Il Profumo dei Prezzi

Quale modo migliore di iniziare il weekend se non con alcune indiscrezioni monetarie? Come tutti ben sappiamo, uno dei punti più deboli di un Nerd è il proprio portafoglio, quindi ogni piccolo indizio su quanto sudore & sangue ci verrà a costare un prodotto è sempre più che bene accetto.

In particolare, oggi VGchartz ha pubblicato le stime di quello che potrebbe essere il prezzo finale di un gingillo alquanto seguito negli ultimi tempi, il PsMote, e a conti fatti non è che sia proprio così economico..

Partiamo dall’inizio: Sony (e così nessuna testata giornalistica o internettistica) fin’ora non ha dato nessunissimissima indicazione su quale potrebbe essere l’entità della spesa per portarsi a casa uno dei nuovissimi dildi colorati, a parte un unico annuncio a voce bassa, dove ci veniva promesso che il futuro bundle Ps Eye, Ps Mote e giochino idiota ci sarebbe costato meno di 100,00 $.

Oltre a questo, il mistero più totale.

Ma ecco che insospettabilmente, dall’ombra arriva The Sun a darci una stima tutt’altro che imprecisa: il Ps3 Mote costerà circa 45,00 sterline inglesi, il che si traduce in più o meno 50,00 euro e 65,00 dollari statunitensi.

Non è chiaro, purtroppo, se ci si riferisca al solo Mote o al bundle completo.. a dire la verità, questa evenienza sembra decisamente improbabile costando 30,00 $ in meno del prezzo annunciato da Sony.

Quindi ragionando, secondo la prima più plausibile opzione, si avrebbe il Ps3 Mote in versione stand-alone a 50,00 €, a cui aggiungere la Ps3 Eye a circa 30,00 € e un giochino stupido, ad altri 30,00 € almeno.

Il totale quindi degli articoli acquistati separatamente girerebbe attorno ai 110,00 €, cifra che potrebbe con la sua entità, indicherebbe facilmente la possibile nascita di un bundle del costo di circa 80,00 €.

Certo che un appunto va fatto: il quotidiano inglese The Sun è considerato da molti niente più che un buon surrogato della carta da water, tuttavia non penso che il prezzo finale possa discostarsi più tanto da questi numeri. Oddio, d’altro canto non sarebbe nemmeno la prima sorpresona della nostra beniamina del marketing.

Pazienza quindi, giovani cavallette, non ci resta che attendere con fede, siamo nelle mani di Sony.. scusate se intanto mi do una grattata.

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento