It’s 3D time…. or not?

A volte quando leggo su internet le affermazioni di Microsoft e quelle di Sony mi sembra di vedere due bambini che si fanno i dispetti l’un l’altro.

Pochi giorni fa, durante il CES 2010 è apparso evidente l’intento di Sony di portare il 3D nelle case dei propri clienti. Come?
Con una nuova linea di televisori Bravia con supporto 3D stereoscopico durante l’estate 2010 e con un aggiornamento fw delle nostre PS3 in grado di far girare i film e gli ipotetici giochi futuri in 3D.

Microsoft poteva starsene zitta? Naturalmente no.

Non avendo il 3D nei progetti futuri (almeno a quanto pare), Aaron Greenberg, direttore del Product Management Xbox, in un’intervista su questo argomento, così ha affermato:

“Penso che ci siano un sacco di domande a cui dover rispondere, ad essere onesti. Il 3D è fantastico al cinema, ma per il salotto di casa? Penso che sia una cosa totalmente diversa. Nei cinema non c’è nulla tra lo spettatore e l’esperienza sullo schermo, ma in un salotto ci sono altre persone nella stanza, che camminano magari davanti alla TV. Non credo che la TV 3D riuscirà a ricreare la stessa esperienza. Poi se i consumatori lo vorranno… Bene.”

Io ammetto la mia per ora totale estraneità a questo argomento: a qualcuno potrà sembrare strano, ma non ho ancora visto un film in 3D. E dopo aver letto questa affermazione di MS ammetto di avere le idee ancora più confuse.

Il 3D è davvero il futuro dei film e dei videogiochi come sostiene Sony, oppure è una cosa che difficilmente riuscirà a prendere piede nei salotti di casa nostra?

Non lo so.

Ciò che so è che questa intervista rilasciata da Greenberg mi ha dato l’idea di una scusa per dire “siccome noi non ci stiamo lavorando si tratta di una minchiata”.

“in un salotto ci sono altre persone nella stanza che camminano davanti alla tele….”

Questa è una scusa bella e buona… Come direbbe Mughini “MADDAI!!!!”

farenz2

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento