I sogni son desideri..

Oh. Mio. Dio.

Ricorderete molto probabilmente quando il buon Farenz aveva rivelato che probabilmente avrei avuto un durello astronomico alla notizia che il prossimo capitolo del Santissimo franchise di Rock Band avrebbe introdotto la possibilità di poter suonare con una chitarra vera?

Beh, personalmente ricordo c’è stato parecchio da dire in merito. C’è stato chi ha manifestato un po’ di disappunto, chi ha dubitato della veridicità della notizia, chi diceva che temeva che il gioco perdesse la sua indole di “gioco” se la cosa fosse stata poi effettivamente confermata..

Però ragassuoli stiamo parlando di Rock Band, un brand che fin’ora ha dimostrato di sapersi continuamente rinnovare, di capire e saper soddisfare le esigenze dei giocatori più interessati alla musica che alle sequenze di 700 note da premere in ordine, un gioco capace di stimolare i punti giusti dell’animo di un musicista e di divertire come non mai.

E l’Electronic Entertainment Expo che comincia dopo-domani vedrà la salita al potere del futuro classico dei giochi musicali, il sesto titolo targato Harmonix, MTV Games e EA: Rock Band 3. E si, si suona con una chitarra vera.

Ma andiamo con ordine! Innanzitutto le canzoni: saranno introdotte 83 nuove tracce (fra cui Bohemian Rhapsody dei Queen, Crazy Train di Ozzy Osbourne e Break on Through dei Doors) che andranno ad aggiungersi a quelle importabili dai precedenti Rock Band, Rock Band 2, e con alcuni pacchetti scaricabili su AC/DC e Beatles, per un totale di circa 2.000 canzoni di più di 400 artisti. Non male. Ma c’è altro!

La stessa libreria verrà completamente rivista, permettendo (FINALMENTE) di poter assegnare dei punteggi alle nostre canzoni preferite e di averle sempre sottomano, oltre a poter creare delle tracklist esportabili e importabili a casa di amici o sul portale di rockband.com. Alcuni filtri inoltre analizzeranno le canzoni più suonate e consiglieranno al giocatore altre cose che potrebbero incontrare i suoi gusti, un po’ come il sistema Genius di iTunes. Si potranno anche nascondere le canzoni che ci stanno sulle balle.. beccatevi questo, stronzissimi Jane’s Addiction!

Dal punto di vista strumentistico c’è da darsi all’autoerotismo scatenato. Sarà introdotto il sistema di armonie vocali a due o tre microfoni già visto nell’ottimissimo Beatles Rock Band, oltre alla tastiera che vedevamo giusto l’altro giorno.. in questo modo si potrà suonare fino in SETTE contemporaneamente!! Cazzo, è decisamente ora di comprare un televisore più grande!

Ora cambiamo discorso. Sapete cos’è che si è spesso detto sui giochi musicali? Che, nonostante tutto, dal punto di vista didattico non insegnano un cazzo. Oddio, io da chitarrista ho sempre riscontrato un beneficio dall’attività videoludica di giochi come RB o GH, si apprende la coordinazione, le dita fanno esercizio, si sgranchiscono.. ma è vero, niente di particolarmente istruttivo..

Bene, Harmonix ha pensato anche a questo, infatti ecco che con Rock Band 3 arriva la modalità Rock Band Pro! Tramite l’ausilio di nuovi sofisticati ferri del mestiere, i musicisti veri potranno fare uso di strumenti veri o verosimili per suonare le canzoni del gioco, che tra l’altro prevede anche una difficoltà selezionabile e progressiva in modo da poter essere utile anche ai meno esperti che sognano di imparare. Pro Drums supporta tre piatti aggiuntivi, con una differenziazione di gioco tra tamburi e piatti, Pro Keys include esecuzioni accurate con la tastiera su una scala di due ottave, mostrate su una traccia facilmente leggibile e poi la Pro Guitar..

Intanto ci saranno due diversi strumenti chitarrosi: il nuovo controller chitarra Fender Mustang PRO-Guitar di Mad Catz (che funziona con circa 70/80 minitasti sul manico) e una vera e propria legnosissima signora Fender Squier Fottuta Stratocaster marchiata Rock Band 3, una chitarra elettrica a sei corde totalmente funzionale e a grandezza naturale che funziona anche come controller di gioco. Il gioco si dice che includerà esecuzioni con chitarra e basso messe in notazione musicale.. Uhm.. forse è la volta buona che imparo a leggere dallo spartito! Visto che è istruttivo davvero!?

Per i giocatori occasionali e per le serate fra amici, Rock Band 3 includerà una nuova modalità party che permetterà ai fan di suonare insieme nel modo più rapido e indolore possibile, il ‘party shuffle’ , che ha copiato da Guitar Hero la possibilità di aggiungersi o ritirarsi in qualsiasi momento ed il sistema di selezione della difficoltà in ogni ogni schermata. Per i giocatori più hardcore, la rinnovata modalità Carriera includerà più di 700 obbiettivi, premi e classifiche integrate per un’esperienza di gioco infinitamente intensa.

Rock Band 3 aggiungerà al gioco anche un assortimento di strumenti dedicati ai social network in modo che i fan possano misurarsi con gli amici su Facebook, Twitter e su altri network ancora. Sia che il giocatore voglia cimentarsi in una sola canzone, sia che voglia portare la sua band al top, Rock Band 3 ha una modalità per tutti.

Tutto questo ben di Dio verrà lanciato contemporaneamente questo Natale in tutto il mondo per Xbox 360, PlayStation 3, Wii e Nintendo DS. Rock Band 3 sarà compatibile con tutte le periferiche di Rock Band e con The Beatles: Rock Band, così come con la maggior parte degli strumenti e delle periferiche di altri produttori. Magari poterci attaccare Clarice, risparmierei per lo meno sul controller.. oh beh, una chitarra in più in casa di sicuro fastidio non da!
Vi lascio con un interessantissimo video di GT, dove viene tra l’altro mostrata la Mustang di MAD Catz.

BEH!? :D

PIACE??

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento