La passione della carta

Abbiamo parlato spesso di argomenti correlati al mondo dei videogiochi, ma se la memoria non mi inganna ce n’è uno che ancora non abbiamo toccato.

Ai giorni nostri ormai è semplice. Cerchi un’info su un determinato gioco, che fai?

Vai su internet e trovi quello di cui hai bisogno.Ma non tutti hanno internet.
E non tutti hanno 28 anni e di conseguenza non hanno idea del potere che le riviste detenevano 15-20 anni fa.

All’epoca erano le uniche fonti di informazione in ambito videoludico ed in genere, gli appassionati come me del settore, facevano la fila in edicola durante il giorno d’uscita del loro mensile preferito.

All’epoca ne compravo diversi: “The Games Machine”, “Sonic Videogiochi e Fumetti” ed ero iscritto al “Club Nintendo” che ogni mese mi spediva una copia della loro rivista.

Ma il giornale che acquistavo più frequentemente perchè ritenevo il migliore era “Mega Console”, in cui venivano recensiti i giochi di Mega Drive, Mega CD e Game Gear.

Era veramente fantastico…

Ma poi?
Poi più il nulla… non ho comprato più riviste per 15 anni buoni. Fino a quando…

Gamestop, con la sua Replay Card, mi ha fatto arrivare gratis a casa Gameinformer.
La qualità di questa rivista è per me mediocre, ma devo ammettere che mi ha fatto rivivere la passione per gli articoli “su carta” che avevo un tempo…

E ho cominciato a comprare un’altra rivista di nome Master Console, che qualitativamente mi sembra 20 spanne sopra GameInformer.

Tuttavia, l’emozione passa alla svelta soprattutto quando nel numero di Gennaio leggi la recensione di Uncharted 2, che ho finito più o meno 2 mesi fa…

Ma a parte ciò, voi comprate riviste?
Se sì quali?

farenz2

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento