller” diventerà lo standard per le console di questa e della prossima generazione.
Quando è troppo è troppo! Giuda Ballerino! Che quarzo c’è che non va con questi?

Solo io penso che siano ancora OK, che sia scomodissimo agitarsi come un deficiente davanti al televisore?

Spero vivamente che con la prossima generazione non escano altre friggitrici, e si torni a produrre console con chiaro in mente l’obiettivo fondamentale del videogioco: divertire [e non annoiare] chi lo utilizza.

Prova a cercare ancora!

maxresdefault

Dragon Ball Super e l’analfabetismo funzionale

Il Torneo del Potere. Ho visto molte critiche mosse verso questo nuovo filone all’interno dell’anime. ...

Lascia un commento