Heavy Rain: un problema lessicale

Ho letto una notizia che si presta benissimo ad una doppia interpretazione.

Come da titolo, stiamo parlando di Heavy Rain, titolo che vedremo nei negozi nei primi mesi del 2010.

Guillaume de Fondaumiere, co-CEO di Quantic Dreams, ha annunciato che la nostra futura copia di HR, che credo la maggior parte di noi compreso me compreremo al lancio, ci converrà tenerla stretta stretta perchè:<< Comprate Heavy Rain, e non vendetelo! Vi servirà per continuare a vivere l’esperienza dei nuovi episodi nei mesi successivi al lancio del gioco. >>

Esatto.
Con un giro di parole hanno annunciato l’intenzione, prevedibile, di rilasciare in seguito all’uscita del gioco, i tanto amati/odiati DLC.

La domanda che mi pongo e che vorrei porgere a voi è abbastanza ovvia:

“Se già oggi, 17/12/2009, annunciano l’intenzione di rilasciare DLC, cioè capitoli del gioco, secondo voi saranno dlc che ESPANDERANNO il gioco oppure che lo COMPLETERANNO?”

Saremo quindi come nel caso di un dlc “alla fallout”, cioè vere e proprie espansioni, oppure come nel caso di Assassin’s Creed 2, i cui futuri dlc riguarderanno a quanto pare i capitoli 12 e 13 che abbiamo completamente saltato comprandolo in questi giorni?

Voi come la vedete?
Senza contare poi la solita domanda “perchè annunciare DLC già ora, quando ancora deve uscire il gioco… se sono già previsti, non potete metterli nel disco?”

Ovviamente no.
Perchè se no sborseremmo “solo” 70 euro il gioco, mentre così lo pagheremo 80-90….

farenz2

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento