La storia della Nintendo:forse non tutti sanno che…

Molti di voi penseranno che la Nintendo sia nata attorno alla fine degli anni ’70 come distributore di Magnavox Odyssey, la prima console uscita sul mercato, e invece la storia della madre Nintendo va ancora più indietro.

La Nintendo viene fondata nel 1889, e gia allora era inserita nel mondo dell’intrattenimento, ma ovviamente non quello videoludico: già allora cosa cazzo faceva?

La Nintendo inizia la sua odissea nel mondo dei giocatolli producendo carte da gioco, ovviamente giapponesi, costruite con corteccia di albero.

Il termine Nintendo viene scelto per avere una forte presa in questo senso e infatti Nintendo in giapponese vuol dire “tempio del potere celeste“; mai nome fu più appropriato visto che queste carte venivano utilizzate anche per consultare il futuro, un pò come i nostri tarocchi.

Dal fondatore Fusajiro Yamahuchi, nel corso dei decenni, si arriva fino agli anni ’50 e il nome dell’azienda si diventa Nintendo Playing Cards Co. Ltd.

La grande N cresce fino a stringere rapporti con Walt Disney per la produzione di gadget ma si accoge di una cosa…il mercato si sta muovendo verso la produzione di giocattoli elettronici.

Dopo circa trentanni fu la coppia Hiroshi Yamauchi e Shigeru Miyamoto iniziano a lavorare su un progetto strano: la storia è quella di un gorilla che odia a morte un carpentiere, lo odia talmente tanto da rapirgli la fidanzata, e così il carpentiere deve arrampicarsi quà e la per salvare la bionda innamorata delle grinfie del cattivo…ebbene si: lanciano sul mercato il mitico Donkey Kong.

La Nintendo  riesce a consacrarsi come produttore di videogiochi partorendo le saghe che hanno fatto la storia come Super Mario e Zelda.

Ora siamo nel 2009, e io ascoltando la radio ho sentito questa breve storia che non conoscevo. Non potevo tenerla per me,come non posso tenere per me questa considerazione:

La Nintendo ha sbaragliato i suoi avversari per 120 anni facendo del divertimento la propria unica fonte di guadagno, potranno mai due aziente praticamente appena nate sotto il profilo videoludico come Sony e Microsoft tenergli testa sulla lunga distanza??

Beh se guardate le statistiche di mercato di Nintendo Wii, Xbox 360 e Play Station 3 avrete la risposta…Ing.Sivo

P.S. Le fonti che ho utilizzazzato per la ricerca sono state varie, non saprei citarle tutte e avrebbe poco senso. Ringrazio il giornalista di cui non ricordo il nome (non ricordo nemmeno l’emittente radiofonica :D )che mi ha dato il LA per questa interessante ricerca.

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento