Giocate vecchi bastardi, giocate!

Ragazzi continuo a scoprire cose mirabolanti circa il videogiocare, un gruppo di studi a Helen Willis Neuroscience Istitute presso University of California, Berkeley, gli adulti affetti da ambliopia o semplicemente “l’occhio pigro” possono avere un beneficio pari a 120 ore di terapia in appena 40 ore di gioco.

Bendando l’occhio “buono” e giocando solamente con quello svogliato, circa il 30 percento degli interessati ha avuto un notevole miglioramento durante lo studio.

Sembra essere una grandiosa scoperta, poiché al contrario dei bambini, a cui basta leggere con un occhio solo mettendosi un bel cerotto sull’altro occhio, gli adulti non hanno grandi aiuti da questa terapia di lettura, quindi videogiocare sembrerebbe la cosa migliore!

Quindi per tutti gli adulti con un occhio pigro questa è una grandiosa notizia! Mia nonna ce l’ha, secondo voi sapendolo si metterà a giocare assieme a me a CoD? Cagate a parte non vi pare fantastico che i giochi possano migliorare la vita? (oltre che ludicamente ovviamente).

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento