Nuove VGA: guida all’acquisto e al NON acquisto

lol

Buongiorno a tutti.

Ormai le nuove VGA sono una realtà ed un altro piccolo salto in avanti è stato fatto. La tecnologia ed il progresso non possono essere arrestati e ciò vale anche per il mondo del gaming. Le nuove console tanto rumoreggiate (Scorpion e Neo) ne potrebbero essere un’ulteriore prova.

Ciò di cui vorrei però parlare oggi è il cosa fare in questo momento. Le nuove schede video presentate da Nvidia e AMD non sono solo strepitose a livello di performace, ma hanno anche dei prezzi veramente accattivanti. Ovviamente però tutto ruota attorno a voi, a ciò che volete e a ciò che reputate più idoneo alle vostre necessità.

Andiamo con ordine.

Per prima cosa dovete capire cosa nella vostra testa rappresenta un modo di giocare decente, buono e ottimo. Nel mondo del PC gaming, compatibilmente alla grandezza del vostro portafogli, potete decidere qualunque modo di giocare. Quando mesi e mesi fa si diceva che un PC poteva benissimo sostituire una console senza spese maggiori, era sbagliato. Oggi no. Le tecnologie che nel 2013 (e 2014) eguagliavano e superavano le console a livello di performance, oggi sono davvero alla portata di tutti.

Chi non vuole spendere tanti soldi e vuole giocare in full HD a 60 fps con dettagli maggiori rispetto a quelli di ps4 puo’ benissimo farlo con una VGA che tra massimo due mesi troverete anche nei sacchetti delle patatine: la GTX 970; forse la scheda video più diffusa al mondo, al momento.

970La 970 rappresenta oggi la miglior entry level per chi vuole giocare molto bene e spendere poco.

E’ forse, nonostante l’arrivo della tecnologia pascal, la scelta più sensata e meno dispendiosa. Con essa avrete il top ad un prezzo davvero contenuto e che tenderà ad abbassarsi ancora di più nelle settimane a venire. Se andate su Amazon ora la troverete ancora a 299 euro, ma tenete conto che le nuove VGA non sono ancora state decentemente distribuite negli store. Appena ciò accadrà, la 970 prenderà il posto della 960 (altra ottima scheda venduta tra i 180 ed i 200 euro) che a sua volta prenderà il posto della 750ti, la famosa scheda video da 120 euro che permette di giocare al pari di una ps4 (forse un pelino ino ino meglio).

Basta avere pazienza ed aspettare.

Tornando alle novità più recenti, è proprio il verbo “aspettare” ed il sostantivo “pazienza” che dovete scolpirvi in testa il più possibile. Non fate errori madornali presi dall’hype.

Abbandonandoci a spese forse un po’ meno contenute e volendo mostrare in tutta la loro voluminosità i muscoli della master race, le scelte attuali sono:

  • tra le tecnologie “vecchie”: Nvidia 980 Ti, AMD R9 Fury X, Nvidia Titan X
  • tra le tecnologie “nuove”: Nvidia 1080, Nvidia 1070, AMD 480

Premessa: oggi, 09/06/2016 parliamo di 6 VGA che sono costose. 3 di queste, le “vecchie”, saranno deprezzate a breve, 2 di quelle “nuove”, la Nvidia 1070 e la AMD 480 arriveranno sul mercato a prezzi decisamente convenienti per ciò che offriranno, mentre la 1080 rimane un’incognita su cui ragionare.

detailDovete capire in primis quanto per voi contano risoluzione e framerate. Ci sono persone che non possono più vivere a 30 fps (io), persone che preferiscono invece scendere a compromessi da questo punto di vista, pur di vedere i peli della barba di Nathan Drake. Non sto giudicando nessuno, sono solo osservazioni.

Tenete conto di due fattori, ai quali darete credito ed importanza a seconda del vostro modo di pensare:

  • in passato abbiano giocato a 60 fps ad un sacco di titoli, persino su console a 16 bit.
  • se oggi le console attuali fanno girare giochi ad un framerate dimezzato è proprio perché la necessità maggiore dei videogiocatori è quella di avere un dettaglio grafico maggiore.

Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca (per ora) e quindi la situazione è quella descritta poc’anzi.

Neo e Scorpion will save the day? Forse, staremo a vedere. Tornando alle nuove tecnologie PC, vi svelo un grande segreto: è già possibile avere tutto e di più. A volte pure troppo.

Il tanto amato full HD (sul quale sono ancora fermo, personalmente parlando) è già tecnologia vecchia e  molti giocatori PC giocano già da tempo in 2K, alcuni anche in 4K.

Lo scopo principale delle nuove VGA è permettere di giocare a risoluzioni superiori al full HD mantenendo un framerate maggiore o uguale ai 60 fps.

Vi do ora altre piccole rivelazioni:

  • la maggior parte dei giocatori PC ha ancora un monitor full HD
  • i famosi benkmarch da 150+ fps sono fatti con giochi fatti girare a 1920×1080
  • non esiste nessuna scheda video in grado di far girare tutti i giochi al massimo dei dettagli, in 4K e a 60 fps. Nemmeno le ultime uscite.

Tenendo conto di tutto ciò che vi ho detto fino ad ora, cercate di capire quanto siete esigenti e quanto volete spendere.

Le schede video che fino a ieri erano dei mostri ruspanti (980 Ti e Fury X) a breve verranno deprezzate, poiché dovranno confrontarsi con una 1070 da 400 euro, una 1080 da 600 e una 480 da 250 euro. 3 schede video aventi prestazioni uguali o maggiori, con minori consumi e a prezzi inferiori rispetto a quelli che esse hanno tutt’ora.

Se volete fare una mossa furba oggi, potete provare a cercare 980 Ti usate attorno ai 400 euro. In molti “fanatici” infatti stanno vendendo per passare a Pascal prima che le loro Maxwell perdano ulteriormente valore.

Questo però vale oggi. Già domani le cose potrebbero ulteriormente cambiare. Ci troviamo infatti in un periodo di transizione per cui, come già detto prima, chi è maggiormente in grado di aspettare otterrà i vantaggi più grandi.

Ultimi tips prima di salutare:

  • Se volete comprare una 1080 o 1070 non comprate le founder editions: sono i modelli reference (di riferimento) su cui poi Asus, Gigabyte, MSI, etc.. lavorano per cerare migliori sistemi di dissipazione e  per sfruttare maggiormente la potenza “nascosta” e quindi per rilasciare poi i loro modelli personalizzati. Solitamente le reference dovrebbero costare meno dei modelli custom (quelli appunto “lavorati” in post produzione dalle sopracitate case), ma Nvidia, con mio profondo disappunto, ha sfruttato l’hype attuale per attuare la ladrata dell’anno; inventandosi sta puttanata delle founder edition e venderle come fossero delle limited a prezzi esagerati (800 euro aka 200 euro in più del costo reale che vedremo tra qualche settimana in tutti gli store).
  • Se volete spendere davvero poco, aspettate la 480 di AMD. E’ davvero economica, è potente ed è quella maggiormente performante (sulla carta) con le nuove direct X.
  • Se volete tanta potenza a basso costo andate di Nvidia 1070. Forse un filino meno potente di una 980 Ti come prestazioni (lasciate stare le affermazioni che si leggono in rete “va come una Titan”) ma comunque in grado di mangiarsi qualunque gioco in full hd e 2k a 60+ fps. Non avrete problemi per gli anni a venire, ve l’assicuro.
  • Tenete conto che le console sono una risorsa importante. Grazie ad esse la tecnologie sono più avanti dei contenuti, per cui una VGA recente avrà un ciclo vitale abbastanza lungo, poiché i videogiochi non possono permettersi di correre alla stessa velocità con cui le nuove tecnologie vengono rilasciate. Una 1070 vi durerà tanto perché il mercato videoludico trainante, ovvero quello delle console, non permetterà agli sviluppatori di creare giochi che la vostra VGA non sarà in grado di far girare. Certo, gli sviluppatori sono un po’ incazzati per questo (e per questo forse a breve avremo console nuove ogni 3 anni), ma per ora la situazione è quella da me descritta.
  • Se comprate una nuova VGA, cercate di avere pc con componenti abbastanza recenti (anche vecchi di due o tre anni vanno bene).
  • Se comprate una nuova VGA, documentatevi su temperature e rumore. Il rumore sigh, l’unico motivo per cui cambierei la mia 980 Ti G1 Gigabyte:

 

Questo è tutto. Sono sicuro al 100% di aver tralasciato un sacco di cose e sarò ben felice di essere smentito, corretto e bacchettato da chi vorrà farlo.

Il mondo PC è abbastanza complesso, ma se vi prende è in grado di appassionarvi. Ricordatevi comunque e sempre che l’hardware non è tutto anzi, la cosa più importante sono i giochi. Cercate di non buttarvi mai in spese folli ma allo stesso tempo non arrestate mai il vostro desiderio. “Accontentarsi” è sbagliato. Dire “a me i 30 fps vanno bene” non è sano. Perchè non è vero, altrimenti saremmo ancora qua tutti a giocare a Pong.

Cercate il giusto compromesso tra ciò che vorreste e ciò che è lecito e sacrosanto avere.

In generale, se non sapete se aprire o meno il portafogli, aspettate. Conviene. E’ una delle cose che ho imparato a mie … spese, appunto.

alvi

Prova a cercare ancora!

hard-disk-interno-2tb

Le capacità dell’Hard Disk

Vi invidio. No, cioè… sia chiaro. Non invidio le vostre miserabili vite. Invidio una caratteristica ...

25 Più commentati

  1. Aspetto uscita delle nuove schede video e processori, per trovare hardware attuale usato o buon prezzo e farmi finalmente pc gaming da salotto performante e a basso costo

  2. Sono parecchio interessato alla 1070 di Nvidia, soprattutto ora che dovrei rifarmi il pc. Ma credo ora come ora che sia meglio pazientare ed aspettare il periodo in cui sia nvidia che amd avranno messo sullo store tutte le loro nuove gpu con una riduzione di prezzo rispetto al periodo iniziale d’uscita.
    Personalmente gioco ancora in 1080p e non sono interessato ad andare oltre, quindi una gtx 1070 dovrebbe garantirmi una certa longevitá.
    Attualmente ho una HD 6870, non vedo l’ora di ammirarne l’abisso nel confronto.

    • Concordo, è necessario aspettare. E’ davvero deludente vedere come in questo periodo stiano speculando su questi primi modelli rilasciati. Oggetti annunciati a prezzi abbordabilissimi ma poi messi negli store a 200 o più euro.
      Indecente.
      Ciò che mi rattrista maggiormente è proprio Nvidia. Nonostante la preferisca ad AMD, il suo sovraprezzare i propri articoli ha raggiunto livelli vergognosi con queste Founder Edition.
      Ho fatto questo articolo perchè ho visto molto, anzi troppo hype per queste nuove schede video e credo che ormai tutti abbiamo imparato quanto importante sia resistere alla tentazione di mettere mano al portafogli.

  3. Da un paio d’anni a questa parte si parla tanti di PC Gaming, ricordo che nella scorsa gen non se ne sentiva parlare affatto.

    Nonostante reputi molti discorsi sensati e farsi un PC decente per il Gaming adesso non costa la vendita di un rene, io rimango e rimarrò saldamento un utente ONLY console.

    Le nuove console: Playstation Neo e Xbox Scorpio, molto presto saranno molto di più che semplici rumors, per cui, secondo me c’è da stare molto tranquilli sotto questo punto di vista, anche perchè Uncharted 4, ma anche altre produzioni MS hanno fatto vedere cose davvero belle…eppoi scusate la franchezza ma….è dal Nintendo 64 che io sento dire sti cavoli di 60 fps al secondo, è ovvio che se uno vuole la grafica superpompata debba rinunciare a un pò di fluidità e di velocità, così è stato e così sempre sarà, dovesse uscire la scheda video o la console più performante della storia.

    • Sicuramente a breve le cose cambieranno. Le nuove console potrebbero davvero alzare l’asticella. Staremo a vedere.
      Manca davvero pochissimo.

      • Attendo questo E3 davvero con spasmodica attesa, come tutti gli E3 dove vengono presentate le nuove console.
        Ricordi l’articolo mio pubblicato da Farenz nel mese di dicembre, circa l’acquisto compulsivo? Se l’Xbox Scorpio sarà quel che si dice in giro….dovrò iniziare a racimolare i soldi per averla al day one a Natale 2017 (già lo sto facendo in realtà), dovrebbe essere davvero una Belva, stando sempre ai rumors sparsi per la rete.

  4. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal prezzo proposto per queste nuove schede grafiche, soprattutto confrontandolo con quello di una Titan x che è inferiore per prestazioni e costa ancora mille e passa euro. Stanno cercando di abbassare i prezzi per portare al PC qualche utente in più dalle console?

  5. Avrei una mezza idea di regalarmi un pc nuovo intorno a fine anno ma solo
    perchè mi è partita la scimmia per queste nuove schede video.
    Pensavo ad un’accoppiata cpu intel (da definire) con una 1070 con un budget sui 2000.
    Unico problema è che il pc lo uso poco per giocare e perlopiù roba tipo Diablo 3, Civ V e
    gdr old school tipo Pillars e Legend of Grimrock, anche se ho sempre invidiato chi poteva
    giocare Skyrim ipermoddato.
    Forse farei meglio ad acquistare una bella GPD XD e ammazzarmi di retrogaming.

  6. Si, se devi giocare a quella roba tanto vale che ti fai un PC come si suggeriva all’uscita delle console attuali. 2.000 euro sono una follia! Io ne ho spesi 1.300 per ripartire da zero a gennaio 2015. ho una 970 e sono tentato dai numeri di queste nuove console… però alla fine la 970 è ancora un’ottima scheda. l’unica scelta a questo punto è: tenerla finché dura e poi passare alle schede che presenteranno dopo la 1070 e 1080… oppure cercare di venderla racimolando qualcosa finché ne vale la pena? non ho controllato nei mercatini online, ma il tizio che mi ha costruito il PC il giorno stesso dell’annuncio delle nuove schede ha messo in vendita le sue 970.

  7. Concordo praticamente su tutto. La GTX 970 che fra un po’ di mesi si troverà deprezzata è probabilmente l’acquisto “entry level” più sensato, ANCHE SE devo dire che AMD col prezzo della 480 ha fatto una mossa cazzutissima nei confronti della concorrenza e, se il deprezzamento della 970 va per le lunghe e i modelli non-base della 480 rimangono più o meno su quella fascia di prezzo lì, magari potrebbe convenire portarsi a casa una 480 per meno di 300 euri “per iniziare”.
    Io, con la mia 970, sto proprio bene per ora. In un futuro prossimo, ma molto prossimo, forse l’evoluzione giusta da fare potrebbe essere saltare a una 1080/1070 decente di prezzo/modello, ma si vedrà, anche perché per me il Full HD basta e avanza.
    Una cosa è certa: nonostante sia sempre stato pro-Nvidia, AMD per le Polaris va tenuta d’occhio, mi hanno davvero impressionato e penso potrebbero venirne fuori delle belle scelte di prodotti. Già sento parlare molto ad esempio di un Crossfire di due 480: io son per una VGA sola e quindi non mi interessa, e ci sarebbe inoltre da considerare che SLI e Crossfire alla fine per ora vengono sfruttati davvero il giusto dai giochi… però sulla carta è una combo micidiale a un prezzo tranquillissimo.
    Vedremo. Una cosa è categorica: per ora, bisogna aspettare.

    • futuro prossimo? io sto ancora bene con una 770gtx presa quasi 3 anni fa, se avessi una 970 salterei direttamente la generazione della 1080/70, a meno che non punti a giocare in 4k stai da paura ancora per molto con la tua attuale sv, che te ne fai di una nuova

      • Ed infatti ho specificato “molto prossimo”. Il “problema” è che sono una persona che non spende mai un cazzo, e visto che lo sfizio di spendere i risparmi per dei bei viaggi con gli amici non riesco a levarmelo perché sono stronzi e rimangono categoricamente al verde all’ultimo o non danno mai disponibilità, ogni tanto mi ritrovo questi gruzzoletti a compleanno senza aver bisogno di praticamente nulla, e ogni tanto allora assecondo i miei sfizi. E quindi così come quest’anno mi son tolto lo sfizio di cambiare RAM, alimentatore e VGA (anche se gli ultimi due in effetti iniziavano a sentire il peso degli anni), magari se si presentasse un caso simile tra 4 anni potrei anche pensare di passare alla generazione 10. Vedremo. Ma comunque, molto in là.

  8. Chi ha dalla 970 in su non serve a nulla prendere una 1080 A QUESTO PREZZO.
    Se invece uno ha una roba vecchia la 1070 è l’ideale.
    Chi invece volesse il vero Pascal dovrà aspettare la 1080TI che dovrebbe implementare anche le funzionalità hw che propone la concorrenza.

  9. Alvise vorrei giocare a 2k e a 60 fps tutti i giochi da qui a 6/7 anni. Non oltre i 2k perchè da qui a 6/7 anni non intendo cambiare televisore nè monitor. Dici che una AMD 480 e una FX 8350 saranno sufficienti? A settembre penso che assemblerò un nuovo PC. Vorrei partire da motherboard e la FX 8350 e aspettare qualche mese per prendere l’AMD 480 a non più di 200€ (spero di riuscirci). Nel caso si riuscirei a cavarmela con 600€.

    Penso che per me un set Intel+nVidia sarebbe sprecato perchè non ne sfrutterei mai le piene potenzialità (oltre che costare parecchio di più).

    • per ora ce la faresti. ma tra un anno? saresti a pelo. nel senso che i giochi futuri potrebbero richiedere un pelino di più.
      già i giochi più impegnativi come rise of the tomb raider e the witcher 3 faticherebbero ad andare a 2k e 60 fps con la configurazione da te descritta.
      pero’ non prendere minimamente per assodato quello che ti ho appena detto, potrebbe rivelarsi una cazzata, soprattutto tenendo conto che la 480 non è ancora stata distribuita e testata.

      • Ma dici per la scheda video unicamente, o anche per il processore?? Cambiare una scheda video è relativamente meno impegnativo nel caso. Cambiare tutto è una bella mazzata.
        Ci sto pensando attentamente alla mossa da fare. La situazione dopo questo E3 è diventata particolarmente delicata. Sia per i segnali mandati, sia perchè personalmente, come dicevo prima, devo prendere un PC ugualmente. Non mi va di spendere 300/400€ oggi, e tra 2 anni ritrovarmi una nuova console senza più la garanzia della durata decennale.

  10. Se andate a vedere su Amazon USA è partita una campagna diffamatoria degli utenti americani ( mitici) contro il sovrapprezzo imposto da tutte le case di produzione inclusa Nvidia con recensioni ad 1 stella ( la media è addirittura 1 e mezzo per 200 recensioni) sconsigliando vivamente di comprarle per almeno un altro mese.
    Gli americani sanno proprio difendersi. :D

Lascia un commento