Monster Hunter rivoluziona la Psp

Come già molti di voi sapranno finalmente è stato annunciato l’ultimo capitolo di Monster Hunter per PsP. Il titolo sarà Monster Hunter Portable 3rd che nonostante il nome non avrà molto in comune con Tri, se non qualche dragone rubacchiato qua e là. Il gioco sarà più in vena “orientale” in missione ci darà la possibilità di portare con noi ben due Felyne e le armi saranno di 12 diversi tipi.

Ma come da titolo l’uscita del gioco porterà dei cambiamenti in casa Sony, infatti in uscita con il gioco sarà disponibile anche una nuova versione della Psp ovviamente serigrafata in tema con il gioco che presenta una grossa novità. Il “potenziamento” vede come protagonista l’analogico tanto odiato da tutti che è stato rivisto e sistemato in un analogico stick.

Un altra miglioria sembra essere quella della durata della batteria, che purtroppo però non è stata ancora informata ed ora vi mostro la foto di questa nuova console di casa Sony.

Eccolo! Il bundle con il gioco sarà disponibile in Giappone dal primo dicembre al prezzo (tradotto dagli yen) di 175 euro. Purtroppo non vi è ancora nessuna conferma circa l’uscita anche in altre parti del mondo ma sono piuttosto fiducioso.

Ma ora vi chiedo, come mai solo dopo anni sia Microsoft che Sony si sono decise a migliorare i loro sistemi di controllo? Mistero.

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento