Doppia news sul PSN

Lo so, sono il primo a dire che queste news miste a rumor sulla situazione PSN hanno rotto il cazzo, ma non si puo’ neanche fare finta di nulla e girare la testa dall’altra parte, sono molti gli utenti che continuamente in chat chiedono info, un po’ perche’ sono preoccupati della situazione “dati sensibili” un po’ perche’ si sono stufati di non poter giocare coi loro amici online, onde per cui vi posto queste due news, una relativamente buona e l’altra drammaticamente cattiva…

Se uno per varie ragioni non e’ interessato a questa problematica puo’ tranquillamente saltare la news a piedi pari, nessuno si offende e amici come prima.

Da dove inizio? Decido io?? Dai…. dalla buona

Allora, nella giornata di oggi Sony ha ufficializzato l’inizio della fase finale di Test per i server, questa fase non dovrebbe essere particolarmente lunga (considerando che hanno fatto il lavoro di mesi in 3 settimane circa ci posso anche credere)… appena questa fase sara’ terminata il servizio sara’ automaticamente riattivato, ovviamente se in questa “fase” non emergono magagne, speriamo proprio di no.
Sui servizi che ripartiranno se ne e’ gia’ parlato percio’ non mi prolunghero’ troppo, si parla di riattivare il gioco online e la chat su tutte (piu’ i servizi a pagamento ovvio)…

Ma adesso la notizia cattiva… molto cattiva, ma a differenza dell’altra e’ ancora nella fase rumor, fortunatamente….

Un gruppo di Hacker avrebbe in qualche modo rivendicato l’ormai famoso attacco del 16 Aprile, anzi, in realta’ dichiarano di averne gia’ effettuati due, percio’ probabilmente anche quello al SOE… ma fino a qui nulla di cosi nuovo e traumatico…
Il brutto viene ora, gli hacker hanno dichiarato di essere, anche in questo momento, in grado di entrare nel “sistema Sony” e che hanno gia’ pianificato un terzo, tremendo attacco!!!
Quando?? QUESTO FINE SETTIMANA e l’obbiettivo saremo sempre noi, o per meglio dire, i nostri dati, carte di credito comprese. Alla fine del “furto” il gruppo ha dichiarato che pubblichera’ i nostri dati, il dove e il come e’ un mistero…

Che dire, e che due coglioni!!!! Ma poi e’ il perche’ che mi sfugge… perche’ prendere i nostri dati e pubblicarli, l’unico scopo e’ rompere le palle?? Penso di si, anche perche’ se lo faranno veramente a rimetterci saremo ancora noi, non solo nella pubblicazione dei dati, ma perche’ sicuramente il psn (sempre se sara’ tornato ON) sara’ nuovamente chiuso!!!

Pero’ una domanda mi sorge spontanea… se sono sempre gli stessi dell’altra volta i nostri dati non dovrebbero gia’ averli? Perche’ riattaccare Sony? Pubblicateli direttamente, tanto nel frattempo cosa puo’ essere cambiato visto che il PSN e’ down e nulla e’ modificabile?? Forse perche’ non sono gli stessi (percio’ fanno solo gli sboroni) oppure perche’ nel primo attacco non avevano concluso quasi nulla!

Staremo a vedere, sempre con la speranza che sia una bufala e che le nuove protezioni Sony siano veramente piu’ efficaci delle vecchie.

Dita incrociate in attesa che tutto torni alla normalita’ al piu’ presto

 

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

147 Più commentati

  1. apparte tutto sono allibito dal fatto che ci sia ancora gente che sostiene il pensiero malato di questi pazzi bah….

    • Questi pazzi CHI?

      anonymous se dissociato eh!

      Possibile che non fate un distinguo tra cracker, tra hacker, e cavalier andante?

      Per voi chiunque faccia un’intrusione non autorizzata fa parte dello stesso gruppo??? ha le stesse idee? un po di onesta intellettuale per favore…

      • L’unico che c’ha azzeccato qualcosa mi pare tanto che sia stato tu. Ormai un Hacker è un QUALSIASI criminale informatico, uno tizio qualunque che si diverte a fare danni. L’Hacker è una passione, un mestiere, anche uno stile di vita se vogliamo, e non penso sia giusto confonderli con i vari Lamer/Cracker/(Cheateroni se vogliamo)/ che troviamo in qualsiasi forum.
        ;)

        • La verità è che hacker veniva usato agli albori dell’informatica per indicare quelli che ora sono i nerd informatici. Mentre hacker è un termine usato per indicare un pirata informatico, a prescindere da quali siano le sue motivazioni. Per cui direi che non c’è nulla di sbagliato in ciò che ha detto Ex-Death da un punto di vista linguistico, se si riferiva generalmente a degli hacker. Quanto ad anonymous, potrò anche essersi dissociato, ma sino a prova contraria si tratta di un gruppo di nerd informatici e hacker che aveva delle buone motivazioni (dal loro punto di vista) per attaccare il psn, quindi per me dovrebbero rimanere sulla lista dei sospettati. Anche un’assassino, quando viene accusato, può dichiararsi innocente eh.

  2. http://www.osnews.com/story/24700/_PSN_Ran_Outdated_Unpatched_Apache_without_Firewall_

    Parrebbe che sony abbia usato software non patchato/aggiornato nei loro server e per di piu SENZA firewall… come dice nell’articolo qualcosa di CRIMINALE, sopratutto per una societa cosi grossa e che su quelle macchine teneva migliaia di dati personali dei clienti…

    Ma era logico eh! io lo dico dall’inizio che un fail cosi clamoroso significa che sony ci ha messo, a monte, del suo (e pure tanto) per renderlo possibile.

    E non iniziate con la storia della nasa e del pentagono hackerati per favore eh! le proporzioni dei casini, delle conseguenze e dei danni subiti sono totalmente differenti e incomparabili.

    • Notizia mal trascritta in rete. Leggi qualche commento fa.

      • Inoltre, se leggevi fra i commenti stessi dell’articolo che hai linkato:
        “According to a page request archived by Google on March 23, 2011, at that time Sony was running version 2.2.17 of the popular software. You can see from Apache’s website 2.2.17 is the latest, stable version of the webserver available even today.” webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:h9540GDnnIoJ:auth.np.ac.playstation.net:443/+auth.np.ac.playstation.net

  3. Passate a XBOX e diventate boxari a PAGAMENTO E IL PROBLEMA SPARISCE…in ogni caso mi sembra impossibile che SONY non possa fare nulla…

Lascia un commento