”Ma mi facci il piacere”

Cari ragazzi, ve lo comunico ufficialmente.
Siamo alla frutta.

Dopo aver scritto di avvocat e presidenti degli Stati Uniti, ora ci si mettono pure i politici italiani.

Una donna politico, per l’aggiunta.

Stiamo parlando di Sonia Alfano, membro del parlamento europeo.

L’onorevole Alfano ha fatto la sua personale sparata contro la violenza nei videogames… ma quale videogames?
Bulletstorm? No.
Resistance 3? No.
Gears of war 3? Nemmeno.

Piccola premessa.
L’Alfano fa parte delle Associazione Italiana delle Vittime di Mafia, tanto di cappello per questo motivo, ma proclamarsi pubblicamente offesa dai contenuti di Mafia 2, mi sembra leggermente fuori luogo.

La signora ha così dichiarato: “Questi giochi trasformano la mafia, una realtà di morte e distruzione, in un intrigante passatempo. Anche se solo momentaneamente, i giocatori si identificano con killer brutali; per noi che abbiamo vissuto queste esperienze in prima persona, tutto questo è agghiacciante”

I motivi per cui personalmente reputo questa polemica assolutamente da evitare, sono:

1) mi sembra strano che la signora Alfano abbia preso in mano il pad e si sia messa a giocare a Mafia

2) posto che non abbia provato in prima persona questa offesa, ma che si sia fatta portavoce di qualcun’altro, mi sembra quantomeno emblematico cercare di gettare fango non su un videogioco IN USCITA, ma su un titolo che è nei negozi da svariati mesi

3) la storia ci insegna (CI = A NOI, evidentemente non alla Alfano) che più parli male di un videogioco, come di qualsiasi altra cosa, più ciò suscita interesse in chi ti ascolta, ergo grazie a quest’uscita in molti avranno pensato “Wow cazzo, ne parla male l’Alfano, ora me lo compro per provarlo”.

4) A che è servito fare ciò se non a fare bella figura con la massa ignorante? Assolutamente a nulla.

Mi domando quando la Alfano condannerà film come “Il Padrino”, “Quei bravi ragazzi” o qualsiasi altra forma di intrattenimento (libri, videogiochi, serie tv) che parlino di cosche mafiose.

Come dice il titolo… ma mi facci il piacere!

Ah, dimenticavo.
Come credete che abbia risposto Take Two?

Tramite Alan Lewis, vice presidente della compagnia, “Mafia II narra una storia interessante che descrive il crimine organizato in america. Un soggetto utilizzato per decenni in film, show televisivi e libri di successo”.

Grazie Capitan Ovvio.
A domanda stupida, risposta scontata.

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento