Io vi odio

Sì, perchè siete tutti stronzi.
Ricapitoliamo la situazione, riprendendo ciò che Maty ha introdotto ieri.

Argomento: Dead Island.

L’articolista dal capello fluente si è dimenticato di introdurre un aspetto particolare del titolo.

Il gioco è uscito il 9 settembre, venerdì scorso… che guarda caso, corrispondeva al compleanno del suddetto Matyas.

L’uccellino mi dice che al giovane 26enne il gioco sia stato regalato da due personaggi X di cui non farò nome.
Il momento dello spacchettamento è avvenuto in presenza mia, della mia morosa, del Gatto e di Alex, il fratello di Matyas.

Ebbene, da quel momento, per quasi 48 ore ho subito un costante martellamento:

“Farenz compra Dead Island”
“Farenz compra Dead Island che lo giochiamo in coop”
“Farenz compra Dead Island che è una figata”

A tutte queste allettanti proposte ho resistito stoicamente.

Non sono il primo fan al mondo dei videogiochi “ammazza-zombie”, avevo perciò relegato il titolo in questione nella classica categoria “Prima o poi lo comprerò”.
In sostanza, si tratta del classico titolo che mi interessa ma per cui non ho la minima intenzione di spendere 60-70 euro.

Perfetto.

Passano 2-3 giorni, e si cominciano a leggere le prime recensioni.
Su alcuni siti viene elogiato e prende buoni voti, per un gioco della sua categoria, ma contemporaneamente su altri lidi cominciano a spuntare articoli riguardanti bug sui salvataggi, problemi grafici non indifferenti, eccetera…

Relego quindi il gioco alla sottocategoria “Prima o poi lo comprerò – Ma a non più di 30 euro”

Poi arriva l’articolo di Matyas, che ne parla in maniera ottima, concentrandosi esclusivamente sulle emozioni provocate al videogiocatore.

Mi viene voglia di ripensarci.

Poi leggo i vostri commenti: alcuni elogiano il gioco, altri innamorati elogiano Matyas, altri dicono che il titolo è una merda, sia per i bug, sia per la realizzazione tecnica lacunosa.

Ma Cristo, ma ‘sto cazzo di gioco in definitiva com’è?

Sono sempre stato un sostenitore del “divertimento prima di tutto” in un videogaming, ma se in un gioco di fine 2011 mi trovo un tearing che mi da l’impressione di giocare in split screen da solo… beh la frustrazione causata da questi problemi credo che vada ad inficiare la mia opinione generale sul titolo.

Chiudendo il discorso.
Lo comprerò? Certamente sì… ma solo quando fratello Zavvi me lo tirerà nei denti.

Prova a cercare ancora!

1

Spiderman, prime riflessioni

Ecco a voi la prima parte di una mia personale e particolare recensione dell’ultima fatica ...

94 Più commentati

  1. Secondo me dalla recensione che ho letto, non è un granche.
    Io te lo sconsiglio.

  2. Penso che nel panorama videoludico attuale, Dead Island sia un gioco senza arte ne’ parte…

  3. Sono nella tua stessa situazione Fanrez.
    Dopo aver visto il trailer mi ero difatti ripromesso di prenderlo al D1, poi però alcune recensioni decisamente non molto positive e diversi commenti del tipo “è pieno di bug sui save e i trofei” mi ci hanno fatto ripensare. Ieri invece leggo l’ articolo di Matyas e tutta la mia passione per l’universo zombie (ho visto tutti i film dagli anni 70 in poi) mi stava obbligando a prendere e uscire per comprare sto gioco, peccato solo che fossero le 11 di sera circa !
    Dunque sono parecchio indeciso, anche perchè di giochi da giocare al momento ne ho e anche tanti, quindi mi soffermo sul chiedere maggiori spiegazioni su un aspetto per me determinante in un gioco di questo tipo : la trama. E’ interessante ? Nel senso, te la giri spaccando la testa a mille zombie nel tentativo di fuggire e basta o succede anche qualcosa di un pò più entusiasmanete ? Ci sono dei colpi di scena ? I personaggi sono ben caratterizzati ? Perchè altrimenti aspetto pure io che venga svalutato.

  4. tra 5 giorni c’e’ Gears 3. non dico altro

  5. Il succo è ps3 versione di merda da scartare 360 viaggia da dio come ha scritto matyas

  6. semplice, è un buon gioco survival, molto immersivo grazie alla prima persona, con forse poche armi a distanza, e con una realizzazione tecnica alquanto scabrosa, e non parlo di texture sottotono o pochi poligoni, di sta roba ce n’è fin troppa, infatti scatta e scaletta… da quello che ho provato il tearing è uguale ai pg su schermo… 2 zombi che ti vengono incontro? 2 scalette bene visibili su schermo, 4 mangiacervello che vogliono la tua materia grigia? schermo diviso in 5 simpatiche parti… se riesci a superare tutto ciò, potresti pure trovarlo un buon gioco, ma se già dici che non sei fan dei giochi ammazza zombie, aspetta pure che non ti perdi nulla

  7. Ho visto un paio di gameplay su Youtube, e ho letto un paio di recensioni…sembra promettere bene, soprattutto per le ambientazioni e gli elementi alla rpg…per quanto riguarda il gameplay sembra simile ad uno sparatutto, solo che dovremo “menare” i nemici invece di sparargli…il tutto è una pura impressione, ma il titolo sembra valido…se poi è vera la questione dei bug su PS3 assenti o molto attenuati su 360, non credo sia un problema per te, Farenz, possedendo entrambe le console: lo si compra per la console su cui ci sono meno problemi. Penso anche io di comprarlo, quando su Amazon o altri siti inglesi costerà dalle 20 sterline in gù

  8. Mi avete allarmato.

    Avevo sentito parlare di Bug, ma credevo si trattasse di roba grafica, compenetrazioni texture o roba così.

    Invece ho letto la parola tabù: salvataggi.
    Se c’è un bug sui salvataggi che mi manda in bamba la partita, io non solo squarto il divano ad unghiate, ma il giorno dopo mi arruolo nei terroristi anonimi per andare dagli sviluppatori a fargli conoscere il fenomeno dello sbiancamento anale.

  9. Beh una soluzione potrebbe essere quella di andare da Matyas (o invitare Matyas) e giocarci un pò magari giusto per farsi una vaga idea o un’opinione..magari superficiale ma che ti permetta di valutare se vale la pena approfondire o lasciarlo sullo scaffale fino a che non lo trovi a un prezzo vantaggioso. Io con i miei amici faccio così..uno si compra un gioco che gli altri non hanno e una sera ci si ritrova a casa del fortunato possessore per “provarlo un pò”..e poi ognuno decide se ne può valere la pena o meno..

  10. Si beh era solo un’idea..non pensavo fosse una cosa non fattibile..

  11. e io che mi lamentavo di brotherood!

  12. Per quanto rigurda i bug credo siano stati corretti…almeno io non ho avuto problemi sui salvataggi o sulla grafica…il problema per me è il gioco in sè, bella l’idea ma a livello di gameplay non mi sembra il massimo…per completare le quest secondarie mi ritrovo a girare per l’isola senza una meta sperando di trovare il segnalino che indica la posizione dell’obiettivo °° da comprare si…ma come hai detto tu a non più di 20-30 euro…

  13. Come ho scritto nell’articolo di Matyas penso sia un gioco che prima va provato e SOLO DOPO decidere se comprarlo

  14. mi guarderò una videorecensione di spaziogames.

  15. Di questo gioco ho gia ampliamente discusso in chat. L’ho provato al d1 e per i giorni a seguire. Preciso che ho provato la versione pc. Cercherò di non spoilerare per non rovinare il gioco a chi , diversamente da me lo vorrà comprare e magari lo apprezzerà.

    Il mio commento a questo gioco si è diviso in 3 parti:
    al d1 dopo averlo provato: “è una merda”
    i giorni a seguire: “dai però non è male”
    l’ultimo giorno: “no avevo ragione è una merda”.

    Perchè questo altalenare? Il gioco di primo impatto ha una cosa molto buona: l’idea di paradiso tropicale rovinato. Era questo che volevano i programmatori e riescono a trasmetterlo decisamente bene.
    Il primo grosso problema è proprio all’inizio: i personaggi. Anzi le 4 soiole visto lo spessore che hanno. Brutti,tamarri e inutili. La scelta rimane perciò solo sulle loro caratteristiche.

    Il gameplay iniziale risulta un po ripetitivo con il continuo “prendo a calci fotonici gli zombie che cadono e li finisco con le armi”. tutto cosi… fino al primo tavolo di personalizzazione delle armi.
    Qui c’è stata un’impennata nel mio interesse (ecco il commento dei giorni seguenti) con armi costumizzabili che effettivamente dicevano la loro.

    A dare però il colpo di grazia a il gioco sono le quest, pensate da una scimmia ubriaca. Ma porca miseria, ma a parte la ripetitività delle quest (son veramente TUTTE uguali), l’idiozia di alcune mi stupisce. Faccio un esempio:
    trovi ragazza ventenne (seminuda) che sta per essere divorata da degli zombie, la salvi e questa che ti dice? “scusa mi vai a prende L’ORSACCHIOTTO dall’altra parte dell’isola che senza non riesco a dormire”?!?!?! MA SIAMO FUORI?? MA IO TI DOVEVO LASCIARE A FARTI MANGIARE DAGLI ZOMBIE E FARE UN FAVORE ALL’UMANITA’!

    Veramente il concept delle quest rovina questo gioco. Ripetitive, banali cosi tanto dal cadere nell’idiozia.

    Dal punto di vista tecnico si può sottolineare un discreto sonoro (in effetti gli zombie malmenati si lamentano in maniera verosimile) e una grafica sufficiente.

    Questa è stata la mia esperienza a Dead Island

    p.s. non so perché giocando mi ricordava molto Left 4 dead 2 e Condamned… chissà perché :P

  16. Per quanto mi riguarda il gioco e’ piuttosto simpatico e divertente (per chi vuole un altro tamarr game stile LFD) e nulla di piu’…la realizzazione tecnica non mi interessa gran che e non determina secondo me un problema in generale per la scelta o meno di un videogioco, (abbiamo visto cose decisamente peggiori) e’ molto “Fulciniano” (per chi non lo sapesse Lucio Fulci e’ stato un regista non che considerato un maestro dell’horror che alla fine degli anni 70 creo’ “Zombi 2” dove per la prima volta gli zombi erano in un’isola tropicale ;))…
    Lo sto giocando su pc ma mi sta annoiando molto…si perche’ in fondo giri a zonzo per l’isola a fare missioni su missioni salva questo e salva l’altro, crea/potenzia arma, avanza di livello, nuove combo ZZz..Z:.z.::Z..Zz….zzzzzzz…..
    Sono contento che a Matyas piaccia ma credo che l’abbia sparata davvero grossa nel suo articolo osannandolo coem se fosse la cosa piu’ bella vista sulla terra da 1000 anni a questa parte perche’ ricordo un certo Left for Dead arrivato molto prima di DI….

  17. farenz…sò che non ti cambia la vita il mio parere.

    ma matyas nel suo articolo è veramente esagerato.
    dead island è un titolo da prender edi seconda mano. me l’ha prestato un mio caro amico che preferisce dare la precedenza a resistance 3 (li ha comprati insieme). il gioco è buono. ma sinceramente la realizzazione degli zombi la trovo anonima e poco orrorifica, le animazioni di quest’ultimi rivedibili, la storia assolutamente povera (visto il trailers famoso!), in coop è divertente ma và a scemare come in tutti gli horror il fattore paura, che in questi giochi è fondamentale. detto questo con tutto quello che sta per uscire da batman ecc. dead island merita un sottoacquisto a 30 euri max.

  18. Quoto pienamente Kinewolf,inoltre trovo molto soggettiva la recensione di matyas.
    Dead Island è un progetto ambizioso sicuramente,ma a mio avviso rimane pur sempre un grosso mix ( in versione da poveracci ) di svariati giochi,usufruendo di soluzioni già viste, quali il sistema di mod quasi identico a dead rising e via scorrendo…tralasciando il campo tecnico, sul quale penso tutti si siano fatti un’ idea e la storyline a dir poco patetica come le stesse quest, il gioco si riassume in un continuo Take and Leave che sfocia sempre più nell’ imbarazzo.
    Tralasciando tutto questo noioso ventaglio di “nuove” idee, il gioco si salva a mio avviso in calcio d’angolo con la modalità co-op; che dire : Splat a GO GO ,massacri a destra e sinistra,impegno e ingegno da parte del team per trovare le migliori vie di fuga…DIVERTENTISSIMA , e anche ben curata dal punto di vista tecnico, infatti si intuisce che dead island è un progetto destinato al multiplayer cooperativo.
    In sostanza è un prodotto valido sicuramente ma soggettivamente prenderlo al D1 è stato un errore madornale, tantomeno comperarlo a prezzo pieno, e se proprio non potete resistere consiglio la spesa solo a chi ha soldi da regalare oppure se si è veri fan sfegatati di zombie….

  19. Per quello che mi riguarda io come gioco te lo consiglio..anche io inizialmente ero indeciso se comprarlo o no sopratutto dopo la brutta esperienza avuta con i due left for dead. Lo sto giocando in coop con un mio amico e devo dire che mi sto divertendo molto, dire che sia un capolavoro lo trovo esagerato però il fattore divertimento c’è quindi lo reputo un buon titolo.

  20. Farenz non voglio farmi gli affari tuoi e dare un giudizio che puo sembrare altezzoso e superbo ma secondo fai bene a non prendere questo gioco almeno adesso a 70 euro ma faresti ancora meglio a non prenderlo propio lo vedo secondo i tuoi come un titolo da flop ten xD cmq per quel poco che ci ho giocato a casa di un mio amico 1)mi ha fatto cagare 2) mi ha annoiato in una maniera assurda perdevo il senso delle cose co sti cazzo di zombie sempre tra i coglioni ora mi direte è quello lo scopo del gioco si ma che palle sempre ad ammazzare ammazzare ammazzare….

  21. Non panso sia una menzogna se dico che tutte le persone interessate a dead island lo sono grazie a quel famoso trailer della ragazzina che uscì tempo fa e non perchè stava per uscire l’ennesimo survival horror alla L4D.Quel trailer dava adito ad una buona componente narrativa,una forte dose di paura e ad una buona dose di gore.
    Delle tre condizioni Dead Island soddisfa solo l’ultima,le prime due sono quasi assenti.
    il prodotto finale però riserva altre sorprese come esplorare l’isola e un multiplayer davvero coi controcazzi.Ora esplorare l’isola dovrebbe essere divertente(in teoria) ma in pratica non lo è affatto,le quest che sto facendo sono ripetitive,l’unica nota positiva è il multiplayer.
    Farenz non vorrei condizionare il tuo giudizio ma sapendo che non sei un fan del gioco in rete te lo sconsiglio,in singolo perde parecchio.

  22. Non è un capolavoro, ma è un ottimo gioco, quantomeno è giocabile, e non è legnoso, non come un Dead Rising a caso.

  23. in soldoni quindi è meglio la versione 360 ?????

    PS: sono solo io o quello in foto è Il Gatto sbarbato versione zombie ??????

  24. concordo pienamente quando zavvi (o steam per chi ha la possibilità di giocarlo su pc) farà un offerta che lo venda a meno di 25 euro allora ci penserò e soprattutto quando ci sarà una versione decente senza bug da giocare

  25. non sono un amante dei giochi sugli zombie ma non rieco a togliermi dalla testa quel fottuto trailer drammatico di presentazione,per questo come farenz rilego dead island nella categoria:se non ho un cazzo da giocare e lo trovo ad un prezzo ridicolo lo prendo.

  26. farenz dai retta a me, l’ho comprato al day one e lo sto giocando online col mio amico che ho obbligato a seguirmi…
    il gioco è buono, ancora un po acerbo ma comunque buono. sicuramente i vari bug (finora ne ho riscontrati unicamente nella connessione per la coop) saranno sistemati con aggiornamenti tuttavia 70€ per questo gioco sono un po’… ti consiglio di aspettare un price cut anche solo a 50€ che magari nel frattempo escono anche degli aggiornamenti e poi pero prendilo assolutamente perche merita davvero!!
    la grafica è piu che buona, il mondo esplorabile è davvero vasto, il gioco tra missioni primarie e secondarie avanzamento di livello ecc è bello lungo, la colonna sonora è molto azzeccata e soprattutto ti fa fare di quei salti sulla sedia da morir dal ridere.

    in sintesi se non adesso appena scende un po’ comunque acquistalo perchè ne vale la pena a maggior ragione se sei un appassionato del genere.

  27. Non capisco tutti questi commenti negativi, io l’ho giocato e finito sulla ps3.. nessun problema, divertente sia in single che in co-op (soprattutto in co-op), una trama scontata ma bella da giocare. Per quanto riguarda i bug grafici, si ci sono ma sinceramente dopo il divertimento che mi ha regalato (“regalato” 70 euro ._.) sono stato contento di chiudere un occhio

  28. L’hanno comprato ben 3 miei amici lo stesso giorno. Io non l’ho provato con mano ma ho visto dei bei pezzi giocati da loro, anche in contemporanea. Che dire? Probabilmente il gioco più ripetitivo dell’anno, è tutto uguale, dall’inizio alla fine. Giri per ore ad ammazzare zombi, sempre nello stesso modo, in ambienti fin troppo simili tra loro. Alla fine salvo solo l’evoluzione delle armi, comunque poco varia, perchè alla fine avevano tutti sempre le stesse, perciò…..

  29. fortuna lo scaricato per pc,per vedere com’è,e infatti dopo un pò l’ho cestinato subito D: almeno mi sono risparmiato 70 euro per gears of war 3 ;)

  30. si è quello che pensi xD ma tranquillo, volevo solo vedere come era il gioco tutto qui xD

Lascia un commento