Logitech in vostro aiuto

Non vedevate l’ora che uscisse una PSP Go?

Non vedete l’ora di vederla dal vivo e acquistarla?

L’avete acquistata e non vedevate l’ora di tornare a casa per convertire i vostri umd in formato digitale per poi giocarci con la vostra Go fiammante?

Ehm…

…mmm…

Mi spiace per voi.

Come tutti ormai sappiamo, Sony all’uscita della Go ha alzato il dito medio a chiunque la volesse comprare (o l’avesse già acquistata al lancio) dicendo che non sarebbe stato realizzato un programma di conversione.

Motivazione ufficiale? Nessuna di chiara comprensione.

Per come la vedo io, esprimendomi con un elegante giro di parole appreso dal buon Sivo, Sony stavolta ha cagato fuori dalla tazza, creando una console dalla struttura e dal concept fortemente innovativi -troppo, oserei dire- non calcolando le possibili ritorsioni da parte di distributori e case produttrici dei videogiochi. E i risultati si stanno vedendo.

O meglio, almeno qua dalle mie parti NON si stanno vedendo, in quanto ho chiesto in giro e di PSP Go non se ne vendono mica tante. Anzi.

Ma che c’entra Logitech?
Per venire incontro a chi l’ha preso in quel posto, sembra proprio stia progettando un lettore UMD esterno da collegare alla PSP Go tramite (suppongo) cavo usb, in modo tale da consentire a chi possegga ancora i “vecchi” umd, di poterci giocare anche con la nuova console Sony.

Almeno… questo è ciò che spero io.
Sinceramente non vedo altro motivo di mettere in piedi un’idea del genere.

La domanda infatti è sempre la stessa: a parte coloro che sono rimasti scottati da questa decisione di Sony, chi altro si comprerebbe un lettore umd esterno?

Ma per entrare ancora più nello specifico:
che minchia di console portatile diventerebbe con appeso un pendaglio del genere?

farenz2

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento