La seconda volta

racing

Salve gente,

da un po’ di tempo a questa parte mi sto spellando i polpastrelli su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain; tranquilli, non voglio spendere altro tempo a parlare di un titolo di cui si è detto fin troppo, ma volevo portare alla luce una mia considerazione: nonostante vari ed innegabili difetti, il gioco si fa giocare (nel puro senso del termine) che è una meraviglia, è proprio divertente giocarci per il puro gusto di farlo, di controllare Snake, a prescindere dalla trama e da tutto il resto.

E` un tipo di intrattenimento che francamente non mi sarei aspettato da un Metal Gear (non a questi livelli almeno), assuefacente direi, e che generalmente associo a produzioni di stampo più arcade o a titoli puramente action, ma quando capita, finire il gioco potrebbe non essere sufficiente , magari non si è ancora soddisfatti, si ha ancora voglia di continuare a divertirsi in quel modo, e allora via, si riparte: seconda run.

Sto gioco fu cosi` bello che le cartucce stesse fecero sesso tra loro
Sto gioco fu cosi` bello che le cartucce stesse fecero sesso tra loro

Partendo dal passato remoto mi vengono in mente” Sonic 3&Knuckles”, il titolo che forse ho finito più volte nella mia carriera videoludica, e “Super Mario World”, entrambi lo stato dell’arte del divertimento più puro, ma anche “Ikaruga”, ”Bayonetta”, ”Vanquish”, “Zone of The Enders: the Second Runner” e “Metal Gear: Rising”, tutti titoli che ho fatto ripartire immediatamente dopo averli completati e che ogni tanto riprendo ancora in mano per il puro gusto di farmi una partita.

Il sopracitato “Metal Gear: Rising” è forse il titolo che rigiocai più volte di fila in assoluto (grazie anche alla sua breve durata), credo quattro o cinque: lo trovavo sempre più divertente con l’aumentare della mia bravura, non mi interessava nulla del resto, mi divertivo semplicemente come un matto a fare a pezzi tutto e tutti.

E occhio: non lo ritengo un gioco perfetto eh, ci sono titoli fatti molto meglio in giro, ma che vi devo dire, non riuscivo a smettere, complice anche un OST galvanizzante.

Spero di trovare una simile esperienza di gioco nel prossimo “Transformers Devastation”, vedremo.

Posso escludere a priori di rigiocare MGS V TPP per il semplice fatto che ha una durata mostruosamente elevata (se lo si vuole completare al 100%), e che conto di esserne sazio prima della fine, ma mi sta dando sensazioni simili, seppure la tipologia di azione sia totalmente diversa.

la figaggine che si prova nel padroneggiare Raiden e` epocale
la figaggine che si prova nel padroneggiare Raiden e` epocale

 

Vi faccio un altro esempio per farvi capire meglio cosa intenda: “The legend of Zelda: Ocarina of Time” è un altro titolo che ho giocato più e più volte, ma in questo caso la motivazione deriva dal fatto che si tratta del mio titolo preferito in assoluto, e di certo non mi verrebbe mai in mente di ricominciarlo immediatamente una volta visti i titoli di coda (ma magari a qualcuno di voi si) o di farmi una partita di mezz’ora a caso.

 

Quindi vi chiedo:

quali sono i titolo o il titolo talmente divertente in cui una sola run non vi è bastata?

E quali sono quelli che ancora oggi ogni tanto fate partire per dedicar loro una partita, magari breve, tra un nuovo titolo e il successivo?

 

Ale4

Prova a cercare ancora!

xbox-game-pass-x019

Il Game Pass è il cancro dei videogiochi?

Beh? Mi sembra di aver scritto l’altro ieri l’ultimo articolo ed invece… Mi è nata ...

60 Più commentati

  1. Il primo Sonic The Hedgehog per Mega Drive credo sia il titolo che, nel corso degli anni, mi è capitato più e più volte di riprendere in mano, per farmi la classica “partitina”, anche a costo di giocarlo su emulatori improvvisati per cellulari Nokia demmerda. Però, la partitina a Sonic cosa comportava?
    Abbandonare Sonic nella Spring Yard Zone e passare subito a Sonic 2, cercando di vedere se, nonostante gli anni passati, fossi in grado ancora di diventare Super Sonic.

  2. Ciao Ale,per quello che mi riguarda ora come ora non rigioco mai ad alcun titolo per il semplice motivo che non ho tempo per farlo. In passato però rigiocavo fino alla nausea ogni capitolo di Pokémon e Crash (in particolare il 3 e CTR).
    Concordo comunque sul discorso di Metal gear,è davvero un piacere giocarci,ti fa proprio venir voglia di accendere la console,non ti annoia mai.

  3. A me solitamente non piace rigiocare un gioco, rivedere un film etc… magari lo faccio dopo molto tempo dalla prima volta, quando non mi ricordo più molto. Uno dei pochi giochi che ho rigiocato un annetto dopo la prima esperienza é stato Red Steel 2 (che non mi vergogno di dire che é il mio gioco preferito nonostante ne riconosca i difetti) perché controllare un cowboy-samurai con il Wii motion plus é divertentissimo. Ogni tanto mi viene voglia di giocarci di nuovo

  4. Anche io Metal Gear Rising l’ho finito più volte, essendo veramente un buon action e dalla durata abbastanza breve. Altri giochi che ho finito più volte sono stati i due capitoli di Zone of the enders, in particolare il secondo capitolo, breve ma intenso dall’inizio alla fine. Altro gioco che mi ha letteralmente incollato allo schermo è stato Bayonetta, action fantastico, per me il migliore sulla piazza, lo finivo e rifinivo, non mi bastava mai XD Anche il primo Bioshock finito e rifinito per vedere tutti i finali, così come Catherine per la stessa motivazione. Altri giochi che ho rigiocato almeno una volta sono stati i Metal Gear fino al 3 capitolo, dato che per mancanza di tempo non mi posso più permettere di finire giochi particolarmente lunghi, infatti il 4 l’ho finito una volta sola (nel lontano 2008) e non ho più tempo di stare più di 30 ore su un gioco già completato.

  5. Primo su tutti i primi due DooM, ormai mi sparo una run completa a cadenza annuale da non so quanti anni.
    Poi ci sta anche di rifarsi tutto il primo Medievil o un GTA random che non guasta mai.
    Pure i Mass Effect me li sono rigiocati tutti cinque volte e prima che esca il prossimo capitolo credo proprio ci scapperà la sesta. Pure i primi due Max Payne.
    Ora ho iniziato da qualche giorno la seconda run di TW3 a Marcia della Morte.

    In definitiva i giochi che mi fa piacere rigiocare di più sono quelli col gameplay preferito per i miei gusti (FPS old style) o quelli dove ci sia una storia e dei personaggi che mi catturano come un grandissimo film, ma senza mai dimenticarsi di avere al tempo stesso un gameplay vario e bello da giocare (Mass Effect, TW, ecc).
    Tante volte preferisco rigiocarmi un grande titolo, che inoltrarmi in qualche nuovo gioco giusto per dire: “Eh, ne ho finito un altro!!”

    • Hai rigiocato tutti i Mass Effect 5 volte?????????
      Meenghia ragazzo, hai la mia stima :D

      • Sisi e prima dell’uscita di Andromeda ci sta pure una sesta run completa con tutti i DLC annessi XD
        La cosa triste è che faccio sempre le stesse scelte, purtroppo non riesco mai a schiodarmi dalle scelte che io avrei fatto se fossi stato John “Sex Machine” Shepard.

        Pur avendo evidenti limiti in tutti i capitoli e pur essendo diventata una saga sempre più shooter di capitolo in capitolo, adoro troppo quel tipo di ambientazione.

  6. credo tutti i giochi che prevedano un new game plus con incremento di difficoltà a memoria i vari souls , dragon’s dogma e ultimamente the witcher

  7. Ah dimenticavo.
    Comprare al D1 i capitoli di AC me lo fate passare come “Rigiocare lo stesso gioco una volta all’anno?” XD

    • Bella questa :’D
      Potrei dire la stessa cosa con Fifa. E ovviamente, essendo un fesso, sia Ac che i giochi di calcio li compro ogni anno

    • Non è tanto il fatto che ne escano uno all’anno o che il gameplay sia lo stesso quanto il fatto che la trama del presente sia diventata sempre meno importante. Come diresti tu, sono uno di quegli “stronzi” che giocava ad Assassin’s Creed anche per la trama e non solo per farsi rasponi ammazzando a random.
      Ormai li stanno facendo solo per accontentare i fan che vogliono periodi storici ad minchiam, (Rivoluzione Francese e Londra Vittoriana fatti, aspettiamo Giappone Feudale, Antico Egitto e Seconda Guerra Mondiale e forse abbiamo finito)più che per creare una trama coerente. Chiedo scusa per questo mio off-topic ma era una cosa che mi portavo dentro da un bel po’. XD

  8. travis89touchdown

    Tendo a non rigiocare mai nulla perchè cerco di mantenere intatte le sensazioni della “prima volta”, al limite mi concedo brevi sessioni in giochi che mi permettono di continuare a giocare dopo il finale o cazzeggio nei salvataggi pre-boss finale. Ciononostante ci sono rari titoli che ho giocato più volte, e sono Ocarina of Time, giocato da piccolo e rigiocato 10 anni dopo, il primo Monkey Island e Shadow of the Colossus. E’ probabile che siano i miei 3 titoli preferiti in assoluto.

    Qualche mese fa mi è capitato invece un altro episodio curioso dopo aver finito Dark Souls: ho avuto un periodo in cui non sono riuscito a giocare nient’altro, ogni nuovo gioco che iniziavo tornava presto nella custodia e mi rimettevo a cazzeggiare nel NG+ di DS (e 10-15 minuti alla volta ne ho rifatto una buona metà). Gran gioco.

  9. Ciao Ale..
    recentemente il The Last of Us Remastered, finito 8x
    2x su PS3 (normale e normale+) senza il DLC
    6x su PS4 (normale, normale+, sopravvissuto, sopravvissuto+, realistico e realistico+)
    e 2x il DLC su PS4 (normale e sopravvisuto)

    Rocket League, lo reputo per adesso, il miglior titolo che ho per una partitella rapida.

  10. le side quests hanno sostituito quella che una volta era la rigiocabilità. Spesso i titoli con side quest sono molto ampi e giocando le varie missioni secondarie ti sazi ampliamente del gameplay.

    • quoto, Far Cry 3 l’ho “rigiocato” dopo la fine canonica,riazzerando più volte gli avamposti e dedicandomi alle side, ero letteralmente dipendete da quel gameplay, non eccello negli fps pur amandoli, adoro gli stealth, riuscire a combinare le due anime per me fu una condanna :)

  11. Quasi tutti i giochi che ho li finisco più di una volta ma di solito a distanza di settimane o mesi, ma ho apprezzato talmente tanto Arkham Origins da giocarmelo 3 volte di fila, prima in modalità normale, poi alla difficoltà più alta e infine in NG+, modalità in cui ho fatto tutte le missioni secondarie e trovato tutti i collezionabili, e non sazio ho fatto pure la modalità sfida. Un gioco che ogni tanto riprendo solo per fare una partita è Gears 2, prendo, faccio qualche orda e poi spengo

  12. Io ho 250 ore di gioco a Dark Souls 2 su PC e 110 su Ps3. Non so nemmeno io quante volte l’ho finito. Anche il primo, lo finii sia su Ps3 sia su 360 quando lo diedero gratis col gold. E l’ho pure re iniziato su PC recentemente.
    Demon Souls lo finii 2 volte , una da solo l’altra in coop con Ale.
    E bloodborne no stranamente. Mai più toccato.

  13. Crash Bandicoot e Duke Nukem 3D sono quei titoli che rigiocherei all’infinito: il primo per i “ricordi” dei tempi, mi scappa sempre un sorriso quando ci penso! Il secondo perchè l’ho giocato talmente tante volte che conosco a memoria i livelli e le aree nascoste e ogni volta mi complimento con me stessa per ricordarmele ancora :D e poi fu il mio primo gioco per PC, indimenticabile direi!Ovviamente ho entrambi istallati sulla PS3 e ogni tanto mi godo qualche ora :)

  14. primo tra tutti The Legend Of Zelda: Twilight Princess rigiocato 5 volte (sto portando a termine la sesta), l’intera saga del prof.Layton a quota 4 ed il primo Bioshock a quota 3.
    Ho sempre sottomano fallout 3, lo faccio partire e mi faccio un giro a caso ascoltandomi la radio.

  15. Direi la saga di Uncharted.
    Giocati più di 10 volte ognuno dei 3 capitoli.
    Se ci ripenso non mi capacito nemmeno io, cioè li ho giocati così tante volte che ormai li conosco a memoria, eppure non mi hanno mai stancato.
    E tuttora a volte li riprendo per farmi qualche partita online.

  16. Crash bash finito almeno 15X la maggior parte delle volte in coop. Senza contare partite randomiche, sfide, partitelle con amici casuali, gioco online grazie alle meraviglie di epsx etc. Stesso dicasi per crash team racing.

    Il signore degli anelli la terza era, finito 12 volte, tutte le combinazioni e le build di personaggi possibili, non so perchè ma adoro quel gioco.

    King kong ps2/pc finito 5 volte, e ogni tanto sul vecchio pc ho il salvataggio non disdegno mai farmi il livello sulla zattera, o quello di kong in città.

    Borderlands 2 finito 6 volte, ma in quel gioco è quasi normale perchè per passare alla modalità di difficoltà successiva devi finire il gioco. L’ho finito 3 volte col mechromancer e 3 volte con lo psycho.

    Neverwinter nights 2 mask of betrayer, lo finisco 2 volte ogni anno, da 7 anni. Non per nulla è il mio gioco preferito di sempre, ed avendo migliaia di opzioni non posso neanche dire di averle esplorate tutte, aver fatto tutte le scelte e tutte le build possibili. Insomma a differenza di altri giochi lineari (non capirei mai uno che si rigioca 20 volte bioshock, tlou, uncharted, gears, god of war ecc Insomma il gioco è quello non cambia un cazzo da una run all’altra) in un rpg la vedo come una cosa fattibilissima.

    • punti di vista, tutto dipende dal gameplay,
      se il gameplay è additivo tutto diventa infinito.

    • ecco mi hai appena fatto ricordare che i giochi che ho ricominciato di più in assoluto sono gli hack and slash cooperativi duri e puri di una volta , per citarne alcuni: la serie baldur’s gate dark alliance , dungeon and dragons heroes per l ‘xbox e recentemente dragon’s crown e il fottutissimo diablo 3.
      inutile dire che ho consumato i pad a furia di rigiocarci , adoro giocare in compagnia e questa categoria di giochi sono fantastici con gli amici , tristemente sono caduti in disgrazia e se ne vede uno (ben fatto) ogni morto di papa.

  17. Mass Effect e Skyrim li riprendo ogni tanto per le atmosfere meravigliose nelle quali mi piace perdermi anche solo per puro cazzeggio. Ma come dice giustamente D.Drake con i gdr ci sta di perderci tanto tempo.
    I giochi che spesso mando in loop perchè mi divertono sempre sono Diablo 2/3, Dune 2000, XCOM, Civilization V, Journey, ICO, Dust: An Elysian Tale, Doom 2 e Warhammer Dawn of War.

  18. Non sono solito a ricominciare giochi che ho finito, anche se i ho apprezzati parecchio.. Questa mia “regola” è stata però infranta da Fallout 3 prima e da Skyrim poi, ho giocato non so quante ore ad entrambi ricominciando tutto e comportandomi sempre in modo divers, sempre buono, sempre cattivo o come mi sentivo in quel momento quindi c’erano giorni in cui potevo aiutare tutta Skyrim e un giorno in cui Megaton poteva saltare da un momento all’altro, non so quante ore ho speso su questi titoli ma Fallout 3 lo giocai su 360 e lo sto rigiocando ogni tanto a tempo perso su PS3, Skyrim lo giocai 200 ore su PC e altre 100 e qualcosa su PS3.

  19. fable 2 giocato almeno 6 volte, ad ogni partita nuova scoprivo segreti scrigni e missioni che non avevo scoperto nella partita precedente, quandi lo finii la sesta volta avevo finalmente completato tutto al 100% e avevo totalizzato circa 55 ore di gioco, il senso di appagamento fu immane, poi usci il seguito, fable 3 che però completai al 100% rigiocandolo solo 3 volte

    la saga di sly cooper per ps2 completati 5 volte a testa ( il due che era il mio preferito lo rigiocai addirittura 7 volte) se avessi avuto una ps3 avrei sicuramente comprato la collection per rigiocarlo ancora

    la saga di mass effect completata 3 o 4 volte a testa

    dishonored, anche se in questo caso si dovrebbe parlare di missioni rigiocate più volte visto che il gioco ti permette di scegliere quale parte della storia rifare una volta completata, infatti le missioni singole le rigiocai una infinità di volte, il gioco per intero invece solo due…

    AC2 completato 4 volte, è per me il migliore della saga e molte volte mi ritorna la voglia di rigiocarlo nonostante ogni anno ne esca uno nuovo

    la saga ace attorney su ds che ho adorato alla follia, ho completato i primi quattro capitoli 4 volte ciascuno, 2 volte AAI, e sto giocando da poco ad ace attorney investigations 2 (su pc con la rom in inglese visto che non è uscito dal giappone) in attesa di poter comprare un 3ds per poter recuperare gli altri due capitoli che sono già usciti (layton vs wright e dual destinies) e quello che si spera uscirà a breve (the great ace attorney)

    sempre in tema ds ho giocato tre volte a testa a quei due capolavori che sono hotel dusk : rom 215 ed il suo seguito the last window: the secret of cape west forse due dei giochi più belli a livello di narrativa per il ds, è un peccato che la softare house che li ha prodotti sia fallita, non vedremo mai il terzo capitolo temo….

    dragon age origins completato 3 volte e appena ho tempo (per ora sto giocando contemporaneamente per la prima volta ad inquisition, a dark soul e al sopra citato AAI2) lo ricomincerò una quarta

  20. Anche io di solito non rigioco mai un videogioco. gli unici che mi hanno convinto dell’impresa sono stati i Mass Effect, giocati da buono e poi da rinnegato. (non che cambiasse così tanto, ma avevo voglia di rigiocarci).

    Il mio peccato più grande ce l’ho con skyrim, infatti ci ho accumulato più di 500 ore tra mod, quest amatoriali e altro… ma li non conta come “rigiocare”. la trama principale forse però 2 volte l’ho fatta.

  21. Difficilmente faccio più run di un gioco, perchè provo sempre a spolparli il più possibile alla prima (spesso al 100%)… e anche in quelli coi finali/scelte multipli, sono più per creare la “mia storia” e poi magari guardarmi sul Tubo le alternative per curiosità.

    Però ogni tanto ci sono dei giochi che mi reinstallo giusto perchè “mi manca” il gameplay, e sono quelli che hanno delle meccaniche un po’ particolari. Ad esempio ho reinstallato un paio di volte Tropico 3/4 e Spore giusto per rigiocarci cazzeggiando in sandbox, o in maniera ancora più eclatante Civilization IV/V che in un periodo dopo un po’ “mi mancavano” e avevo voglia di riprenderli. CoD UO col fatto che lo tengo installato un po’ ovunque per i LAN party me lo sono rigiocato diverse volte in singolo, e ogni tanto se ho voglia faccio anche una partitella o due online. Per il resto, negli ultimi anni i classici sempreverdi sono Team Fortress 2, che ho alternato per lungo tempo a vari giochi perchè mi divertiva un sacco, e Company of Heroes 2, che rigioco per poco e in momenti più “di buco” fra giochi importanti ma con una certa frequenza.

  22. Azzo, dimenticavo l’altro titolo che ho giocato fino allo sfinimento: REZ su Dreamcast!

  23. I giochi che più rigioco in assoluto sono Sonic 1, 2, CD, 3 & Knuckles che continuo a rigiocare anche con una certa frequenza, e la possibilità dell’emulazione su smartphone non aiuta di certo: ho comprato la versione di the taxman di Sonic 2 per il livello aggiuntivo, la boss battle e per finire il gioco anche senza tasti fisici, in un attacco di masochismo (che poi non si sono neanche rivelati tanto male i comandi touch).
    Come molti, giocai per la prima volta Sonic CD dal remake per PC, ma ho subito recuperato finendo anche questo un casino di volte.
    Rigioco spesso anche SA2 (solo un paio di livelli in realtà, ma che continuo a ritirare fuori ogni tanto) e Sonic Generation.

    Da bambino avrò finito Crash Bandicoot 3 un milione di volte, perché ero un cretino e avrei potuto anche avere un casino di altri giochi che rimanevo in fissa con quello.

    Aggiungo anche MGS4, finito tipo 9 volte, che alle ultime run arrivai a farle in poco più di un’ora, sono arrivato a finirlo 2 volte lo stesso giorno!
    Infine non considero un Ratchet And Clank davvero finito se non lo finisco anche in modalità sfida.

  24. Mi sono dimenticato di dire MGS1. Finito 13 volte ancora prima che uscisse la PS1.
    Tenni il conto e ricordo di averlo finito pure due volte in un giorno una volta. Molte di quelle 13 volte erano speedrun dove cervavo sempre di migliorare il mio record individuale.

  25. Se un gioco o una saga mi piace, torno sempre a trovarla prima o poi

    Super Mario World, ricevuto con il super nintendo a natale di anni fa, l’ho giocato e rigiocato fino allo sfinimento, complice anche il fatto che fosse il mio unico gioco, ricordo ancora la casa stregata con il Boo gigante.

    La saga di Metal gear solid, a parte peace walker, qualche mese fa ho fatto partire il primo sulla ps3. La trama è sempre bella, certo mandare giù il video finale del 2 è sempre pesante, ma ne vale la pena.

    Assassin’s creed 2, dopo il primo ripetitivo e a volte noioso, il secondo è stata una scoperta straordinaria, aiutato da un ambientazione magnifica e da un periodo storico molto interessante. Presi anche il dlc del ricordo mancante con Savonarola.

    Mass effect 1 e 2. L’idea della trama fatta di scelte è veramente bella. Faccio sempre la prima run con Shepard uomo e scelte buone e la seconda con donna dai capelli rossi e scelte ultra cattive.

    Batman Arkham saga finiti più volte sempre completandoli al 00%, da grande fan del personaggio per me è stato un sogno reso realtà.

    Bioshock e Bioshock infinite, ogni tanto meritano una rinfrescata, come pure Skyrim.

    Ed infine Dark souls, rimesso ieri su ps3, dopo il 2 e bloodborne, sono riuscito ad arrivare al demone toro e ammazzarlo senza morire, le altre volte prima di arrivarci ero già morto almeno qualche decina di volte.

  26. Sicuramente i Devil may cry e BAYONETTA (1 e 2), ormai li so quasi a memoria a furia di rigiocarli

  27. Mi ritornano in mente i tempi della PS2, dove non c’erano trofei, obiettivi, online e DLC e dove il tempo era tanto e lì sì che si giocava tutto per il puro gusto di farlo…. Se devo pensare a tempi più recenti invece citerei Heavenly Sword, un gioco molto spoglio, privo di contenuti extra e poco longevo, ma che nella sua breve storia era capace di divertirti molto e dare un carisma estremo a ogni personaggio, potendoli classificare senza problemi come “antipatici/simpatici”.. L’ho rigiocato molte volte senza scopo particolare solo per il puro gusto di farlo

  28. Generalmente gioco più di una volta i giochi che acquisto, cercando di coglierne molte sfaccettature.
    Due però sono i casi patologici che porto nella mia cartella clinica videoludica.

    – Fallout: New Vegas. L’ho giocato tutto, in lungo e in largo, provando praticamente tutte le combinazioni di alleanze, missioni e finali (bug permettendo).

    – GTA 5 Online. Il gioco dei miei sogni. La realizzazione del desiderio di giocare con gli amici (e non) assieme in un GTA. L’ho giocato su PS3 e ho accumulato così tante ore di gioco da vergognarmene (anche se probabilmente più della metà sono state spese nei lunghi e frequenti caricamenti).
    Inoltre stavo pensando di riprenderlo per PS4 (quello per PS3 l’ho dato dentro per il preorder di Fallout 4).

    – Mafia. Una delle migliori trame vidoludiche mai giocate. In assoluto la mia preferita. Non mi stancherò mai della storia di Thomas Angelo.

  29. Direi dai tempi di Baldur’s Gate, da buon appassionato di GDR occidentali, i titoli Bioware… I 3 Mass Effect rigiocati 2/3 volte e la serie di Dragon Age.. Su altri generi sicuramente devo aver installato su emulatore o sul telefono i primi due Sonic…

    Ed i titoli Bethesda… Che amo alla follia.

  30. Oltre al già citato super mario world (con cui mi trastullo quasi a semestri alterni da quando ho la bellezza di sei anni), c’è un titolo che avrò ricominciato e finito almeno una quindicina di volte dai tempi gloriosi della ps2: ICO. La mia piccola isola felice.

Lascia un commento