Deep Web

Quest’oggi fanciulli miei non vi parlerò di videogiochi, lo so non è una cosa normale visto il sito dove scrivo, tant’è che ognuno di noi per accedere a questo sito usa un pc, quindi ha internet e quindi può andare a cercare cose che magari possono incasinarlo in più modi. Mi spiego meglio, ieri sera in chat si è parlato del cosiddetto Deep Web (non è un articolo contro chi ne ha parlato ieri sera, penso sia corretto dare un’informazione generale, tranquilli).

Ma cos’è questo Deep Web? Ve la faccio breve, in poche parole è quello che i normali motori di ricerca non trovano, letteralmente “Web Profondo” è la parte nascosta del web che sembra essere più vasto del nostro Surfing Web di almeno 500 volte, la domanda ricorrente è: è illegale il Deep Web? Assolutamente no, se una cosa non si vede normalmente in circolazione non è per forza illegale, non trovate vibratori al centro commerciale, ma non dovete nemmeno andare da uno spacciatore.

Il problema è una sottocategoria del Deep Web, chiamata anche DarkNet, in questa parte della rete si può trovare davvero di tutto, dalla vendita di droga, alle commissioni di omicidi, alle immagini terrificanti, alla pedopornografia. Ecco, trovo che sia una cosa leggermente tremenda, so di avere solo 19 anni, ma avendo una sorella piccola e pensando di diventare padre un giorno, cose come la pedopornografia le trovo veramente una cosa da ergastolo in isolamento.

Ma perché scrivo tutto ciò? Per rendervi curiosi? No, molti erano titubanti se andare o meno nel Deep Web, tuttavia finire nella DarkNet è un attimo e quella è assolutamente piena di cose illegali, tant’è che molti browser per raggiungere il Deep Web lo fanno in maniera anonima, per non essere rintracciati mentre si cercano le peggio cose.

Quindi? Semplicemente non è come navigare nei siti porno che vi mettono trojan nel pc (che gioco di parole), ma è ben più pericoloso e FORTEMENTE SCONSIGLIATO A CHI NON HA UN’OTTIMA CONOSCENZA INFORMATICA  l’ho pure boldato e rossato. Semplicemente perché è facilissimo finire per dare tutte le informazioni alle persone che sono in questa rete, chi siamo, dove siamo, le nostre informazioni personali, password, tutti i contenuti del pc etc. O anche solo la cattura da remoto di immagini e video dalla vostra webcam, immagino che non sia simpatico essere spiati in questo modo.

Concludo dicendo che nonostante sappia che il mondo non sia il massimo della bellezza per certi aspetti, molte cose come queste mi preoccupano (nonostante molti siti siano fake), non è possibile che nel 2012 ci siano ancora persone ossessionate sessualmente dai bambini tanto da creare certi siti e postare regolarmente foto, sono davvero amareggiato.

In più aggiungo che sia in questo post che in chat è assolutamente VIETATO parlare dei contenuti del Deep Web che possono infastidire gli altri, io per primo sono facilmente impressionabile davanti alla crudeltà umana, quindi ve lo chiedo come favore personale, non parlate apertamente di certe cose, vi sconsiglio ancora di andarci, ma se non potete farne a meno informatevi meglio sul web, il mare in profondità è pieno di pesci pericolosi, nonostante tutto non credo che qualcuno di voi vada a tuffarsi in mezzo all’oceano con un boccaglio per cercare uno squalo solo per curiosità.

Ricapitolando non parlate in nessuna parte pubblica dei contenuti impressionabili del Deep Web (se non impressionano voi non è detto che altri non ci restino di merda), il mondo è un posto pericoloso, è giusto conoscerne i pericoli, così come è giusto non far finta che certe cose non esistano, ma sentirsi al sicuro all’interno di quella rete è pressapoco impossibile, quindi uomo avvisato mezzo salvato.

Se avete voglia di leggere qualcosa in più a riguardo vi linko questo articolo del Corriere Della Sera e vi ricordo che siamo qui per parlare di videogiochi, non per perderci nelle profondità di una rete oscura quanto la peggiore anima umana (figa Manzoni mi fa una sega).Dio

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

78 Più commentati

  1. Forse sono troppo poco esperto sull’argomento e non vorrei dire una stupidaggine, ma se anche per un informatico mediocre è abbastanza semplice immergersi in questo oscuro abisso della rete perchè le autorità non intervengono chiudendo i siti con contenuti illegali? E’ possibile che non abbiano giurisdizione,mi pare poco probabile. Persino il gruppo Anonymus si è mosso per contrastare questi siti pedopornografici.
    Mah non mi è chiaro..

    • il problema è che prima di entrare nel deep web prendi le giuste precauzioni per rimanere anonimo.
      comunque dicendo “Persino il gruppo Anonymous” mi sembra che li sottovaluti abbastanza

      • Con quella frase intendevo che persino loro che non hanno competenze di governo ecc si sono impegnati a pulire il web da queste nefandezze.
        Loro si mettono anonimi però i siti comunque li puoi oscurare,non prenderai i frequentatori e i responsabili ma comunque impedisci al sito di proseguire.
        Mah..

  2. Non di sole schifezze è composto il deep web…

  3. Se site curiosi, andate su youtube e cercate qualche video. Ci sono dei “documentari” privi di alcun contenuto offensivo dove vengono spiegati i contenuti del DeepWeb. Assolutamente legale e utile per placare la curiosità.
    Tuttavia Gatto, parlandone in un post hai scatenato una “semi-shitstorm”

  4. Sicuramente mette curiosità il tuo articolo Gatto, forse era meglio non farlo xD
    Comunque è incredibilmente vergognoso, è pieno di cose sconcertanti e di siti per pedofili.
    Ma la cosa che mi sciocca è:Se è cosi facile arrivare su questi siti del cazzo, anche per sbaglio, perché le autorità competenti non li chiudono?

  5. non ero a conoscenza del deep web ma ora mi sorge spontanea una domanda…..perchè non vengono chiusi questi siti??

    • perché non è facile chiuderli!
      Il succo del Deep Web è proprio quello: non è rintracciabile!
      Questo viene usato bene nel 90% dei casi (ci sono trasmissioni governative, pubblicazioni scientifiche e tonnellate di materiale criptato legale nel deep web), ma c’è sempre un 10 di pedofili, killer su commissione, spacciatori di droga, terroristi e simili, che sfruttano l’anonimato del deep web per i loro scopi tutt’altro che nobili!
      Comunque, quando riescono a rintracciarli, ovvio che li chiudono questi siti.
      Ma il giorno dopo sono di nuovo online sotto un’altro nome!

      Comunque, la maggior parte delle risorse della Polizia Postale sono sul controllo di quella parte “oscura” di internet! ;)

  6. Io ci sono stato, ahimè.

    “Penis Panic! – Dedicated to genital mutilation. The pictures and videos. ”

    True story.

  7. .Imagine for those who came property from work additionally your fully robotic sales system on your computer shows that you have sold 500 widgets which day make profit about $3 in each widget? Sure you are happy — but will you cancel 200 orders if you only enjoy a certain daily limit distribute? I doubt it.That’s the advantages of not trading hours.Like any sort of business this rarely comes about overnight in a home business and you ought to be patient, start minor and incrementally build whenever you learn.Finally never forget the a part your approach plays in what is important to achieve.All achievers fully understand where they’ve been heading, they realize how to set gains and goals to help them accomplish their picked out outcome

Lascia un commento