”Io ce l’ho più lungo del tuo”

Uno dei nostri utenti più attivi e presenti nel sito, il mitico Bondri, mi ha mandato una mail 2 sere fa in cui mi ha posto un’interessante questione che sperò darà luogo ad un altrettanto coinvolgente dibattito

Inizialmente pensavo di riprendere l’argomento per esporlo a voi, ma poi mi sono reso conto che con un copia-incolla, la situazione sarebbe stata ancora più chiara.Valve attacca PS3, EA attacca PES 2010 e Polyphony attacca Forza 3.
Come mai tutta sta violenza quest’oggi?

Stronzate a parte, queste dichiarazioni mi hanno fatto ipotizzare una teoria (o piuttosto una domanda): la concorrenza è ormai così forte da far sentire il bisogno di denigrare pubblicamente il prodotto avversario, per sperare di incrementare le vendite?

Secondo me sì.
Il mondo videoludico di oggi secondo me è veramente saturo di compagnie, nonchè di prodotti negli store. Ecco che quindi emergere dalla massa risulta sempre più complicato:
sia chiaro che intendo EMERGERE sia nell’aspetto qualitativo del gioco prodotto, sia a livello di riconoscibilità tra la massa.

La concorrenza c’è sempre stata, c’è e ci sarà sempre e sono convinto che sia proprio questa “gara a chi ce l’ha più lungo” a smuovere le menti di chi lavora in questo settore (come in qualunque altro) col fine di creare prodotti dalle caratteristiche qualitative e tecnologiche sempre migliori.

Ciò però non sempre basta.
Gli elementi che concorrono a definire il successo di un titolo sono veramente un’infinità (periodo d’uscita, costo del gioco, pubblicità, merchandising), al punto tale che spesso capita che la qualità del prodotto non è ciò che ne determina la vittoria in tema di vendite.

Ecco perchè, ricollegandosi alla domanda che pone Bondri, secondo me la denigrazione dell’avversario ormai è all’ordine del giorno.
Rappresenta un’arma “in più” nell’arsenale di ogni compagnia videoludica.

farenz2

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento