Ecco la nuova concorrente!

Spesso quando mi è capitato di essere interpellato riguardo una possibile console portatile Microsoft, ho risposto in maniera piuttosto scettica riguardo questa possibilità, perché l’ingresso nel mondo delle console portatili da parte della casa di Redmond l’ho sempre considerata una scelta di mercato decisamente rischiosa, principalmente per due motivi.

Da una parte, per la presenza più che massiccia di Nintendo e Sony, che con DS e PSP all’epoca e con Vita e 3DS oggi si possono ritenere i veri e propri monopolisti del mercato, dall’altra per un sempre maggior “ingombro” del settore da parte di dispositivi mobili iOS ed Android.

In poche parole, inserirsi in questo mercato già saturo di dispositivi sarebbe un probabile salto nel buio.

Ma oggi chi si è permesso di andar contro a ciò che pensa il sottoscritto?
Niente popò di meno che… Gabe Newell.

Et voilà!

 

Gabe Newell in persona ha confermato entro la fine del 2013 l’uscita di Steam Box, ovvero una sottospecie di console ibrida ad un pc, che collegata ad un televisore ci permetterà di giocare ai giochi acquistati dall’ormai celebre negozio online di Valve.

In pratica Valve affronta il mondo console non solo tramite la vendita di giochi per pc su Steam, ma producendo una vera e propria console, nata esclusivamente per andare a rompere le palle al mercato console fisse dominato (e monopolizzato) da Sony, Microsoft e Nintendo.

Nell’intervista rilasciata a Big Picture e che copierò pari pari da Tom’s Hardware, Newell si esprime così:

“Sicuramente il nostro hardware avrà un ambiente molto controllato. Chi vuole più flessibilità può sempre comprarsi un computer normale e più versatile. Chi invece vuole un prodotto completo e ‘chiavi in mano’ potrà dirigersi verso questa tipologia di dispositivi per i propri salotti. Il lato positivo dei computer è che ogni persona può provare diverse soluzioni e gli utenti possono trovare quella più congeniale alle proprie esigenze”

Come la vedete una situazione del genere?
Personalmente? Molto ma molto MA MOLTO BENE.

Sogno già una console con caratteristiche hardware next gen ma in grado di proporre gli stessi prezzi adottati da Steam?
QUESTA è la maniera per passare al digital delivery su console, non gli sconti stronzi che si sono visti finora!

Prova a cercare ancora!

snesclassic-13

SNES Mini, sei troppo retrò?

Ieri sera c’è stata la live, dopo tantissimo tempo (stiamo diventando tutti padri per cui il ...

201 Più commentati

  1. sono a favore basta che non vada a costare 141615456148 euro

  2. Della console non me ne frega un cazzo! Io voglio sapere di più sui giochi! Voglio sapere se ci saranno giochi normalmente giocabili solo su pc, visto che sul mio se ci scarichi qualcosa esplode!

  3. come primo approccio sono d’accordo con farenz ma mi si pongono subito due domande da un milione di dollari: SPECIFICHE? (ma soprattutto) PREZZO?
    Perchè la possibilità che steam spari un prezzo iperbolico c’è! Ed è tangibile dal fatto che comunque per dare battaglia alle consolle next-gen questa consolle/pc dovrà avere un hardware di livello no? A questo punto mi domando se il prezzo sarà stellare a quel punto è meglio comprarsi un computer no?

  4. Ottimo.
    Ho sempre ritenuto il pc superiore alle console, il problema è che non ho mai avuto la competenza e la pazienza di “metterci le mani” per giocare.
    La formula “chiavi in mano” sembra perfetta, staremo a vedere come sarà messa in pratica.

  5. a me sembra una stronzata… una macchina del genere eredita il peggio dalle due parti… dalle console eredita la non espandibilità, mentre dai pc eredita la non ottimizzazione dei giochi… considerando che oggi con 300 euro si assembla un pc che fatica a far girare tutti i giochi al massimo dei dettagli, fra 3 anni quanti giochi riuscirà a far girare? pochi… molto pochi…

  6. Un PC “standard” da giocare sul divano che vende software a prezzi stracciati e che finalmente obbligherà gli sviluppatori ad ottimizzare i loro giochi anche per una piattaforma che fino ad ora vanta orde di conversioni o “porting” fatti coi piedi? Dove devo firmare?

  7. Questa “console” rispetto al PC dovrebbe differire solo nel sistema operativo. Solo che ciò che rende il PC un sistema videoludico è proprio il sistema operativo, quindi o c’è dentro Windows o i giochi già usciti e in uscita si devono adattare al nuovo sistema operativo proprietario Steam (o a un eventuale “Android”). Questo significa che le software house avranno bisogno di un “devkit” specifico, e si ricomincia da capo come una vera e propria nuova console… Non credevo che l’avrei mai detto, ma spero proprio che dentro a questa Steam Box ci sia Windows…
    Problemi di compatibilità dei giochi a parte, se dovesse avere Windows dentro, si differenzierebbe da una “Steam Box fatta in casa” solo per il prezzo (e gli eventuali pad). Speriamo che sia competitivo, altrimenti tra compatibilità e prezzi, me la faccio davvero in casa se ne dovessi sentire il bisogno.

  8. JIZZ IN MY PANTS, avendo un hardware unico MAGARI gli sviluppatori faranno in modo di ottimizzare le prestazioni per questa console permettendo agli utenti di gustarsi la potenza di un buon pc a prezzi contenuti, certo non mi aspetto di vedermi girare Far Cry 3 maxato a 60fps per 500€, però delle prestazioni di gran lunga superiori ad un pc di pari fascia…

  9. Che palle………..un altra console -___- Gia ai tempi mi aveva scazzato abbastanza l’entrata di microsoft con xbox, ora ci mancava solo la Steam Box *scuote il capo* Ci manca solo che i giochi su questa console costino di più rispetto alle offerte che fanno ora per PC. Spero chiuda i battenti il più velocemente possibile, non ci sta a fare un cazzo un altra console. E quell’altra cosa, che fine ha fatto? la OUYA…..si chiama così?

  10. Per la console in sè, dico ben venga se è sviluppata a dovere, basta che i titoli dedicati ad essa non siano solo in digital delivery, altrimenti per me è da scaffale a vita.

  11. credo davvero che sarà una guerra senza confini con l’uscita di questa console. Con il supporto di fan che ha Steam e giochi di qualità della Valve, Nintendo, Sony e Microsoft dovrebbero sudare veramente freddo.

  12. Sarebbe una buona cosa, sopratuttto per quei videogiocatori che hanno PC dell’anteguerra (la maggior parte).

    I Prezzi di Steam sono davvero vantaggiosi e sti cazzi al retail, se il DD è vantaggioso come Steam benvenga, non sono uno di quelli che frignano qualora dovesse scomparire il gioco scatolato, a me interessa solo videogiocare e non la confezione, quindi se posso prendo la versione più economomica.

    Sicuramente sono uno tra quelli che terrà d’occhio con speranza quest’iniziativa.

  13. IO
    AMO
    GABE
    NEWELL

    Sarà mia!

  14. Pensando a quanto costa un buon pc per far girare giochi di livello come skyrim costi anche 6-700 euro,credo che questa console sia un sogno che diventi realtá per quanto mi riguarda,credo che se sará commercializzata la prenderó,speriamo bene.

    • 600-700 euro per skyrim ma ti droghi per caso?

      • se si parla di portatili ha ragione, lo so per esperienza personale (anche se non l’ho preso appositamente per giocare a skyrim)

      • se vuoi un buon pc per far girare giochi bene,ma dico bene,devi spendere da minimo 6-700 euro in su,ho un preventivo che ho fatto 2-3 giorni fa per un buonissimo pc game,con windows 8,i7,a 3.30ghz e con scheda video hd,l’ultima uscita,hd da 2tr,16gb di ram,che pensi che con 3-400 euro vuoi un pc game,solo usato,e poi per chiarezza,tu ti droghi!io ho un pc con i3 e scheda video in hd,4gb di ram e 320 di hd e skyrim non va per niente,è un portatile pagato 699 euro 2-3 mesi fa,per lavoro,ma comunque skyrim non me lo apre

        • non è un problema di prestazioni perché altrimenti te lo aprirebbe ed andrebbe a scatti avrai qualche problema di driver o che so io (i requisiti minimi ce li hai) skyrim si riesce a farlo girare anche su pc di due anni fa (con la grafica al minimo ovviamente)

  15. >>Chi vuole più flessibilità può sempre comprarsi un computer normale e più versatile.

    Lo farò senz’altro, grazie di avermi avvisato per tempo.

  16. informo la gentile utenza che la suddetta steam box sara’ un PC a tutti gli effetti e non una console lo ha confermato lo stesso GABE NEWELL.

  17. io ho solo un dubbio…
    questa non e’ una vera e propria console, e’ un pc (in stile mac mini) collegabile al tv di casa che con il software big picture (in steam) ti da le stesse cose di una console… bene…
    ma il mondo console a differenza di quello pc si evolve praticamente ogni settimana con titoli piu’ incazzati e che richiedono piu’ risorse… le SH che producono su console si fanno il problema della macchina “limitata” per 6 anni o piu’, quelli che invece producono per pc non se lo pongono proprio perche’ tanto un pc e’ upgradabile, e anche le ottimizzazioni spesso non sono fantastiche

    ora il mio dubbio, visto che non penso che Gabe fara’ uscire Steam Box a 1000 euro se no non se lo incula nessuno, non si rischia che da li a poco i giochi di punta saranno fin troppo “tirati” per la gola non girando benissimo?

    cmq per il momento d’accordissimo con Farenz, questo sistema e’ veramente ottimo per il DD

  18. mah…io nutro seri dubbi su questo pseudo-pc
    se non posso upgradearlo che senso ha??? è uguale alle altre console…solo senza le esclusive che le caratterizzano!!!!
    Si…bello il discorso di steam…ma la domanda è ‘xkè prendere questo e non un pc???’
    x la comodità??? ok…ma nn è che un case normale sia inchiodato al pavimento…lo si può spostare vicino alla tv lo stesso
    x il prezzo??? ok…costerà sicuramente meno di un pc…ma col pc posso fare un miliardo di altre cose (e il mio pc che fa girare tutto a 1080p con grafiche ‘ultra’ m’è costato sui 600€…quanto costava la ps3 al lancio????)
    prezzo dei giochi??? sicuramente su steam costano meno…ma su amazon si risparmia pure x console…e su pc normale…diciamo che volendo costano zero.
    Non capisco a che target punti questa console-pc…..boooooooh

    • ma che senso ha fare il confronto tra il costo di un pc oggi e una console all’uscita più di 6 anni fa? fai un po il confronto con un pc che sarebbe costato 600 euro all’uscita di ps3, oggi quanti giochi farebbe girare? nessuno credo…

      • effettivamente nn hai tutti i torti ma…..una console nextgen nuova ADESSO quanto costa???
        nextgen (ma è davvero nextgen???)c’è solo wiiu—> 400€

        ah…x la cronaca all’uscita della ps3 con lo stesso prezzo si faceva cmq un pc con prestazioni superiori.

        anzi…nel dettaglio all’epoca avevo un altro pc…e mi era costato sui 450€ se non sbaglio
        e i giochi di quegli anni mi giravano cmq anche la(a 720p e dettagli non al massimo….come una 360 o ps3 insomma).
        4 anni fa ho speso altri 500€ x costruirmi un pc meno obsoleto (dove girava tutto al top), e quando ho visto che bf3 faceva proprio fatica ho aggiornato la scheda grafica (150€ di una 6870 che era appena uscita).
        Non sto facendo una consolewar…voglio solo dire che se questo scatolotto di valve non permette gli upgrade….probabilmente avrà ciclo vitale inferiore a quello di una console.
        Senza contare che ancora nn si sa che hw monti!
        L’architettura e il kernel devono essere come pc, (alludo al fatto della wiiu che monta hw già vecchio ma con architetture nuove che gli permettono di girare meglio),quindi come MINIMO dovrebbe avere 2GB di ram ddr3, cpu dual core, e scheda serie 6 di amd, ma supponiamo nella migliore delle ipotesi che monti 4GB di ram, cpu quad e scheda video serie 7….quanto può restare ‘prestazionale’ senza upgrade???? x esperienza personale direi 2 anni x prestazioni top….4 x prestazioni decenti…e dopo?????????

        • direi che sono perfettamente d’accordo su tutto… adesso con 400 euro di pc ci fai girare tutto tranquillamente ed alcuni giochi anche al massimo, ma certamente tra 3-4 anni faticherà a far girare molti titoli… che tra l’altro, quando uscirà, amd avrà già presentato la serie 8000 e spero vivamente che intel avrà presentato gli ivy bridge con LGA 2011 e 6 core attivi…

      • Conta il lettore blu-ray comunque… all’uscita di ps3 i lettori BD costavano tipo 1000 €

        • si, conta anche il blu ray…come il 2 di spade quando la briscola va a coppe!!!
          infatti mi pare che solo sony monti il br
          la 360 fa gli stessi giochi su altri supporti
          su pc girano ancora dvd standard…x non parlare di DD

          i bluray sono sicuramente (grazie a sony) diventati uno standard di archiviazione,ma solo UNO standard. tantopiù che i backup aziendali si fanno ancora su nastro!!!!!

          • Ma 360 non riproduce film in Blu-Ray, e all’epoca un lettore Blu-Ray costava una fortuna se confrontato con PS3.

          • @ szandor: Vedi che all’epoca il Blu-Ray costava un botto, il prezzo della Ps3 è lievitato anche per quello, e meno male che Sony ha tirato fuori questo formato, altrimenti staremmo ancora con gli HD-DVD, quello si che era un formato obsoleto…

  19. e da tempo che gioco solo su pc, e l’unica console che possiedo è un gamecube. Lo so! sono rimasto veramente ma veramente indietro, ma giocare sul pc mi ha dato tante soddisfazioni. Qualche volta mi è passato per la mente di acquistare una console, ma non mi sono mai deciso, più che altro per il mio attaccamento a Steam. ora Gabe mi propone una console casalinga con Steam?
    TI ADORO GABE!!!

    P.S. ma non sperare che ci dimentichiamo che devi ancora darci notizie su EPISODIO 3!!!

  20. Potevano farla uscire un pò prima

  21. In pratica un ritorno al passato:all’epoca dei 16bit con console da una parte(snes e megadrive) e amiga dall’altra.
    Mah non so se possa funzionare,abbiamo il precedente della console apple(pippin)che è stato un flop e il recente pc/console dell’alienware(x51) che non so quanto abbia venduto.
    A meno di esclusive di richiamo per la massa la vedo dura per steam.

  22. Gabe può fare tutto ciò che vuole, basta che mi faccia uscire Half Life 3,e che non sia esclusiva steambox.

  23. Scusate ma si parlava di consolle portatiti….. Ma se si collega ad un televisore che cazzo c entra?? Chiedo lumi a farenz,,,,,

    • Ma infatti, quello che ho chiesto anch’io, ma nessuno mi ha risposto!!
      FAAREENZ :)

      • “In poche parole, inserirsi in questo mercato già saturo di dispositivi sarebbe un probabile salto nel buio”.

        Era un esempio per spiegare che l’entrata in un mercato già saturo come quello delle portatili può essere un rischio, figuriamoci quello delle home console.

        • Ma appunto, non è più semplice inserirsi nel mercato delle home console (di cui fa parte anche questo Steam Box) che in quello delle portatili? D:

          • Dipende in che momento decidono di farlo. È un rischio in ogni caso, se pensi che Microsoft, nonostante un inizio generazione agguerrito, ha praticamente fallito in Giappone e si tiene ben stretta l’America..figuriamoci se qualcun altro lanciasse sul mercato un altro prodotto.

            Se riescono a farla uscire prima delle altre due console e investire adeguatamente soldi in marketing c’è qualche possibilità che sopravviva, altrimenti ricordiamoci l’andazzo di Saturn, Dreamcast, Gamecube, che nonostante fossero fantastiche console (e quale console degli ultimi 25 anni non lo è?) hanno avuto una vita non molto facile.

            Inoltre se questa console punterà praticamente solo sul DD (ma non è chiarissimo), ciò potrebbe essere sia un pregio che un difetto: da una parte i prezzi attirerebbero clienti, dall’altra il DD allontanerebbe tutti coloro che ancora non sono pronti per adattarsi a questo modo di acquistare (e non sono pochi). Unisci il tutto al fatto che questo prodotto dovrà farsi spazio tra le console di questa “vecchia” generazione (perché tanti continueranno a giocarci ancora per anni) e le tre della nuova (perché tanti aspetteranno l’uscita di PS4 e della nuova console Microsoft).

            La situazione potrebbe non essere migliore di quella ipotizzata sul mercato portatile D:

          • Senza dimenticare l’arrivo di Ouya a marzo. Magari non sfonderà, ma è sempre una concorrente in più.

            Nella nuova generazione ne vedremo delle belle :D

  24. Boh, IMHO è una puttanata. Cioè non ne vedo il bisogno! Alla fin fine cosa ci sta proponendo? Un pc formato console? No perché, in ambito prettamente videoludico, ciò che differenzia una console da un computer è la possibilità di aggiornamenti HW a cadenza annuale di questo ultimo ai fini di far girare ottimamente gli ultimi titoli sfornati dalle SH.
    Una semplice console? Neppure dato che dubito avrà delle esclusive, in quanto ciò che sarà giocabile sulla Steam Box sarà giocabile anche su pc.
    E’ più una trovata per far avvicinare la buona fetta di videogiocatori che preferirebbero tagliarsi le mani piuttosto che giocare al pc al mondo di Steam e delle sue offerte.
    Chiamalo scemo Gabe!

  25. La vera differenza tra PC e console è proprio l’hardware “chiuso”, che ha pregi e difetti.
    Da anni gli sviluppatori si lamentano che l’hw per pc è troppo frammentato, e ottimizzare non se ne parla, perché ci sono millemila configurazioni diverse tra CPU e GPU. Allora si sono buttati su console, l’hw è quello, se va male dura 5 anni, tempo di ottimizzare il codice e spremere la macchina ce n’è, però alla fine la potenza è sempre quella, e se il prodotto fallisce bisogna riconvertirsi ad un’altra piattaforma.
    Valve ha pensato di unire i pregi di PC e console in un unico prodotto, una sorta di Xbox prima versione. Tecnicamente è sempre una “console”, ma con la compatibilità dei giochi per PC. Credo che gli estremi per un successo ci siano, ma come Farenz insegna, bisogna vedere i giochi che ci gireranno e come.

  26. Ma il classico problema mouse tastiera?

  27. Se lo fa Gabe Newell, lo compro.

  28. Leggermente OTopic ma fate attenzione:

    è posssibile scaricare gratuitamente Metro 2033 cliccando mi piace sulla loro pagina facebook! fiondatevi!

    a tal proposito mi chiedo se non sia ora di dedicare un articolo alla THQ tra Metro 2033 gratis e l’offerta a tua totale discrezione in cambio di un parco titoli di tutto rispetto
    per sfuggire al fallimento

  29. Se l’hardware sara’ “fisso” i giochi PC, con grafica PC non funzioneranno.

  30. Semplice:
    Visto il progredire della standardizzazione grafica, SteamBox trova il posto vicino alle altre console o perchè no, da solo.
    Su pc sono finiti i tempi della super grafica, perchè oggi su una gpu da 500 euro ci girano gli stessi poligoni della console uscita 5 anni prima, solo con piu definizione, piu anti aliasing e piu frame rate, ma quello è il motore e quelli sono i triangoli su schermo.
    SteamBox, è di fatto una console, che ci farà scegliere il dettaglio a scapito dei fotogrammi, oppure piu fluidità e meno peli nel culo, insomma saremo noi a scegliere.
    L’unica vera cosa che puo fermare l’acquisto di questa console sono i giochi, nel senso, se uno ama le esclusive Sony o Nintendo o MS, non prenderà Steamscatolo.

Lascia un commento