Microsoft si dà ai controller…

Dopo una nuova (pfff….) console, dopo l’annuncio dell’imminente periferica Kinect ecco a voi…

Il nuovo controller!!!

Mmm…. perchè?
A che serve farne uscire uno ora?

Personalmente pensavo ad una sola risposta.Credevo che l’unico motivo vero e proprio per cambiare ORA, a distanza di anni ed anni dall’uscita della console, fosse quello di essere finalmente giunti alla realizzazione di un pad dotato di una croce direzionale come Dio comanda.

E forse (in parte) il motivo è proprio questo.
Guardiamo insieme queste video palloso che introduce le novità estetiche e funzionali.




Perfetto. Bellissimo. Super grigio figosissimo… è tutto ok quindi?
Mmmm…………… non direi.

Parliamo di cash!

Piccolo riassunto per i non possessori di 360: nei negozi specializzati in videogiochi (quindi non parlo di offerte online, siti stranieri, ecc) il pad della 360 WIRELESS oscilla tra i 40 e i 45 euro, in base al colore e all’umore del negoziante.

Questo nuovissimo controller verrà venduto in bundle con il kit play & charge, ossia un cavo del cazzo usb che ha il compito di ricaricare la batteria ricaricabile del pad, e che microsoft ha il disonore di vendere a ben 15 euro.

Orbene, facciamo una somma.
Pad vecchio + kit = 55-60 euro. (Ricordo che il kit non è obbligatorio).

Il pad nuovo invece verrà rilasciato il 6 novembre in america e quanto costerà? Ben 65 dollari!!!

Perfetto, calcolando che spesso il rapporto dollaro – euro è di 1:1, probabilmente anche qui costerà 65 euro.

Cristo.
Ma se anche dovesse costare tipo 60 euro… perchè sono obbligato ad avere il play & charge?
Perchè sono costretto a spendere di più?

Risposta: perchè questo è lo scopo del nuovo controller della Microsoft.

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento