Facce da libro

Evviva! Evviva! E’ finalmente arrivato il più grande social network della storia dell’uomo civilizzato anche sulle nostre console! Che bello! Che figo! Sarà.. devo dire che a me sinceramente non è che sia mai interessato un granché. Oddio, si, ho il mio profilo, ho messo su qualche foto, ma più che altro per ridere, per adibirlo a piattaforma di lancio per qualche gigantesca stronzata.. l’uso che dovrebbe farne qualunque persona normale suppongo.

Abbiamo tutti potuto gioire dei recenti aggiornamenti software di Ps3 e 360, finalmente un mostro sacro del web come Facebook è tranquillamente utilizzabile anche dagli utenti delle due più importanti console dei tempi moderni.. o no?

Analizziamo i due casi singolarmente. Su Xbox 360 il programmino va scaricato a parte, una volta lanciato (e c’è anche un caricamento) è possibile visualizzare in due liste separate i membri de “I miei amici” dotati di un profilo o la solita lista di Facebook, vederne quindi le foto, leggerne i commenti, ammirarne le prodezze sui vari giochini del cazzo. E’ perfino possibile aggiornare il proprio stato. Che figata eh?

Veramente no, per niente. Io mi domando e dico, ma a cosa serve sta roba? C’è la possibilità di far vedere agli utenti Facebook il tuo stato in linea, il gioco a cui stai giocando.. ma a me che me ne frega? Certo, il programmino è comodo, bello da vedere e fluido, ma perché dovrei usare la mia console per guardare delle cazzo di pagine e pagine piene soltanto di titaniche stronzate? Non era meglio piuttosto studiare un browser internet, visto che la Microsoft ha subito colto l’occasione per fare un po’ di pubblicità al tastierino aggiuntivo da joypad (e io dovrei comprarlo per QUESTO?) ?

Altro discorso è il Facebook inserito su Ps3. Qui effettivamente, data la presenza di un browser internet già di per se funzionante, una volta raggiunto il livello necessario di masochismo è già così possibile andare a pastrocciare con le cagatine che scrivono i nostri amici. Il nuovo sistema tuttavia permette di inserire automaticamente sulla nostra pagina i Trofei che sblocchiamo, le cose che scarichiamo e compriamo dal PSN Store. Ecco mi sembra dunque che, postulata l’inutilità di sta roba su qualunque console, questo tipo di servizio sia effettivamente più interessante e utile del semplice “scorrere le pagine”.

Però c’è una cosa veramente mi fa girare lo stomaco. Secondo voi, il fatto che tutti i nostri amicici del Re dei social network possano vedere come e quando siamo su 360/PS3, a cosa giochiamo e cosa scarichiamo, non suona un po’ più da pubblicità che altro?

matyas

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento