L’arroganza non mi piace

Eccoci qua.
Eccoci con la settimanale notizia riguardante la casa di Gran Turismo 5.

Durante una recentissima intervista per il portale Eurogamer, il capoccia di Polyphony Kazunori Yamauchi ha dichiarato:

“I giochi di guida che oggigiorno sono presenti sul mercato sono di bassa qualità. Difficilmente riesco a giocarci per più di cinque minuti proprio a causa di questo scarso livello qualitativo che sono in grado di offrire al giocatore”.

Tristezza.

Non sono un amante dei giochi di guida, lo sapete tutti, ma ho comprato Forza Motorsport 3.
Nonostante non mi sia divertito più di tanto, anche per un profano come il sottoscritto è difficile non ammettere la qualità invidiabile di un titolo di quel calibro.

Ok, ognuno deve tirar acqua al proprio mulino, ma a tutto c’è un limite.

La mamma mi ha sempre insegnato che non dovrei criticare qualcosa se non possiedo nulla con cui sostenere le mie idee.

Se quelli di Polyphony si divertono a prendere per il culo milioni di fan della loro serie prediletta continuando a posticipare la data di uscita di un gioco che a quanto pare non è ancora al termine del suo sviluppo, abbiano almeno il buon gusto di stare zitti.

E invece no.

Evidentemente io e Yamauchi non siamo figli della stessa mamma.

E per fortuna.

farenz2

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento