L’Impiantino Pompato

Vi sono mai capitate le botte di culo? Ma quelle abnormi botte che vi aumentano in figaggine d’innanzi al resto del mondo? A me no mai. o almeno fino a poco tempo fa! Quando a casa è arrivato un magico impianto 5.1 della Filipssss. La magia sta nel fatto che non è stato acquistato, bensì è arrivato gratuitamente con i bollini della benzina (si in poche parole è stato pagato mezzo milione).

Ma che figata! Da bravo nerdone che sono, l’ho subito spacchettato, cablato, sistemato di tutto punto, in poche parole non ha fatto a tempo ad arrivare a casa che lo avevo già installato alla tv. Una cosa scomoda sono le casse posteriori a filo, ma senza lamentarci del caval donato, grazie ad un sistema di quadri, i cavi sono arrivati ninjosamente a destinazione in modo impeccabile.

Dopo numerose prove ho deciso di far entrare l’audio di tutto dentro la tv, per poi farlo uscire da essa e farlo arrivare all’impianto, inizialmente avevo attaccato solo la 360 che ha le due uscite audio dedicate oltre all’hdmi, poi solo la Ps3 che può fare la combo tra hdmi e cavo marcio in dotazione, ma di tutto mi restava fuori l’audio del satellite e il povero Wii, chi ha detto che se non hai l’hdmi non puoi avere anche tu un audio che spacca?

Fremente butto subito su il mio amatissimo Guitar Hero 3, per dilettarmi in un paio di suonatine che per colpa del subwoofer, hanno fatto tremare anche la chiesa dietro casa mia che mi ha citato per danni. Ho pensato fosse ora di andare su qualcosa di più, uno dei giochi dall’audio pazzesco, Bioshock.

Non potete immaginare davvero la bellezza di sentir parlare Andrew Ryan davanti a voi mentre dietro ci sono gli effetti acquatici! Una cosa splendida, ma non è tutto, mi sono accorto che da dietro sentivo anche le voci dei nemici, così da potermi girare e segarli subito! Qui mi son detto: “e se mettessi su halo…?”.

Apriti cielo, le partite online con radar e audio periferico (si dice così? Non so, ditemi voi) sono veramente realistiche, ma sopratutto è più facile sentire quando qualcuno ti si avvicina da dietro, cosa molto importante con giochi come Battlefield 2, quando giochi in modalità pro senza radar ne nulla.

In poche parole adoro questo impianto e ne consiglierei l’acquisto, ma non lo faccio, non tanto perché faccia schifo, ma per il costo! Questi impianti di aggirano sui 300 euri e trovo molto improbabile che senza i buoni della benzina sarebbe mai arrivato a casa mia, in oltre si tratta di una cosa molto in più, si davvero coinvolge nel gioco, anzi è una fottuta figata! Ma con gli stessi soldi vi comprate una console.

Insomma ragazzi se avete queste possibilità ve lo consiglio, qualcuno di voi lo ha già? Ha consigli da dare? E gli indecisi si sono convinti all’acquisto? Ditemi voi!Dio

Prova a cercare ancora!

xbox-game-pass-x019

Il Game Pass è il cancro dei videogiochi?

Beh? Mi sembra di aver scritto l’altro ieri l’ultimo articolo ed invece… Mi è nata ...

98 Più commentati

  1. Benzina di che marca?

    comunque complimenti per il nuovo “acquisto” :)

  2. Per “Battlefield 2” Intendi Bad Company 2?
    Comunque, non oso immaginare quanta benzina tu abbia dovuto comprare per avere l’impianto! XD
    è una figata, ma costa troppo, non lo comprerò mai… Almeno finchè non avrò una macchina XD

  3. Ne vorrei uno anc’io che figata solo che i miei mi caccerebbero di casa

  4. Eh eh lo so bene che vuol dire giocare con un audio come si deve! Io un po di mesi fa mi sono fatto un bell impiantino home theater in salotto della Onkyo. E’ un sistema 5.1 con ricevitore e casse incluse ma la potenza e’ terrificante! Ad ogni granata tremano le finestre, per non parlare di quando mi guardo i film in blu ray.. Poi si c’e’ il fatto che quando si gioca, fps in primis, riesci a sentire ogni suono da dove proviene e nelle partite online aiuta decisamente!
    :) benvenuto nel mondo dell home theater

  5. Bhe certo che un impianto audio migliora un gioco

  6. Io ho le Sharkoon X-Tatic 5.1 Digital, che per chi non lo sapesse sono cuffioni della Sharkoon, sono delle belve, non fanno rumore e sono adatte per il gaming :)

  7. io da possessore di sistema home theatre non posso far altro che consigliarlo a chi vuole godere mentre gioca… e’ un’esperienza fantastica e l’immedesimazione in molti giochi e’ unica
    La pecca come ha detto Gatto e’ il prezzo che spesso supera i due centoni percio’ non e’ una spesa affrontabile per chiunque…

    per informazione io ho un sistema 5.1 Pioneer con amplificatore, il che mi permette di attaccare tutte le console in contemporanea lasciandomi anche lo spazio libero per future new entry.

    • dimenticavo la seconda pecca… se come me abitate in appartamento fa male al cuore non poterlo alzare al massimo XD… se ci provo mi muore la vecchia che abita al piano di sopra!!!

      p.s. gatto il filo e’ una rottura lo so, ma alla fine e’ il sistema migliore, nessuna interferenza e suono migliore… poi anche le casse wireless hanno un filo che penzola, quello della corrente percio’, se come me avete il divano non attaccato al muro, e’ comunque brutto da vedere e scomodo se non avete una presa di corrente proprio vicino…

    • Oddio, il prezzo supera ampiamente i “due centoni”. Con duecento euro non trovi nulla di qualitativamente valido. Forse un 2.1 base base base…

      • Non esageriamo, nei negozi tipo euronics ho trovato 2.1 attorno agli 80-100 sacchi… la qualità non ti so dire (continuo a preferire le cuffie, non fa per me), però le marche non sono male.

        Sui sistemi 5.1 invece, eh sì, qua c’hai ragione, a quel prezzo non trovi niente di niente. Non parliamo dei 7.1, che girano anche attorno al milione di vecchie lire!!!

        • Fidati, con 80-100 euro porterai a casa solo delle baracche.

          Per acquistare un home theatre 5.1, degno di tal nome, la spesa e’ a partire da circa 1300-1500 euro. Spenedre cifre inferiori per un 5.1 non ha senso. Meglio una dockbar a questo punto. Per il 7.1 le cifre ovviamente salgono.

          • non esageriamo… Io ho detto a partire dai 200 euro in su, ovvio che a quel prezzo si scenda a compromessi, solitamente impianti senza amplificatore ma solo il lettore che trasmette il tutto alle casse… Logico che il suono non sia il top ma neanche ha la pretesa di esserlo, ma gia l’esperienza di gioco ne acquista qualita!!

            Non alziamo troppo l’asticella del prezzo per un sistema “degno di essere chiamato cosi”, gia con 400/500 euro ti prendi buoni amplificatori yamaha o pioneer e con 300/400 euro delle buone casse 5.1… Logico che se poi vuoi il top spendi cifre esagerate ma per un’uso casalingo le vedo come spese piu per sfizio che altro!!!
            tutto questo salvo offerte, 5 anni fa avevo preso un’impianto 5.1 con amplificatore Sony con ottime prestazioni a 600 euro, dopo 5 anni se uno trova un prodotto simile lo paga 1/3 ma la qualita e’ buona… Ricordiamoci che parliamo di uso casalingo e non professionale e non siamo tutti tecnici audio…

          • @lodoss
            Non ho alzato nessuna asticella, anzi sono stato basso.
            400/500 euro l’ampli,
            300 solo il subwoofer (il sub woofer *deve* essere necessariamente un vero sub altrimenti i bassi decenti non li crea, e’ questione di fisica), 200 il centrale e 150 x 4 le laterali e le posteriori. Senza contare che se non usi cavi di qualita’ il tutto non serve a nulla.

            Cero poi uno si puo’ accontentare di molto meno, ma spendere 500 euro di ampli senza adeguarlo del giusto contorno sarebbe come giocare ad un gioco in full hd su un 14 pollici in bianco e nero.

    • Lasciala muorire senza problemi!

  8. Cavolo, 3D, impianti audio, manca solo l’odor surround e siamo a posto.

      • Inevitabile, fra qualche anno, quando ci sarà già da un pò il 3d senza occhiali, te lo metteranno su TUTTE le tv. O ti compri una tv usata o te la prendi col 3d.

        • Io non penso. Non possono fare TUTTE tv 3D, perché a qualcuno fa male.
          Le tv 3D e quelle 2D si divideranno il mercato equamente, secondo me, a meno che non si trovi un modo per far vedere il 3D prolungatamente senza problemi.

          • Ahahahah, che fail! Ovvio che c’è la possibilità di disattivare il 3d!

          • Certo, stupido che non ci ho pensato.
            Lo fanno il caffé?
            Che dico, certo!!!!

          • *stupido io che non ci ho pensato.
            Scusami ma non tutti riusciamo a prevedere il futuro.

          • A parte che poi il fail l’hai fatto tu, non sono loro a disattivare il 3D, ma sono i canali ad essere compatibili o meno.
            Correggetemi se sbaglio, eh!

          • se posso intromettermi, penso di aver capito il ragionamento di meister… lui dice che tutte le tv tra qualche anno avranno la funzione 3d integrata, un po’ come oggi il fullHD che e’ ormai uno standard nelle nuove TV… poi e’ ovvio che non tutti le trasmissioni saranno transmesse in 3d o cmq ci saranno canali doppi, in 3d e in “normale”!! Con il satellitare sempre piu’ in voga e con il digitale terrestre come standard le soluzioni potranno essere molteplici, gia’ oggi sky trasmette alcuni canali in 3D (e in contemporanea in normale HD)… poi sta a te decidere come vedere la trasmissione, se attivare il 3d o meno…

          • Ah, adesso ho capito!
            Beh, in questo caso, sono d’accordo.
            Grazie!

    • ma in realtà il 3d è soltanto con i rispettivi film o game…
      non credo metteranno i canali analogici (1,2,3 per intenderci) in 3d se non hanno neanche l’ HD. Per non parlare dei programmi.
      ps. prima che il 3d senza occhialini venga rilasciato aspettate ancora tanto perchè hanno fatto ora quelle con.
      Il 3ds è un eccezione e a quanto ho sentito non è che sia così perfetto, pultroppo ha anche i suoi difetti se non sbaglio è per l’angolazione della visuale.
      Aspettate aspettate ancora prima di avere su schermi ologrammi dovremmo aspettare, come è giusto che sia.

  9. Gatto non prendertela,ma a cosa è servito questo articolo ? se ho capito bene l’hai scritto solo per farti il figo facendo vedere il tuo 5.1 ? ;D

  10. Io avevo intenzione di prenderlo…ma poi ho trovato una soundbar ke m piace un sacco. 2.1 con effetto surround lo so nn è la stessa cosa ma è anke piu comoda poi con qll ke l ho pagata xD…cmq x me il gioco migliore x sentire bene bene i suoni è dead space 1 o 2 ke sia =D

  11. Colgo l’occasione, visto che siamo in tema, per chiedervi una mano, discepoli di Farenz. La settimana scorsa mio padre ha acquistato un sistema home theatre, 2 casse+subwoofer. Lo attacco al televisore e configuro la PS3. Domanda: se la play è attaccata al televisore tramite cavo HDMI e le casse dell’audio sono a loro volta collegate al televisore tramite cavo ottico, io che impostazioni devo mettere sulla play (io l’ho impostata su “cavo ottico”)? Tenendo conto che si sente bene sia su “HDMI” che su “cavo ottico”, ho paura che inserendo l’opzione sbagliata si danneggino le casse (come tra l’altro dice la PS3). Help!

  12. Gatto la tua non è stata una botta di culo, ma un vendetta premeditata contro i vincitori della lotteria & quelli che fanno la raccolta del latte tigullio! (o forse era parmalet?)

  13. io ho vinto quasi 2 anni fà un tv da 42 pollici della sony in full hd dal valore di 2.600 euro e iphone 3g che ho rivenduto a 450 euro.
    Secondo voi è culo?

  14. io è da 10 anni quasi che ho il 5.1 con dolby e dts e da qualche anno anche dts HD…devo dire che quando vado a casa di miei amici noto che l’esperienza di gioco è completamente diversa…god of war 3 è un gioco che ti consiglio di fare col dolby, cat

  15. il 5.1 rimarrà sempre uno dei miei sogni nel portafoglio…(perchè nel portafoglio ho solo quelli ormai T.T )

  16. Dopo Plasma 42 pollici e ps3 sto pensando seriamente ad un sistema sorround. Vi posso dare questa informazione se siete interessati: ci sono un sacco di offerte delle più grandi catene, le potete vedere spesso sui volantini, il cui prezzo si aggira sui 250€. Di meno è impossibile per un 5.1.

  17. Per chi non puo permetterselo ma vuole sfruttare il 5+1 nei giochi, consiglio cuffie 5+1, si trovano sotto le 100€ e hanno il vantaggio di poter alzare il volume anche a tarda notte.

  18. Oh, ma certo, lo farei anche io se avessi vicino casa un distributore per cui hpossiedo una delle mie millemila carte dei punti lol

  19. Potresti postare il modello dell’impianto? In questo modo posso recuperare dalla rete il manuale e verificare se è fornito delle caratteristiche che cerco. Thanks

  20. Io ho un’impianto serio da 700€ 5.1, che supporta tutti i tipi di audio etc….
    E devo dire che sono pienamente soddisfatto.
    Soprattutto quando si gioca online e si gioca a volume alto si sentono i passi e i rumori dei nemici veramente bene.

  21. Gatto, anche nel tuo c’è il microfono in dotazione per livellare automaticamente i volumi di ogni cassa? Curiosità.

    Ultimamente sto giocando a Split/Second con il mio 5.1 della Yamaha…che spettacolo.

  22. Bene… sarai contento che ora oltre ad essere un uomo fottutamente fortunato…
    sei anche un uomo fottutamente invidiato !

    E NON DIR CHE NON E’ VERO CAZZO !!! XD

  23. al mediaworld quel sistema 5.1 costa 150 euro non 300 asd

  24. io fortunatamente mi ritrovo già con un impianto home teather, che dire, è semplicemente fantastico :D concordo con quanto hai detto tu, l’unica pecca per me è che la tv e l’impianto sono in salotto, mentre in camera ho una tv da 26″ ma sto mooooolto più comodo quindi non lo uso mai :(

  25. gatto, vorrei farti 2 domande… 1)i punti di che benzina?(così facciamo felice tikkio) 2)ma è un home theater quindi anche con lettore dvd-bd quel che è, oppure solo impianto audio con base senza lettori di cazzabubboli vari? perchè in tutti i negozi di elettronica che ho visitato non trovo uno straccio di impianto che non abbia il lettore dvd-bd… cazzo solo home theater col 5.1 mha…

  26. Guardo i blu ray in Inglese con traccia audio Master Audio HD su un impianto Onkyo 5.1 … i giochi in confronto sono merda sotto le scarpe, tracce vocali mischiate agli effetti sonori, mancate, stesse tracce su più canali, bassi riprodotti dalle casse a subwoofer spento, un abominio

    Visto che ora hai un super hi-fi guardati un bel blu ray (assolutamente NON con la PS3, ma con un lettore blu-ray e soprattutto con un blu ray con traccia master audio HD)

  27. 7.1 della creative rulezzz
    questi impianti rendono l’esperienza ludica, dei film e quant’altro un’altra cosa!

  28. Gatto fammi capire; hai collegato wii, 360 e ps3 al televisore con le relative connessioni (hdmi e component e/o composito) per poi uscire con un toslink nell’home theatre? Ma così facendo se la tv non supporta l’audio multi-channel in teoria dovresti avere solo l’audio PCM che arriva all’home theatre, mentre nel caso di Lodoss non si verifica ciò perchè ha un sinto-amplificatore. Sbaglio ?

    • piu’ o meno penso sia esatto… diciamo che gatto cosi facendo perde quasi sicuramente in qualita’ audio perche alla fine quello che va al sistema e’ cmq un’audio che esce dal tv, percio’ si trova a fare uscire un formato tipo prologic o similare…

      se invece colleghi TUTTO direttamente all’amplificatore l’audio che ne esce sfrutta appieno la potenza del sistema, poi dipende dalla qualita’ di quest’ultimo… questo e’ il mio caso

      il fatto e’ che molti sistemi 5.1 sono venduti senza amplificatore (le varie offerte dei centri commerciali) e sei costretto a far passare tutto direttamente dalla tv… ma in quel caso la differenza sarebbe poca roba visto che il sistema non garantirebbe cmq una qualita’ audio eccellente…

      • Dunque il tuo ampli ha le entrate HDMI e un’uscita HDMI o sbaglio? Altrimenti come fai a collegarci tutte le console?

        • il mio ampli ha 4 entrate hdmi e 1 uscita che logicamente va al tv… oltre le hdmi ha 4 compositi (e altri cazzi) e 4 ottiche se l’audio lo voglio trasmettere tramite quelle, infatti tengo tutte le console video con hdmi e audio con ottica (logico tranne la wii)

          • Cambia la resa visiva passando l’hdmi nell’amplificatore e poi mandandolo nella tv? A me servirebbe un ampli del genere…
            Calcola che secondo me è meglio l’audio hdmi visto che supporta gli standard più recenti mentre l’ottico se non erro arriva solo al dolby 5.1, correggimi se sbaglio

  29. io ho attaccato da un paio di anni un’impianti kenwood 5.1 che avevo a casa che nessuno usava e direi che è fantastico, per far si che niente di quello che c’e attaccato alla tv ne resti fuori ho usato un semplice cavo ottico che dalla tv va all’amplificatore

    • un piccolo suggerimento, non una critica: se colleghi il cavo ottico dalla tv all’impianto a volte rischi di perdere parte del segnale originale a causa della più bassa qualità di connessione (tipo di connessione , vedi scart o composito) tra l’origine della fonte e la tv,
      A volte rischi proprio di perderti l’originale Surround perchè la tv “emula” in virtual dolby.
      spero di essere stato utile ,non vorrei passare per saccente!

Lascia un commento