Famiggghie di boxari

padrino_brando_famigliaInizialmente credevo fosse una di quelle tante notizie tipiche di questi giorni “e-tre-eschi” con poca veridicità alle spalle.
Ho preferito quindi attendere più conferme in merito e soprattutto di poterla leggere su più siti, in modo tale che quantomeno potessi convincermi dello stereotipo secondo cui “tante bugie fanno una verità”.

C0sì non sembra.

Perchè la notizia di ieri riguardo i “membri della famiglia” di chi comprerà Xbox One sembra sia stata confermata da Microsoft stessa.

Nell’ultima puntata del podcast che abbiamo pubblicato, che vi ordino di riascoltare, parlavo delle mie impressioni riguardo la presentazione di fine maggio della nuova console Microsoft e di tutte le notizie (e dei i rumor) emersi da quella conferenza, soprattutto quelli riguardanti l’annuncio delle svariate limitazioni imposte a chi l’acquisterà.

Personalmente, pur trovandole seccanti viste da un punto di vista generale, per ciò che riguarda la mia situazione in particolare, non mi cambierà di una virgola rispetto a come giocavo con 360.

Compro pochi usati, sono sempre stato connesso con 360 (così come lo sono con PS3/Wii/WiiU/device Apple, eccetera).

In quei giorni pensavo però ai ragazzini, abituati da sempre a scambiarsi i giochi esattamente come facevo io 15-20 anni fa. L’impossibilità o quantomeno le forti restrizioni che venivano annunciate sembravano vietare anche questo tipo di “scambio”, al punto tale da pensare che proprio i più giovani, le persone quindi meno danarose e più dedite allo scambio di giochi, fossero le più colpite da questa castrazione.

Ora però la situazione è cambiata, o meglio… è stata chiarita.

Tutti coloro che compreranno un’Xbox One, avranno a disposizione 10 “slot” fra la propria lista amici in cui inserire 10 amici “plus”, “vip”, “amicici”, chiamateli come vi pare… I membri della famiglia Farenz in buona sostanza.

Questi migliori amici non devono essere né vostri consanguinei, né persone con cui vi accoppiate e non devono nemmeno condividere la vostra casa ma soprattutto non devono condividere LA VOSTRA CONSOLE.

10 amici, 10 xbox diverse.

A queste 10 persone potrete quindi PRESTARE i vostri giochi gratuitamente. Che significa ciò?
Che se io compro Assassin’s Creed 4 per Xbox One, ci gioco e decido poi di prestarlo ad Avo, dal momento in cui lui utilizzerà quel gioco, io non potrò giocarlo. In sostanza sarà possibile giocare ad un gioco UN SOLO MEMBRO DELLA FAMIGLIA PER VOLTA.

Mi sembra chiaro.

Ora la gente è rimasta piacevolmente colpita da ciò, rimanendo perplessa al tempo stesso e chiedendosi “ma come? Io mi metto d’accordo con altre 9 persone, dividiamo per 10 il costo del gioco, facendo perdere 9 possibili vendite… Microsoft come fa a guadagnarci?”

Sinceramente non ho capito questa “polemica”.
Scusate, ma prima non avveniva la stessa identica cosa?

Io compravo AC3, lo prestavo ad Avo e mentre lui giocava con la mia copia del gioco, io non potevo giocarci. È la stessa identica situazione. Prima ci si scambiava il formato fisico, oggi quello digitale.

L’unica differenza sta nel fatto che prima potevamo scambiarlo ad un infinito numero di amici, oggi siamo limitati a 10.
Non so voi, ma non ho mai conosciuto e non ho mai sentito la necessità di avere un numero infinito di amici.

Mi sarei stupito se i membri della famiglia fossero stati 2… 10 mi sembra un quantitativo più che verosimile.

Il terrore derivato dai mancati prestiti mi sembra quindi da ritenersi già rientrato.
Voi siete riusciti a riprendere il sonno?

farenz

Prova a cercare ancora!

xbox-game-pass-x019

Il Game Pass è il cancro dei videogiochi?

Beh? Mi sembra di aver scritto l’altro ieri l’ultimo articolo ed invece… Mi è nata ...

245 Più commentati

  1. Rientratissima si.
    Pensa com’è antico chi invece prestava la propria copia fisica del gioco a chi gli pareva quando gli pareva perchè gli pareva senza che la console ti mandasse a fanculo il giorno che ti si guasta la linea.

    Non vi capirò mai.
    Contentezza perchè la limitazione (prima assente) è un po’ meno limitante di come si prospettava.

    Tipo un serial killer che per una settimana ti dice che ti taglia tutte e 2 le braccia, e poi all’ultimo se ne esce tagliandoti solo il destro…e tu sei contento e dici “Oh bhe, pericolo scampato”

    • D’accordisismo. Una volta che ho speso 70€ per un gioco è mio DIRITTO farne ciò che voglio, regalarlo e prestarlo a chi voglio. La limitazione si prospetta solo meno pesante del previsto, ma rimane comunque una limitazione che ai miei occhi risulta assurda ed inaccettabile.

    • I agree, meglio di niente certo…se uno ha un gruppo limitato di amici e non gliene frega niente di chi gioca prima chi dopo allora è ancora ancora passabile. Ma vi faccio una domanda…non scomodiamo 10 persone, ma anche fossero SOLO 3, sta per uscire un bel gioco e l’ultimo stronzo, il terzo, per giocarci deve comunque aspettare che altre 2 persone prima di lui (con i loro tempi) finiscano il gioco…insomma, non cambia niente dalla concezione di usato fisico come ha detto Farenz, niente per cui esultare alla fine.

      • bah io la vedo diversamente…ho appena finito un giocone,non ho altri giochi con cui giocare e chiedo in prestito al mio amico un titolo,magari uno di quelli che non comprerei mai o per la quale aspetterei diversi mesi dall’uscita.

        oppure, mi coordino con i miei “familiari” in un periodo incasinato di uscite come le vacanze natalizie, uno compra cod,l’altro assassin’s creed,l’altro mass effect,ecc…e di volta in volta che uno finisce un gioco,lo scambia con l’altro.in questo modo ,spendendo 70 euro al d1 gioco a 5-6 titoli nuovissimi.

        non è il massimo della vita e sono sicuro che cambieranno qualcosa nella loro politica (secondo me legata all’esperienza di pirateria su xbox360)nel corso degli anni,tuttavia come contentino per indorare il pillolone formato dirigibile dell’ “always on line” non è male.

        • ma che poi, scusate eh, ma se prendiamo tre giochi in cinque per dire… vorremo sempre essere attaccati tutti allo stesso?

          Magari uno ha la mattina libera e gioca a ac, l’altro al pomeriggio va avanti con le sue missioni, l’altro alla sera. e intanto gli altri giocano a cod, giulia, o altro. Se vuoi finirtelo in tre giorni, te lo compri da solo o ti metti d’accordo come avete inteso voi, ma se si è in quattro cinque con la mania da day one si può tranquillamente giocare tre quattro ore a testa imho…

        • Io a voi non vi capisco.
          POTETE FARLO ANCHE ORA!

          Domani vi diranno che un cellulare può telefonare e resterete a bocca aperta?

    • c’è l’urgente necessità di un tasto ” mi piace ” ai commenti.

  2. non ho capito una cosa, prima era già possibile farlo fisicamente, quindi non è cambiato nulla. Come mai ora sono diventati tutti dediti di colpo al senso di fratellanza e di prestito dei giochi ? Sinceramente non mi sembra granchè, anche perchè è possibile fare altrettanto con le altre console senza il limite di 10, forse l’unica nota positiva è la digitalizzazione. Riguardo i più giovani temo che sia una pessima notizia, perchè un giovane nerd è smanioso di acquistare al day one e non di aspettare che giochino, nel corso dei primi 5 mesi dall’uscita (o forse anche di più), le 9 persone che lo precedono. La nota dolente, a parer mio, rimane il limite sull’usato. Spendo 70 euro (che già non giustificano il valore di un gioco che dura mediamente 7 ore), e non potendo venderlo a chi e quando voglio non posso reintegrare la parte della cifra precedentemente spesa. Ebbene si, il maggiore strumento con cui ci si finanzia per acquistare un videogioco nuovo è la vendita dell’usato, da buoni cervelloni quelli di M non l’hanno capito.
    Infine vorrei chiedere a M, se questa politica fosse vera potrebbe perdere fino al decimo dei guadagni. Non facevano prima a eliminare tale politica e iniziare a vendere giochi nuovi a 30 euro al day one ? bho misteri di una multinazionale…..

    • Io non mi capacito di persone che stiano qui a dire “Ehy, posso dividere il costo di un gioco con gli amici”
      Come se ora non fosse possibile.
      Io l’ho fatto e lo faccio, per esempio, con tutti i party game. Ci giochiamo tutti e solo quando siamo tutti, ne prendiamo uno e dividiamo il costo.
      Dragon Quest 8 l’avevo io, e lo passato a tutti i miei amici (si, sono più di 10).
      Ci abbiamo giocato tutti, e l’abbiamo finito tutti.
      Questo accadeva 8 anni fa!!

      Dov’è la novità?
      Dov’è il vantaggio dell’always online?!

      Ma dico ma si sono rimbambiti in massa?

      Una multinazionale gli spara in pubblicità una cosa vecchia e stravecchia e pure limitata come feature nuova a bilanciare qualcosa che non c’entra, e tutti si dimenticano 20anni e più di videogaming.
      E daje cazzo!

  3. Alla fine è come prima, avendo pro e contro anche il prestito “online”:

    – se ho un caro amico a roma e io sto a milano, non serve spedirgli il gioco lol quindi si risolve il problema delle distanze

    – se per il check giornaliero, basta una connessione pezzente, per scaricarsi un gioco blu-ray, ci vuole una connessione stabile e pure molto decente (e anche con quella ci stai un bel po’), quindi astenersi non possessori di fibre ottiche/alice millemilamega

  4. @Il Giubba hai capito male,ti stavo solo ragguagliando su una delle false informazioni che SONY sta attuando con il suo piano di disinformazione per vendere di piu,quella del kinect obbligatorio.
    Allora il kinect non è assolutamente obbligatorio,sono solo false voci messe in giro da SONY e da chi per lei per invogliare l’utenza all’acquisto della loro console casalinga.Il kinect è in budle con la XBox One,e ovviamente come ogni bundle paghi l’oggetto in piu ma sta a te decidere se usarlo o meno,per esempio compri una xbox 360 con in bundle 2 giochi ma se 1 non ti interessa non devi mica giocarci per forza!!!Quindi la parola OBBLIGATORIO ve la dovete levare dalla testa,per rispondere alla tua domanda no,il Kinect serve per accendere e far funzionare la console non puoi mica staccarlo.

    @skiniz non è assolutamente vero!!!Un altra notizia manipolata da quelli di SONY,la Microsoft è famosa in tutto il mondo anche per la politica di privacy dell’utenza,per esempio se stai usando windows in questo momento mica la microsoft va a dare in giro i tuoi dati o ti sorveglia in qualche modo,è disinformazione targata SONY!!!

    Inoltre tutti state sempre a parlare dei “Blocchi” e “Limitazioni” di Xbox One,ma ancora non ho sentito nessuno parlare delle cosidette limitazioni ps4 targate SONY.

    -CONNESSIONE NON OBLIGATORIA (Il che comporta un software NON aggiornato quotidianamente con possibili BUG e guasti per la console)
    -ON LINE A PAGAMENTO (Che a differenza di Microsoft il loro e scrauso)
    -CONTROLLER (Rende i giochi seri davvero ingiocabili)
    -CARICO HARDWARE ECCESSIVO (La potenza senza il controllo è nulla,il pericolo di guasto facile e surriscaldamento è alto)
    -MANCANZA DI ESCLUSIVE (i polipi? ora ci manca solo Capitan Findus)
    -GAI KAI (serve solo per lo streaming dei filmati,copia spudorata di TWICH di Xbox One )

    Purtropposi si fanno sempre piu numerose le false notizie relative alla Xbox One che girano per la rete e ovviamnte vanno solo a discapito NOSTRO il consumatore che viene plagiato dai media corrotti.

    -BLOCCO DELL’USATO: non esiste nessun tipo di blocco attuato da Microsoft,si parla solo di una rivoluzione nell’ ambito della condivisione dei giochi.
    -DRM: il problema della RAM si e risolto con il CLOD PROCESSING.
    -ALWAYS ONLINE: il quale porta solo vantaggi avendo una console sempre aggiornata,reattiva e sopratutto POTENTE grazie al cloud,entrando in contatto con un mondo in costante mutamento.

    Spero di avere risposto ai vostri dubbi in merito e avendo ricevuto queste notizie da fonti che ritengo certe,quindi pensateci 2 volte prima di dire “A ma meglio Ps4 perchè loro ci tengono a me” la pubblicità ingannevole e i sotterfugi a quello tengono,comuqnue ci tengo a precisare che io non sono di parte mi baso solo ed esclusivamente sui fatti.

    • sono d’accordo su tutto ma tanto la gente ascolta solo quello che vuole, è inutile spiegare a chi non vuole stare a sentire

    • “Quindi la parola OBBLIGATORIO ve la dovete levare dalla testa,per rispondere alla tua domanda no,il Kinect serve per accendere e far funzionare la console non puoi mica staccarlo.”

      quindi è obbligatorio……

      • Non c’è assolutamete nulla di obbligatorio nel kinect,esso è semplicemente PARTE INTEGRANTE della console.

        E’ come dire:

        “ciao ho una ps4 pero mi costringono a usare un joypad (fatto pure male oltretutto) per gicarci” quindi Sony ti obbliga a usare il joypad per giocarci? No perche fa parte della console,ti serve per giocare.

        Il Kinect serve per accendere la console,quindi microsoft ti obbliga a usarlo per giocare?No perche fa parte della console,ti serve per acenderla.
        Il kinect e semplicemente un ESPERIENZA in piu che ti è stata integrata nella console e fa parte a tutti gli effetti della console stessa,io no nci vedo nulal di obligatorio.

        Quindi non è OBBLIGATORIO usarlo e che FA PARTE della console,state semrpe a credere a quello che dice SONY mi raccomando.

        • non è credere a sony, è usare la logica e il buon senso

          chi acquista la one, DEVE pagare anche il kinect, che non è integrato nella console; se la one avesse avuto delle telecamere integrate, ti avrei dato ragione, ma è un oggetto ESTERNO, con costi di produzioni differenti dalla console stessa; per dirla in parole povere, il kinect è una periferica. Anche il gamepad, infatti il gamepad (o un pad di controllo alternativo) è OBBLIGATORIO per poter giocare.

          obbligatorio agg (fatto per obbligo, imposto)
          obbligatorio agg (necessario, indispensabile)

          lingua italiana

          • La logica del consumatore funziona cosi:

            Apri la scatola ti sbarazzi di tutti i manuali e ti vedi SOLO la console e i vari cavi e via dicendo,e pensi “ma sti 100€ in piu??? per cosa?” sarebbe questa la reazione nel vedere una cosole con kinect integrato.

            D’altrocanto mettendolo non integrato,quei soldi spesi in piu vengono giustificati co qualcosa che puoi toccare realmente con mano e dire “ho speso 100€ in piu per questo”

            I kinect non li regalano e si devono basare su dei costi di produzione,quindi far arrivare al consumatore il concetto dei soldi spesi in più PER QUELLA DETERMINATA COSA,altrimenti sti famosi 100 euro in piu non avrebebro potuto mai giustificarli con un kinect integrato.Che poi bisognia vedere pure se era una cosa fattibile che io in quanto esperto di hardwere e tecnologia generale ho i miei dubbi al riguardo.

        • Non facciamo paragoni assurdi.

          Kinect è una periferica che non viene usata in tutti i giochi, il pad si.

          Ti si rompe Kinect: perché non posso usare la console comunque, dato che ho il pad?
          Kinect deve essere obbligatoriamente collegato e funzionante per poter usufruire della console, checché tu lo stia usando o no.

        • Poi scusa ma sei estremamente di parte, sai benissimo che nella lista da te elencata ci sono molti punti a sfavore.

          • io non sono assolutamente di parte ma trovo ingiusta questa publicità ingannevole di SONY con parole come OBBLIGATORIO,BLOCCO e LIMITAZIONE.
            Qui in molti non hano ancora capito che si parla di INNOVAZIONE.
            Guardiamo i cellulari una volta esistevano i cosi detti mattoni per fare le chiamate,col tempo e l’INNOVAZIONE siamo giunti all’era dei cellulari con fotocamera integrata.Ai tempi tutti a dire “spende tutti quei soldi per un cellulare con la fotocamere ma sei pazzo???se voglio fare le foto me la compro a parte” si e visto come e andata a finire sta storia,adesso nella cumpa se non hai lo smarthphone sei (passatemi il termine) definito stronzo.
            Quindi l’INNOVAZIONE comporta un mutamento e ci cuole tempo accettarlo,ma contnuando a parlare di limitazioni non si giungerà mai a uno sviluppo.
            Ti dico di più le LIMITAZIONI stanno nella mente di coloro che non pensano nel futuro e non hanno fantasia;perchè posibilita che una console come Xbox One sfruttando a modo il kinect (che NON e a parte ma FA parte) sono infinite,la ps e dalla ps1 che non vedo nulal di nuovo tutto qui non sono assolutamente di parte.

          • Guarda, senza voler essere offensivo eh, ma stai alterando quella che è la realtà dei fatti (e in un certo senso lo sta facendo anche Microsoft).

            Vuoi la console aggiornata? La imposti in modo che si aggiorni automaticamente. Hai questa opzione ed è a tua discrezione utilizzarla.

            Vuoi usare Xbox One senza per forza avere Kinect? Non puoi. Questo è un limite, non innovazione.
            Se si rompe la fotocamera del mio smartphone (uso l’esempio da te fatto, ma di possibilità ce ne sono tante), io posso comunque usarlo. Ed è parte integrante dello smartphone.

            Online a pagamento? Sono d’accordo, per me è una boiata. Ma con quell’abbonamento hai anche giochi ogni mese, e non giochi di 5 anni fa, ma anche di pochi mesi fa. Perché di questo non hai parlato?

            Blocco dell’usato: rivenditori convenzionati. Significa che non sei tu a decidere a che negozio puoi rivendere i tuoi giochi. Non è innovazione, è un limite.

            Pad: totalmente soggettivo. Posso darti per buoni gli orrendi tasti R2 e L2 del Dualshock 3 e la croce direzionale del pad 360, ma c’è comunque gente che ha dichiarato di trovarsi bene in entrambi i casi.

            I nuovi pad non so come tu possa averli provati, mi astengo dal commentare perché potresti aver presenziato l’E3, per quel che ne so.

            Gaikai: qui sei decisamente disinformato. “Gaikai will be used for features like instant game streaming, instant demos and allowing friends to take over gameplay.”
            Il servizio sarà attivo a partire dal 2014.

            Dici che non sarà affidabile data la scarsa qualità delle linee internet. Probabilissimo. Come il Cloud processing.

            Potenza nulla senza controllo? Sai che il 45 % delle 360 del D1 è stato spedito in assistenza per RRoD? E non era dovuto all’elevata potenza della console.
            Anche PS3 ha avuto problemi, ma da qui a dire che PS4 avrà problemi e One no, ce ne passa.

          • Poi, perdona il linguaggio, ma chi se ne fotte di quello che dice Sony? Io ho guardato quello che ha detto Microsoft.

          • @Ice96: Pensa che hanno sfruttato talmente tanto bene il kinect 2.0 che non hanno presentato neanche un titolo per quest’ultimo all’E3

          • Il Kinect sarebbe comparabile ad un pad ? ROTFL

    • E io che temevo di fare disinformazione…

    • – Connessione non obbligatoria: significa che puoi giocare pure non avendo internet
      – Online a pgamento: è diventato obbligatorio proprio perchè hanno deciso di migliorare l’infrastruttura online di Ps4. Aggiungo anche che ho avuto più problemi di lag con cod 4 su X360 piuttosto che su Ps3
      – Controller: è soggettivo. il tuo commento lascia il tempo che trova.
      – Carico Hardware eccessivo: dall’alto di quale laurea in ingegneria informatica e sulla base di quali test basi questa tua affermazione?
      – Mancanza di esclusive: escludendo le puttanate per Kinect e move, mi sembra che le esclusive non manchino dal lato Sony…piuttsto direi il contrario…per definizione la migliore è sempre stata Nintendo che campa sui first party
      – Gaikai: verrà sfruttato anche per lo streaming dei giochi, lo hanno detto fin dalla prima conferenza a febbraio
      – blocco dell’usato: di fatto, a meno che tu non conosca e sia amico da almeno 30 giorni del proprietario originario del gioco, non pui acquistare giochi usati. Con una Ps4 potrai invece accordarti anche verbalmente cn un tizio per strada, dargli 20 euro, tornare a casa, inserire il disco e giocare
      – DRM: il problema del DRM è la sua presenza, non la pesantezza sull’hardware
      – Always online: e poi sono creduloni quelli che compreranno PS4…invece M$ solo unicorni e arcobaleni…

      Se a te piace di più la 1 compratela, ognuno farà come preferisce, in base alle proprie possibilità e ai propri gusti…

      PS: 100 euro in meno, non ce li metti? fregandosene di tutte le altre caratteristiche già il prezzo potrebbe essere determinante

    • Mi permetto di rispondere a quasi tutti i punti che hai inserito:

      -Kinect non obbligatorio: se ti serve per accendere la console vuol dire che è obbligatorio…se la vedo dal tuo punto di vista allora nemmeno il pad è obbligatorio però se non lo usi non giochi. Che poi lo rendano opzionale sulla maggior parte dei giochi è tutto un altro discorso, ma visto che lo hanno messo in bundle penso che sarà un buon 50 e 50

      -Il fatto che la connessione non sia obbligatoria secondo me dà diritto di scelta…ovviamente tutti dicono: “Meglio averla sempre on line perchè così è aggiornata” ma se ho casini con la linea o me la porto in giro posso, con qualche deficit, giocare comunque e dovunque mi faccia comodo

      -On line a pagamento: mi sono sempre trovato meglio con il live della 360 ed ho sempre pagato l’abbonamento, quindi che lo abbia fatto anche sony non mi stupisce. Tu però parti dal presupposto che pagherai l’abbonamento ma non avrai un servizio migliore, io invece dico che pagherai per permettere alla Sony di migliorare il servizio (come con Microsoft e la 360). Solo il futuro dirà se è vero o meno

      -Controller: Io non ho provato ancora nessuno dei due pad, e difficilmente li proverò prima del lancio…nessuno può dire se quello della PS4 farà schifo o viceversa, non capisco proprio la sicurezza che hai sul fatto che farà schiferrimo

      -Hardware: scusa ma non ho capito che cosa intendi xD

      -Esclusive: magari sony ne ha presentate al momento qualcuna in meno (opinabile ma diamo per buona sta cosa). Però vista la scorsa generazione, almeno dal piano delle esclusive ed in un conteggio meramente quantitativo (e non qualitativo, i gusti son gusti) sony ne ha sempre avute di più. Quindi per il futuro uno pensa positivo

      -GAI KAI: ok magari hai ragione, ma voglio provarlo prima di dare giudizi

      -Blocco dell’usato: il blocco dell’usato se non formalmente esiste realmente. Se tu compri un gioco ed il solo modo che hai per “venderlo” è andare in un negozio autorizzato, e non tutti hanno un Gamestop dietro l’angolo, se non ce l’hai,te lo tieni punto e basta…non è un blocco nel senso che i giochi non girano più, ma è una limitazione

      -Always online: questa cosa della console sempre pronta etc. è vera da questa generazione, secondo me perchè semplicemente per ripsettare i Day one di un gioco si mandano in stampa versione buggate e/o giochi incompleti. Sicuramente torna comodo avere la console sempre connessa (io tengo sempre tutto connesso appunto per comodità), però se un qualunque problema mi sega la linea io non posso giocare, e mi girano le balle!!

      Poi sul fatto Sony ci tiene e bla bla bla…loro puntano a vendere, e facendo i trolloni ci stanno (probabilmente) riuscendo.

    • @Ice96 Leggendo il tuo papiro sono rimasto basito dalla quantità di disinformazioni(tutto il tuo commento,ma proprio TUTTO)e dalla impostazione del commento che ricorda la più becera propaganda nazista/staliniana.

      • guarda che non sto facendo affatto disinformazione anche perche non avrei alcun motivo,come ho gia detto non sono di parte.
        Il problema è che molta gente non ha capito che si parla di NEXT gen e non di OLD gen,e non si tratta del classico contentino delal “grafica bella” che ti offre Sony da anni che è di vedute risterre e mentalmente in OLD,bensi in una serie di INNOVAZIONI che Microsfot si sta impegniando per attuare per passare al NEXT dei videogiochi.

        • Stai facendo disinformazione e non so se sei in cattiva fede o altro. La generazione è solo un ciclo di vita delle console,quindi anche WII e WII U hanno un hardware più datato rispetto alle alle concorrenti ma fanno parte della loro generazione,grafica più entrate che può avere una console(xboxone) sono cose opzionali.

      • Amen.. Ice96 un po’ di imparzialità please..

        • La nintendo con WII U non e una NEXT appartiene difatti alla old sia come harware sia come scelte discutibili che non hann ofatto decollare le vendite (con l ostesso prezzo mi compro una 360+kinect e 2 giochi).
          E comuqnue non sono di parte e ne manipolo informazioni io prendo informazioni da fornti attendibili,e sono sopra le parti non mi pare di aver patteggiato per microsoft solo vi riporto magari informzioni che da sito a sito da persona a persona sono andate col tempo a cambiare,si sa come si dice scriptum restant e volant vola.

          • Scriptum restant e volant vola……. Già, si dice proprio così!!

          • VERBA VOLANT SCRIPTA MANENT!!!!!! Cristo studia il latino oltre che l’ italiano

          • A questo punto penso sia un troll. Indi sapete tutti cosa dovete fare. asd

          • @ekros: hai ragione, i suoi discorsi non campano in aria, a sto punto ci rinuncio…

          • Sì certo, verba voulevant, che parli e mangi allo stesso tempo, è win win!

            Al di là di tutto, senza stare a rispondere punto per punto a questo muro di disinformazione (è già stato spiegato perchè ogni singola cosa che citi o è soggettiva o è sbagliata), trovo veramente difficile credere che tu abbia 17 anni, per questo contate un +1 per chi pensa sia un troll.

          • Abbiamo uno storico delle console.
            Allora la Wii di che generazione era? PS2?
            La generazione è un ciclo di vita, non c’entra la grafica o l’hardware.
            Altrimenti i PC che fanno? Vengono dal futuro?

    • Tu sei pazzo, il kinect è obbligatorio acquistarlo (è questo ciò che conta) il resto di ciò che hai scritto è ancora più demenziale; solo il fatto della condivisione di microsoft è una cosa che pochi hanno captato ( ringraziamo farenz per avercelo ricordato) e per cui i tizi di microsoft non dovrebbero essere defenestrati. Come fai a conoscere l’ergonomia del gamepad ps4 e la qualità del nuovo psn? Non puoi! Gioca di più e fatti meno rasponi mentali.

  5. non mi sono ancora chiare alcune cose.

    1-giochi come cod battlef4 fifa e pes difficilmente si colletteranno. chi rinuncerebbe per i primi 5 -6 mesi al multiplayer dei suddetti giochi salvo i delusi dal gioco in generale?
    posso prevedere che le soft house punteranno ancor di più sul multiplayer per cercare di far vendere più copie fisiche e dd a ogni singolo utente

    2-per il single player x ex AC4. collettiamo in 4. ok.una volta gestito il giro a me sfigato toccherà per ultimo pertanto dopo 3 mesi oppure solo chi lo ha registrato per primo puo togliere e dare la copia fisica a uno o l’altro amico in base alle necessità?
    oltecio mi pare d’aver capito che cosi Microsoft puo controllare chi è che compra più giochi vedendo lo storico delel registrazioni e vedere invece hci è più taccagno vedendo che riceve più prestiti se no ncome capirebbe AC4 a chi appartiene di diritto o sbaglio?

    io proprioetario mi compro tutti i dlc. a chi presto poi il gioco avrà diritto a comprarsi e/o a scaricarsi l’intero catalogo dlc del proprietario o, dato che ha ricevuto AC4 in prestito, gli viene preclusa?

    • Signore Del Vuoto

      Permettimi:
      Discorso idiota.
      Punto 1
      Se uno vuole giocare giochi in multiplayer al D1 (Cod, Fifa, GoW, cazzi e mazzi) di sicuro non avrebbe comprato i suddetti giochi usati nemmeno prima, nemmeno se ha una PS4 che te lo consente.
      Perchè comprare usato significa che prima qualcuno deve acquistare il gioco, giocarci e poi rivenderlo….

      Punto 2
      Se tu decidi di non comprare il gioco single player al D1 sei COMUNQUE costretto ad aspettare che il gioco entri nel circuito dell’usato.
      Oppure vuoi comprare un gioco usato al Day One?
      Se tu compri il tuo bel gioco usato da gamestop mica ti toccano i dlc.
      Se un amico ti presta un gioco e tu ti vuoi comprare i dlc…A parte che a me sembra una cagata atomica, ma chi te lo vieta?
      Finchè cacci soldi puoi fare tutto.

    • Sinceramente non ho capito dove vanno a parare queste domande, tuttavi provo a rispondere ugualmente:
      1 – Il fatto stesso di fare una colletta o fare questo genere di furbetterie del gruppo di 10 persone che prova a spendere meno, mi sembra qualcosa di non molto funzionante se l’idea generale non è quella di provare il gioco in versione quantomeno azzoppata, per i titoli che hai citato esattamente per i motivi che hai detto. chi l’ha comprato e vuole usufruire del momento caldo, non lo passa per un mese, non lo vonde, tuttavia questo non ti impediva di trovarli usati nella generazione attuale.
      E far scaricare all’amico 70Gb di client per la settimana o due in cui sei via mi sembra un modo come un altro per renderti più fastidioso questo genere di transazioni.
      2 – Non credo sia stata chiarito questo punto, di base tuttavia credo che “il potere” rimanga nelle mani del proprietario (chi l’ha registrato per primo) che se tutto va bene dovrebbe avere l’opportunità di bloccare l’amico quando vuole per tornare ad essere proprietario del gioco. Anche sul fronte dlc non son stati chiari (questo prima di tutto perchè non lo sanno neanche loro, toccherà aspettare mesi prima che riescano a stabilire qualcosa e lo mantengano) tuttavia escluderei che il proprietario compri un gioco + dlc e che l’amicoabbia disponibile tutto il pacchetto, probabilmente quando sarà il suo turno dovrà comprarsi in ogni caso i dlc, nel caso in cui ne voglia usufruire.

  6. Signore Del Vuoto

    Utente medio dell’internetto:
    “Che schifo, la 360 è sempre online!”
    5 secondi dopo:
    “Evviva! TES online!”

    • Scusami Signore, ma Tes Online è un MMORPG.
      E’ ovvio che si debba essere online per giocarci, come per qualunque altro multiplayer online.
      Altra cosa è esserlo pure quando gioco con giochi, tipo Skyrim, a cui l’online non serve.
      Siamo seri su

  7. Per carità diminuscie il problema ma non lo risolve perchè se prima quando prestavi il gioco fisicamente e perche tu sapevi di non volerci giocare. Ora dividi con 3-4 persone il prezzo del gioco, però non conti che magari il gioco è nuovo e figo e non ci vuoi giocar etu solo inq uel momento ma anche quelle altre 3-4 persone come risolvi? non risolvi. E se il gioco e è multiplayer con gli azzeccati che ci sono ora la vedo difficile una conciliazione. Per giunta non sappiamo come verrà implementato questo 10 amici e per giunta non sappiamo cosa potrai fare mentre il tuo amico fa il suo turno con il gioco. Pensate un pò prima di gridare al miracolo posso spendere di meno suvvia .-.

    • più o meno è quello che ho chsto poco sopra solo che c’è gente che legge le prime 3 righe e parte a mille a rispondere a caso

      • Signore Del Vuoto

        Ti rispondo qui, perchè la domanda è comunque polemica quando la risposta è ovvia.
        E si è generata un’isteria collettiva su questa cosa che secondo me non è affatto giustificata.
        Se il gioco è in multiplayer o comunque “stagionale” (CoD, Fifa, Pes e compagnia cantata) NON CAMBIA UNA VIRGOLA.
        Se compri il gioco subito ci giochi subito (con tutti i vantaggi annessi al gioco online), se te lo prestano dopo un anno, ESATTAMENTE COME ADESSO, giochi con chi è rimasto sui server.
        Se decidi di comprare con una colletta un gioco di questo tipo è intelligente quanto comprarlo oggi, non cambia una virgola.
        Chi si fa prestare FIFA 12 oggi?
        Secondo punto: Cosa potrai fare mentre il tuo amico gioca?
        ESATTAMENTE COME OGGI, non puoi fare niente.
        Ci gioca lui e non tu.
        Con la differenza che se dopo mesi non ti ridà il gioco te lo riprendi con la forza.
        Sembra che sia cambiato tutto invece non è cambiato niente.
        Oggi vuoi fare colletta per comprarti un gioco?
        Chi te lo vieta?
        Compralo con la colletta.
        Avrai gli stessi problemi: nessuno possiede veramente il gioco, discussioni per chi lo ha prima e dopo, turni….
        Cambia, in meglio, che se io voglio prestare un gioco ad un mio amico lontano o a qualcuno che ho conosciuto su un forum posso farlo senza problemi…Cosa che adesso non esiste.

        • no né cosi. voglio sapere i vantaggi a essere proprietario del gioco e i vantaggi di essermi fatto prestare il gioco.

          • Signore Del Vuoto

            Guarda basta usare un po’ di logica.
            Il primo che registra il gioco è il proprietario esclusivo.
            Il proprietario può concedere il diritto di utilizzare il gioco ad un massimo di 10 persone.
            Queste persone, verosimilmente, non avranno possibilità di prestare il gioco a loro volta ad altre persone.
            Il vantaggio di essere proprietario, oltre all’ovvio (giochi al gioco), è che puoi prestare il titolo ad altri.
            Il vantaggio di essere il beneficiario del prestito consiste che giochi ad un gioco non tuo.
            Sempre a rigor di logica mi sembra difficile che tu non possa acquistare i dlc.
            Gia oggi i DLC sono associati all’account e alla macchina di chi li acquista, a prescindere dalla proprietà del gioco.
            Inoltre i DLC non possono essere acquistati usati o prestati, quindi trovo abbastanza verosimile che tu possa acquistarli senza nessun tipo di problema.

        • io gioco a pes2010 solo per farmi il campionato master ogni tanto … dell’online mi sbatte sega XD

  8. in base all’andamento del mercato potrebbero nascere discriminazioni sul fatto di chi registra o preordina il gioco rispetto a chi pija usato o se lo fa prestare

    • Signore Del Vuoto

      Scusa, non ti sto prendendo di mira, è che al momento posso parlare solo con te ^^
      Anche oggi ci sono discriminazioni di questo tipo:
      Ci sono i bonus di preorder, i preorder pack scaricabili, i contenuti extra di preorder (armi, armature, personaggi, skin, vetture ecc ecc).
      Ci sono gli online pass, gli offline pass.
      Ci sono i codici “gratta e vinci” che ti fanno scaricare una mappa, un pack di missioni, un’arma ecc ecc e funzionano solo per il primo che acquista il gioco.
      E mi sembra piuttosto normale che le software house vadano a premiare chi compra il gioco al D1, visto che spende di più ed investe praticamente alla cieca sul prodotto.
      Se, come me, non hai problemi a giocare senza una skin aggiuntiva o senza alcuni bonus tutto sommato trascurabili il problema non si pone nemmeno ^^

  9. boh. vedremo come sarà la situazione solo a console sul mercato.secondo me ci sono ancora un paio di punti da chiarire e solo il tempo lo dirà

    da perte mia come sempre fatto fin’ora inizierò con ps4 D1 e qualche anno dopo quando si avrà un significativo price drop di almeno 150 euro al prenderò come ho fatto con la 360 presa nel 2010.avro una situazione più chiara di sicuro nel 2015.mi d a fastidio l’olways online dato che la mia 360 non è mai stata collegata. no nho neanche un account Microsoft. offline fin dall’acquisto

  10. La solita gente che si scanna alla guerra della console migliore XD.
    I tempi cambiano i coglioni restano (senza rancore)

  11. Certo, la situazione è stata chiarita. Diciamo che per non toppare di brutto hanno cambiato tutto di sana pianta.

  12. Console war, console war everywhere!! Premetto: io ho già prenotato ps4, ma se questa notizia fosse vera MOLTO probabilmente prenderei anche la One il prima possibile, solo che…… Come dire…. Solo che mi sembra una stronzata!! Cioè fanno tutto sto casino per limitare l’usato e guadagnare di più per poi perdere una marea di profitto in questo modo?? Strano.. E poi se fosse vero che senso avrebbe di esistere la questione del “presta il tuo gioco una sola volta e il tuo amico scroccone deve fare un check online ogni 60 minuti”?? Tanto vale lo includi nella famiglia e basta.. Inoltre se io fossi in Microsoft e questo fosse vero, gli farei molta pubblicità, perché sarebbe l’arma più efficace contro Sony!! E invece ne stanno parlando solo sottovoce, come se l’inculata fosse dietro l’angolo.. Sapete l’impressione che ho avuto io?? 10 account potranno condividere la libreria IN UNA SOLA Xbox.. Insomma, ten in one..

    • Questa cosa girava come rumor da giorni, ora è stata ufficializzata, quindi tranquillo che sarà così. Quanto alla pubblicità, sono pienamente d’accordo, sembra che stiano cercando di mettere in evidenza deidifetti (che spesso non ci sono) per perdere acquirenti. Alla fine l’unica cosa che non mi piace della console è il kinect integrato obbligatorio, quindi probabilmente prenderò questa.

      • Domanda: se della one non ti piace solo il kinect obbligatorio (il DRM ti piace??) cosa non ti piace della ps4 per non scegliere quella??

        • Il fatto che delle esclusive PS4 nessuna mi interessi particolarmente, mentre Halo, Quantum Break e Titanfall mi interessano parecchio, io mi baso soprattutto sui giochi per scegliere una console, infatti quando all’inizio credevo che MGS5 e KH3 sarebbero state esclusive PS4 ero fortemente in dubbio, poi ho capito che erano multi e il problema non si è più posto.

          • di halo hanno mostrato solo un teaser, il che vuol dire che potrebbe uscire anche nel 2016.. e poi non devi guardare solo alle esclusive presentate, ma anche a quelle che potrebbero potenzialmente uscire in futuro, tra tutte uncharted, god of war, e il seguito di the last of us.. e titanfall non è esclusiva, esce anche su ps4..

  13. @Il Giubba il problema e che stai vende sempre il kinect come periferica esterna,mentre euna componente principale,se ti si rompe i ltasto d’accensione sullo smartphone come lo accendi?sono esempi con cui si potrebeb continuare all’infinito,il problema eche la gente è rimasta nella old gen con il kinect Co-Protagonista mentre nella Next e un protagonista principale quanto la console se volgiamo fare un esempio filosofico alla bardo per intenderci.Quindi non si tratta di obbligo nell’usarlo e che la console funziona con e grazie al kinect,ce lo dovete metetre in testa.

    Per il fatto dell’always on line sono punti di vista,a dir di tutti e un vantaggio da NEXT introdotto come una grande innovazione videoludica ma non tutti la pensano cosi ovviamnte c’è sempre una picola parte di disapprovazione come ogni novità è normale,e comunque per chi non fosse d’accordo a questa politica per entrare nel fantastico mondo di live gold one c’è semrpe la 360.

    Per i rivenditori,se intendi al truffa legalizzata di GameStop non so se è un bene o un male.Microsoft cerca solo di tutelarvi da rivenditori senza scrupoli e in piu con l’on-line sharing ha rimosso anche il rischio che l’amico ti ciuli il gioco (cosa piu che freguente in alcune zone).

    Il GaiKai nel 2014,quindi tu consumatore paghi un servizio on line,di cui ancora non si conosce il prezzo esatto,e 399 al lancio per una ps4 per poi vederti un Gakai nel 2014?(data stimata approsimativa tra l’altro sicurmante di piu) io lo chiamo furto a tutti gli effetti e m isentirei preso in giro.Cloud al D1 invece.

    Il problema dei 3 led rossi appartiene alla OLD qui si parla delal NEXT

    • Ahahahahah sei uno spasso!! XD

    • Gli RROD ci saranno anche nella One, ne ha parlato Farenz in un articolo tempo fa, invece per il kinect ti devo dare ragione, purtroppo non è più una periferica esterna, è proprio parte della console, un motivo in più per non comprarla… (puoi essere imparziale nei commenti? Sei veramente ridicolo, lo dico per farti evitare altre brutte figure)

      • sono assolutamente imparziale e non credo di aver dimostrato il contrario,comunque mi spiace i contraddirti ma la xbox one sarà sprovvista di LED (come si puo bene vedere dalle foto),quindi il problema non sussiste affato.

        • Gli RROD indicano un malfunzionamento della console, forse non ci saranno i led, ma ci sarà qualche altro segnale, comunque sei tanto boxaro, si vede, (non che sia un male, ma può dar fastidio)

          • Ma scusa chi lo dice che ci sarà il RROD ? Non credo che Microsoft abbia dichiarato una cosa del genere (anche se viste le ultime dichiarazione zappatesuipiedi non mi stupirebbe), quindi da dove verrebbe questa notizia ?

        • il problema sussiste e per entrambe le console più tecnologia significa microprocessori più delicati che come sappiamo con la polvere , surriscaldamento o con dei piccoli shock vanno a puttane , le vecchie console erano dei diesel e la polvere una feature ma andavano avanti come muli.
          da questo punto di vista sono un po’ preoccupato per la ps4 mi sembra un po’ troppo compatta per tutto quel ben di dio che ha dentro , invece la boxxona ho visto che ha un ventolone di un bimotore ad elica della prima guerra mondiale , sarei curioso di sentire quanto rumore fanno le due xD

        • AHAHAHAHAHAHAH OH MIO DIO MUOIO!
          SARA’ SPROVVISTA DI LED E QUINDI NIENTE RROD AHAHAHAH!
          Pare precisa una mail di Caro Farenz ti scrivo 4.
          Potremmo aver trovato chi la inviò

          Comunque le console potrebbero sfasciarsi come non sfasciarsi, sono tutte speculazioni.
          Potrebbero persino esplodere per quanto ne sappiamo.
          Sicuramente non c’entrerà la lucina sulla console, che al massimo ti avvisa che c’è un problema, non è il problema.
          Oh mio Dio, sto crepando di risate

    • Ripetere ossessivamente “sono imparziale” non è d’aiuto, se ogni cosa che dici fondamentalmente è “SONY è maligna e fa girare ste voci anti Microsoft, la quale ha inventato il mondo!!11”, è parziale lontano un miglio quello che dici ed è il motivo per cui risulta difficile prendere sul serio quello che dici.
      Kinect: il discorso che stai facendo non sta nè in cielo nè in terra, visto che equiparare 150€ di camera al pulsante d’accensione è pura follia, è come se avessi una macchina in cui se ti si rovina il tappetino interno del guidatore (qualcosa che è inutile e superfluo per guidare, indipendentemente dallo sviluppatore imbecille che te lo sta vendendo come qualcosa di vitale) non puoi usarla. Folle ed indifendibile.
      Always on line: molti pensano che il sempre online sia il controllino ogni 24h. Molti si sbagliano.
      Il controllino è un fastidio grosso o piccolo a piacere, la richiesta di buona connettività e con costanza è per usare il clouding, la nuova tecnologia da sputtanare in ambito console, come erano i dlc per la precedente. Sempre ammettendo che qualora sia presente nel nostro paese (al lancio non c’è), non funzionerà di merda, e ti ricordo che il clouding per M$ è qualcosa su cui sta puntando tanto a livello di pubblicità e di infrastrutture ipotetiche.
      Per i rivenditor: microsoft tutela solo microsoft, infatti mi pone un mucchio di limitazioni eppure non ha pubblicizzato alcun controllo di qualità per evitarmi la sola di giochi come Alien Colonial marine/StarTrek o giochi da 6-7ore senza rigiocabilità da 70-80€. L’unica cosa che M$ fa è di levarmi la possibilità di sbarazzarmi di un bidone, ma anzi farmelo tenere lì, così come il mercato dell’usato/noleggio (GS è il male siamo d’accordo, tuttavia è molto usato da chi gioca a fare tarzan, giocandosi un gioco e usando quello vecchio per comprarsi parzialmente un titolo nuovo).
      Gakai: con la stessa logica il fatto di poter sfruttare l’ipotetico mercato dell’usato M$ non sarà attivo al lancio (quindi stiamo parlando di 2014, se va bene), probabilmente non avremo manco il clouding (altra cosa america only) quale delle due cose ha il peso negativo maggiore?
      problema dei 3 led rossi: grazie al cazzo che non ci sarà, quella nuova non avrà i tre led rossi. Probabilmente il RROD in questa generazione esisterà sottoforma di il rumore di quando si riavviavano le vhs.

    • Io consumatore ho l’abbonamento annuale al Plus. L’abbonamento vale per PS3, PS Vita e a quanto pare anche per PS4. Un abbonamento, tre piattaforme (la prima delle quali è ovviamente destinata ad essere supportata meno).

      Per queste piattaforme ci sono giochi ogni mese se ti abboni a Plus. Dov’è il furto? Gaikai l’ho tirato in ballo perché non l’hai tirato in ballo tu, non per altro.

    • Mi correggo, di Gaikai ho parlato perché pensavo fosse solo un servizio per vedere film, cosa totalmente sbagliata.

      Per quanto riguarda i led rossi: si sono un problema di questa generazione, ma non puoi pensare che PS4 e One saranno esenti da problemi simili. Si parla sempre di elettronica.

    • *pensaVI fosse solo un servizio per vedere film

  14. @Davidos il tempo e danaro e all’E3 non c’è stato i ltempo materiale per presentarle e si sono soffermati sui brand del momento(comprese le fantastiche nuove IP) ma tranquillo,per gli appassionati di giochi kinect come te non mancheranno di certo i giochi dedicati,ma in particolare mi riferivo agli svariati usi di un kinect in un fsp come per esempio toccarsi la tempia per attivare un visore notturno per dirne una,innovazione e teclogia allo stesso tempo immedisimazione pura e titoli dedicati, il kinect ha molto da offrire in questa generazione.
    Comuque è i lt9 che mi cambia le parole mi scuso in caso di incomprensioni ma e colpa sua.

    • Ah scusa per il T9, capisco, è un malefico aggeggio! Poi non sono un appassionato di titoli Kinect, non c’è l’ho proprio! Riguardo l’uso del kinect, non vedo ne vedo l’utilità in un fps, va benissimo il controller! è più semplice premere y per cambiare arma anzichè gesticolare davanti al kinect, e ciò vale per tutti i giochi eccetto ovviamente quelli fatti apposta per kinect

      • Non averlo è sicuramente un buon motivo per acquistarne uno.
        Quello dell’FPS era solo un esempio,poi sta agli sviluppatori inventari qualcosa di meglio ovviamente,magari interagire con l’ambiente circostante,magari integrare al normale uso del joypad il rilevamento dei movimenti magari sei corpo a corpo non fai in temp oa scansarti col controller e ti scansi col corpo ci sono tante idee fanatstiche bisognia solo pensare in grande cosa che Microsfot fa gia da tempo.

        • Con la next gen alle porte, non vedo il bisogno di prendermi un kinect…

        • cioe’ ma veramente? Stai consigliando di acquistare il kinect? E’ la piu’ grande rapina che una compagnia abbia mai fatto, 150€ di inutilita’ quando la sua funzione piu’ sfruttata e’ quella relativa al microfono, gia incluso nella confezione della 360

          poi non so, le idee dette da te sono interessanti ma sono le stesse che oramai si ripetono da 2/3 anni e ad oggi siamo ancora al punto di partenza

          • certo il kinect attuale non è perfetto purtroppo,per questo molta gente e scettica al fatto che adeso il kinect 2.0 sia parte integrante della console,ma ho visto che molti al E3 lo hanno testato e che sia molto ma molto piu preciso.Comunque poi dipende dall uso che si fa del Kinect io mi sono sempre trovato bene onestamente,ma poi ovviamente i suoi difetti li ha,eccome.Ma adesso costa molto meno credo tu lo abbia preso al lancio e magari provare questa eserienza aiuterebbe i piu scettici ad accettare che nella next gen grazie alle migliorie apportate il kinect 2.0 sarà un ottimo compagno di gioco tenendo conto che è stato molto potenziato ovviamente altrimenti potrebbe anche causare l’effetto contrario.

          • il discorso non e’ se e’ preciso o meno, sono i limiti che ha di base la sua tecnologia (sempre il problema del camminare o spostarsi liberamente nel mondo di gioco) che lo castrano, poi ovvio che sia piu’ preciso, sarebbe una ladrata in piena regola se non fosse cosi…

            io ho solo un osservazione, se due giochi ultra annunciati come only kinect come project draco (divenuto crimson dragon) e ryse sono diventati giochi normali (in cui le funzioni kinect sono state proprio skippate) un po’ mi fa pensare alla sua utilita’ futura, ancora una volta dedicata al suo microfono piu’ che alla sua telecamera

  15. non ho letto tutte le risposte e visto che mi sono appena svegliato non ne ho voglia, lo faro’ piu’ tardi, percio’ scusate se dico qualcosa di gia detto in precedenza

    per me la questione non e’ proprio uguale rispetto al passato, be’, forse per me lo sarebbe se fossi ancora a scuola

    ora come ora io non presto i giochi a nessuno se non proprio ad un mio amico che come me ha la stessa passione e abita nella mia zona, probabilmente come te e Avo… percio’ MS, in questo caso, ci perdeva al massimo una vendita, nulla di piu’… ora invece con la questione “ognuno se lo scarica dai server” e’ diversa, io posso essere un “famiglio” con persone, nel mio caso, dall’altra parte del globo percio’ effettivamente io potrei comprare 1 gioco e giocarne 9 a sbaffo da gente con cui non avrei mai potuto fare prestiti

    non so, ma conoscendo iilGatto e la sua preferenza verso la One so gia che da qui al day1 rompera’ il cazzo a tutti per poter poi scroccare da tutti i “padrini” come una sanguisuga digitale XD

  16. Credo che tu Farenz abbia freinteso la perplessità degli utenti… La “divisione” del prezzo fra 10 persone si sarebbe fatta sentire solo nel caso in cui io, possessore di Xboxone, avessi potuto condividere SIMULTANEAMENTE il mio gioco con altre 10 persone, dato che il prestare i giochi non è mai stato un problema.. il problema sta nella componente online. Se posso dare il mio gioco a tutte queste persone, e loro possono usarlo mentre lo uso io, si può giocare online tutti insieme con un unico gioco. Questa sarebbe stata la vera inculata a GS ed agli stessi publisher.

    • adesso non esageriamo xD non ti sembra una cosa un po’ eccessiva?
      a sto punto chiediamo anche il numero di bill gates che mi porta al lavoro in elicottero no?
      figurati se i cod e i fifa possono permettere una cosa di sto tipo , piuttosto vanno in esclusiva ad altre console :P

  17. Ok posso prestare i giochi ad un amico, però la mazzata arriva a quelli come me che compravano esclusivamente giochi USATI da rivenditori quali GameStop o via dicendo. Adesso come faccio? Devo per forza dividere i soldi con un amico per prendere un gioco nuovo? Non posso semplicemente andare in un negozio X e acquistare l usato che trovo più interessante? Si che posso, con una PS4 però. Fanculo Microsoft.

  18. a differenza di prima ora Microsoft saprà sempre chi ha comprato e chi il gioco se lo è fatto prestare vedendo lo storico delle transizioni.

    se le SH non saranno contenti dell’andazzo chi ci assicura che tra un anno o più le copie prestate non cominciano a diventare incomplete sino al pagamento di una piccola tantum? gia casi come il finale tagliato di prince of persia e final fantasy XIII ci sono stati o come il famoso AC2. ci ci assicura che per disincentivare il prestito cominciano a talgiare parti di gioco?

    in fondo Microsoft ha fatto capire che se ne laverà le mani di cio e sarà tutto nelle mani delle SH

  19. che poi nessuno ha commentato di quelle volte che ti fai prestare un gioco e sia tu che quel tuo amico si dimentica di esso e ti ritrovi con quei 4 / 5 giochi in più in casa (così ho ottenuto mgs4 XD ) ;) hehehe…….
    cmq boh , accettare limitazioni come queste a mio parere è un po’ come farsi mettere i piedi in testa , si accetta questo perchè è un sacrificio passabile , poi dopo vorranno fare una limitazione un po’ maggiore e noi la accetteremo e così via fin quando non faremo solo quello che vogliono loro, boh ste politiche non mi piacciono per nulla ormai il videogioco non è più un bene che compri ma un servizio che usi .-. mi mette tristezza.

  20. Ho capito ma io xke devo pagare 100 sberle in piu con tante limitazioni soltanto per giocare a quella skifezza di RYSE ?? Mi sembra che tu voglia giustificare tutte le assurdità introdotte da MS solo per le esclusive…allora quand è cosi parliamo di videogiochi non di console, xle la differenza tra le console c è sempre stata, xke nvidia e amd fanno le cose diversamente che poi il mercato del multipiattaforma appiattisce tutto è un’altro discorso, xke è da stronzi NON chiedersi quale console sia migliore tra ps3 ed x360 se andiamo a parlare di ring of death, di servizi online migliori, di affidabilità, di gestione della ram e caratteristiche HARDWARE che se vogliamo tralasciare il discorso di potenza di calcolo ed efficenza ram(xke le differenze ci sono sempre state solo i nabbi non se ne accorgono) almeno ha senso parlare di affidabilità!

  21. hai ragione a dire che in sostanza non cambierà molto (a parte quella volta che per chissà quale ragione avrai a che fare con una xbox non amica e tirerai giù i cori celesti) ma allora perchè cambiare? io non sono stupito tanto dalle limitazioni ma dal fine di queste scelte..perchè devo avere 10 amici fidati quando è difficile che presti il gioco a più di 10 persone, ma anche a più di 3, dai?perchè devo installare il gioco sul disco? perchè online una volta al giorno(per bloccare i giochi in simultanea o sempre o mai)?dove volevano arrivare? se volevano fare una console totalmente in digital download à la steam potevano bloccare l’usato facendo contratti con i publisher con giochi al day one a 45/50 danari e promettendo grossi sconti e bundle nei mesi sucessivi..contando l’assenza di pirateria e il bacino di utenza più grosso avrebbero guadagnato un sacco e fatto fuori sony. non penso che siano stupidi, mi chiedo solo cosa abbiano in mente..qualcuno ha qualche idea?

    • Mah…microsoft nei sistemi operativi sembra avere due team.
      Il primo sviluppa boiate tipo win ME e Vista, il secondo successi tipo Xp e Seven.
      Probabilmente il primo team si sta occupando della One a cui seguirà una Two con correzioni
      fatte dal secondo team per salvare capra e cavoli.

      A parte gli scherzi credo che si siano affidati troppo agli studi di marketing ed a tutte le
      cazzate che propinano, credono di conoscere il mondo per aver compilato un foglio di excel basato sullo
      studio di un altro genio dell’ufficio a fianco.
      In fondo basterebbe chiedere ai clienti : come vi piacerebbe la prossima console?

  22. off topic…

    ma quantocazzo è bello the last of us?

    • a me the last of us sembra un Dead Rising 3 con meno zombie.
      Comuqnue ragazzi per tutti quelli che dicono che io patteggio e non sono imparziale e che fino ad ora o fatto disinformazione vi invito a leggere qeusta notizia: h ttp://multiplayer.it/notizie/120079-e3-2013-i-giochi-xbox-one-girano-su-pc-con-windows-7-e-schede-grafiche-nvidia-gtx.html
      La morale delal favola e che la gente sta a vedere l’inganno ovunque ormai,quelle erano macchine destinate alla prova dei fantastici joypad dell’xbox one ma la microsoft deve essere malvagia per forza,e nello stand si vede benissimo che non c’è manco l’xbox one;che poi se volevano insabbiare al cosa avrebebro spento la macchian e amen non i avrebebro mandato il tip oa sistemare con calma.Che poi da qui si e sparsa pure la notizia che tutte le demo dell’E3 funzionassero con i PC anche quelle ps4 che poi ha smentito la notizia.Quello che cerco di dirvi da ieri e di non fidarvi di tutto quell oche leggete in giro che ormai si leggono tante false notizie che puntano a screditare microsoft che e una grande anzienda che non ha mai deluso. (si non ha deluso neanche te!!! che leggi questo commento usando un PC con un OS Windows)

      • Signore Del Vuoto

        Pensa me, che la leggo da un windows phone :D

      • 1)Paragonare TLOU con DR è come paragonare Uncharted con COD…(non c’entrano una mazza eccetto gli zombie,che poi a TLOU sono infetti e neanche zombie….)
        2)Non scrivo da OS Windows ma da Ubuntu (potere a linux!)
        3)Sony non ha smentito bensi ha affermato che i suoi giochi giravano su Devkit con RAM maggione ma GPU e CPU uguali a PS4 (che è una bella differenza…..)
        4)A te Microsoft non ha mai deluso??Beato te……….

        Ps:Ognuno ha i suoi gusti come giustissimo che sia ma per favore non finiamo con dire cretinate solo per far vedere che uno c’è l’ha più lungo dell’altro……

        • quoto sulla 2 e sula 4 le altre due non ho provato il gioco ne seguito la notizia quindi non posso esprimermi

        • Signore Del Vuoto

          1-Anche in Dead Rising sono infetti
          2-Il primo dead rising è stato un capolavoro nonchè uno dei giochi più innovativi di questa generazione, sicuramente il primo VERO gioco next gen a livello di gameplay
          3-Paragonare Dead Rising a COD è assolutamente demente, visto che hai la possibilità di terminare il gioco senza ammazzare nemmeno uno zombie, addirittura stando fermo in una stanza.

      • Perchè tu non hai mai provato Windows ME

      • Non solo non sei imparziale, ma apparentemente non capisci neanche quello che quoti.
        Se la gente finalmente si è svegliata e non si beve ogni cazzata che gli viene propinata (e non siamo ad un livello simile, visto che il boxone verrà acquistato) è solo ed esclusivamente grazie all’infinità di inchiappettate che c’hanno fatto perndere le case in questi anni, per cui diventa natura essere più attenti quando vedi giochi che fan girare trailer strafighi e si rivelano essere immondizia, piuttosto che giochi su cui c’è il veto totale di rilasciare articoli da parte della stampa prima dell’uscita.
        Rileggi l’articolo: M$ l’ha fatta sporca ed è stata cattata facendo l’ennesima figura barbina. Attenzione: non l’ha fatta sporca per averlo fatto girare su di un pc (tutto quello che vedi all’e3 è sviluppato e fatto vedere da pc per ovvi motivi), ma per aver usato una configurazione maggiore rispetto all’hw montato sul boxone.
        Sul fatto di non credere a tutto quello che si legge, è verissimo se capita che una fonte non autorevole spari una minchiata, viceversa se tutta la stampa riporta una notizia, comprendendo quella indipendente e eventuali blogger che han dimostrato di essere veritieri, mi sembra inverosimile che si tratti di una cospirazione mondiale da parte di Sony, a meno che non sia stata Sony a scrivere puttanate enormi sulle pagine M$ relative ai suoi prodotti.
        Anche prendendo per buono il tuo atteggiamento da cappellino in alluminio, leggere una stronzata colossale come “grande anzienda che non ha mai deluso” vuol dire che delle due l’una o sei un troll devastante (e un minimo di finezza aiuterebbe a vender meglio questo personaggio improbabile di Ice96) o sei un bimbetto che non ha assolutamente idea della follia che sta scrivendo.
        Con un punto di vista simile non vedo come riceverai risposte che non siano differenti dalla tempesta di noccioline che le scimmiette ricevono allo zoo, premiate dai visitatori per l’intrattenimento, la loro pucciosità e simpatia anche quando giocano con gli escrementi.

        Leggendoti però una domanda mi sorgeva spontanea: per caso, lavori nel settore del diffondere la verità? :L

      • “A me the last of us sembra un dead rising 3 con meno zombie”……… O__O no, io sono senza parole.. Non so quanto tu abbia giocato a dead rising 3, ma dubito fortemente che a livello di trama possa offrirti la qualità di the last of us.. Certo che l’astinenza da nutella ti fa proprio sparare una marea di cazzate eh??

  23. Mamma mia che cosa macchinosa ragazzi. Cioè si sono incartati di brutto. Prima niente scambi e ora per evitare di ammettere di avere fatto una stronzata fanno sti 2000 giri. Ca permettete gli scambi come tutte le persone normali fanno da una vita e buona notte! Diventa sempre tutto più macchinoso con sto cazzo di internet…

  24. a parte le scelte politiche di gioco stiamo comunque parlando di due console che a livello innovativo non portano molto anche solo per il fatto che montano la stessa identica CPU AMD Jaguar a 8 core su base x86 … Verrà facilitata la conversione da PC a Console e viceversa ma nessuno che rischi un minimo, tutta potenza grafica bruta

    • per sony e ms e’ sempre stata cosi, non hanno mai guardato tanto alla sperimentazione, hanno trovato uno standard e l’hanno potenziato di volta in volta con qualche servizio in piu’… ora e’ il turno del cloud gaming, forse e’ questo il vero rischio per la next gen, intrapreso da sony soprattutto con gaikai… vedremo…

    • io ho “paura” che invece si torni a fare conversioni da pcVersion a consoleVersion invece secondo me la scelta dell’x86 gli giova in parte, perchè, esclusive a parte, è probabile che il resto dei titoli li ritroveremo tutti su pc e a costi molto inferiori … boh vedremo

      • è sempre stato così tutti i multipiatta escono anche per pc e restano le esclusive a caratterizzare ogni console…ognuno comprerà la console che preferisce e sarà contento così, l’unica cosa che davvero non comprendo è come si possa giustificare in un qualche modo il comportamento di microsoft…accettarlo certamente ma cavolo giustificare queste limitazioni che nessun giocatore vorrebbe mi sembra davvero paradossale!

  25. Per tutti i compratori Microsoft al D1…

    ht tp://it.ign.com/news/6463/giochi-xbox-one-pompati-all-e3-

    Assurdo… ahahahahahahahahahahahahahahaha

  26. e comunque, con le notizie sul datagate che escono in questi giorni, non ho proprio fretta di mettermi in casa un accroccho sempre acceso e connesso giornalmente al web

  27. @sabnock ma tu e tutti gli altri la scheda sgrafica nvidia gtx670 e la configurazione di questo ipotetico pc da dove l’avete vista? da una foto?A me no che tu non abbia capacita che vanno all’infuori del normale no credo prorpio.Comunque non trovo giusto che mi attacchi palesemrpete ad ogni commento,io mi reputo una persono abbastanza educata mentre tu continui a darmi del bambino a dirmi che lo faccio apposta e ora ci metti pure la parola stupido,credo che tu sia piu grande di me ma se ti comporti cosi ogni volta che una persono ha un opinione diversa dalla tua, complimenti allora preferisco essere un cappellino in alluminio, come mi definisci tu.Ti spiego subito perche a me microsoft non mi ha mai deluso perche non sono un fan delle console ma del PROGRESSO e nell’arco del tempo la societa che a portato piu progresso è la Microsoft,e con questo non voglio dire che la sony stava ancora a fare televisioni ma di certo non a fatto quello che microsoft a fatto negli anni.Quindi un minimo di fiducia in una console INNOVATIVA perchè qui non si parla di limitazioni o di “fregature” a dirla piu elegantemente di te ma di diverse INNOVAZIONI che microsoft ha apportato come giusto che sia.Poi anche prima si parlava del ruomor del kinect che ti spia,ma vi devo ricordare che quelli di ANONYMUS li hanno bucati facile a Sony?Sai qaunti dati eprsonali avrebero potuto fregare?Ma dimentichiamocene Microsoft è ladra…Sony e nostra amica,non pensa solo a vendere (come e giusto che sia per ENTRAMBE).Tornando alla notizia,io l’ho postata per farti vedere come la gente travisasse il tutto e come hai fatto pure TU! li si porvavano i JOYPAD.Adesso dimmi:

    1)LA CONFIGURAZIONE HARDWARE L’HAI VISTA CON I TUOI RAGGI X O ERI TE IL TECNICO NELLA FOTO?
    2)SECONDO TE VOLEVANO INSABBIARE SPEGNEVANO SISSTEMAVANO CON CALMA?
    3)SE IO LAVORO NEL SETTORE DEL DIFFONDERE VERITA’,TE LAVORI NEL SETTORE DI QUELLI CHE SI BEVONO TUTTE LE FALSE STRORIE CONTRO MICROSOFT PERCHE SONY E TUA “AMICA” ?

    Io cerco di dire le cose giuste e con imparzialità,quando Microsoft farà un errore,ma che sia davvero un errore non INNOVAZIONE allora sarò il PRIMO a criticarla per ora mi limito a farvi capire come stanno le cose e non fare i soliti ragionamenti “M1cro$oft ladra perche costa 100 € io il kinect lo vojo regalato!!!!11” (parafrasando una delle tue grandi frasi su di me).

    Comunque io non mi sono definito mai un grande videogiocatore espertissimo,gioco da quando la ps1 era definita una buona console e lo era davvero.Quindi @gabryz90 se dico per ME the last of us è un Dead Rising 3 con meno zombie,vuol dire che è una mia impressione,non avendo mai rovato the last of us e ne tantomeno Dead Rising 3,ma mi sono basato sulla demo del secondo,in particolare al fatto del unire le armi e delle fasi stealth.Di certo non sono ne stato al E3 o altro,mica come voi che ci siete stati e che sapete le configurazioni hardware dei pc pompati della Microsoft.

    • Puoi tenerti la tua marea di disinformazione per te? Siamo abbastanza intelligenti da capire le cavolate che stai dicendo…

    • Ma come crisbio fai a spalare m…. su un gioco che non hai mai provato, facendo il confronto su un altro gioco del quale hai fatto solo la demo. Il massimo dell’obiettività insomma…..

    • A prescindere da quali possano essere le tue ragioni penso che dopo aver paragonato the last of us a dr3 per zombie e fase stealth (in dead rising????) tu non meriti un’ulteriore risposta perché parlare con te è una causa persa.. Comprati la tua cazzo di Xbox e resta nel tuo mondo fatato in cui tutto il resto è merda, basta che non spari stronzate sull’angolo..

    • Ice se vai su eurogamer ci sono molte notizie in merito a fatto ^^

    • Non abbiamo i raggi x ma se cerchi una foto HD del fattaccio noti che si vede un targhetta argentata sulla VGA, da quella è già possibile capire bene o male che scheda grafica è , o almeno di che famiglia fa parte. E qui si parlata di NVIDIA GTX 780 o giu di li

    • @Ice
      Senza dover ricorrere a super poteri particolari, online c’è fior fiore di informazione su cosa montasse quella postazione, intendo ovviamente da parte di siti affidabili.
      Non credo assolutamente che tu sia stupido, sono fermamente convinto che da parte tua ci sia dolo, visto che trovo inconcepibile il fatto di stravolgere in modo così palese le notizie che leggi e che riporti. In ogni caso se non sei d’accordo con quello che dico, puoi sempre metterti a smontare ogni mia argomentazione, spiegando perchè sia in torto…viceversa il ragionamento regge perfettamente. Ah e il cappellino di alluminio era x le improbabili teorie cospirazioniste che tiri in ballo.
      Ottimo, parliamo di progresso. Non è stato presentato niente di rivoluzionario, l’unico progresso è delle componenti interne per cui le console sono sempre più dei pc (con molte limitazioni in compenso) e il target della M$ probabilmente è la terza età, avendo tutti questi servizi televisivi che non hanno niente a che fare col mondo videoludico, non aumentano il gradimento di un videogioco e sono stranamente gli unici servizi di cui puoi usufruire nel caso in cui tu non ti sia loggato in un tot di tempo online. Sul fronte del progresso, perdonami, ma non ce n’è stata una virgola. Il buco del PSNStore ha un unico colpevole ovvero Sony stessa, la quale gestiva dati pari ad una banca internazionale senza alcuna sicurezza (il fatto di aver subappaltato ad un’altra azienda non li rende meno colpevoli).
      Sony non è mia amica come non lo è Microsoft o Nintendo, in quanto mi chiedono soldi e me li chiedono subito, quando nella maggioranza dei casi invece mi chiedono di avere fiducia in loro. No, sono cliente e come tale ragiono unicamente rispetto al mio bene. Punto.

      • @sabnock: Invece di leggere sto troll, leggi un po’ cosa ha fatto Microzozz alle sue postazioni dell’E3 con cui hanno presentato anche i videogiochi durante la conference… ;-)

      • Io sinceramente sul web ho trovato delle foto che son state scattate dal suddetto “video amatore” che avrebbe fatto lo scoop del secolo,quindi devo presuppore che sia stao lu ia smontare il pc pezzo epr pezzo per poi poter fare sapere a noi tutti la componentistica dell’Hardware no?Qualcuno ci avrà pur dovuto metetre mano per sapere addirittura la marca della scheda video?Oppure è uscita sta foto dello stand del joypad e la gente ha cominciato a nominare componenti a caso?Io dico che è piu probabile l’ultima.Comunque io non ho mai messo indubbio le cose che dici perchè le trovi su internet come me sia chiaro,dico solo che alcune notizie possono essere vere fino ad un certo punto,come l’esempio di prima della gente che smonta i PC ad occhio,ma tu dai per scontato che io manipoli notizie quando sto solo cercando di dirti di non fidarti di tutto quello che leggi sia che sia un sito attendibile che non,perche il sito attendibile le notizie da ualche aprte le dovrà pur prendere.In ogni caso da parte mia non c’è nessun dolo e non vedo perchè dovrebeb esserci,quindi visto che difendi SONY e la sua concorrenza scorretta mirata a screditare con la conferenza e il video (si,mi sarò inventato pure questo) devo pensare che da parte tua ci sia dolo?I servizi televisivi sono in più,è una possibilità in più che ti viene concessa,come skype ad esempio.
        Adesso è saltata pure questa di notizia h ttp://multiplayer.it/notizie/120105-xbox-one-e-in-pratica-steam-in-versione-console-sostiene-un-ingegnere-microsoft.html
        Ovviamente l’ingegnere è volutamente rimasto ANONIMO certo,ma è sicuramente una notizia veritiera,senza ombra di dubbioe,ma la parte piu bella è quando ti invita a comprare una ps4.
        La morale della favola e che non importa da dove le prendi ste notizie non ti basare su tutto quello che leggi che spesso la cosa viene ingigantita.

        @Ekros se un troll è uno che non si beve tutto quello che legge sul web ed è ancora capace di ragionare con la propria testa,si sono un troll.Ma non rifugiatevi dietro la scusa del troll quando non avete opinioni vostre e vi attaccate alle singole notizie,che a differenza di qualcuno di voi io non ho accusato proprio nessuno e ho cercato sempre di rivolgermi educatamente.Se non sapete affrontare uno scambio di opinioni civilmente attaccatevi pure alle solite bambinate del ha 17 anni ed BM.

        • Troll deriva dall’ inglese “trolling” che è una tecnica di pesca nella quale uno butta un esca aspettando che il pesce abbocchi, una traduzione all’ italiana potrebbe essere un pasturatore.

          Il pasturatore spesso e volentieri afferma il contrario della verità o rigira la verità utilizzando la tecnica dello switcheroo

          Lo scopo principale di un pasturatore è l’ attirare l’ attenzione su se stesso portando tante persone a commentare e spesso a sviluppare una flame-war dove esso è al centro dell’ attenzione.

          Da vari studi è emerso che questo comportamento è spesso legato a qualche genere di malattia per cui il pasturatore ha bisogno di attirare l’ attenzione su se stesso, spesso per colmare alcune delle sue lacune.

          Il solo rispondere ad un pasturatore puo causare un peggioramento della sua malattia e della sua ossessione e concezione monocentrica dell universo.

        • Perdonami, ma con un case aperto non è difficile da identificare la scheda video, specie se ne sai quel poco che basta (e ti ricordo che l’E3 è una manifestazione quasi esclusivamente per la stampa di settore, quindi in teoria gente che ne sappia un minimo), mi sembra più verosimile capire di che periferica si stia parlando piuttosto che lanciare dati a caso facilmente sbugiardabili.
          E, no, non sto dando per scontato niente di quello che dici, lo leggo attentamente e lo scarto come punto di vista bislacco o arrampicata sui vetri nella maggior parte delle volte, trattandosi per di più di apologie e difese a spada tratta.
          Non sto difendendo Sony, sto attaccando queste difese inverosimili di M$ su sue scelte e politiche indifendibili. Mi sembra particolarmente differente da come la stai mettendo tu, d’altra parte trovare un’equivalenza tra le due vuol dire che tutto il discorso per te è un banale confronto tra fanboy, per cui se hai qualcosa di negativo da dire verso una bandiera è perchè “tifi” per quella avversaria.
          Tra l’altro a voler vedere a tutti i costi complotti, tra le due compagnie è molto più probabile che questo genere di tattiche arrivino da M$ che altrove, visto il maggior potere sui media e i maggiori capitali spesi, quindi…
          Se hai una vaga idea di cosa sia e come funzioni Steam, sai perfettamente che l’articolo che citi è pattume e quindi non gli dai credito (ma xè su multiplayer.it sono cani, dubito che sia per chissà che cospirazione di Sony che paga cattivo giornalismo italiano). Tra l’altro mi sembra che tu non stia afferrando che M$ baserà tutta la sua tecnologia sul clouding, servizio che se vedremo da noi sarà vicino all’inusabile a causa delle linee, il che di per sè dovrebbe squalificarla come scelta possibile.
          Quindi ok non dare peso ad articoli bislacchi, questo però non vuol dire che di base chiunque scriva qualcosa, lo stia facendo per un secondo fine poco pulito; in molti casi riportano una notizia oppure sono editoriali in cui han pensato a fondo ai problemi/vantaggi reali di una supposta novità, provando a leggere con attenzione cosa venga detto tra le righe del marketing.

          Il dubbio che tu sia un troll o meno (che non ha solo Ekros) deriva dal fatto che a pelle sei di parte in un modo così chiaro, in quanto apparentemente sembri ignorare i motivi per cui M$ ha ricevuto sdegno generale all’E3, ma anzi difendi l’indifendibile e addirittura rincari la dose esaltando cose come il kinect in quanto “non vederlo come una periferica da 150€ che incide sensibilmente sul prezzo finale, una periferica che se ti si sputtana preclude l’uso della console anche per titoli no kinect, in quanto devi vederlo come il tasto di accensione”.
          Con tutto il bene del mondo un punto di vista simile non solo non è condivisibile ma appunto il tutto sembra un tentativo di buttare benzina sul fuoco, da qui la conclusione trollesca.

          • Vabbè, visto che non c’é verso di evitare di gettare benzina sul Troll, vediamo di smontare tutti i punti da lui elencati.
            Ha detto che MS ha innovato introducendo il cloud su console, se uno sà cos’è il cloud computing sà che tutti i giochi online (mmorph) dove vengono salvati gli stati dei vari giocatori in una nuvola computazionale sono già considerabili come cloud computing (appunto nuvola computazionale).
            Il primo gioco online SU CONSOLE risale probabilmente al 2000 su dreamcast con phantasy star online, c’erano state precedentemente su altre console la possibilità di giocare tramite l’online, ma non è considerabile come cloud siccome era in un classico client/server.
            Tra l’ altro MS vede il cloud computing quasi solamente come DRM, in quanto per sfruttare il cloud si passa da un semplice check ogni 24 ore (o un ora su console non tua) ad un ALWAYS ONLINE, questo per far felici due famosi PUBLISHER e mezzo.

            Sony viceversa ha l’ esclusiva di FFXIV online, che seppur non pubblicizzata è cloud computing.

            In particolare MS ha basato tutto lo sviluppo della console sull’ evitare di essere hackerata piuttosto che fornire agli sviluppatori e di conseguenza agli utenti finali vere innovazioni, il fatto che il supporto ottico sia solamente un tramite e che si debba passare ad un contratto di licenza è stato fatto SOLAMENTE per evitare gli hack del lettore e a rendere inutili gli ODE.

            Dall’ altra parte PS4 ha implementato in un sistema simil linux/bsd le DirectX 11.1 estendendole con delle api specifiche per l’ ottimizzazione e per il debugging, rendendo di fatto la piattaforma più semplice dove programmare, visto che si utilizzerà Visual Studio, oltre ad avere hw migliore sulla console e più semplice da produrre non ha introdotto inutili limitazioni, pensiamo alla registrazione che su PS4 è gestita da un chip apposito in pipeline, senza quindi appesantimenti sulla cpu (e forse neppure risorse ram), mentre XBOne ha problemi di produzione della eSRAM per cui ha dovuto abbassare il clock della gpu pur di uscire per tempo sul mercato (rendendo la vita più difficile a chi i motori grafici li aveva già sviluppati e ottimizzati), questa notizia non solo non è mai stata smentita, ma abbiamo la certezza da MS che XBOne non uscirà in tutti i mercati allo stesso tempo (per problemi di produzione, appunto).

            Per cui, Sony, che negli ultimi anni era vista molto male dagli sviluppatori è tornata sui suoi passi e ha reso felici quelli che i giochi li FANNO, vedi la recente notizia dell’ aumento del 500% di dev kit richiesti da marzo ad oggi, mentre MS ha reso felici quelli che i giochi li PUBBLICANO, a scapito degli altri.

            Che poi MS e Sony vogliano entrambe far soldi, non ci piove, ma da qui a chiamare innovazione una limitazione imposta bisogna essere veramente in cattiva fede o non avere veramente capito di ció che si parla.

          • Guarda, potrei anche capire se difendesse il kinect, per eventuali novità in questa nuova versione, come ad esempio il riconoscimento del movimento delle dita, in ogni caso rimarrebbe la peggiore periferica possibile per il gaming, ma potrei anche capirlo se per qualche strano motivo gli è piaciuta.
            Viceversa ti stanno imponendo di comprare una periferica, come sarebbe dovuta già essere nella versione precedente, senza alcuna possibilità di evitarti una spesa per una periferica che probabilmente non vuoi.
            Non credo esista gamer che non sia disposto a pagare anche 100€ di più, per qualcosa di quantificabile (migliori componenti, migliori servizi per gamer e non per altre fette di mercato che vuoi conquistare) e non certo per un gioppino di plastica o per feature del cazzo della Sony (social, registrazione, …).
            Gli obbiettivi di M$ sono evidentemente altri e non tanto per essere più resistenti all’hacking, cosa che in qualche modo ottengono tangenzialmente, quanto al fatto di voler mettere le mani su parte del mercato dell’usato/affitto, bruciando il resto del profitto.

            Non certo di essere più esigenti da parte delle sh, chiedendo prodotti qualitativamente migliori (evitando i bidoni) e seguiti più a lungo nel tempo (con dlc e patch che aumentino la durata di un gioco nel corso dei mesi, evitando giochi da 6 ore di contenuto con 2 skin o una mappa aggiuntivi).

          • @sabnock e kenta: Ma mollatelo per la miseria… rotlf

          • @sabnock: ma anche questo è in parte vero, volevano fare un trabicolo per competere nel mercato con l’ Apple tv, così si son detti ok, creiamo una periferica da attaccare alla tv, al che si son guardati sconvolti negli occhi e si sono detti, ah capperi! abbiamo già un trabicolo da attaccare alla TV, si chiama 360, perchè non fare un unica periferica in modo da competere sia con Apple che con Sony e Nintendo e il pericolosissimo Ouya!

            Azz, Nintendo ha sfornato un nuovo pad con uno schermo, beh, diamo la possibilità di usare un tablet o un cellulare come dispositivo dove mostrare dati aggiuntivi, (stesso ragionamento che deve aver avuto sony con psvita)

            Ti ricordo inoltre che gli sviluppatori avevano creato il primo kinect con telecamere molto piú potenti, ma per una questione di prezzo alla fine hanno ridotto le potenzialità, qua MS ha fatto la stessa cosa ma con la GPU, ah, sony usa ddr5, noi usiamo ddr3 che costano meno ma ci aggiungiamo un po di eSRAM come ha fatto Nintendo con wii u.

            Poi certo Sony è stata a dir poco fortunata, visto che aveva deciso a priori di usare ddr5 e limitare a 2gb e poi nel tempo di sviluppo si è trovata magicamente a supportare prima 4 e poi 8 giga solo perchè costo e spazio lo permettevano, mentre MS arranca non solo lato hw ma pure sw, visto che il sistema operativo è ancora talmente grezzo che va a scatti.

            MS ha peccato soprattutto una comunicazione a dir poco orrenda, e per nascondere alcuni particolari e per rincorrere alle concorrenti si è trovata con parecchie gatte da pelare e ha attuato scelte discutibili.

          • @Ekros: stiamo facendo disdisinformazione

          • Chiaro il discorso AppleTv, sebbene sia insensato sperare di trasformare gli utenti della 360 in cultisti Apple da una generazione alla successiva, specie tenendo conto che la 360 ha avuto una diffusione maggiore in patria perchè era la console da “barboni” costando meno al lancio (non ricordo le cifre precise, ma a naso mi sovviene un 399€ vs 599€ da noi quindi una cosa identica in america ma con i $ al posto degli €uri).

            La connettività con una periferica secondaria come il tablet è una feature neutra che han aggiunto in quanto un di più che non gli costa granchè, sebbene abbia valore parimenti nullo o quasi, specie perchè o stai usando il tablet come telecomandone gigante/browser oppure sono quelle cose insensate tipo “schermo secondario” che ihmo falliscono per lo stesso motivo per cui fallisce il paddone (la mia attenzione deve essere allo schermo centrale, punto e basta).

            Per il resto concordo pienamente sul fatto che il primo e più grande peccato di M$ sia il lancio di un prodotto multimiliardario su di un mercato globale con la comunicatività inferiore a quella di un bambino di 4 anni e più o meno la stessa coerenza nelle proprie idee nel corso del tempo.
            Sinceramente non mi capacito come un’azienda di una dimensione simile possa avere la stupidità ed arroganza di mettere sul mercato una console americo-centrica a questi livelli (per cui sport americani pew pew televisione e chissene frega se al resto del mondo non frega un cazzo/non potrà usufruirne), poi però ricordo come vengono trattati i mercati (maggiormente quelli online), quindi europa buco del culo del mondo al solito, e parzialmente rispondo al mio dubbio.

            Leggendo le scuse degli sviluppatori polacchi di The Witcher 3 sono rimasto a bocca aperta: sti poveri cristi, che hanno tutto il mio supporto, si sono scusati con la propria utenza in madrepatria (come se fosse colpa loro, quando il problema è la comunicatività ed intelligenza di M$), perchè sebbene il loro titolo sia uno di quelli trainanti per la nuova generazione, in Polonia non ci saranno i server di login per il boxone (quelli dell’autenticazione ogni 24h), nazione in cui, non facendo parte delle 21 “fortunate”, la nextgen è Ps4 e basta perchè M$ non ci sarà.
            Riscrivo samai il precedente sembrasse un errore di scrittura: non parlo di Atlantide, ma della Polonia….e poi mi millanti i 30000000 server nuovi (tutti emulati, quindi dato inutile) e non sei in grado di servire i login di paesi europei? Boh…

          • @kenta:: Ouya è il pericolo principale per xbox1, potrebbe superarla nelle vendite! xD

  28. Si però questa politica non la capisco davvero, così facendo non sono libero di farmi una partita quando voglio, devo essere costretto a mettermi d’accordo con altre 9 persone è stabilire degli orari cioè bhò una cosa costretta che non mi piace, poi ovviamente c’è chi piace e c’è chi no, però è una politica strana davvero, io quando finivo un gioco tanto lo prestavo a chi voleva no mentre stavo giocando…una cosa ovvia no? Spero che si facciano una idea migliore.

  29. A me sembra una cosa buona. Sono io che scelgo se prestarlo ad un mio amico! Se me lo voglio godere e giocare tranquillamente glielo presterò solo DOPO averlo finito!
    E se invece ce l’ha un mio amico che ci sta giocando ma io voglio giocarci subito posso fare 2 cose:

    1) mi metto l’anima in pace e aspetto che finisca
    2) LO COMPRO anch’io!

    Cavolo, se un gioco merita potreste anche comprarlo no? La logica del giocare senza pagare è sbagliata (verso i giochi che prevedono di essere comprati, non i free to play chiaramente) se estesa verso tutti i giochi possibili. Ora non dico che dovete spendere 70€ per ogni gioco, a meno che non sudiate soldi, ma se un gioco merita sarà pur giusto premiare chi l’ha creato!

    Prestare non è sbagliato, affatto, può anche servire per vedere se il gioco è di proprio gradimento. Ci si può anche mettere d’accordo e pagarlo a metà, perché no. Ma anche se oggi fisicamente comprate un gioco della PS3 tu e un amico a metà, ci potete giocare contemporaneamente con 2 PS3 diverse? non credo proprio…

    Il punto è che vi lamentate di una cosa che NON SIETE OBBLIGATI a fare. Non volete prestare il gioco ai vostri 9 amici (o almeno finché non l’avete finito) perché giustamente ve lo siete comprato? Ne hai tutto il diritto, il gioco è tuo.

    (PS: nota che mi baso sul fatto che, se ho capito bene, sono io che scelgo dei miei 9 amici se e a chi prestarlo. Perché se invece funziona che appena compro un gioco viene automaticamente condiviso tra i miei amici allora il discorso cambia. Correggetemi se è sbagliata questa cosa)

Lascia un commento