L’indignazione di Sivo.

Buon giorno,

Sono reduce da un week-end che mi ha stremato, ho attraversato l’Italia in giornata e il mio ritorno in ufficio questa mattina è stato come farsi la ceretta sotto le ascelle.

Apro firefox e il buon segnalibro a www.angolodifarenz.it e mi leggo l’articolo di Avo su FF13, come sempre faccio mi leggo anche un pò di commenti per “ampliare” la mia visione d’insieme. A me non ne frega molto di platini etc.., chi mi conosce lo sa, quindi trovo l’articolo non particolarmente interessante.

Leggendo i commenti trovo accuse senza senso sull’inutilità del articolo, sulla superficialità dei nostri articoli in generale e sul modo sbagliato con cui conduciamo il sito e la chat, come se sull’angolo di Farenz non facessimo altro che insultare le loro madri e dissacrare le loro tombe di famiglia.

La cosa che mi fa incazzare terribilmente non è tanto la presenza di questi tipi di commenti, ma la gente che ha anche il coraggio di QUOTARE questi commenti, oltre tutto  provengono da utenti che frequentano assiduamente il sito.

Al di la del fatto che spesso queste persone spesso travisano totalmente il significato delle cose che scriviamo soffermandosi su particolari insignificanti, ma dio i fanboy esistono per questo, ora cerco di spiegarvi alcune cose che mi sembrano scontate ma che evidentemente ai più non risultano cosi facili da cogliere.

1.Questo sito è stato creato inizialmente per raccogliere i video di Farenz, e poi arricchito con articoli etc…quindi è una specie di myspace un pochino più seguinto, nulla di paragonabile al Times o al Corriere della sera.

2.Come per qualsiasi giornale cartaceo o on-line, gratis o a pagamento, siete liberi vi venirci a visitare o meno.

3.Nessuno di noi viene pagato per quello che fa qui, quindi noi non DOBBIAMO NULLA A NESSUNO.

4.Siamo umani e quindi non siamo esperti in tutto, a volte sbagliamo o spesso la pensiamo in modo diverso da voi, io personalmente penso che sia anche meglio così.

4.Visto che siamo noi a investire tempo e idee in questo sito, e siamo noi ad averlo fatto, e siamo noi a mantenerlo aggiornato saremo sempre noi a decidere come funziona e cosa metterci dentro:

  • -Siamo liberi ti tenerlo aperto e chiuderlo fra 5 minuti.
  • -Siamo liberi di permettere a chi vogliamo noi di scriverci sopra o di visitarlo
  • -Siamo liberi di proibire a chi vogliamo noi di scriverci sopra o di visitarrlo
  • -Siamo liberi di metterci una chat di merda, farla  moderare da persone di NOSTRA fiducia, e lasciare che queste persone bannanino o moderino nel modo che loro in accordo noi reputino opportuno.
  • -Insomma: all’interno delle leggi Italiane siamo liberi di fare quel CAZZO CHE VOGLIAMO.

Questo o vi sta bene, o ve ne andate: se io prendo una volta l’Unità e mi fa cagare, non lo compro più e mi leggo La Repubblica e nessuno verrà mai a rompermi le palle per questo, certo che se tutti la pensano come me l’Unità smette di stampare giornali, ma questo è un problema loro non mio.

Gli insulti alla nostra intelligenza, alla nostra cultura e alla nostra buona fede è un comportamento che mi fa venire voglia di cancellare il dominio subito.

Chiudo ricordando a tutti che questo sito che voi visitate quotidianamente è un sito che tratta di videogiochi, ovvero uno degli argomenti più futili e per bmabini nerd che esistano, solo il fatto  che venite a visitarci non vi rende tanto più maturi di noi…

Essere aggressivi e arroganti dietro una tastiera è molto facile,di persona, non è cosi semplice.

PS: Quello che ho scritto è farina solo del mio sacco, probabilmente Farenz si incazzerà con me per questo ma non ho potuto resistere.

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento