Pareri sul Limbo

Sì, lo so.
Sono un troll.
Questo articolo non c’entra assolutamente nulla col tanto decantato gioco Live Arcade /PSN.

Definiamo il Limbo.
Per me dicasi “Limbo” tutta quella caterva di giochi che esce ogni anno e che non vuoi comprare al lancio in quanto non sei sicuro sull’effettivo valore del suddetto gioco.

Pensi che 50-60 euro siano troppi…

Aspetti ad acquistarli…
Aspetti qualche offerta…
Aspetti…

Aspetti…

e regolarmente poi te ne dimentichi.

Gli esempi sarebbero milioni e non voglio star qui a snocciolare tutti i titoli usciti nel 2012 che non ho comprato per questi motivi, ma voglio focalizzarmi su uno in particolare.
Saint Seiya : La Battaglia del Santuario

Premessa 1: anche Avo ha aspettato a comprarlo, reperendo poi il titolo attorno a metà dicembre sui 20-25 euro e giocandoselo durante le festività natalizie.
Premessa 2: i Cavalieri dello Zodiaco mi piacciono come concept iniziale, ma i cartoni animati a lungo andare mi han sempre rotto le palle. In buona sostanza, l’amore nei confronti di Kenshiro e compagnia bella non è nemmeno paragonabile a ciò che provo  nei confronti di Pegasus o per meglio dire Seiya e soci.

Fatte queste doverose premesse, l’articolo in questione parte da uno scambio di sms avvenuto stamattina con Avo, dopo il mio ritrovamento del gioco, nuovo a soli 19.99 euro (Auchan di San Rocco al Porto, in prov. di Lodi). Gli sms più meno recitavano così:

F: “Avo, secondo te i cavalieri valgono 20 euro?”
A: “no, al gamestop non te li valutano così tanto”
F: “ma no bigolo, intendo dire se vale la pena comprarlo a 20 euro, giocarmelo e tenermelo”

attenzione alla risposta

A: “Secondo me li vale. Però non è proprio un bel gioco
F: “Ottimo, mando questa recensione  a spaziogames”

Battute a parte, mi è sembrata la descrizione PERFETTA di ciò che pensavo io 2 anni fa riguardo il gioco di Ken, Fist of the North Star. Un gioco bruttino che però per motivi d’affetto vale la pena comprare, giocare e tenere sul proprio scaffale.

Ora ciò che vorrei chiedere a voi è, come vi comportate con il vostro “Limbo”?
Anche a voi capita come al sottoscritto di dimenticarvi di acquistare titoli che in passato vi siete promessi di giocare prima o poi?

Una volta che vi tornano in mente, cercate di reperirli, oppure passate ad altro, a qualcosa di magari molto più recente?

Per chi fosse curioso… no.
Non l’ho acquistato.

Comprarlo ora non avrebbe molto senso, per il semplice fatto che non ho molto tempo a disposizione (comincerò a giorni a girare la TOP TEN) e soprattutto perchè ho in casa più di una decina di giochi da smaltire, originariamente appartenenti al Limbo  ma che per ragioni inaspettate (soprattutto offerte in giro) ho poi comprato, vedasi Rage, Dead Island, eccetera…

Prova a cercare ancora!

2

Chi è il vero Re dei platform 2D?

Nella golden age dei videogiochi sono usciti in rapida successione Super Mario Bros 3 (anticipato ...

111 Più commentati

  1. Il mio limbo di videogiochi è davvero immenso, ed è dato da più fattori:

    -compro solo giochi in formato fisico, niente DDL/steam ecc, quindi pochi sconti.
    -i prezzi dei vg al Day1 son troppo alti, quindi aspetto sempre dei mesi e li acquisto a partire da quello che mi interessa di più.
    -aspettando, escono nuovi giochi che spesso scavalcano quelli già nella mia wishlist.
    -facendo così, i primi classifica son quelli appena usciti, che quindi costano nuovamente 60-70€ :D

    Quindi ho una buylist ridottissima e wishlist immensa, ma a me va benissimo così: almeno me li godo! :P

  2. Diciamo che io ho un limbo che non finisce più…tra i titoli di scorse generazioni e titoli di adesso la lista è davvero lunga.
    In teoria potrei averne molti di più se sfruttassi tutte le offerte, ma vedete, io ho il brutto vizio di comprare il primo capitolo di una saga random e poi, fino a quando non l’ho completata, altri giochi non ne compro. Adesso mi sto dedicando a Resident Evil, ma tempo fa mi sono tolto un peso che mi portavo dietro da anni, ovvero la saga di Condemned, che alla fine per quello che l’ho pagato, si è rivelato essere uno dei migliori acquisti che ho fatto. Trama interessante, gameplay e meccaniche profonde…
    Insomma, io di roba da prendere ne ho a quintali.

  3. a parte che a casa ho talmente tanti arretrati che probabilmente giocheranno i miei nipoti tra 20 anni quando faranno retrogaming spinto……la situazione che tu descrivi qualche volta mi e’ capitata,ogni tanto ho recuperato cio’ che cercavo (come nel caso di limbo sul psn che ho preso grazie a un offerta) altre invece ho desistito perche’ non ho trovato,almeno non ancora,l’occasione economica ideale.E’ il caso dei due kane&lynch che sto cercando da un po’ a prezzi irrisori ma che nei vari store sono ancora segnati a 30 euro e piu’.

  4. Non lo so, non ho mai giocato a Limbo.

  5. adoro i saint seya ma come gioco imho fist of the north star è una scala mobile avanti,quindi immaginati la qualità del titolo.anche se le boss battle sono abbastanza divertenti il gioco è veramente poca cosa,quindi per me, se pure il cartone ti rompeva i coglioni tieniti pure i 20 euri in tasca e te lo dice uno che l’ha preso al d1

  6. Beh Farenz innanzitutto grazie per avermi trollato ;) Speravo parlassi di Limbo, gioco che ho scaricato dal Plus ma che è attualmente nel mio cestone virtuale ed invece….
    Comunque tornando al tema dell’articolo, io per ovviare al problema del dimenticarsi dei giochi “in attesa”, tengo una lista con tutti quelli che potrei comprare e che aggiorno a poco a poco. Ma tra il limitato tempo libero dal lavoro, i giochi acquistati perchè in offerta e mensolati, giochi scaricati col Plus in attesa di prova, insomma il limbo sta assumendo dimensioni preoccupanti. Proprio il gioco di Ken è stato a lungo nel mio limbo, ero consapevole che 60 euro non li meritasse. Un annetto fa l’avevo visto a 30 ma naaaa, ancora posso aspettare, insomma l’ho comprato usato a 20 e quelli li merita tutti. Poi hai citato Rage che al momento rappresenta il mio ideale di limbo, visto poco tempo fa a 15-20 euro, ma, beh, insomma, tentenno, poi mi sono detto: “Non posso acquistare sempre giochi per poi metterli in mensola in attesa di giocarli”. Chissà magari prima o poi lo trovo a 10 euro e lo compro.

  7. il mio limbo è molto vasto, già di mio difficilmente compro giochi al day one e preferisco aspettare il giusto tempo perchè il prezzo scenda (a parte ovviamente le dovute eccezioni)..prima redigevo una lista per memorizzare tutti quei titoli che per un motivo o per un altro(trailer, recensioni, video di gameplay etc) stuzzicavano la mia curiosità, adesso penso che non ne valga la pena perchè comunque non sto più alla ricerca quasi spasmodica di questa categoria di giochi “da provare ma non a prezzo pieno”..semplicemente giro spesso tra i cataloghi di zavvi oppure tra negozi che vendono di seconda mano e quando vedo un titolo di questa categoria a buon prezzo, se mi prospetto che un dato basso prezzo possa giustificare almeno un tentativo lo prendo altrimenti rinvio a data da destinarsi

    giusto ieri per esempio ho trovato il primo lost planet a 8 euro e final fantasy 13 a 9, avendo curiosità di provarli da anni e sapendo che difficilmente li avrei trovati a prezzi più bassi ho deciso di comprarli..male che vada sarebbero comunque due giochi in più nella mia collezione

  8. Io il gioco di Saint Seiya, proprio per una questione di affetto, l’ho acquistato al lancio in versione limited (quella con l’elmo). E a dirla tutta mi è piaciuto più di quello di Ken, nonostante i Musou della Koei in generale mi piacciano.

  9. a me è capitato una settimana fa..arrivo al gamestop con i miei 25 euro in tasca (deciso a non spendere di più) e mi metto a rovistare tra l’usato…cosa trovo? Kingdoms of amalur: reckoning! mi ero promesso che l’avrei preso e me ne ero dimenticato…beh ci sto giocando in questi giorni e che dire?? mi piace mi piace mi piace!!! davvero non capisco perchè se ne sia parlato così poco! mi piace lo stile di combattimento e anche come viene rappresentato tutto sullo schermo..non pesano i difetti del motore grafico!

    • È stato tutt’altro che un successo commerciale al punto che lo studio di sviluppo ha chiuso di lì a poco. Probabilmente EA ha finanziato questo gioco convinta di poter trarre giovamento cavalcando l’onda del successo di Skyrim e The Witcher 2, ma credo che la presenza di questi big sul mercato non abbia fatto altro che oscurarlo. Peccato perché il prodotto in sé è valido e dietro a questo gioco c’erano nomi di personaggi che non sono proprio gli ultimi arrivati: Ken Rolston al design, già designer di Oblivion e quella figata di Morrowind, Robert Salvatore come storywriter, scrittore fantasy che ha riscosso fama fra gli appassionati del genere grazie alla saga di Forgotten Realms, ma soprattutto il fumettista Todd McFarlane ha realizzato gli artwork del gioco. Davvero un peccato.

  10. a me è capitato non molto tempo fà, facevo il mio solito giro domenicale da game stop, quando vedo deus ex human revulution (gioco che mi ero prefissato di prendere poco dopo l’ uscita solo che poi è finito nel dimenticatoio). Lo ho comprato e devo ammettere che è una vera è propria figata. Devo constatare di essere stato un vero nabbo a non comprarlo al D1.

  11. io me ne dimentico sempre( il mio ”limbo” è davvero immenso),principalmente per 2 motivi: 1)il mio budget di solito si aggira sui 25-30 euro 2)ci sono periodi(anche mesi) in cui non ho proprio voglia di giocare.Quindi quei 5-10 giochi che compro in un anno mi durano parecchio e di solito sono acquisti mirati e frutto di scelte a discapito di altri titoli che finiscono puntualmente nel dimenticatoio

  12. È curioso che tu abbia scritto questo articolo proprio oggi, farenz. Infatti proprio oggi sono andato a farmi una carta da 15 euro per il ps Store per prendermi The darkness 2 (che in questo momento ha lo sconto del 50%), titolo che avevo messo nel limbo in attesa di offerte. Ne ho approfittato per prendere anche Enslaved a 10 euro, anche lui nel limbo. Ma ho ancora mooooolti titoli in quella dannata lista, e per non recare troppo danno al portafoglio cerco di prendere al D1 i titoli che mi interessano maggiormente, mentre per gli altri aspetto offerte…….

  13. Veramente il 2012 appena trascorso è stato un anno dove ho ripreso fiato come non facevo in tanti anni. Le uscite interessanti almeno nel mio caso si sono ridotte al minimo indispensabile, e ne ho approfittato non solo per recuperarmi titoli di qualche anno prima, ma anche parecchio vecchiotti, ti dico solo che sonic & sega all stars mi ha fatto prendere Skies Of Arcadia. Per quanto riguarda il 2013, invece, già ho le mani nei capelli almeno fino a maggio, e due limited prenotate (rispettivamente MGS Rising e Bio Infinite). Così su due piedi i titoli che conto di schiaffare nel limbo sono Tomb Raider, GOW Ascention, e Starcraft Hots. Comunque io in molti casi non è che non compro al D1 per motivi di soldi, ma più che altro perchè non voglio accumulare tutto

  14. Principalmente ho 2 giochi nel mio limbo borderland e ninja gaiden sigma 2… Il secondo in giro nn lo trovo mai (e che cazz…) il primo ho visto che a gamestop hanno messo la goty a 20€ e mi sembra stia a 12€ nello store wuindi penso che lo recupererò appena avrò preso anarchy reigns

  15. Speravo che la TOP sarebbe uscita a giorni… tristezza infinita sapere che devi ancora girarla :'(

  16. io conosco solo il Limbo di Inception, e mi ci sguazzerei fino a crepare…….a me è capitato numerose volte di voler comprare titoli che mi sn parsi interessanti (tra cui titoli che ho avuto la possibilità di provare e altri che ho ottenuto inaspettatamente gratis col plus) ma che a lungo andare hanno perso di quel “fattore attrazione” che anche dopo averli iniziati ho finito per nn giocarci più, per il fatto che sarebbero potuti costituire fonte di divertimento al tempo in cui uscirono (o in cui avrei voluto prenderli) ma che col tempo sono sbiaditi… poi ovviamente dipende dal gioco, perchè se nn avessi mai giocato metal gear di certo nn avrei comunque perso la voglia di recuperarlo XD …comunque, dipende sempre dal gioco, e dalle momentanee “esigenze” del giocatore…

  17. Mi alterno molto, ecco… Alcuni titoli li acquisto al lancio, altri li lascio perdere per un po’ ma poi li compro, altri ancora li lascio perdere e basta. Questo dovuto più che altro alla mia disponibilità economica… Sono un fottuto studente, diamine.

  18. mezzo 2011, buona parte del 2012 e moltissimo retrogaming è finito nel limbo nel mio caso, un po per i tuoi stessi motivi, un po per altri, ad esempio da marzo ad agosto 2012 mi liberai di tutto il gaming che avevo perché pensavo solo a giocare, ora che mi so controllare pian piano mi giocherò tutto,l’unico inconveniente è che a me piace platinare i giochi e quando passa molto tempo diventa difficile recuperare quelli online.
    ps. parlando di giochi recuperati, su tuo consiglio ho recuperato vanquish e me lo sto spolpando per bene, grazie perché è un bellissimo gioco

  19. Nel mio Limbo personale ci stanno praticamente tutti i giochi dei mega sconti Steam…. ho nella libreria quasi 200 giochi, ne avrò giocati si e no una ventina… XD

    Tra i più eclatanti ci sono i casi di STALKER, ho comprato tutta la saga Natale scorso, devo ancora iniziarlo.

    Avernum: Escape from the Pit, RPG indie con un setting particoalre, iniziato, mi piaceva un sacco però non so come mai mi dimentico sempre di giocarlo.

    Rage e Duke NUkem forever, giochi comprati al dayone e mai dico mai giocati.

  20. Tantissimi giochi limbo. Semplicemente perché mia madre non mi ha mai comprato i giochi ed io non potevo permettermeli. Ora invece riesco a comprarmi qualcosa. Darksiders 2 dovrebbe arrivare a minuti alla mia porta eheh.
    Comunque titoli come The Blob, no more heroes (e seguiti) sin and punishment, zelda wind waker (lo avevo preso su ebay ma è arrivato rigato… spero lo mettano in un ipotetico store virtuale su wii u), i vari paper mario, donkey kong, the last story, pandora’s tower… E altri…

  21. …cmq Limbo è un bel gioco, solo che alla lunga ti spezza la schiena! Trolololol

  22. Per me tutti i giochi sono da Limbo,quando esce un gioco che mi piace faccio passare qualche mese e vado di Uk.60-70 euro per un gioco non li spenderei manco sotto tortura

  23. per me era da limbo il nuovo devil may cry…
    ma poi non ho resistito alla son of sparda edition
    insomma, indossare la collana del protagonista che ami e segui da quando hai 7 anni è qualcosa che mi fa commuovere.
    speriamo non deluda le mie aspettative

  24. TOP TEN… Hell Yeah!

    Per il limbo ne ho di titoli, di solito mi impongo un budget molto limitato per singolo gioco, quindi aspetto di trovarlo usato, tranne quei titoli che adoro e che sforano il budget (un paio di AC, Batman AC: Goty presi senza guardare).
    Poi ci sono delle volte in cui il prezzo particolarmente basso (10e) mi ha fatto prendere titoli che non erano prioritari, ma che per quella cifra si potevano prendere come Fallout 3, AC 2 e Dead Space Extraction x Wii.

  25. tengo una lista…tra giochi che devono ancora uscire e giochi da prendere in un secondo momento…
    Medal of Honor Warfighter
    inversion 12\7
    alan wake
    resident evil 6 31\12
    bioshock 3 26\2
    NecroVisioN
    Serious Sam 3
    arma
    Condemned: Criminal Origins
    Call Of Juarez
    Call Of Juarez : Bound In Blood
    sniper ghost warrior 2 18\1\13
    metro 2033
    dead space 3
    the last of us
    devil may cry 15 gennaio
    binary domain
    tomb rider reboot

    DA GUARDARE
    Battlefield: Bad Company 1-2
    Battlefield 2142
    Infernal
    Bionic Commando
    Just Cause 2
    Garshasp
    stalker: cernobyl

    ultimamente ho fatto un po di retrogaming con dmc 1 e 3….ho provato in tutti i modi a farmeli piacere (al tempo erano senz altro giochi spettacolari), ma con quella meccanica a telecamera fissa…e grafica ps2 su un fullhd da 40’…non son proprio riuscito a finirli!!!

  26. L’unica eccezione l’ho fatta per Ken. Non mi aspettavo nulla di che, sapevo era un brutto gioco ma Ken è Ken. Peró il seguito, che uscirà a breve, non penso lo prenderó…
    Tu hai intenzione di prenderlo Farenz?

  27. il mio ultimo gioco “limbo” è stato duke nukem, avrei voluto comprarlo al day one in versione “balls of steal” ma poi mi sono detto…visto che ha una grafica non proprio recente e visto che nonostante io ami il duca alla follia di un busto non me ne faccio granchè, nessun bimbominchia l’avrebbe comprato, facendo crollare il prezzo in poco tempo, infatti così è stato e l’altro giorno me ne sono ricordato e l’ho preso sigillato a 5 euro al gamestop

    • hai fatto bene a ricordartelo, secondo me è un gioco veramente divertente! forse non da D-1 ma di sicuro è valido, anche più di 5 euro, io l’acquisto lo consiglio dai 20-15 in giù.

      • quel che mi fa ridere è che duke nukem lo sto trovando decisamente più divertente di un gioco come far cry 3, purtroppo l’acquirente medio, soprattutto di stampo bimbominkia che è nato con l’idea che la grafica è tutto si perde dei capolavori incredibili, certo…la grafica di far cry 3 mi fa leopardare le mutande lo ammetto, ma oltre quello credo che ubisoft riproponga ai propri utenti sempre le stesse cose…fra l’altro giocando parallelamente far cry e assassin creed 3 ho notato analogie imbarazzanti (caccia, gioco d’azzardo, sfide, missioni secondarie…) non nel gameplay di base ovviamente bensì nella quantità di cose alternative da fare, come se alla ubisoft mancassero idee, insomma… far crollare il prezzo fino a 5 euro sigillato di un gioco come duke nukem dopo solo un anno dall’uscita significa davvero che oggi la grafica per certi videogiocatori è tutto

  28. Sono d’accordissimo. Anche a me fist of the north star come gioco nn è piaciuto molto, ma sono convinto ancora che ne sia valsa la pena giocarlo, proprio per i motivi che hai detto te, affettivi. A breve dovrebbe uscire pure il seguito, e credo proprio che lo giochero pure haha in quanto la storia dovrebbe proseguire. Cosa ne dici te, ne vale la pena ancora una volta?

  29. Saint Seiya : La Battaglia del Santuario” è da comprare se sei amante della serie come per ken il guerriero il gioco tecnicamente fa cagare ma è il gioco next gen di ken cosi idem per i cavalieri

  30. il mio dizionario non conosce la parola limbo se non per pochissimi titoli che mi sono ripromesso di acquistare a non piu di 15 euro..vedi vanquish ( preso a 13) , naruto (9), asura’s wrath (mi manca).. sarà che ormai sono abituato a farmi una “lista” dei titoli in uscita che mi ispirano di +, coerente al mio portafoglio da universitario sfigato, prenderli al day1 a 50 euro, finirli in circa 2/3 mesi dall acquisto x poi rivenderli a 45 ;)

Lascia un commento