NO! Micio! Giù!!

Prima ancora che cominciassero a piacermi i videogiochi (e vuol dire, prima che andassi all’asilo con l’orologio Gig del videogioco di Robocop), ho sempre amato gli animali, soprattutto i gatti.

Tutto ciò mi ha portato ad avere tre felini in casa, che spesso e volentieri hanno dimostrato l’insana passione per venirmi a tormentare mentre mi trovavo comodamente sbracato sul divano, armato di joypad, nel vivo dell’azione videoludica.

Visto che in questi momenti di grande concentrazione i normali metodi di persuasione non bastavano a farmi alzare, questi tre mostri (specialmente quello ritratto nella foto) avevano ingegnosamente elaborato un sistema infallibile: a turno saltare sul mobile, salire in piedi sulla PS3 e mettersi a grattare lo schermo della TV, e una volta ottenuta la mia attenzione, elencare poi le varie necessità, come pappa, acqua, coccole e così via. Poi credendoli finalmente soddisfatti tornavo a sedermi, peccato che 5 minuti di orologio e fosse già ora di venirmi a chiedere qualcos’altro.

Mi domando se questo abbia avuto a che fare con la successiva dipartita del lettore Blu Ray della console..

Da bambino poi avevo avuto un coniglietto, che è durato solo i 4 giorni che gli sono serviti per scoprire e rosicchiare tutti i cavi dell’impianto stereo.

Eh già, non è sempre semplice convivere con le nostre bestiole, soprattutto in appartamenti non troppo grandi e magari “pieni di tecnologia”.

Voi che ne dite?

matyas

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento