Figa, che gioco!

Ho cercato diversi titoli che potessero calzare con questo articolo, senza trovarne uno più indicato di questo.

Quando ho letto la notizia in questione sono stato preso d’assalto da emozioni contrastanti: ilarità, gioia, sconforto, incredulità.. si perché vista l’assurdità del prossimo gioco della software house indipendente Zombie Cow, la news poteva essere tranquillamente uno scherzone da primo d’Aprile.

Invece sembra proprio che in questo titolo PC e Live Arcade dovremo veramente fare la guerra dentro a delle.. ehm.. si, vagine..

Ok, non è proprio un gioco sulle vagine, ma ci si avvicina quanto meno. Avete presente “Esplorando il corpo umano”? Ecco, aggiungeteci Gears of War, delle belle gnocche e otterrete Privates, dove interpreteremo un team di sper-marines con il compito di infiltrarsi in certe zone dell’anatomia femminile per combattere spietatamente delle terribili infezioni cattive.

In una conferenza stampa gli Zombie Cow si sono lanciati in un’appassionata arringa in cui si scopre che il gioco è forse più di un semplice passatempo da allupati. La Gran Bretagna, infatti, da anni ormai deve far fronte ad un pesante fenomeno di inzoccolimento delle giovani donne, dove le ragazze madri crescono in numero esponenziale e le malattie veneree si diffondono a macchia d’olio più che in qualunque altra nazione europea.

Privates trae ispirazione proprio da questi fatti. Sarà un platform in cui il giocatore dovrà avanzare con la propria squadra di marines con l’elmetto a profilattico all’interno di alcune promiscue teenager per liberare le loro cavità dalle peggior sorti di infezioni, sconfiggendo schifosissimi mostri urlanti e zozzosi.

In una parola? Questo gioco è semplicemente geniale.

Gli stessi sviluppatori si dicono piuttosto sorpresi di essere riusciti ad arrivare fin qui con il loro titolo, nonostante il contenuto decisamente opinabile dello stesso. “Channel 4 è stato figo a darci una barca di soldi e a mantenere la calma pur sapendo di che schifezze il gioco parlava.. è andata veramente bene.”

Privates ci proietterà in cinque livelli di schifiltosa caccia all’insetto in una poliedria di accattivanti scenografie 3D, con un copione comico doppiato integralmente ed una colonna sonora piacevole e d’impatto. E non è detto che nel frattempo non si impari qualcosa sui nostri piani bassi.

Il titolo uscirà nei mesi estivi gratuitamente per PC (da scaricare dai siti di Channel 4 e E4) e successivamente ad un prezzo simbolico su Xbox Live.

Ragazzi, dire che questo gioco è pazzesco è dir poco. Voglio dire, e quando ci ricapita di combattere microbi dentro ad una vagina? Come si fa a non comprarlo!?

E poi posso dirmi sinceramente soddisfatto. Era ora che si iniziasse a guardare alla pulsione che è il motore del mondo in modo divertente e scanzonato, che si riuscisse a creare un gioco esclusivamente basato sul sesso senza tuttavia ridurlo alla consueta accozzaglia di volgarità per adulti. Chissà che questo giochino da pochi soldi non rappresenti l’inizio di una nuova era!

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento