La parola d’ordine è ”FORSE”

Mi permetto di oscurare momentaneamente la gioia del Cavalier Matyas, per narrarvi l’infame vicende del sottoscritto.

13 settembre.
Ore 21.25

Mentre Matyas già esultava per l’accapparrarsi di una rara Legendary Edition, sbeffeggiandomi a più riprese tramite MMS, in compagnia del Dr.Avo mi reco al nostro Blockbuster di fiducia, nella speranza di ottenere una rottura di dayone (di poche ore) da parte del punto vendita.

Non solo la commessa ci dà la triste notizia dell’impossibilità di infrangere le regole, ma proprio Halo Reach non è ancora arrivato in store.

“Dai Avo, è solo una scusa che ci ha detto per non darcelo in anticipo e per evitarsi cazziatoni del capo”.

Quanta ingenuità.

14 settembre
Ore 11.20.

Telefono al Blockbuster (orario di aperture ore 11.00): nessuno risponde.
Cristo, è fallito da ieri sera?

Mi ci reco di persona (ore 11.33).
Sul posto sono presenti:
– commessa “anziana”, capa di tutti i commessi giovinastri.
– commesso giovinastro non addetto al reparto videogiochi
– ragazzo 20enne in attesa di Halo
– ragazzo 35enne in attesa di Halo
– ragazzo 28enne in attesa di Halo, cioè io.

“L’avete prenotato?”
“Sì”, rispondiamo in coro.

“Non è ancora arrivato, anzi no. Controllo in magazzino perchè è arrivato un pacchettino…”

Pacchettino… minchia mi aspettavo un BANCALE di copie di Halo da vendere.

La commessa ritorna.
“No, era solo un pacco di Scontro fra titani”

Controlla un foglietto del cazzo:
“La situazione è questa: FORSE arriverà oggi pomeriggio, FORSE domani… chi lo sa. E’ un problema di consegna”.

Figa strano.
Non mi sarei mai aspettato uno scaricabarile sulla colpa.

La cosa bella è che di Halo mi interessa fino ad un certo punto… al punto che probabilmente andrò avanti a giocare a Mafia 2.
Tuttavia questi ritardi mi fanno incazzare come pochi, anche solo per un minimo di rispetto verso il cliente.

Poi non stupiamoci se il Block in america sta pian piano tirando giù le saracinesche.

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento