Max Payne 3

2012_max_payne_3-wide

Mamma mia che bel gioco! Eh si cari amici, come potete ben immaginare mi sto dedicando a recuperare un gioco ormai “vecchiotto” che non ho avuto tempo di giocare al lancio: Max Payne 3.

Personalmente non avevo giocato i primi due capitoli di Max Payne, ma su suggerimento del buon Farenz mi sono buttato sul terzo capitolo.

Preliminarmente vi devo dire che ero rimasto un po’ scettico al momento dell’acquisto: sarà bello? sarà brutto? capirò la trama non avendo giocato i primi titoli?

Ma alla fine mi sono detto: vaffanculo proviamolo, diamogli una possibilità! Devo poi anche confessarvi che mi sono fatto mooooolto ingolosire anche dal prezzo: 16 euro spedito da Zavvi.com (alla mala parata avevo lanciato nel cesso 16 euro, che avrei potuto semi recuperare dandolo dentro al buon Gamestop).

Dopo alcune ore di gioco posso dire di essere pienamente soddisfatto dell’acquisto! Il gioco è davvero carino, fatto bene, ma soprattutto divertente. Mi sembra di giocare un film. Svariati sono i filmati e frenetiche sono le parti di azione. La difficoltà è buona: lo sto giocando in normale e muoio spesso in certi punti particolarmente incasinati. Non oso immaginare a difficoltà più elevate!

La trama (parte per me importante) per ora sta tenendo vivo il mio interesse; poi il buon MAX è un personaggio che mi piace, mi intriga!

Unica pecca, già peraltro rilevata a suo tempo dall’amico Viperfriz, sono i sottotitoli: vacca puttana sono scritti con un carattere troppo piccolo. Non riesco veramente a capirne il motivo; che cazzo avevano in mente gli sviluppatori? mica tutti sono Occhio di Falco degli Avengers o Legolas del Signore degli Anelli. Io personalmente dopo una oretta di gioco mi trovo costretto a fare una pausa (devo anche dire che sono un po’ cecato e dovrei anche rifare gli occhiali…). Però vi avverto del potenziale inconveniente.

Concludendo: gioco veramente divertente, non è assolutamente necessario avere giocato i primi capitoli, costa piuttosto poco e vi terrà occupati per un po’ di ore. CONSIGLIATO.

avo

 

Prova a cercare ancora!

thegamefatherslive59

The GameFathers Live #59 – Lune e Fiori d’Arancio

Nintendo… si sa… sa far felici grandi, piccini, mezzosangue, invertiti. Ancor più nello specifico, Super ...

48 Più commentati

  1. Si ok. Però ora, in un modo o nell’altro, gioca al primo, fatti questo piacere :)

  2. Ottima scelta, ho amato questo gioco. L’atmosfera si discosta parecchio dai primi due (non tanto per l’environment tropicale quanto per l’aria noir che si respirava negli altri capitoli) ma nonostante ciò trovo che la personalità di Max sia delineata benissimo, e che sia perfettamente coerente con l’evoluzione dei suoi trascorsi… Goditelo!

  3. Bravo Avo, un po’ di giustizia per questo capolavoro che ha avuto molta meno gloria (e meno soldi incassati) di quel che avrebbe meritato :(

Lascia un commento