Non si impara dagli errori

alarm_clock_LATE_iStock_000010258278XSmall

Dopo il mio articolo precedente in cui, ci tengo a precisare, NON ho attaccato Metal Gear Solid 5 ma ho solo criticato una scelta per me esagerata anche per lui, torno a parlare di un titolo Konami, o meglio, di quanto per me Konami sia rincoglionita.

Il titolo in questione e’ PES15.

Sento gia le lamentele provenire da molti di voi, mi dispiace ma c’e’ anche a chi i giochi sportivi piacciono, io sono uno di quelli e so che nell’angolo ce ne sono tanti altri percio’, ogni tanto, ci sta parlare anche di questo genere.

Una delle principali domande che mi pongono i non amanti dei giochi calcistici (o sportivi in generale) e’ la seguente:
-Che senso ha comprare ogni anno un gioco che praticamente e’ la copia di quello dell’anno prima? Devi fare sempre la stessa cosa, non conviene avere giusto un update?

Mi sa che e’ piu’ di una domanda, ma proseguiamo…

Io solitamente tolta la risposta oramai automatica, “grazie al cazzo che si fa sempre la solita cosa, giochi a calcio, cosa dovrebbero fare i calciatori giocare a briscola?”, non mi dilungo mai nelle spiegazioni visto che alle orecchie di un non appassionato e non esperto del genere suonerebbero come parole senza senso.
Sarebbe un po’ come chiedere ad un appassionato di picchiaduro perche’ comprare un capitolo nuovo di Street Fighter visto che i personaggi sono praticamente gli stessi con le stesse mosse, oppure ad uno che gioca a Mario che senso ha comprarlo se alla fine bisogna sempre saltare sulla testa dei nemici… capite che sarebbero domande con poco senso.

Questo genere pero’ ha una cosa che lo distingue dai due citati prima, rappresenta una cosa reale percio’ e’ soggetto ad un gruppo di appassionati che vive la sua attesa in modo ben diverso.
Se ad esempio un Mario o uno Street Fighter (cito sti due solo perche’ citati prima) possono uscire in un qualsiasi periodo dell’anno per un gioco calcistico la cosa e’ ben diversa, il gioco DEVE uscire in concomitanza con l’inizio dei vari campionati.

Il target di questo genere sono gli appassionati di questo sport e oltre ai vari miglioramenti tecnici, come animazioni e fisica, l’appassionato e’ affamato di statistiche, una delle cose che da un anno e l’altro cambiano sono, oltre le formazioni, le statistiche dei vari giocatori, ad esempio un giovane che l’anno prima ha fatto bene nella realta’ ma scarsino nel gioco perche’ semi sconosciuto, nel nuovo capitolo ricevera’ un aumento delle prestazioni significante.

Molte volte mi sono trovato nella situazione di voler usare un certo giocatore ma di non poterlo fare perche’ la versione digitale e’ ben al di sotto di quella reale, cosa che con il capitolo successivo viene sempre ribilanciata.

E qui veniamo al punto, il campionato di calcio inizia a fine Agosto (oramai ci siamo), Fifa 15 esce a Settembre e PES 15? Giustamente a Novembre…. ma come cazzo?

Una delle cose fondamentali come detto prima e’ la tempistica, come fai a far uscire il tuo titolo con 3 mesi di ritardo rispetto l’inizio della competizione? Soprattutto pensando che il tuo rivale diretto, quello a cui, ricordiamo, devi “rubare” i clienti visto che parti dietro, esce con 2 mesi di vantaggio?
Io sono uno di quelli che ha la borsa piena di Fifa poiche’, considerazione personale, sono almeno due anni che si adagia sugli allori e i suoi difetti/bug mi hanno stufato, ma pur pensandola cosi, ho davvero voglia di aspettare fino a Novembre per il mio gioco calcistico annuale?
Ma soprattutto, considerando che negli anni passati PES pur migliorando non e’ che abbia sfornato capolavori, siamo cosi sicuri che questa sia la volta buona? Che se la possa veramente giocare con Fifa?

Va bene che ha vinto il premio come miglior sportivo alla Gamescom ma questa cosa non e’ che mi basta come garanzia di qualita’, allora perche’ dare addirittura due mesi di vantaggio alla concorrenza tenendo anche presente che ci stanno lavorando da ben 2 anni? (l’anno scorso per next gen PES 14 non e’ uscito)

Io non ho risposta a questa domanda, l’unica cosa che posso dire e’ che il titolo promette bene ma alla Konami proprio non vogliono imparare dai loro errori.

Qualcuno di voi era interessato al gioco e questa “tempistica” lo sta infastidendo come al sottoscritto?

firma lodoss

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

32 Più commentati

  1. Scusa ma per cambiare le tanto amate statistiche dei giocatori non basta una patch da 500mb?

    • come dicevo nell’articolo non e’ questione di una cosa, e’ un qualcosa in generale… fisica, animazioni, peso, tattiche, ia, statistiche…. queste sono cose che un update non puo’ risolvere o che comunque hanno dei costi di sviluppo piuttosto alti

      • Ma no in realtà tutte quelle cose possono essere aggiunte senza problemi via DD
        Il fatto è che secondo me converrebbe ai produttori: crei un FIFA che dura 5 anni e rilasci tutte le belle robe che dite voi sotto forma di DLC
        In questo modo magari si guadagna di meno ma si abbattono i costi di sviluppare un gioco “diverso” (non offendetevi per le virgolette) ogni anno.

        • Perché tu sei convinto che sviluppino buttando nel cesso la versione dell’anno prima?
          Eccezione per qualche capitolo che aggiunge qualcosa ogni 5 o 6 anni, gli altri sono tutti in pratica delle rimasterizzazioni rivedute e corrette in pochi, pochissimi punti.
          Cambiano le statistiche, a volte rivedono qualche animazione/modello/texture, e via per la nuova avventura

  2. Da quello che dicono non vogliono battere FIFA (certo che lo vogliono fare, ma diciamo che per batterlo devono tornare a sfornare giochi di qualità, quindi prima una cosa poi l’altra) ma che vogliono fare un PES che si rispetti, per questo il ritardo, l’anno scorso non funzionava l’online, hanno sempre fatto uscire la patch con le formazioni in ritardo ecc… quest’anno vogliono farlo uscire completo e senza problemi. Se questo si traduce in un ritardo, sti cazzi, basta che sia solo per questo anno di assestamento nella next gen

  3. Più che infastidirmi (tanto lo compro sempre con mesi di ritardo), come te la trovo una mossa davvero poco sensata. Effettivamente se si vuol guadagnare terreno e sottrarre clientela ad un diretto concorrente la tempistica è fondamentale. Così facendo invece non si sottraggono clienti a Fifa ed al contrario si rischia di perdere i clienti indecisi i quali magari pur di non attendere fino a novembre potrebbero acquistare Fifa e rimandare o accantonare l’acquisto di Pes. In definitiva credo sia una mossa abbastanza stupida. D’altro canto però se il gioco non è completo non si possono pretendere miracoli, i giochi escono già abbastanza incompleti di per sé.

  4. Non esiste domanda piu’ stupida nel dire perche’ si acquista un titolo sportivo nuovo ogni anno.
    In primis perche’ come detto da lodoss si e’ effettivamente “affamati” di statistiche e secondo perche’ dalla mia esperoenza compro nba2k ogni anno e costantemente mi sono trovato un gioco sempre migliorato,rivisto nel gameplay e in tantissime funzioni che arricchiscono l’esperienza di gioco!

  5. A me la domanda “perché li compri? sono tutti uguali” la fanno riguardo ai dynasty warriors (saga di cui sono fan sfegatato) xD

  6. premesso che non sono un appassionato di giochi sportivi, secondo me meglio così che non fare come l’hanno scorso e fare uscire a settembre un gioco con più problemi che altro (soprattutto per l’online).

    tra l’altro, è la stessa cosa che ha fatto ea, a natale lascia campo libero a cod pur di non fare uscire un battlefield non pronto con annessa figura di cacca come l’anno scorso. Boh, io in genere preferisco aspettare e giocare a giochi funzionanti :)

  7. Il tuo ragionamento fila, ma mi chiedo: meglio uscire in contemporanea con l’inizio della stagione, magari con un gioco non rifinito, o attendere di aver un gioco fatto bene anche se in ritardo?
    Io non gioco uno sportivo dai tempi di PES4 quindi non saprei rispondere. Certo è che, sportivi a parte, io preferirei sempre avere un titolo in ritardo ma di qualità.

    • se il gioco uscisse nell’anno nuovo (in stila Formula1) allora ti potrei dare ragione, ma in 50 giorni circa pensi che si possano correggere tante robe?
      Ripeto, il gioco next gen l’anno scorso non e’ uscito (solo versione ps360 a settembre) percio’ non so, di tempo per correggere ne hanno avuto e poco meno di due mesi non cambieranno chissa’ cosa

  8. io da quando sono passato a FIFA non lo guardo più PES, sebbene provi ogni volta la demo. Ormai non mi trovo più…preferisco e sto bene con FIFA, che rimane più curato in tutti i punti, anche nel momentum :D

    Non mi interessa più giocare alla master league o alla champions, preferisco Ultimate Team e Stagioni…

    Giocavo tantissimo a PES… ma una volta toccato FIFA, ti fidelizza come non mai e non ne poi fare a meno.

  9. Premesso che quest’anno non prenderó nessun gioco calcistico. Pes deve farne di strada per battere fifa. In primis la licenza di tutte le squadre europee manca a pes e a me, appassionato di calcio giocare con il north london (chelsea o arsenal non ricordo) fa cagare, é una bestemmia! Poi manca una modalitá competitiva online appassionante come il fut. Quando pes migliorerá da questo punto di vista potrá aspirare a superare fifa, il quale da un punto di vista di gameplay puro ha parecchie lacune. Una su tutte lo schieramento vergognoso della difesa su cross e calci d’angolo!!!!

    • e non hai citato il momentum…

      per il discorso licenze la vedo dura, EA e’ stata brava a stipulare contratti di svariati anni percio’ fino a quando le squadre saranno sotto contratto per la Konami e’ impossibile aggiungerle… non a caso se la EA si e’ “comprata” le squadre la Konami si e’ presa le manifestazioni e i campionati sud americani

  10. Il Cigno Scarlatto

    ma ancora Pes? il de profundis per pes è stato già dato cinque anni fa. Prima era il miglior gioco di calcio, ora è un gioco palesemente inferiore al suo rivale. E parla un ex pessaro doc. Ormai è un gioco senza alcuna velleità.

  11. perché rilasciare un DLC da pochi euro con nuovi giocotori, statistiche aggiornate eccetera, quando si vende tranquillamente per l’ennesima volta 70€ di gioco? Questioni di marketing

  12. beh Lodoss per quanto riguarda il fatto dell’update? ma sei fuori? un update? non è cosi che funziona l’economia del gaming…
    ti faccio una “nuova” copia ogni anno cosi paghi il prezzo pieno.. l’abbiamo visto cos’è successo con la coppa del mondo… nemmeno un DLC a pagamento da 20€… no si sono “evoluti” in “gioco completo a prezzo pieno”….

    quindi mi chiedo se lo fanno è perche c’è sempre qualcuno che lo compro e sopratutto al dayone e a prezzo pieno… limited edition o con bonus della nicchia che puoi anche farne a meno o sono fuffa per la reale importanza del gameplay e proseguo del titolo.

    la vera domanda che magari uno può porsi è… il mercato del gaming è fottuttamente GRANDE e fin troppo amato e più che mai sempre messo molto spesso davanti a quello del cinema/tv… e per quanto una casa con una serie/filone di giochi continuerà a far “mungere sta vacca dal latte d’oro” o meglio a fare cagare la gallina dalle uova d’oro? finche l’utenza vuole… facciamola cagare.. no? basta vedere Call of Duty, Assassin’s Creed, Fifa, Pes, i vari sportivi come il basket rubgy ecc ecc…

    credo che il problema non sia poi cosi tanto da parte delle case che continuano sempre con lo stesso brand, Fifa pur quanto possa rivelare agli occhi dei meno esperti e dei casual gamers del calcio, presenta sempre ogni anno delle caratteristiche di diversità e miglioramenti del gameplay + miglior sonoro, e migliorie a livello di intelligenza artificiale… personalmente quest’anno FIFA15 a mio parere sarà molto diverso da quelli precedenti (visto che da quest’anno) il FIFA non sarà più disponibile per PS2, quindi secondo me sarà meno castrato e quindi ci sarà molto più spazio per aggiungere contenuti e prestazioni che PS3/360 riescono tranquillamente a supportare.

    PES 3 mesi dopo FIFA? è da pazzi… è un titolo che DEVE uscire prima di FIFA ed esce dopo… muah..
    speriamo che venda e non fallisca.. perche la verità è che quando PES esce vende poco, ma vende.. e poi subisce quasi subito un deprezzamento di prezzo, perche il FIFA vende tantissimo e quindi deve scendere di prezzo per essere venduto… allora voi dire che PES sarà venduto 3 mesi dopo a meno rispetto a FIFA? se non sarà cosi non so chi lo comprerà (ovviamente i fan’s si, lo comprano ogni anno) la massa comprerà FIFA, e magari quella massa che comprava anche PES che usciva prima di FIFA non comprerà più PES 3 mesi dopo.

    potremo perdere ore e ore giorni e giorni a discutere del fatto delle serie che amiamo e che non compriamo più perche c’hanno rotto i coglioni… (call of duty per me) (assassin’s creed per altri)

    del resto… però… che differenza c’è tra FIFA14 e FIFA15 e Assassin’s Creed Black Flag e Rogue?

    forse è questo il “problema”, abbiamo il cervello lavato da accettare e non criticare più queste cose e le compriamo?
    oppure (citando un affermazione mascula da ViperFritz)
    stiamo ragionando con la fisolofia della Porsche 911?
    *squadra che vince non si cambia* e se me lo cambi ho paura che non mi piacerà più? e abbandono il filone
    forse si… alla fine credo che accettiamo il fatto che anche se è una “minestra riscaldata”, lo accettiamo perche ci piace il prodotto iniziale…. Call of Duty, Assassin’s Creed, Fifa compresi, MotoGP, Formula1 ecc ecc…. e sopratutto anche questa strada l’ha presa il Far Cry 4 che uscirà presto… sarà quasi uguale al 3, proprio per questo motivo, squadra che vince non si cambia……
    ricordo infine che ci sono certi utenti che qualsiasi cosa esce di Call of Duty la compra… la stessa cosa vale per Assassin’s Creed…
    quindi beh… siamo in un punto morto… perche nel mondo ci sono quelli che come me che hanno sepellito il filone Call of Duty ma dall’altra parte del mondo o della città ce n’è un’altro che ha appena cominciato il filone.

  13. Come hai detto tu il campionato è alle porte e la mia sete di giochi calcistici va saziata ora,non a Novembre.
    Ad esempio io non vedo l’ora di mettere mano al nuovo Chealsea e giocare con Drogba e Diego Costa come punte e con Fabregas che fa da regista……con Pes per fare questo dovrò attendere fino a Novembre?Ma stiamo scherzando?!
    Ciò detto il mio amore per Fifa sta via via scemando perchè quest’anno avrò acquistato sì e no una cinquantina di pacchetti oro UT e il massimo che ho trovato è stato Van Persie(valore sul mercato 50k).
    Sono sicuro che se acquistassi i fifa points(usando soldi veri) come EA ci spinge a fare,troverei di sicuro i vari Robben,Ronaldo,Messi ecc.
    Questo per dire che imho se acquisti pacchetti coi crediti guadagnati nel gioco troverai sempre giocatori mediocri,se usi i soldi veri fai contenta EA che poi ti premia con i giocatori citati sopra.

    • non basta spendere il denaro vero, ci vuole cmq culo e cifre elevate, io ho speso 40€ ma alla fine solo una carta di valore ho trovato un if venduto a 200k, messi e ronaldo non li vedi nemmeno di striscio, mentre un mio amico nei starter pacc ha trovato Ibra, quindi una vera regola non ce, forse hai solo un minimo di possibilitá in piú se paghi a soldi veri (ma nemmeno cosí tante)

  14. Quest’anno lo fanno gli inglesi Pes, evidentemente hanno bisogno di più tempo, bho!
    Comunque sinceramente non mi infastidisce molto che esca più tardi, purchè all’uscita la patch coi trasferimenti sia stata già buttata fuori, dato che negli anni passati aspettavo la suddetta patch e ricominciavo da capo il campionato master con i nuovi update (e no, a mano non si possono fare se ti servono giocatori che non esistono all’interno del gioco e non hai voglia di crearli).

  15. io non lo nemmeno considerato, due mesi di ritardo??? no nn ci siamo io in due mesi ho giá fatto il mio team a fut e creato un pro club di buon livello, poi due mesi per cosa? un titolo che da anni viene spacciato per rinato e sistemato e puntalmente fa un flop, no mi dispiace pes dal 2008 mi sta deludendo, se ea non sistema il problema server e konami fa una capolavoro, penseró a pes 16, ma per ora fifa. per quanto riguarda gli aggiornamenti io li farei per introdurre europei e mondiali, ma non per il nuovo titolo annuale, per quello il gioco deve esser risviluppato.

  16. No, comprare ogni anno un titolo sportivo si può giustificare solo così: si hanno soldi da buttare. Basterebbe fare patch corpose non prendiamoci in giro.

    • se nn sei un abitué dei giochi di calcio non puoi capire, le migliorie, le rose aggiornate, la competizione online rinnovata, non sono soldi buttati per un fans, sopratutto considerando che tanti per un anno giocano solo a quello, chi compra 15 giochi al day one e poi magari non li finisce ha soldi da buttare, magari per campagne di 5 ore e online fatti male.

  17. Il tempo di uscita può essere relativo se il prodotto è valido, cosa che purtroppo Pes negli ultimi anni non è! Io ho iniziato a giocarci da iss 98, abbandonato x forza al passaggio a play3, era un gioco indecente! Provato Pes 14 grazie al plus… Inguardabile, non si riesce manco a cambiare modulo della formazione… Giocato meno di due partite disinstallato!

  18. La data di uscita non è sbagliata, anche i vecchi PES uscivano ad ottobre inoltrato, il problema è che non riescono proprio a sviluppare un titolo che possa confrontarsi con Fifa. Magari sperano che a Novembre avranno meno concorrenza, d’altronde sono anni che vende sempre meno e negli ultimi era pure uscito a prezzo ribassato in diversi posti. Io ho già prenotato da tempo il nuovo Fifa, anche se sono rimasto deluso dall’ultimo, e ricordo che fino ad un mese fa’ era ancora possibile, da Mediaworld, rendere Fifa 14 per prenotare il nuovo, pagando dieci euro di differenza.

  19. scusa la banalitá ma :meglio Fifa!

  20. Io ho sempre giocato a Fifa dal ’98.. quindi questo “ritardo” mi tocca ben poco (sia perché di solito lo compro a Natale sia perché quest’anno salto perché la Ps4 la compro l’anno prossimo e i giochi old gen non me li prendo), però è davvero insensato come dici tu.. stesso motivo tra l’altro per cui mi incazzo con Codemaster che fa uscire il gioco di F1 a FINE stagione.. così quando cominci a giocarci nella vita reale metà dei piloti hanno già cambiato scuderia -.- Pessimi.
    Comunque PES finché non sistemerà la questione delle licenze rimarrà sempre un passo indietro a Fifa. Certo, hanno Champions ed Europa League che sono una figata.. ma mancano troppe altre cose (almeno, così ho notato nel 2014, non so se per il prossimo è migliore la situazione).

    • per le licenze c’e’ ben poco da fare, finche’ le squadre sono sotto contratto EA la Konami non le puo’ avere… un po’ come era successo con le Porsche nei giochi di guida, la EA se l’era “comprata” per dei giochi relativamente mediocri e le altre SH non potevano usarle per i loro giochi ben piu’ seri

  21. Anche a me da fastidio il ritardo, ma comprandoli ogni anno entrambi riesco a star coperto sempre. Speriamo che l’attesa venga ripagata.

Lascia un commento