Infortuni Videoludici

Buongiorno carissimi e carissime (tutte e 4) come ve la passate? Io sono appena uscito da un periodo assassino, avevo il mac praticamente fuso per quei maledetti video del GameUp che abbiamo faticato a caricare. Finalmente ora posso tornare a navigare per internet senza rischiare di implodere. In questi giorni mi sono dato al gaming estremo che consiste nello giocare finchè fa male, mi sono fatto male.

Come cazzo hai fatto? Vi chiederete voi, la risposta è semplice, il maledetto ultimo livello di Dead Space 2! Non solo mi ha messo un’ansia da manuale con relativo giramento di coglioni, ma mi ha fatto stringere il pad così forte da lesionarmi. In particolare l’indice sinistro che dovevo usare per mirare, ormai lo stringevo così forte che i nemici si cagavano addosso solo ad essere puntati.

Il giorno dopo avevo un dolore cane all’indice, dolore che ora è sceso al polso. Coglione io direte voi e avete pure ragione stronzi! Però il gioco mi aveva tirato dentro così tanto che staccare le dita dal pad era impossibile.

Non è la prima volta che mi capita una cosa simile, sono sempre stato avvinghiato ai miei pad. Ricordo con amore le mie gare online a Mario Kart DS sulla prima console portatile a due schermi Nintendo, ve lo ricordate il primo DS? Aveva i tasti in plastica durissima con le lettere scavate, ebbene dopo un’oretta di gioco online la A del tasto era stampata sul mio pollice come marchio nerd.

Non ne avete ancora abbastanza? Bene! Guitar Hero 2! Altro controller dai tasti assassini, quello giallo non solo era duro ma aveva anche la linea di plastica per farti sentire che era in mezzo, particolarmente evidente come plastica mi ha fornito qualche vescica al dito medio durante le mie schitarrate con cavo usb.

Riassunto, mi sono fatto male più di qualche volta, sia per via dei pad sia per colpa mia, a voi è mai successo? Qual è il controller che vi ha fatto patire di più? Avete mai sofferto per amore…. videoludico? Vi sono mai rimaste vesciche o dolori al tunnel carpale che vi contrassegnano come nerdoni?Dio

Prova a cercare ancora!

2

Chi è il vero Re dei platform 2D?

Nella golden age dei videogiochi sono usciti in rapida successione Super Mario Bros 3 (anticipato ...

114 Più commentati

  1. Naruto Storm 2, SPOILER volevo tutte le stelle nella Boss Battle contro Itachi e mi sono spaccato un dito (l’indice) a furia di premere A. Contro quel serpentaccio del kaiser quando vien fuori Orociok.
    FINE SPOILER.

    Mi diventò tutto nero e non lo potei più muovere per 1-2 settimane, s’era proprio piegato male. Un dolore terribile. Mi ero fatto male all’indice perché avevo messo il controller per terra e continuavo a martellare A con il dito.

  2. come dimenticare il marchio del tasto A giocando a Mario Kart, ce l’ho ancora se tocco il pollice, il mio dito ha la forma del tasto xD come se schiacciare più forte volesse dire andare più forte xD

  3. Il primo mario party per nintendo 64,i minigiochi in cui si doveva ruotare velocemente lo stick erano devastanti. Io e un mio amico lo facevamo usando il palmo della mano e con i guanti!

  4. vi dico solo super mario bros N.e.s. quel fottuto controller per robot! era rettangolare!

  5. Ezio Auditore 93

    A me capita con il pad della XBOX(levetta RT e croce direzionale) quando gioco a F1 dato che non ho il volante

  6. Allora io sono il più scemo di tutti XD Io mi ero bloccato in final fantasy 8 per play uno, perchè non riuscivo a battere un boss. Alla quinta volta che Rinoa moriva per la mia incapacità mi sono arrabbiato e ho tirato una sberla sul pad, rompendolo, e colpendo di contro un nervo della mano. Ho fatto 2 giorni a non riuscire a chiudere la mano perchè sentivo ancora i brividi del nervo XD

  7. aah,con il gameboy advance sp mi sono lesionato parecchie volte giocando a fifa 06, a dragonball gt e a super mario bros 3(lì ci passavo le nottate).con il ds anche io mi sono lesionato giocando a mario kart(ma nessun marchi nerd). mentre in questi giorni ho il pollice e il polso della mano destra distrutti per un’insolita accoppiata di cellulare touch, marea di compiti in più per recuperare matematica(un dolore dopo che per mezz’ora stringo la penna che non ti dico)e mouse con tasti laterali (razer imperator, dove mi sono ditrutto il pollice stringendo il mouse come un dannato giocando a max payne).BEELLO!

  8. No vabbe per spaccarsi le mani bisogna stare un po’ male eh. Preferisco spegnere la PS in quei casi..

  9. Anche per me vale il discorso Guitar Hero-Rock Band, dopo un po’ le mani iniziano a formicolare e a perdere sensibilità. E non vi dico utilizzando la batteria Pro di Rock Band, certe canzoni hanno tante di quelle grancasse che a furia di pestare il pedale mi si infiamma il tendine della caviglia.
    Poi mi ricordo di un joypad distrutto lanciandolo sul pavimento per uno sfogo durante le sfide degli Dei di God of War 1 su PS2, di un altro joypad PS3 sbattuto sul tavolo col mio dito in mezzo durante una sessione di God of War Ghost of Sparta… risultato un pezzo di plastica saltato via sotto L1 e un dito tagliato. Mi sono accorto del sangue che usciva dopo mezz’ora…
    Diciamo che i GoW mi hanno fatto proprio emozionare…

  10. io ho giocato a uno dei primi fifa street per la play due per tutta una notte per finirlo poi il giorno dopo avevo il pollice destro( che lo usavo per premere l’analogico destro per fare le finte) che ogni tanto si muoveva da solo xD

  11. lo ammetto sono entrato qua solo per la bionda come immagine.
    Non so manco cosa sia scritto nell’articolo, ma immaginavo fosse di gatto :D

  12. Io mi sono fatto male l’anulare con dj hero, sai quando giochi ore con un videogame musicale non ne esci illeso xD

  13. Tempo fa subii il più classico degli infortuni videoludici legati al N64: il palmo della mano destra spellato a furia di giocare a Mario Party. Se non è puro amore Nintendo questo…

  14. Non so se vale, ma in una sessione di Soul Calibur 4 o 5 (non ricordo, ma forse era la Torre di SC4) per il nervoso ho tirato un pugno ad un tavolino Ikea fracassandolo.
    L’ho attraversato con tutto il pugno fino al polso scarnificandomelo con le schegge…..oh, mi ero fatto prendere!

  15. io con il pad della play2 con need for speed most wanted;
    nn riuscivo a superare il numero 6 della black list( ero incazzato nero xke avevo perso contro di lui 3 volte) premevo cosi forte il tasto dell’acceleratore che sento l’osso del dito che mi faceva male e avrvo il dito tutto roso , il dolore duro 3 giorni

  16. Che fissa l’ultimo livello di Dead Space 2,finito poche ore fa ,la mia strategia è stata corri e spara all’impazzata,infortuni no ma stanchezza si,il pad della 360 lo trovo molto piu confortevole di quello della ps3,comunque ammetto che è stato un gioco davvero cazzuto insieme al primo.Ora credo che mi rilasserò le mani giocando un po a Forza 4.

  17. beh..una volta mi è caduto il pad della ps2 sul piede èer sbaglio, un male boia XD

  18. Intanto, ciao a tutti (non so manco se sia necessario presentarsi ma vabbè)! Sono nuovo dell’Angolo, anche se lo seguo da tempo a dir la verità, lo so sono stronzo ad essermi iscritto solo ora.
    Comunque, che mi ricordi, mi è successo tre volte di farmi male (o di avere qualche arto/dito indolenzito) giocando: la prima fu circa tre anni fa quando acquistai la Wii con l’immancabile Wii Sports. Ebbene, i primi 4 giorni giocai così tanto a quel gioco (scusate il triplo gioco di parole) che avevo la spalla destra a pezzi e per un paio di giorni avevo assunto un’andatura paragonabile a quella di un Troll. Altro episodio fu quando tentai (invano) di superare quelle maledette sfide di MK9 dove devi riempire la barra della forza premendo velocemente i tasti. Le dita non funzionarono più per un paio di giorni. E infine, quando ero piccolo, giocando col Snes, precisamente ad Asterix (mamma mia era stupendo per me) assieme a mia sorella, non potendo salvare (o non essendo capaci, non lo so) dovevamo finire il gioco tutto d’un fiato, senza mai spegnere la console (ripeto, magari ero pirla io che non riuscivo ahah) ed erano tipo 100 livelli, iniziavamo la mattina e finivamo la sera, e quindi avevamo entrambi le mani in cancrena. Ma eravamo masochisti; l’abbiamo finito circa 5 volte.

  19. Ho proprio appena finito di cagarmi addosso con Dead Space 1, per stasera ho dato xD Mi venivano i crampi alle mani giocando a Tekken, infatti ora lo evito come la peste perchè inutile, dopo 2 scontri già ho le mani a puttane. E l’unico controller che mi abbia fatto venire i calli è quello del Nintendo64, veramente brutto (ma per Super Mario è un giusto sacrificio)

  20. ricordo di essermi fatto male a mario party 3, il famoso “spacca mani”

  21. smackdown vs raw 2009 per ps2. Cercando di far cedere l’avversario, mi tagliai la mano a furia di girare velocemente l’analogico sinistro

  22. Oltre al 3ds che come rivelato da molti (compreso me) per noi è una piaga come la leste bubbonica, mi sono infortunato 3 volte:
    1)Wii: stavo giocando a tennis su wii sport con un mio amico. Morale della storia: mi sono preso un pugno accompagnato da un wii motto dritto nel mio ignaro ed innocente occhio sinistro. lo ho inseguito per tutta la casa stile berserker insultandolo.
    2)Xbox360: ci ho giocato talmente tanto che ho consumato la gomma dello stick sinistro. dopo sessioni prolungate il pollice mi fa parecchio male.
    3)Ds jurassic edition: stavo camminando nel corridoio ed il mio ds non era nelle migliori condizioni: gli anelli che tenevano insieme sopra e sotto della console erano andati in seguito ad una brutta caduta. Io perdo l’equilibrio, cado, mi cade di mano il ds, il mio gluteo destro si infrange contro le dure piastrelle del pavimento e il ds si apre in 2 come un cocomero nel pieno dell’estate.
    Rispondete a questo post con almeno 5 prese in giro o non mi sentiro abbastanza sfigato xD

  23. Budokai tenkaichi 3, ogni volta che ti “lanciavi” contro il nemico e dovevi girare gli analogici in modo ossessivo.. oppure tekken.. vesciche a non finire

  24. Mentre gioco a Tekken uso una posizione che mi piace chiamare “Tekken” (che fantasia), mettendo il polso destro sopra il pad per premere con più precisione i quattro pulsanti. Dopo un’oretta buona di gioco il polso è un dolore unico.

  25. Io non mi sono mai fatto male fisicamente giocando, molto probabilmente perchè non gioco mai molto, al massimo due orette scarse, ma in occasioni molto rare.

  26. io,soprattutto in estate, ci sono giorni che accendo la ps3 alle 9 di mattina e la spengo alle 10 di sera, ma non mi è mai capitato farmi male o rompere un pad dai nervi…. tranne una volta, quando qualche anno fa, ritrovai un gioco di mia madre e di mia sorella che credevo perso, il primo metal gear solid, e solo zio ocelot ricorda il sudore, le grida e il dolore immane delle mia dita… tutto per salvare quella maledetta meryl… che tu possa bruciare all’ inferno rossa.

  27. ogni volta che giocavo a qualche gioco dove si dovevano premere i tasti velocemente, io li premevo sfregando il pollice sui tasti (soprattutto a Naruto!) è vero che ero un drago, però quando uscivano le bolle non potevo giocare per giorni, poi mi accorsi che col cerotto potevo sfregare anche più velocemente! XD ora so che era una cazzata autolesionista, ma in mia difesa dico con orgoglio che non ho mai perso contro un avversario sia computerizzato che umano…

  28. Il calcio nel culo che mi ha tirato mia mamma quando ho rotto la TV,
    giocavo a demon’s souls non ricordo il punto preciso ma crepavo di continuo sempre nello stesso punto ad un certo punto dopo milioni di morti ho preso il pad con una mano e bestemmiando mentre agitavo le braccia mi è scivolato il pad ed è finito contro la TV rompendola.

  29. Diablo 3, quando ancora ci giocavo. Certi cazzotti a martello sulla scrivania quando trovavo combinazioni di élite impossibili.
    Stanotte ho finito Mass Effect 1 (lo so, sono un po’ indietro) e, tanto per fornire un termine di paragone, lo scontro finale col tizio che rimbalza peggio di una palla pazza in confronto è una passeggiata (ucciso al primo tentativo ma stavo per perdere le speranze, ci avrò messo minimo mezz’ora / 45 minuti con quei cavolo di scudi che gli si rigeneravano, io che non riuscivo a mirare e le due troiette che mi accompagnavano in posizione orizzontale già dal primo minuto). :D

  30. classico cazzotto in faccia nei doppi sul wii… postazione di guida appoggiata non proprio delicatamente su un piede… ma soprattutto dolore “interno” quando ai tempi di ps1/2 giocando a PES ti incazzavi davi uno strattone al pad e la console veniva giu dalla mensola…

    • Oh si, brutti ricordi :'(

      Soprattutto quando il cne inciampò nei fili dei pad, ps2 a terra, lui scappa io impreco. Vo a riattaccare lo spinotto e non mi accorgo che la multipresa è spaccata, ma ancora attaccata alla corrente. Io idiota, vado a ricongiungerla, e mi becco credo una 220, abbastanza doloroso. :I

Lascia un commento