Il (poco) valore dei voti

Ieri pomeriggio ho finito Modern Warfare 2.

Veramente contento e soddisfatto dell’acquisto, ma soprattutto di aver portato a termine il gioco nella modalità “veterano”, in modo tale da aver macinato il gioco per ben 16 ore abbondanti, a differenza delle 4-5 se l’avessi giocato in modalità più semplici.

Senza contare poi la fierezza nell’aver guadagnato l’inferno a forza di bestemmie.

Benissimo.

Ora che ho finito il gioco, mi posso dedicare alla lettura di varie opinioni sui siti, senza incorrere nel rischio di spoiler sulal trama o, peggio ancora, di farmi rovinare il finale da qualcuno.

Ho letto la recensione di spaziogames e una cosa mi ha lasciato perplesso: il voto globale.

A Modern Warfare 2 è stato dato come voto 9,2.

Indipendentemente dal fatto di essere d’accordo o no con questo giudizio, ciò che mi ha colpito particolarmente sono stati i “contro” del gioco.

– Campagna poco longeva
– Narrazione frammentaria
– Poche novità

Mmm…

Partendo dal presupposto che 10 sia la votazione massima e che 9,2 sia quindi un voto che rasenti la perfezione, mi chiedo come sia possibile che quei 3 contro possano abbassare il voto di solamente 0,8 punti.

Ripeto, per ora non ho intenzione di sbilanciarmi su un mio voto personale, in quanto non ho ancora giocato con tutte le modalità presenti nel gioco, ma come vengono dati i voti sui siti “importanti”?

Narrazione frammentaria e campagna poco longeva mi sembrano delle “pecche” piuttosto gravi per un gioco, ma nonostante ciò si becca un 9,2?

Io preferisco pensarla a modo mio e, sarà una combinazione, ma a me voti di SG sembrano sempre piuttosto pompati. E a voi?

farenz2

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento