Meglio di uno sputo in un occhio

Scrivo questo breve articolo per mettervi al concorrente di una promozione, anche se in realtà di promozione vera e propria non si tratta.

Stamattina per lavoro ho visitato ben 2 mediaworld (Cremona e Mantova) ed in entrambi ho trovato…

I FAMOSI CESTONI GOLOSONI!!!

Gioia per i videogiocatori “sbollati” e non, i cestoni sono qualcosa di tanto raro quanto gradito da chiunque.
Ma di che si tratta con esattezza?

In genere negli ipermercati/catene troviamo sempre videogiochi a prezzi (leggermente) più bassi, accatastati in aree ben visibili dalla clientela.

Ma cosa caratterizza il cestone, dal resto delle cataste nel negozio?
Principalmente 3 cose:

1) Nei cestoni i giochi sono completamente “alla cazzo”, nel senso che sono stati versati al loro interno senza un minimo di ordine
2) Se li trovi hai un gran buco del culo, perchè….

3) il prezzo dei giochi FAN-TA-STI-CO!

Io, che non ho mai avuto la fortuna di giocarci completamente, mi sono accaparrato una copia del primo Battlefield Bad Company per l’esorbitante cifra di 3,90 euro.

Ma ho visto altre chicche tipo Timeshift e Jericho, che per quanto siano fps molto al di sotto della media, per 4.90 euro ci si può fare un pensierino.

Ho trovato millemila copie di Fifa08, 09, 10, ma il prezzo non ve lo so dire, perchè il mio cervello rifiuta qualsiasi tipo di interesse riguardo quei titoli.

Comunque sia di titoli che spaziano dai 3.90 ai 4.90, ai 7.90, ai 9.90 ne ho visti parecchi…

Il tutto per dirvi cosa?

Correte al mediaworld e date un’occhiata!

Ripeto, io su due punti vendita visitati ho trovato in entrambi questi benedetti cestoni.
Non so se sia una prerogativa di OGNI punto vendita.
Uomo avvisato, mezzo salvato.

Tuttavia se fossi in voi, una capatina ce la farei!

P.s. non sperate di trovare halo reach a 3.90 euro

Prova a cercare ancora!

20160909121138a0eiag0lfpzmnv7n

Un mondo in tasca

  Non volevo crederci, eppure era vero: Lineage 2 ha avuto la sua versione mobile. ...

Lascia un commento