I pirati dei Caraibi siamo noi

Secondo una recente statistica sulla pirateria nel settore videogames, sono emersi numeri su cui noi italiani dovremmo ragionare.

Sulla totalità delle copie pirata in giro per il mondo, il 15,1% arriva dalla Spagna e dall’Italia ben il 17,1%.

Personalmente reputo sia un dato molto interessante, perchè la conseguenza immediata dopo aver letto questa notizia è stata chiedermi quali sono i motivi che fanno “muovere la macchina” della pirateria in Italia.

Se lo chiedessimo in giro credo che le risposte a questa domanda potrebbero essere principalmente:
– il costo elevato dei videogiochi
– la facilità e “comodità” nel reperire le copie pirata
– la facilità nella modifica di alcune console.

Gli ultimi due punti si commentano da sè: in questo caso credo che chiunque possa essere in grado tramite il web di informarsi riguardo le modalità di queste operazioni.

Ma quello che mi piacerebbe sapere da voi è cosa ne pensate a riguardo del primo punto (e magari anche se vi vengono in mente anche altre possibili motivazioni).

.

Io però sono convinto di una cosa
Nonostante sappia che i giochi costino… e che costino parecchio, sono anche convinto che costino meno di anni fa.
Vi faccio un esempio: nel lontano 1992 acquistai (o meglio, ruppi le palle a mia madre fino allo sfinimento) “Taz Mania”, pagandolo 140.000 lire.
Me lo ricordo bene, perchè al ritorno a casa, quando mio padre seppe il prezzo del gioco, mi stampò 140.000 schiaffi in faccia.

Ora quanto costano i giochi? 70 euro. Che sarebbero… circa 140.000 lire!
Se però facciamo un paragone con quell’epoca, quella somma a quel tempo “valeva” mooooolto più dei 70 euro di oggi. E chi è mio coetaneo credo non possa far altro che confermare…

Voi che ne pensate?
Ricordo a chiunque che in questo articolo non vorremmo essere costretti per la prima volta a cancellare dei commenti inneggianti alla pirateria o cazzate del genere. Non obbligateci a farlo, confido in voi!!! ;-)

farenz

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento