“Il Kinect è intoccabile”

Kinect_55939

Ci risiamo.
Ennesima figura da cioccolatai.

Il periodo salvo da figure di merda, probabilmente perché non sono più usciti comunicati ufficiali in merito ad hardware o software, è finito.
Il trend di un’azienda che negli ultimi mesi ha cambiato rotta almeno 26 volte riguardo le proprie strategie di marketing non è finito. Oggi siamo alla 27esima.

Ricordate tutti le presentazioni di Xbox One dell’anno scorso?
Sia quella avvenuta circa due settimane prima dell’E3 (SportsportspsortsTVTVTV) sia all’E3 stesso?
Bene.

Cos’era emerso da ciò?

“Il Kinect è imprescindibile. Non deve essere visto come una periferica ma come parte della console stessa.”

Oggi, comunicato ufficiale.
Dal 9 giugno, Xbox One sarà in vendita in una versione SENZA Kinect, a 399 euro. Questa cifra mi ricorda qualcosa.

Ora, guardiamoci negli occhi.
Questo è il segreto di Pulcinella.
Chi può aver creduto davvero che la console non potesse funzionare senza Kinect?
Chi in questi mesi ha potuto constatare l’imprescindibilità del Kinect nel sistema Xbox One? Suppongo nessuno.

E vi dico la verità.
Nonostante in diversi simpatici mentecatti abbiano già cercato di trollarmi via mail, la notizia non mi fa né caldo né freddo, nel senso che me l’aspettavo prima o poi come chiunque.

Ovvio, se avessi potuto scegliere al lancio, avrei comprato sicuramente una versione di One senza Kinect e a 100 euro in meno, ma conoscendomi, prima o poi l’avrei recuperato… esattamente come ho fatto con la cam di PS4.
Mancava la possibilità di scelta che ha offerto Sony… e dì loro stupidi…

Chiunque volesse One al lancio, pagava 500 euro. Stop.
Vuoi la console al lancio? La paghi di più. Stop.

Non ha senso lamentarsi di ciò, come non avrebbe senso lamentarsi se ora PS4 dovesse uscire in bundle con – per esempio – The Last of us remastered a 399 euro. È ovvio che più passa il tempo, meno paghi la console o eventuali bundle.
Il paragone è azzardato, lo so.
Un conto è un gioco in bundle, un altro è una periferica “fondamentale”.

Ciò che invece mi dispiace è la figura barbina che Microsoft continua a fare, confermando di volta in volta una totale disorganizzazione riguardo ciò che vuol proporre nel mondo Xbox One, con una console che finora ha dimostrato problematiche non indifferenti (soprattutto confrontandola con la concorrenza) e con un cazzo di Kinect essenziale per il funzionamento della console, almeno fino ad un paio di ore fa… quando magicamente è diventato opzionale.

Grazie al cazzo, non ce ne eravamo accorti.

farenz

Prova a cercare ancora!

thegamefatherspills03

The GameFathers Pills #03 – Third Pill

E ci siamo ragazzi. È il momento della terza pillolina di The GameFathers. Vi avevo ...

121 Più commentati

  1. Heh…”Disorganizzazione”… Io la chiamerei piuttosto “politica volta a tirarlo in culo”.
    Politica che fra l’altro sta avendo successo, visto che la stragrande maggioranza di coloro che hanno preso XOne una cosa simile se l’aspettavano e non si stanno lamentando e che con questa nuova “offerta” riusciranno di sicuro a spingere moltissimi “indecisi” all’acquisto. Shitstorm minima, vendite in rialzo… Che dire, le facce-di-M$-rda hanno colpito ancora.

  2. siamo alle solite

    -“bubububu il kinect non serve ad un cazzo, se venisse tolto la console costerebbe meno e la comprerei pure! bubububu”

    -ok, togliamo il kinect e abbassiamo il prezzo della console

    -“come al solito dimostrate mancanza di coerenza e continuità, che figura di cioccolato, maicrosoft merda!”

    finiamola per favore.

    • Ma qui quelli di m$ sono stati i primi a dire “IL KINECT è FONDAMENTALE PER FAR FUNZIONARE X1” se la sono voluta un po loro questa volta,detto da uno che con 100 euri in meno si va a comprare un x1 all uscita di sun setoverdrive ;)

      • va bene ma:

        1)fin da quando è stata annunciata la console TUTTI, ed è innegabile, hanno carinamente espresso il loro dissenso verso lo sposalizio di ferro console+kinect.

        2)le vendite della console non sono state stellari…anzi

        quindi che cosa avrebbero dovuto fare? Continuare a …non vendere manco una macchina?

        “se la sono cercata”, “che figura di merda”, “non hanno polso fermo”, ma finitela cazzo, questa è una shit-storm immotivata tanto perché fa figo dar contro alla zozza microsoft capitalista e cattiva, l’avesse fatto Sony avreste solo che gioito.

        • Be tanto male non è andata nelle vendite è arrivata sui 4.5-5 mil di copie vedute non è il boom di sony che è arrivata a 7 ma non se la sono cavata male.

          • no, ma poteva andare sicuramente meglio e di certo queste stupiede shit-stom non aiutano.

          • Questo è il comportamento tipico di chi considera stupide queste shitstorm, ma al tempo stesso non si rende conto delle shit-shower che gli piovono in testa.
            I punti con cui hai riassunto l’andamento della situazione, ovvero:

            -”bubububu il kinect non serve ad un cazzo, se venisse tolto la console costerebbe meno e la comprerei pure! bubububu”
            -ok, togliamo il kinect e abbassiamo il prezzo della console
            -”come al solito dimostrate mancanza di coerenza e continuità, che figura di cioccolato, maicrosoft merda!”

            Riassumono perfettamente la situazione MA:
            1. manca un punto fondamentale precedente ai tuoi: ovvero l’anno 2013-2014 (fino a ieri) con Microsoft che dice che tutto l’ecosistema Xbox One ruota attorno al Kinect, o quantomeno Kinect è parte integrante di ciò ed imprescindibile.
            2. Se uno dice la propria opinione, indipendentemente da quale sia, dev’essere per forza una shitstorm?

          • Ma se la direzione della divisione xbox non é la stessa che ha fatto le dichiarazioni riguardanti l’imprescindibilità del kinect, che cazzo dovevano fare? Continuare a sostenere una linea con cui non sono evidentemente d’ accordo? Ripeto: sono discorsi da portinaia, e non é che siano legittimi per il solo fatto di essere soggettivi.

          • @farenz, va benissimo ma non può essere OGNI volta una shit-storm solo e soltanto verso Microsoft ogni volta che questa faccia un cambio di direzione, che poi è un problema nostro? ci fa qualche danno? si fanno qualche soldo di danno? In Microsoft hanno licenziato qualche menager dopo il lancio di XboxOne, secondo te non ci sarebbe stato un cambio di gestione netto? certo che ci sarebbe stato sarebbe stato dannoso.

            Comunque dai, spiegatemi cosa ci sarebbe da vergognarsi (“non hanno polso”, figura di merda”) nel fare qualcosa che gli permetterebbe sulla carta di vendere più console,cosa?

          • dannoso il contrario*

          • Kimimaro non si tratta di dare addosso as Ms, fanboy idioti a parte credo che ogni persona con un minimo di cervello giudichi da sè ciò che accade. Nella scorsa gen sono piovute shitstorm su Sony, e giustamente aggiungerei, a causa di alcune scelte e dichiarazioni poco felici. Ora ci troviamo invece nella situazione opposta. Cavolo ma ci rendiamo conto che la console di un anno fa praticamente non esiste più? Hanno fatto inversione ad u su TUTTO? E va benissimo, ma certe dichiarazioni altisonanti potrebbero evitarsele, e soprattutto potrebbero cercare di farsi perdonare da chi quei 100€ in più li ha spesi e avrebbe preferito evitare. Guarda è semplicissimo, basterebbe regalare un paio di giochi, ed invece no, dichiarano che chi ha comprato la console a prezzo pieno non riceverà nulla (sempre che non ritrattino anche questa dichiarazione uasdhasudha). E’ legittimo, ma rimane comunque un comportamento di merda. Sicuramente le vendite aumenteranno, ma la faccia ce la sta perdendo pian piano.

          • Tu la chiami shitstorm, io la chiamo “dire la mia”.
            Esattamente come anni fa ho detto la mia più e più volte riguardo ciò che a parer mio non andava della gestione del sistema PS3 da parte di Sony, non paragonabile alla Sony dell’epoca PSX e PS2. Hanno fatto saltare molte teste della direzione e cos’è successo? Sony negli ultimi anni non solo ha ripreso il settore PS3 (PS Plus, esclusive coi controcazzi, ecc.) ma ha proposto una next gen più che convincente, sia dal punto di vista hardware, sia da quello dell’infrastruttura, sia (non ultimo) da quello del marketing.
            Allo stesso modo, ho detto la mia sul lancio fallimentare di 3DS, una console senza giochi e eccessivamente troppo costosa. Che è seguito? Price drop e titoli a tutto spiano, facendola diventare la console portatile più venduta da quel momento (anche perché è senza concorrenti o quasi). Infine, anche per Wii U ho detto la mia.
            La domanda è… perché non dovrei farlo?
            Perché sono discorsi da portinaia? Perché sono shitstorm e le shitstorm non servono a niente?
            A me servono, perché posso esprimere il mio parere, almeno fino a quando vivo su un pianeta in cui il duce Kimimaro non me lo impedirà.

          • Lamentarsi va benissimo..
            Come hai detto, è proprio grazie alla voce del pubblico se le cose cambiano in meglio.
            Ma una volta che le cose sono cambiate.. Una volta che le nostre imprecazioni vengono ascoltate.. Perché lamentarsi ancora?
            Non ha molto senso.
            A questo punto è soltanto polemica..
            Quando Sony ha introdotto il pagamento del ps network.. A me pare che ben pochi abbiano commentato la cosa.. Più che altro hanno chiuso la discussione con un formale “meglio così.. Almeno avremo un servizio migliore”
            Nessuno ha osato far notare che fino a 2 mesi prima i fedeli Sony criticavano Microsoft e acquistavano playstation ANCHE per il network gratuito.
            Microsoft ci ha ripensato… Tra poco potremmo acquistare la one senza grande fratello.. E tutti vivremo felici e contenti!
            Senza più passi falsi si spera.

          • che è sbagliato il modo in cui stanno costruendo le vendite , queste mosse creano un enorme sfiducia in chi la One l’ha già acquistata e non fa ben pensare a chi la One sta progettando di comprarla , a questo punto perchè non aspettare un ulteriore abbassamento dei prezzi magari a novembre?poi la scelta del periodo per questo annuncio è pessima! veramente non ho modo di capirne il motivo cosi a ridosso dell’E3…getti un aura negativa a tutto lo show di presentazione dei giochi

          • appunto, Sony l’ha fatto ed ora è l’azienda che è, perché quando lo fa microsoft, ovvero ADESSO, è stronza e cattiva e prende per il naso l’utenza? Non ha senso, non è un’opinione ponderata, c’avesse detto, sai, da domani l’xbox one sarà alimentata a sangue di non cristiani, avrei anche potuto capire lo scontento, ma no c’è solo da lamentarsi, ci si lamenta una vita per le cuffie scadenti, tolgono le cuffie, “guai a toccare le cuffie ms merda”, annunciano il DRM, “che merda il DRM”, tolgo il DRM, “non hanno fermezza, che figura di merda”, “il kinect fa schifo”, tolgono il kinect, “non hanno fermezza, che figura di merda”…e allora chiamala “la mia opinione” io continuerò a chiamarla “inutile e immotivata shitstom” non cambia il fatto che non faccia altro che autementare il flame contro MS dell’utenza(che inevitabilmente ti viene dietro) e basta.

          • Kimi ma porco Giuda! Se lo lanciano nel mercato americano a giugno l’idea di farlo c’è l’avevano fin dal lancio della versione con Kinect!non è che tirano fuori la bacchetta magica e puff distribuiscono le scorte senza kinect nei supermercati in meno di un mese!
            Dimmi se non è sacrosanto fare una shitstorm su questa vicenda…

          • direi di no…

            a parte il fatto che si era capito dal cambio manageriale che Microsoft avrebbe cambiato rotta e quindi console meno kinect, ma se anche non fosse mai stata questa l’impressione generale una versione liscia della One è stata da sempre richiesta a gran voce dal momento in cui si è detto che sarebbero stati venduti insieme, bene, siete stati accontentati, qual’è il problema?

            “ah se avessi potuto comprarla prima senza kinect avrei speso 100 euro di meno” manco per il cazzo, o almeno, non 100 euro di meno, e poi voglio dire, c’è un GROSSO accessorio in meno nell’edizione liscia, non è che tu abbia speso 500 euro invece che 400 perché MS ti ha fatto la burla, ti ha venduto qualcosa che nel pacchetto liscio NON È INCLUSO. Ma perché è la prima volta che di una sonsole se ne fà una versione “liscia” dopo il rilascio? è questa grande novità? Non raccontatevi scemenze, è solo e soltanto perché fa tanto alternativo andare contro la cattiva capitalista e truffaldina Microsoft che di truffaldina non ha un cazzo.

          • @Liara Nessuno a detto nulla perche sono stati CHIARI FIN DAL INZIO hanno detto questo è quello che offriamo e questo è quello che cambia e da allora di ps4 non è cambiato nulla,perche semplicmenete hanno progettato bene tutto hanno creato un progetto di una console vincente e vanno su quella via come dei treni a quanto pare questo a m$ non succede e sotto ho postato delle dichiarazioni veramente preoccupanti della situazione di x1 e delle strategie che guidano questa scelta!

          • La Sony ha semplicemente seguito la strada battuta.. Non ha osato e non ha cercato nulla di nuovo. Non ha offerto niente di più di quello che già offriva la ps3.
            Microsoft invece credeva in un’evoluzione, apprezzata o meno, della propria piattaforma.
            Purtroppo il pubblico non ha gradito e da qui il buco nell’acqua.
            In questo modo è arrivata anche l’omologazione.
            Sony non ha dovuto cambiare nulla perché in realtà nulla ha cambiato dalla scorsa gen.
            Rischiare è sempre pericoloso..
            E come disse Ned Stark : sfodera la spada solo quando hai intenzione di usarla..
            L’unico sbaglio di Microsoft è stato questo: colpire ma mancare il bersaglio.
            Meglio però chiedere pietà e risparmiarsi la vita.. Piuttosto che suicidarsi.

          • dimentichi morpheus.. e nel contempo tutto il tuo discorso crolla

          • va bene, ma quindi non è concesso aggiustare il tiro? possibilmente senza una shit-storm casuale ogni 3×2.

          • @liara se l innovazione erano i DRM molto meglio la strada vecchia di sony :P

          • Il drm si! Ma anche il family sharing.. Non era tutta una vagonata di idee di M.
            Ad ogni modo qualcosa di nuovo c’era..
            Mentre in casa Sony presentavano la ps3.1
            E quindi il mio discorso resta immutato: se non osi non hai nulla da perdere (ne dà guadagnare.. Ma questo è un altro discorso..)

          • a proposito di questo vorrei “esprimere la mia opinione”:

            Microsoft stà facendo bene ADESSO ad appiattirsi rispetto all’offerta Sony o…a no scusate, solo Sony, ma trovai MOLTO interessante l’idea iniziale di MS riguardo l’avvicinarsi meno alle console e più al pc gaming, quello che MS avrebbe voluto fare è una piattaforma simil Steam, la conseguenza collaterale di ciò ovviamente sarebbero dovuti essere i DRM, i DRM non piacciono a nessuno a quanto pare e la cosa è andata in vacca ma è un vero peccato, anche perché di fatto c’è più di una piattaforma che utilizza DRM (steam, ma anche googleplay, o iTunes di fatto).

            Sarebbe potuto essere l’inizio di un passaggio ad una VERA next-gen e non alle console paraculo di Sony, e quindi, secondo me, MS ha fatto molto male a dar credito a tutti questi rompicoglioni lamentosi, anche perché(e direi che questo articolo ne è la dimostrazione più fulgida) non è gente che possa essere accontentata anzi diciamo pure che si accontentano di lamentarsi, quindi oramai stà facendo bene ad “appiattirsi”, sarebbe potuto essere un buon progetto ma evidentemente i tempi non erano maturi.

          • Assolutamente d’accordo. La linea tratteggiata da MS era a dir poco futuristica e coraggiosa. Purtroppo non é andata come avrebbe potuto e la gente a dispetto della voglia di next gen ha momentaneamente premiato la scelta ultra conservatrice dei luridi musi gialli. Una Sony che viene dipinta come l’azienda attenta alle esigenze del giocatore e che si dimostra semplicemente incapace di innovare, che campa solo grazie a chi,a dispetto di quanto dichiarato, di next gen non vuole proprio un cazzo.

          • @massive quanto stai rosicando eh? :P
            Sony ha creato una next gen che sarà basata sui giochi come sono sempre stati prodotti e da lodare perche è questo cio che io ad esempio suo acquirente da sempre volevo,il resto sono solo rosicate :)

          • e ti dirò di piu ora che anche x1 ha lasciato tutte le loro idee malate e ha deciso con spencer di dedicarsi solo ai giochi per seguire l esempio di sony per NOI VIDEOGIOCATORI sarà una cosa fantastica alla faccia dei servizi tv online e connessioni ;) GIOCHI GIOCHI GIOCHI GIOCHI!

          • aspetta un attimo :D adesso non esageriamo , per il lato hardware ci si può incazzare con Microsoft ma per il lato software da possessore di One mi ritengo più che soddisfatto , Sony ha promesso 100 giochi entro fine anno ma di quelli importanti ne conto , al momento, appena una manciata per cui piano con l’entusiasmo :P

          • e io infatti ho detto che ora si mettono su a fare tanti giochi e a puntare a ess e fanno una cosa buonissima a m$.
            Non parliamo dei titoli del lancio che fanno schifo da tutte e 2 le parti e per sony ci sarà un e3 pieno di giochi.

        • hai detto bene, se l’avesse fatto Sony, ma il punto fondamentale è uno solo, SONY NON L’HA FATTO

          • Invece qui si parla di ritrattare, ritrattare, ritrattare!!
            E io da videogiocatore mi sento preso per il culo, sia perchè ho speso 100 € in più per un “accessorio” spacciato per indispensabile, il quale ora finirà inesorabilmente per diventare una ciofeca, sia perchè a questo punto da microsoft mi aspetto di tutto…

            a questo punto se microsoft tra qualche anno si accorge che vende pochi giochi per colpa dell’usato, chi ti dice che una mattina si svegliano e rimettano il blocco dell’usato?!?!

            ormai mi aspetterei solo questo

          • guarda ho detto Sony per non dire Nintendo e il WiiU, visto che qui pare siano tutti nintendari passivi aggressivi.

          • Oh be si tocca nintendo è vero che tutti subito a difenderla nonostante tutte le grandi cagate fatte negli ultimi anni xD

          • Difendere Nintendo? A parte i fanboy non ho visto nessuno difenderla. Fa delle cagate troppo colossali per essere difesa. Ed infatti non mi sembra che su Nintendo non venga spalata merda, quando sono gli stessi sviluppatori a farlo! Orsù chi è causa del suo mal pianga se stesso!

        • Come al solito non vedo l’ora di leggere quello che scrive il Kimi <3 :D

    • Scusate se rispondo alla buon’ora, ma quella storia del progetto coraggioso simil-steam, è una stronzata bella e buona che si è meritata TUTTA la shitstorm che ha ricevuto. Qui la gente non vuole capire che il PC e la console sono due concetti che devono continuare a viaggiare su rette parallele, altrimenti perdono di utilità entrambi. Se io voglio una console, voglio la semplicità, se voglio il pc voglio complicarmi la vita. Creare una piattaforma che prende le limitazioni hardware di una console, e gli impedimenti e gli impicci vari del gaming su pc, sarebbe stata l’apoteosi di una console di merda, e voglio conoscere chi sarebbe stato d’accordo ad essere perennemente connesso per giocare. Per me questa è la riprova che in Microsoft a discutere di videogiochi c’è solo un ammasso di gente, con la bocca e il culo pieni di banconote, che guardano grafici: Il 40% della gente che ha xbox guarda netflix? Facciamo un decoder. Il 100% della gente che gioca su PC compra su Steam? Creiamo la nostra personale steam box, con codici seriali, Drm e leviamo dalla faccia della terra l’usato. Ancora parliamo di Shitstorm? Se la cercano appena aprono bocca.

      • Ancora sta cazzata del semplicità vs complicatezza, no, dai…
        Anche sorvolando sul solito discorso ritrito di quanto sia inconcludente paragonare pc e console con idee basate su com’era 15 anni fa, il discorso delle rette pararelle non regge granchè, perchè se hai qualcosa che sia meglio dell’altro lo vuoi avere ovunque in quanto migliore oltre al fatto che in termini di videogiochi hanno lo stesso fine (motivo per cui in questa gen si vuol provare a infinocchiare la gente con le cazzatone online, tanto per far vedere che non ci giochi e basta ma puoi usufruire di servizi fighi che però in italia sono inesistenti).
        Quindi volendo la comodità della console in salotto, unita alla struttura di gestione online del pc, col minor spargimento di sangue possibile.
        Senza farci i viaggioni Microsoft sta facendo di tutto per aumentare le vendite, è palese, e lo fa raschiando 100€ da dove può, ovvero quell’inutile periferica non funzionante del kinect (ricordo ancora con affetto qualche genio del male che si domandava come si facesse a stimare il prezzo del kinect ancora all’E3, meravigliandosi che pesasse 100€).
        La vera shitstorm dovrebbe essere verso i polli che credevano alle parole di microsoft “Il kinect è indissolubile dal boxone, senza il quale non può funzionare. Non possiamo staccarlo manco volendo”, palese cazzata galattica.

        • Ma il discorso del migliore è tutto relativo. Secondo me l’unica cosa che rende migliore il pc rispetto alle console è l’hardware espandibile, perche per il resto è solo una marea di impicci. Poi tutti convinti che Steam sia l’eden videoludico, ma apparte i prezzi pazzi dei saldi, quali vantaggi concreti ha rispetto ad un’altra qualsiasi piattaforma online? E siamo convinti che se Xbox Live fosse diventato Steam, avrebbe adottato la stessa politica dei prezzi? Per favore, lasciamo le cose come stanno. Bisognerebbe anche avere scelta, scelta di poter vivere la console come si viveva 15 anni fa, come continua a fare Nintendo, non che devo stare col culo appizzato verso i loro server per poter giocare.

          • Oddio i market online, l’espandibilità dell’hardware, la possibilità di installare applicativi che vuoi (per andare su internet con browser sicuri, se vuoi vedere ogni tipo di contenuto multimediale…) sono fatti relativi sino ad un certo punto eh.
            Steam non è l’eden videoludico, ma è la conferma che avendo vera concorrenza si riesce a distribuire digital download a prezzi contenuti per l’utente finale con guadagni per le software house. Qualcosa che chiunque vorrebbe accessibile e si augurerebbe anche su console, poche storie.
            Xbox live, Psn Plus, Nintendo Shop difficilmente arriveranno a livello di Steam perchè non hanno vera concorrenza interna che li porti a migliorare, e a tal punto non gliene frega molto, menefreghismo che vedi tutt’oggi discrepanze pesanti a seconda dei diversi mercati che servono, per cui il PsN Store Jap è diverso e meno curato e seguito (in termini di offerte, titoli presenti, prezzi e via dicendo) di quello Eu, idem per il Live America vs live EU. Oltretutto sai che i prezzi son gonfiati x royalties e su quel pizzo non son disposti a pensarci un attimo, pure guadagnando maggiormente con una politica che punta a vendere ad un’utenza maggiore nel tempo abbassando i prezzi.
            Ci fosse la scelta a cui alludi, sarebbe un paio di maniche, ma quella nave è salpata da quasi 10 anni o almeno da quando hanno introdotto meccaniche come dlc et similia proprio per prepararti a doverti relazionare con un grado sempre più insistente di connettività.

            Per questo risulta intellettualmente scorretto il discorso di semplicità vs complicatezza (o leggende come il fatto che giocare su pc sia più costoso) con in mente da una parte il SuperNintendo in cui metti dentro la cartuccia e giochi, mentre dall’altra parte il 486 in cui è un incubo installare il sistema operativo in cui devi aggiornare driver ogni giorno (cosa che tra l’altro non era così manco all’epoca) visto che ci troviamo in epoche ben differenti, momenti in cui i cazzi di aggiornamenti e via dicendo affliggono molto più il mondo console che quello pc.

  3. Possiedo ps3 e 360 e dopo l’estate penso che acquisterò la ps4.
    In futuro mi recupero il Wiiu e magari pure la One perchè no.
    Tutto questo per dire che non sono un fanboy e che amo tutto ciò che è videoludico.
    In questo caso mi sento di difendere la microsoft perchè erano nella seguente situazione :

    – lancio disastroso dopo il pessimo E3
    – prezzo più alto della ps4
    – console nettamente meno venduta della ps4 (nonostante una dotazione giochi per ora migliore imho)
    – nomea, motivata o meno, di console meno potente rispetto alla concorrenza

    Recentemente alcuni importanti dirigenti sono stati defenestrati e toccava ai nuovi rimediare al disastro.
    Il primo passo è stato togliere il kinect sconfessando la strategia dei precedenti capoccia.
    Spero che continueranno a migliorare la console con nuovi gioconi e sfruttamento migliore dell’hardware.
    Noi abbiamo solo da guadagnare da un pò di sana concorrenza.

  4. Semplicemente adesso è ufficiale che microsoft ha fatto una figura di m3rd4, ed è giusto rimarcarlo, ed avevamo ragione noi, ed è giusto rimarcarlo.

  5. perplesso, potevano farlo fin dal principio, ma ha cercato di metterlo in quel posto a più persone possibile. Adesso che ps4 prende sempre più le distanze si sono accorti che quel coso in fondo non serve a un cazzo. ed intanto 5 milioni di persone che corrono a comprare chili di preparazione h…

  6. Qui l’unica figura da portinaie continuate a farla voi, Cristo ancora si devono leggere i commenti di chi ” minchia vi hanno arrubbato 100 euro” poi magari si comprano l’ifogna o il lagdroid all’ultimo grido spendendone 700 ( magari con le rate del vero pulciaro). Ah però se vi avessero lasciato scegliere ” lo avrei preso stesso” … maaaabbaaaffangulovà.

  7. Meglio così, l’avrei comprata comunque!

  8. ricordano la sony nella scorsa generazione.
    Console da 600 € retrocompatibile con hdd da 60 gb, lettore di schede, 4 usb. Dopo neanche un anno console a 399 € con 40 gb , no lettore di schede, no retrocompatibile, 2 usb…

    • Ma il discorso è totalmente diverso hanno creato semplicemente una versione piu economica per VENDERE,qui si è trattato di stravolgere totalmente le proprie intenzioni commerciali e sputtanarsi totalmente quel poco di credibilità che avevano.

  9. Comunque alla M$ ce la stanno proprio mettendo tutta per spianare la strada a Sony, già me li vedo lì tutti lollosi con una :me_gusta_face: stampata in faccia… o può darsi anche no.

  10. ok ragazzi niente panico :D manca da sfatare solo questo annuncio di Microsoft:
    ” Chi compra una XBox One potrà stare tranquillo almeno per dieci anni”
    (non hanno detto se era la versione con o senza Kinect “Trollface” )

  11. Scusami Farenz, ma il discorso del tuo articolo non ha molto senso per me: tu fai il paragone con un eventuale bundle di ps4 con TLOU dicendo che “È ovvio che più passa il tempo, meno paghi la console o eventuali bundle.”.

    Qui il discorso è ben diverso. non si tratta di un price drop (nel caso ti venderebbero XONE + kinect ad un prezzo inferiore), questa è una dichiarazione di fallimento! tolgono un pezzo della console e quindi costa meno.
    Ancora più grave (secondo me) è che questo sia successo così presto e (soprattutto) che non facciano un offerta per chi ha sganciato 100 sacchi in più al D1 (un gioco gratis…qualche mese di offerta di abbonamenti vari…)

    In quanti avrebbero aspettato a comprarla se si fosse saputo che sarebbe uscita una versione senza Kinect ad un prezzo inferiore (a manco un anno di distanza…) ? invece dicendo che non sarebbe mai accaduto è stata una vera e propria presa in giro nei confronti dei consumatori!

  12. se dovessi comprare in futuro x1 sarebbe principalmente per giocarmi le esclusive (ho già ps4 e wiiU) quindi sono contento che magari tra due annetti il prezzo sarà di 300 e non 400. Per il momento, per i titoli che vorrei giocare, il prezzo è ancora altino.
    Mi dispiace per chi l’ha presa in quel posto con l’acquisto al lancio e ora si ritrova un kinect ufficialmente non fondamentale per l’uso ludico della console.

  13. Ma a che servono certe considerazioni? Microsoft non ha svolto sufficienti indagini di mercato (evidentemente) prima di lanciare la console.. Ha commesso parecchi passi falsi ma ha preferito perdere la faccia piuttosto che una montagna di soldi. È da biasimare? A tutte le aziende capita, per colpa di uno staff non all’altezza, di fare grandi o piccole cavolate (per non dire altro)…
    Ma perseverare è diabolico.. Quindi meglio recuperare adesso piuttosto che sotto Natale.. O peggio il prossimo anno.
    Come molti di voi decideranno di non acquistare la console perché “Microsoft ci ripensa” altrettanti se ne fregheranno altamente e approfitteranno del cambio rotta. ( due miei amici, che prima dell’annuncio erano sicuri di passare a Sony, adesso a 399 euro preferiscono continuare a giocare su pad Microsoft..)
    Non dimentichiamo che ad inizio scorsa gen molte cazz. Le fece Sony..
    Io credo che l’unica cosa davvero importante per un’azienda è non fallire.. Restare a galla!
    E noi, d’altro canto, dobbiamo ringraziare la concorrenza..

  14. Abbassando il prezzo di 100 euro potrebbe essere in ogni caso una buona mossa di marketing per attirare la fascia di videogiocatori che già possiede una ps4; il traino delle eventuali esclusive presentate all’E3, supportato da questo “sconto” potrebbe essere un buon incentivo a prendere una console dal prezzo per molti proibitivo. Rimane davvero esilarante il processo involutivo del Kinect, da ingranaggio decisivo al funzionamento dell’xbox a suppellettile utilizzato principalmente come videocamera

  15. Giusto per farvi capre che non sanno nemmeno loro quello che fanno ecco cosa ha dichiarato il dirigente marketing di M$
    “Al momento è difficile valutare con precisione la portata del gap in termini di vendite… non bisogna dimenticare che siamo anche su mercati diversi e ciò rende le cose più difficili. Inoltre PS4 è riuscita a ottenere ottimi risultati anche perchè gli utenti PS3, meno soddisfatti della propria console rispetto a quelli Xbox 360, hanno voluto fare subito il salto alla next-gen. I nostri utenti Xbox 360, invece, sono molto più calmi in questo senso.”
    Data di uscita: 29 Novembre 2013″ leggendo questo 2 domande su chi lavora in m$ bisogna farsele e non solo credo che sia chiaro che non hanno nessuna strategia a lungo periodo per la console,ormai si limitano a segure sony alla cacchium….

  16. noi dell angolo lo avevamo detto subito e non siamo laureati in marketing e sto qua strapagati ci arrivano dopo mezzo anno?geni!

  17. E’ una presa per il culo! E non ha senso dire “dovevamo aspettarcelo”! La società dice “non funziona senza?” non puoi allora venderlo senza! Mi sembra che qui sull’angolo alla gente piace sempre più farsi prendere per il culo dalle aziende! “Cristo sveglia!” [cit]

  18. Aggiungo solo che questo Kinect 2.0 dalle prime recensioni sembrava promettere bene, ma dopo quasi sei mesi esce Kinect Rivals, prodotto dalla stessa Microsoft, e riceve brutte recensioni dappertutto, sopratutto evidenziano il fatto che la periferica è ben lontana dall’essere performante come promesso. Quindi togliamola e bella presa in giro per chi la possiede dal Day One e mai l’ha usata per mancanza di giochi!

  19. ennesima figuraccia MS ma anche azione imprescindibile per provare ad opporsi al probabilissimo strapotere sony.
    Lo sbaglio più grosso è stato fatto quando è stata preseentata la console. Hanno peccato di troppa sicurezza (tra drm e kinect)? io credo di si. Non ho ancora comprato una nextgen ma questi cambi di rotta portano ad una sola conclusione. decidete voi quale

  20. Ma solo io la vedo come una mossa commerciale per far vendere il kinect al lancio e venduta una certa quantità hanno deciso di fare una versione senza? Non saprei…in ogni caso non credo che il kinect valga così tanto in denaro (minchia 100€ credo che sia troppo)…ed è normale che ora alla gente rode il culo. Con 100€ uno si poteva comprare un gioco o un accessiorio in più a scelta al lancio…mica roba da nulla, soprattutto se si pensa che molta gente è stata costretta a comprare il kinect senza il suo volere.

  21. La povertà di spirito dei sonari raggiunge livelli incontrollabili, la loro dedizione alla causa a mandorla è quasi malata come quella degli ultras, e infatti ne porta anche i segni come la mancanza di un pensiero proprio, di una capacità di discernimento o di un briciolo di obiettività. Inutile ripetere a loro che, nell’arco di 1 anno verranno asfaltati da mamma MS, sotto tutti i punti di vista, vendite, giochi, apps, rapporto con l’utenza etc. Ancor più inutile mostrar loro i piani finanziari di Sony, sull’orlo del fallimento. Il piagnisteo dei bambini annusa mutandine eurogiappi fa solo sorridere.
    Kinect o non kinect, siete destinati ad una povera misera fine e all’oblio di assomigliare al personaggio di Infamous, il più impersonale, antipatico, stupido e mediocre che sia mai esistito nella storia dei VG.

  22. Io forse sarò l’unica persona sulla faccia della terra ad apprezzare il kinect. Ammetto che ad ora non lo sto usando molto per mancanza di giochi per la one però tutto sommato sono contento di averlo “preso” al lancio perchè so già che se non lo avessi trovato dentro la scatola del lancio, non lo avrei preso mai più. Alla fine io penso sia una cosa in più, una funzione aggiunta e poi chissà magari tra un po’ lanceranno “il super gioco rivoluzionario dell’esistenza che funziona con kinect”. Può piacere o meno ok, ma continuo a sostenere che non toglie nulla alla console in se (toglie 100 € extra dal portafogli, ve lo concedo ahah). Per quanto riguarda il Kinect cerco di essere fiducioso! La cosa che mi turba, invece è la politica di Microsoft, non vanno bene tutti sti cambi di rotta ad minchiam, deve darsi una ripigliata e onestamente spero sia l’ultima volta !

  23. Personalmente credo che questa manovra da DISPERATI sia una presa in giro per l’utente Kinect-izzato
    (anche se sapevamo tutti che sarebbe successo), che prima era obbligato e ora no, caxxo ridammi i 100 euro allora.
    PS: Farenz non dispiacerti per MS loro ci trovano gusto a fare queste figure di Nutella.

  24. La cosa che fa ancora piu ridere è il fatto che negli Stati Uniti game stop ha sparso in giro la voce che chi riporta il kinect lo ripagano, mi chiedo per farci cosa? li rigirano a tutti i sexi shop della nazione in modo tale che li possano usare come vibratori?
    mi chiedo come possa aver fatto giganteschi passi indietro microsoft rispetto al lancio di 360… si saranno drogati oppure non credevano che sony stesse lancindo una consolle che al momento è un paio di anni piu avanti rispetto alla loro. Resta il fatto che questo kinect ha indebolito microsoft di gran lunga.

  25. Gamestop ritira i Kinect One per circa 30$ in contanti O 40$ in buoni. Promo attiva anche in Italia anche se per ora non si hanno le quotazioni.

    Attendiamo con ansia un altro video di Farenz e Avo che rendono il Kinect a GS :)

Lascia un commento