I picchiaduro

Personalmente ho riscoperto i picchiaduro con questa generazione di console.

Su PS2, un po’ per incapacità mia, un po’ per noia, un po’ perchè c’erano mille altri giochi e un po’ perchè sa Dio perchè li avevo abbandonati, 2D o 3D indistintamente.

Probabilmente la mia crescita come nerd mi ha fatto apprezzare di più, ultimamente, la gloria che sta dietro il compiere gesta da funambolo e combo mostruose in un picchiaduro.

Ma non è della mia storia con questo genere che voglio parlare. 

Ciò che mi ha fatto riflettere è il fatto che, probabilmente, ci abbia giocato più tempo su console portatili piuttosto che su console fisse.

E’ cristallino che un pad grande, con tasti grandi, magari progettato appositamente per un dato titolo, o uno stick siano il modo ideale di giocare un picchiaduro, ma non essendo io un fenomeno in grado di raggiungere i livelli più elevati di abilità nel campo, devo dire che mi trovo bene anche con i tasti di PSP o 3DS.

Fatta questa premessa mi rendo conto che ho sicuramente giocato di più a Tekken 6 su PSP che su PS3, a Street Fighter 4 su 3DS che su PS3 (con meno distacco, ammetto) e di aver giocato un numero infinito di ore a Dead or Alive: Dimensions. In questi giorni stavo anche ponderando il fatto che mi piacerebbe molto comprare Ultimate Marvel vs Capcom 3 su PSVita.

Mi son trovato, quindi, a riflettere sul motivo, posto che, come detto prima, il pad è certamente più comodo per giocare. La risposta più ovvia è forse la più semplice: trovo che i picchiaduro siano uno dei generi che meglio si adattano alla “vita portatile”. Ogni partita può essere lunga a piacimento, da 2 minuti alla mezz’ora piena, e sulle console portatili moderne ho comunque accesso all’online per picchiarmi con uno sconosciuto a distanza. In fondo anche su una console fissa è raro che, dopo aver fatto sessioni più prolungate per imparare a usare decentemente un dato personaggio, una singola partita mi duri più di 30-45 minuti. I picchiaduro sono molto divertenti ma non sono il massimo della varietà, diciamolo. :D

In definitiva direi che il compromesso “comandi lievemente più scomodi” contro “portatilità e possibilità di tirare 2 calci in qualsiasi momento” PER ME è assolutamente positivo.

Voi invece come vi trovare a picchiare il prossimo su console portatili?

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

46 Più commentati

  1. Primo!
    Io mi trovo bene

    (non sò se uno ha scritto prima di me xd. quindi se ha scritto pace :| )

  2. Assolutamente d’accordo, per questo da molto tempo nella mia PSP c’è solo Dark Resurrection XD

  3. Personalmente mi trovi sempre su street fighter 4 per qualsiasi piattaforma^_^ , anche se ho una preferenza per la versione arcade edition per pc. Nel 3ds mi ha lasciato un po perplesso la possibilità di poter “bindare”intere mosse speciali :\

    però son d’accordo: i picchiaduro sono il classico esempio di partita spensierata XD

  4. nonostante i picchiaduro siano in assoluto il genere videoludico dove ho le maggiori difficoltà,questi mi piacciono davvero tanto e devo dire che,nonostante ogni volta che lo accendo parte la sagra della bestemmia,sto davvero apprezzando l’ultimo mortal kombat.

  5. Prima ero un appassionato di Tekken, ora devo dire che sto cominciando a riconsiderare Street Fighter.
    Gioco a tutti e due sin da quando ero ancora uno spensierato fanciullo, mi piaciono molto tutti e due comunque.
    Tornando alla news, posso dire che fin’ora mi sono trovato meglio su console portatile (Esclusi Pad ultra fighi e costosi per console fisse), con la croce direzionale della PSP mi ci trovavo molto bene, riuscivo a fare qualunque combo senza difficoltà.
    Poi ormai apparte la grafica, devo dire che ormai fra console fisse e portatili non cambia assolutamente niente…

  6. Prima ero un appassionato di Tekken, ora devo dire che sto cominciando a riconsiderare Street Fighter.
    Gioco a tutti e due sin da quando ero ancora uno spensierato fanciullo, mi piaciono molto tutti e due comunque.
    Tornando alla news, posso dire che fin’ora mi sono trovato meglio su console portatile (Esclusi Pad ultra fighi e costosi per console fisse), con la croce direzionale della PSP mi ci trovavo molto bene, riuscivo a fare qualunque combo senza difficoltà.
    Poi ormai apparte la grafica, devo dire che fra console fisse e portatili non cambia assolutamente niente…

  7. secondo me il modo migliore per giocare a UMvsC3 3 è lo stick:anche se ha una curva d’apprendimento molto più lunga rispetto al pad si ottengono prestazioni migliori;stessa cosa dicesi per SF,soul calibur e tekken.Per mk e dead or alive è diverso,sono picchiaduro più “ragionati” e un pad va più che bene.
    Riguardo il discorso portatili non saprei ma a naso direi che è come giocarli su console fissa con un pad,tanto c’è sempre la croce direzionalee i 4 tasti a destra più i dorsali,come il pad.
    Però non mi è chiara una cosa:come fa una partita a durarti anche mezz’ora piena??

  8. Ciao Drom io ultimate marvel vs capcom 3 c’è l’ho su 360 è te lo consiglio come gioco specie se apprezzi lo stile fumettoso del gioco c’è da dire anche che è stato bilanciato meglio rispetto alla versione precedente ed ha circa dodici personaggi in piu!

  9. Noia. Ho tekken dark resurrection e soul calibur broken destiny su PSP… noia! Anche io facevo idea di comprarmi Ultimate marvel versus blablabla 3 su PSVita quando la prenderò in futuro, ma ho optato per prenderlo per PS3 nonostante abbia già Marvel VS Capcom 3… epic fail!

  10. Ho giocato molto con tekken 6 e Dark resurrection, tuttora con DOA dimensions e devo dire che i picchiaduro su portatile sono l’ ideale se vuoi farti una partita veloce

  11. Esattamente come te drom, infatti di picchiaduro su console ho solo i classici 1000 titoli di Naruto e Dragon ball mentre su GBA ho un ottimo street fighter II turbo(e mi sto ammazzando per trovare il 3)e the king of fighters(non ricordo quale) e su 3DS, come te, SuperStreet Fighter VI che a mio parere è stato l’unico gioco che al lancio davvero spaccava.
    Inoltre sono anchio molto ansioso di provare Marvel vs Capcom 3 per psvita perché sostanzialmente credo che possa essere una figata perché la psvita pare proprio comoda e il dpad anche di più, senza togliere nulla a quello del 3DS che funziona e sempre funzionerà benissimo.
    Sono anche molto incuriosito da the king of fighters XIII che sostanzialmente a detta di tutti è il picchiaduro migliore dell’anno e potrebbe anche darsi, anche se non è mai stato particolarmente originale :|

  12. (giusto oggi pensavo… ci vuole un articolo di drom)

    concordo, io non amo i picchiaduro, è il genere che meno mi piace… e due volte ho tentato di farmelo piacere (in questa gen) la prima volta è stata con soul calibur su psp, mentre su ps3 MvsC3… però… concordo, il picchiaduro è meglio portatile :D

  13. io ho giocato molto a tekken 6 su psp ho spendo dopo circa un ora di gioco perchè io divento isterico con i picchia duro come mortal kombat ci ho giocato di più ma ho abbandonato il gioco una settimana dopo o forse 2

  14. Io male,ma ai tempi dello snes ho letteralmente distrutto 2 pad a furia di giocare a sf2,povero tasto L ^^
    Su una console fissa poco male i pad si cambiano,ma su una portatile sarebbe una tragedia.

  15. Se vuoi un mio consiglio spassionato, non comprare UMvsC3…..
    Comunque le uniche console portatili che ho mai avuto erano Gameboy Color e GBA SP (quest’ultimo ancora nel mio cassettino tra l’altro, ma mai sfruttato praticamente), quindi non giocavo ai picchiaduro su portatile. Ci penserò quando prenderò PSVita in caso =)

  16. Per me il picchiaduro serio va giocato su console fissa, su portatile ho giocato solo a picchiaduro molto semplicistici, come qualche gioco di naruto su ds o Dissidia su psp, ma onestamente non comprerei mai un blazblue o un King of Fighters (che danno la merda a qualsiasi MvsC o MK come giocabilità) su una portatile. Non so se hanno semplificato a palla i comandi sulle portatili ma avendo una buona esperienza su ps3 almeno di blazblue so che certe combo non potrebbero mai venire neanche a gesù in terra con i comandi di una portatile!

  17. Mi risulta impossibile giocare ai beu su console portatili visto che ho sempre usato lo stick. Consiglio a tutti gli amanti del genere, di andarsi a scaricare il leggendario Street fighter III third strike online edition…altro che UMVC3 lol

  18. Io mi trovo abbastanza bene a giocare ai picchiaduro su PSP o altre console portatili…ricordo ancora le ore passate su Super Street Fighter II Turbo Revival su GBA…

  19. Sebbene riconosca l’indubbio livello qualitativo di produzioni del calibro di street fighter , mk ecc… detesto questo genere e lo evito sempre come la peste.

  20. ma quindi sta Vita la prendete tutti al day one? Scusate l’OT, ma accettate un consiglio da chi vi segue e vi reputa persone intelligienti: Ci siete tu, avo, farenz e il gatto che avete deciso di spendere 250€ per una console di cui:
    -sapete già che sarà una sola viste le sue proibizioni
    -ha un parco titoli per il lancio, di cui si può fare volentieri a meno
    Tra l’altro, non vi fa ancora male il culo per quello che è successo con il 3DS? insomma, secondo me sarebbe una spesa inutile e poco ragionata. Io quello che consiglio è di aspettare almeno il primo mese, così leggete i feedback di chi l’ha acquistata, o altrimenti visto che sull’angolo siete tutti in sintonia e vi frequentate anche di persona, che se la compri uno solo e poi traete le conclusioni da voi. Io non vi vengo a fare i conti in tasca, anzi sono contento che questo è l’unico sito “indipendente”, quindi quello che dite e pubblicate è sincero, non dettato dal marketing, ma io indifferentemente da quanti soldi abbia, farei sempre scelte con criterio, e quella di prendere in 4 una console mozzata a prezzo pieno, di criterio non ne ha proprio nessuno.

    • “una console mozzata a prezzo pieno”

      Mi spieghi questo?
      Comunque oh, il parco titoli al lancio non mi sembra faccia proprio pena. Personalmente sono molto incuriosito da uncharted e gravity rush (più incuriosito da gravity rush, pensa te). Ma ci sono altri buoni titoli.

  21. I Serpenti Non Vivono In Alaska

    l’offerta di opengames vale solo per i giuochi nuovi…con tanto di bollino arancione con la scritta 3×2 sulle copertine dei giochi in questione

  22. giocare un picchiaduro su console portatile è come comprare una lamborghini e andare in giro sempre in prima, a 60 km/h.

  23. L’unica cosa che mi dispiace è che su 3DS, lo splendido SF4 consenta si di giocare online ma non consente di mantenere il contatto con un avversario incontrato online. Davvero un peccato, quando trovo un avversario in gamba è davvero triste non poterlo risfidare una seconda volta.

  24. Ho notato che su 3DS c’è un’insolita quantità di picchiaduro, mah.

  25. Portatili e picchiaduro sono un’accoppiata pessima, fatta eccezione per il Neo Geo Pocket che era stato sviluppato proprio per quel genere.
    Certo se si gioca contro la CPU va bene anche il Dpad, inoltre i giochi Capcom usciti in quest gen hanno degli input molto ignoranti e anche smanettando a caso escono gli shoryu; se però si prova BlazBlue o KoFXIII(soprattutto quest’ultimo) fare combo diventa alquanto difficile col pad, anche cose molto basilari.

  26. Non sono d’accordo. Picchiaduro e portatili sono un’eccellente combinazione. Il genere è adatto sia alle partite occasionali (come in treno o in attesa dal medico) sia per le partite hardcore (in casa con la wi fi e il gioco online).

    Sono d’accordo invece che sf4 per 3ds sia troppo da smanettoni, ma è possibile giocare anche in modalità PRO e i touch screen vengono adeguati a un gameplay serio.

  27. Non stavo parlando dei comandi su 3DS, già Street Fighter IV ha degli input molto permissivi, basta premere dfx2+p per eseguire uno shoryu; le edizioni successive hanno tutte lo stesso problema e anche giocando col Dpad si riescono ad eseguire le special premendo i tasti direzionali a caso.

  28. Indifferente anche se la mezza luna viene meglio col PAD

Lascia un commento