La Dolce Attesa

22725_Digital-Game-Download-Services

Buonguardia a tutti! Avete tirato fuori i vostri CD natalizi? Gli LP dei nonni con i canti? Siete moderni e vi ascoltate Bublè? Oppure fate gli alternativi con la musica Metal natalizia? In ogni caso è Dicembre ed è partito il countdown natalizio.

Ma oggi non voglio parlarvi di freddo o di persone grasse che entrano in camini improbabili, bensì di un argomento che ha fatto infuriare il nostro boss Farenz.

Si parla di titoli digitali, ma mettendo da parte per un attimo spazio negli HDD e prezzi rispetto al disco. Io voglio parlare della loro praticità, non sono nuovo infatti allo scoglionamento che comporta il dover cambiare disco, infatti ho esordito con “penso che d’ora in poi tutti i titoli che ho intenzione di giocare di più li prenderò digitali, come ad esempio Black Flag o GTA”.

Lì arriva la giusta domanda da parte del Farenz “Che cazzo cambia?” Semplicemente trovo che sia una rottura di palle cambiare il disco e da lì son partiti gli insulti e le ipotesi sulla mia probabile e prematura morte per ciccionanza (che non mi sento di escludere).

Ci sta, il mio è solamente un fastidio, ho tutti i dischi e la console su scrivania ma mi fa fastidio cambiare disco, perché? Semplicemente perché spesso guardo bluray, gioco ad un titolo X poi ho voglia di una rapida partita a Titanfall, però aspettare 3 caricamenti e cambiare disco per una singola partita online grazie ma no grazie. Se Titanfall invece fosse digitale potrei farlo partire con un altro disco dentro, perderci 10 minuti e tornare a quello che stavo facendo senza dovermi rompere le palle a cambiare il disco due volte nel tempo di una cacata.

Quindi ora io chiedo a voi, vi sta sul cazzo dover cambiare disco e aspettare caricamenti/lettura disco per quei titoli che volete giocare flash oppure quelli che vorreste sempre disponibili al “play now”? Oppure anche voi come Farenz preferite cambiare disco per movimentare le vostre vite ?Firma_gatto_3

Prova a cercare ancora!

14

Spensieratezza andata

In un momento di semi-follia ho comprato Dragon’s Dogma per Switch. L’avevo già giocato nel ...

84 Più commentati

  1. gatto sei un cicciobomba cannoniere.

  2. Se la vedo dal punto di vista della semplice pigrizia dico no…è indubbiamente più comodo ma la forza di alzarmi e cambiare disco ancora ce l’ho xD. Per il resto poi si rientra nel solito discorso sul digitale non rivendibile, e prezzi simili, ergo per ota nonostante tutto, quando posso preferisco acquistare un titolo scatolato. Poi ovviamente in casi specifici, come Titanfall, appunto per la velocità di farsi una giocata on line e via, potrei anche pensarci, ma nel 99% dei casi preferisco comunque trovare un’offerta per il disco e via

  3. Cavolo Gatto! Ho sempre ammesso di essere un pigro di prima categoria… ma tu mi batti di sicuro ;)

  4. vi ricordate il progetto originale di xbox one? quello coi drm, always online ecc.? bene, funzionava proprio così: gioco acquistato retail, disco solo per l’installazione (totale) e poi accesso completo senza disco.

    abbiamo visto tutti com’è andata a finire, indignazione globale, shitstorm su MS ecc. ecc.
    Come troppo spesso succede siamo noi utenti causa dei nostri mali

  5. cambio di disco tutta la vita XD

  6. Preferisco cambiare il disco, ma per il semplice fatto che preferisco la copia fisica a quella digitale. E poi il tempo che perdo non e’ cosi’ eccessivo, pero’ la pigrizia e’ una brutta bestia xD

  7. turuzzusapatuttu

    Una volta, durante il tragitto dal divano alla PS3 per cambiare disco, ho visto dalla finestra del salotto la ragazza che abita di fronte. Che si slacciava il reggiseno e lasciava ballonzolare due robe assurde. Da allora per me cambiare disco è diventato un rito monastico. Da allora lei cambia strada per evitare di incontrarmi.

  8. Ti verranno le piaghe da decubito sul culo a 30 anni, se vai avanti così

  9. Occhio perchè state prendendo questo articolo un po’ troppo “lollamente”.
    Personalmente reputo il concetto che sta alla base di questo articolo come qualcosa di a dir poco insensato. Insensato per uno di 22 anni che, teoricamente, non dovrebbe avere così tanto tempo da spendere con:
    – una partita a titanfall
    – un film in bluray
    – una sessione di gta5
    Cioè, posto che ovviamente sarebbe più comodo avere tutto “pronti e via” (dopo non cagate il cazzo per l’hdd always full), mi chiedo se tu Marco, personaggio pubblico che tutti conosciamo per avere la console a meno di 50 cm dal corpo, abbia davvero così necessità per pigrizia di avere tutto in digitale.

  10. io amo la versione fisica per le collezioni, chi non ama vedere la propria libreria piena di belle custodie tutte in fila?

    • questo è interessante. personalmente anche io sono ancora della vecchia scuola che predilige avere la copia fisica del gioco, ma ammetto che guardandomi attorno, vedo il dd prendere piede sempre più e soprattutto sempre meno gente legata “sentimentalmente” al supporto fisico, se non qualche collezionista sfegatato

  11. Sono un pigrone ma no, questo non posso accettarlo XD!
    Credo che di tutti i motivi per cui potrei preferire il DD al boxato (e preferisco per ora ancora il boxato..), sicuramente a questo non darei peso. Con tutti i caricamenti, i download e le attese a cui siamo sottoposti il tempo di cambio disco è veramente irrisorio.

  12. a parte il discorso pigrizia che…vergognati :)
    potevi mettere altri fattori, tipo: velocità di caricamento (ma non possedendo una console newgen e sentendo di questa fantomatica copia 1:1 alla 1^ installazione non mi sento di darla x verità assoluta);
    oppure potevi parlare del fatto che un disco che non si usa non si rovina.
    o il risparmio all’acquisto.

    il resto poi son discorsi soggettivi

  13. Hahaha ma che cazzo di domanda è nel senso non lo vedo come un vero problema cambiare disco o meno …. Cmq pensandoci bene per la 360 ho comprato parecchi titoli digitali e in effetti un po più comodo è nel senso che stando comodamente nel letto sfoglio la mia libreria digitale e scelgo il titolo o lo cambio al volo senza dover cambiare disco cmq non è per questo che li ho presi digitali ma perché costavano meno ed alcuni per non sbattermi ad andare al negozio

  14. È un po una rottura alzarsi per cambiare il gioco ma non per questo me li compro tutti digital a prezzo pieno, se costa di meno della versione scatolata si sennò no

  15. Fatico a trovare il nocciolo della questione…ti rompe cambiare il disco? Non comprare più i dischi!

    • Ebbravo… No!
      Perché poi si apre la parentesi riguardo il digitale che costa troppo rispetto allo scatolato.
      E poi salta su uno che gli dice che steam risolve i problemi.
      E non è più finita cazzo.

      • si ma credo che in questo discorso il prezzo non c’entri ben poco. Per il gatto la comodità di non cambiare disco è un valore aggiunto, come lo è il disco per un collezionista quindi ogni disquisizione e sul prezzo del digitale in questo caso non avrebbe senso di esistere.

        • Vero, ma è anche vero che a parità di prezzo preferisco la copia fisica, poichè è “merce di scambio” infatti la copia fisica posso darla dentro per un’altra o prestarla. Se il digitale abbassasse i prezzi…però come ho detto il discorso prezzo va tenuto fuori, oggi si parlava solo di comodità!

  16. Gatto ti consiglio di farti installare il cesso davanti la scrivania, poi magari assumi una badante che penserà a nutrirti. In questo modo non dovrai mai più alzarti, gli unici movimenti che farai saranno quelli delle dita. Comodo no?

  17. Io capisco fin troppo bene la necessità di Gatto. Mi spiego. Salotto da un lato console dall’altro libreria giochi.
    Arrivo a casa tardi e vorrei farmi una partita a FIFA che sò durare al massimo 10 min tra accensione, caricamento e gioco. Ma dentro la console c’è destiny…morale della favola, sapendo che dopo cena vorrò spazzare spettri con gli amici, faccio altro e aspetto dopocena.

    In realtà è una minchiata perchè non ci va un cazzo a fare il cambio però ammetto che non lo faccio.

    perchè comunque in definitiva che sia una cosa stupida o meno, se alla fine ti crea un “cambiamento” nelle tue abitudini e nelle tue piccole comodità ha senso riscontrarlo come un problema.

    ciao neh

  18. Io sinceramente preferei tutto in digitale, solo perché non ho più spazio. Considerate che per lo stesso motivo non compro più fumetti.

  19. i giuochi su 2 dischi sono una puttanata

  20. (è una domanda) ma sono io che ricordo (o avrò capito male probabilmente) che sulle nuove console il gioco andava installato completamente come su pc e quindi come su quest’ultimo una volta installato il gioco, è su hdd e si può giocare ad esso anche senza che il supporto fisico sia nel lettore?
    comunque si su ps3 un po’ mi viene male dover cambiare cd, non per pigrizia perchè non ci perdo niente a togliere e mettere, ma piuttosto quelle poche volte che gioco due titoli contemporaneamente mi da fastidio tenere da fuori due custodie vicino alla tv o monitor creando disordine (si sono un maniaco). Su pc comunque senza rinunciare al fisico riesco a ovviare a questo, ma in ogni caso è una cosa che si può tranquillamente sopportare, anche nel caso in cui avessi la stessa pigrizia/repulsione del gatto sicuramente non sarebbe per me un motivo abbastanza importante per rinunciare al supporto fisico.

  21. Sicuramente non cambia niente perdere 30 secondi per inserire un disco. Inoltre se ho tempo libero, preferisco fare una cosa e non avere cuffie con musica, film in visione, giocare, ecc …

  22. Preferisco alzarmi ogni 4 canzoni a girare il vinile piuttosto che abbandonarmi ad un qualitativamente perfetto ma “senz’anima” file Lossless. Trovo che il fattore “cambio disco” abbia ancora un suo fascino…prendere la pila dei giochi da giocare/finire, estrapolare un paio di custodie e poi scegliere il disco e inserirlo è un rito a cui per il momento non voglio rinunciare. “Ci sarà il giorno dell’only digital, ma non è questo il giorno” (semi-cit).

  23. Semplicemente non mi capita mai di accendere una console fissa e cambiare 3 volte (esempio) il gioco. Tantomeno far partire un gioco per starci solo 10 minuti. Quindi preferisco il disco. Anche per questione di collezione.

  24. A me rode cazzo quando ci sono aggiornamenti e quindi mi tocca lasciare il disco dentro senza poter giocare.o meglio potrei ma gli unici giochi in digggggitale sono Halo Spartan Assault e max the curse of del fratello mona che non toccherò mai

  25. per me è meglio lo scatolato in primis perché poi lo riporto a san mediaworld :D :D

    del digitale adesso non me ne faccio di una beata prendo sempre e solo quelli gratis che offrono

    ultima mia rivendita è stata piazzare sleepings dogs ps4 una volta finito a 45 euro 1 giorno prima dell’uscita digitale a 35 euro che culo che ho avuto

    adesso ho tre giochi fifa 15 gta V farcry 4 per ps4 e credo che mi durano per tutto gennaio febbraio

    aspettando che mediaworld metti in lista metal gear, uncharted, batman, the division, the rainbows six

    comunque io di default metto sempre il gioco che deve restare in console fisso e me ne fotto del fatto che si graffia :) come si dice e poi dopo sto alternando tra fifa e gta v

    troppi giochi non è buono, io sono per la politica genitoriale ” finisci prima un gioco e poi compriamo quest’altro ” una volta così dissi a un mio amico che gli era preso la freva per un titolo e lo voleva comprare non avendo finito ancora gli altri :D che teneva per ps3 :D

    questo mio amico sposato su ps4 ha ancora wolfestein e killzone da terminare se mi presta la console glieli finisco io, porca miseria, killzone la trama mi ispirava ma aspetterò quando sony lo offrirà gratis sul plus

    :D saluti dal rabbino :D

  26. In ambito console prediligo in modo schiacciante il supporto fisico rispetto a quello digitale per troppi motivi (dal fatto che il digitale è strutturato col culo, all’impossibilità di backup, alla possibilità di giocarci anche quando non ci saranno + i server up, etc.) per cui lo “ZOMG! E’ antipigro cambiare il disco” non viene manco calcolato anche considerando che è qualcosa che avvenga con una frequenza bassa, visto che non stiamo parlando di Baldur’s Gate 1 su Pc in cui dovevi cambiare uno dei 6 cd con frequenza maggiore dei battiti cardiaci.
    In ambito pc per lo più è digitale in modo schiacciante e collector, o più raramente la copia regular, per i giochi a cui tengo pesantemente.

  27. gatto ma hai mai giocato sul amiga 2000 e con i floppy mi facevo dragons lair e con il c64 dovevo ricordarmi il counter della cassetta compilation game del c64, gatto che facevi all’epoca per pigrizia non giocavi ?:D

  28. Preferisco avere la copia fisica, anche perché non è assolutamente vero che versione digitale di un gioco abbia caricamenti più corti rispetto a quella retail. L’unica comodità sarebbe solo quella di non dover cambiare disco (LOL!): troppo poco, considerato che il gioco retail posso prestarlo, darlo dentro e giocarlo a casa di amici.

  29. axelrod_gunnarson

    3 motivi per cui prendo solo digital:
    – negli scorsi 5 anni della mia vita ho fatto 4 traslochi in due continenti diversi, e nel prossimo anno ne faro’ almeno ancora uno;
    – ho a casa dei miei genitori almeno 6 doppioni: mi spiego, non potendo ricordare tutti i giochi che compro (quando ancora ero su supporto fisico), spesso mi succedeva di comprare giochi che avevo gia’ a casa. Sono un coglione nessuno lo nega, ma usando only digital questo problema non si pone;
    – gioco normalmente post palestra, alzarsi dal divano in post-squat non e’ una esperienza piacevole.

    Motivi molto personali certo, ma per me il digital e’ l-unico metodo che ho per potere usufruire ancora del mezzo videoludico!

  30. Ma dai, ma che discorsi sono!

    Prima vi lamentate che in italia ci sono connessioni di merda e scaricare 40/50 Gb di gioco è quasi impossibile…poi che”solo” 500 GB di hard disk (basta eliminare i giochi appena finiti, quelli che non si giocano più o che non vi piacciono proprio e se proprio installarli di nuovo in seguito tanto ci vuole poco…) sono troppo pochi e ci vogliono 10 TB se no non va bene…ma almeno un po di coerenza c’è l’avete?

    Gatto sinceramente preferisco togliere e mettere il disco (ma quanti ci vuole scusa?) che ogni volta far rimanere accesa la console chissa quanti giorni a scaricare e magari ti passa anche la voglia.

Lascia un commento