PC, Master Race e petizioni

yo

 

Ciao a tutti.
Probabilmente in molti avete pensato che un articolo sul nuovo titolo From Software non avrebbe tardato ad arrivare, ma purtroppo devo deludervi: si, sto , anzi stiamo giocando a Bloodborne , ma penso che analizzeremo il gioco più dettagliatamente in un prossimo futuro. Ora vorrei soffermarmi sul presente, su ciò che sta accadendo nel web e sui social network: la petizione per portare Bloodborne su PC ha superato le 18.000 firme. L’obiettivo è raggiungere le 25.000 , ma non è scritto da nessuna parte che una volta raggiunta questa vetta il sogno dei Master Racer diverrà realtà. L’autore stesso della petizione ha dichiarato di sentirsi deluso e tradito dalla volontà di From Software di lasciare il suo ultimo “souls” su Ps4, come esclusiva permanente.

Bloodborne su PC è quindi un sogno irrealizzabile? Si tratta di una proprietà intellettuale di Sony Computer Entertainment, in effetti…. è proprio scritto.

Penso che questo sia il classico caso di ESCLUSIVA DI PESO. E non vi saranno a mio avviso petizioni in grado di cambiare questa amara realtà.

Molti giochi pc passano su console , ma quanti da console passano su PC? E dopo quanto?

Molti giochi da pc passano a console, ma quanti han subito questo porting grazie ad una petizione?

 

omegashin

Prova a cercare ancora!

thegamefatherslive59

The GameFathers Live #59 – Lune e Fiori d’Arancio

Nintendo… si sa… sa far felici grandi, piccini, mezzosangue, invertiti. Ancor più nello specifico, Super ...

225 Più commentati

  1. Voglio una petizione per vanquish su ps4!

  2. Mi pare di notare nei PCisti un sentimento sempre piú grande di rabbia e frustrazione dovuto a non so cosa, sinceramente. Siamo arrivati ai rosik per le esclusive, dunque? Non sono sempre esistite? Certo che si…allora, perché ci sono sempre piú PCisti da dente avvelenato in giro? Perché non avranno mai il godimento di vedere il loro PC far girare il gioco From? Un po’ poco, oserei dire…

    • A me invece pare di notare che tra alcuni utenti delle console ci sia un senso di inferiorità verso il pc, e che quindi cercano ogni scusa che trovano per auto dimostrare che non è vero, una sorta di auto compiacimento tutto loro. Come il bambino scemo invidioso del fratello che gioca in serie A e che si sente meno scemo perché ha fatto un tiro in porta (parato) alla partita dell’oratorio. E io per giocare uso la ps4 e ho platinato ieri sera Bloodborne ;)

      • in realtà è un problema di diverse bandiere , bianchi vs neri , terroni contro polentoni , milanisti contro interisti e pcisti contro consolari nessuna delle due parti ha ragione c’è semplicemente chi tifa per uno schiaramento e chi per l’altro eppure amiamo le stesse cose solo che le vediamo con punti di vista diversi :(

      • Concordo con JohnnyMnemonico, l’idea generale che viene fuori è che ci sia gente che non essendo felice di un acquisto, al posto di tener per sè la cosa o lamentarsi di un cattivo acquisto (che dovrebbe essere la giusta reazione di un fan che si sia sentito tradito, tra l’altro), ammettendo in modo maturo di non aver fatto una buona scelta, preferisce questo atteggiamento passivo-aggressivo un po’ patetico di chi prova a giustificare con mere cazzate il proprio acquisto e sbava di rabbia se fai notare che il re è nudo.
        Quanta gente ha risposto “AH NON ABBIAMO BLOODBORNE? VOI NON AVETE LEAGUE OF LEGEND CHE E’ MEGLIO!”? Nessuno.
        Quanti si son sentiti infastiditi dal solito, malcelato, discorso? Tutti quelli che han avuto da ridire.
        Questo direi un ottimo indicatore per far capire cosa infastidisca, se la mancanza di un esclusiva o il solito atteggiamento da bambino problematico.

        Ma al di là di tutto, quello che non capisco dietro alcuni commenti è se trollano o ci sia una reale mancanza di empatia (essendo concentrati unicamente sul proprio giardinetto) da impedire di capire perchè determinati commenti possano dar fastidio.
        Voglio dire, se scrivessi a più riprese che ‘è da stupidi comprare ps4/one perchè l’ouya costa meno, è totalmente rappresentativa del mondo console e questo dimostra che il mondo console è per stupidi’, il flame durerebbe per giorni. Nel momento in cui viene fatta lo stesso ragionamento vuoto con la stessa retorica ritrita, il tutto in modo cicliclo abbestia in un ambiente su cui c’è la stagione aperta di caccia, diventa apparentemente tutto ok e anzi sfugge istantaneamente il motivo per cui possa dar fastidio. Mah…

    • ma cosa stai dicendo lol, ma quali sentimenti di rabbia e frustrazione? ma stigrancazzi di bloodborne, tra l’altro :)

      • Allora non cercate di convincere chicchessia che PC>console. Perché nessuno tenta di farvi credere il contrario. Crescete. Avete scelto di giocare su PC per tot motivi, esce un’esclusiva console, rosicate in silenzio, se dovete farlo, esattamente come faccio io (e tanti altri come me) quando le (poche) esclusiclve PC mi allettano. Sta storia MasterRace VS niubbi consolari sta diventando ridicola.

        • Se il grande dramma è venir puntualmente corretti la chiave è non parlare di argomenti che non si conoscono e di cui quindi si scriverebbero cazzate. Viceversa senza farsi bruciare il culo, come capita a Omega, devi essere automaticamente pronto ad accettare critiche.
          NESSUNO di base vuole convincere che pc > console (vedi articoli ‘il pc è meglio!’ ), ma i reality check su cosa possa essere meglio, vengono fuori in articoli come questo in cui si prova a dimostrare il contrario tramite mezzucci da bambini delle elementari ‘gnegnegne non avete blooodborne’ / ‘gnegnegne la grafica su pc è troppa, su console è giusta’.
          In altri forum capita di venir pwnati da utenti pc e si vuole scaricare la propria frustrazione in un posto come l’angolo in cui bene o male non ci sono utenti pc così molesti? Fin qui mi pare una cattiva idea molto autolesionistica.

          • Ma non capisco dove viene fuori tutta sta menata dei forum.
            L’articolo verte sul “potere” delle petizioni e sui limiti che esse hanno.
            Tutta sta concione sul PC o non PC l’avete tirata fuori te e i soliti 4-5 malfidenti.
            Relax guys, relax. Per me potete giocare anche sui GiG Tiger, non sta a me giudicare come vi divertite

          • 2 malelingue di numero, non due pagine di gente.
            Prova almeno ad essere coerente, perchè non c’è niente di più triste del bambinetto beccato con le dita nella nutella che dica ‘non sono stato io’. Un po’ di spina dorsale e palle essù…
            Non è il massimo ma si capisce il perché di articoli flamewar, ma almeno si continua con la stessa narrativa, non la si cambia a metà xè non co crede nessuno. ..

          • rileggiti bene i miei commenti. non ce n’è uno solo che ineggi a war di alcun tipo.
            Hai fatto tutto tu. Ma continua pure

          • Titolo e contenuto dell’articolo bastano e avanzano, anche senza tener conto della produzione precedente sull’argomento e dandoti il beneficio del dubbio.
            I commenti sono per lo più apologetici del ‘mi avete frainteso’ senza spiegare come e perchè l’articolo non si debba interpretare come il suddetto ‘gnegnegne non avete bloodborn e rosicate’.

            Sarebbe come fare un articolo sulle politiche di Nintendo (cosa che stranamente non state trattando, chissà come mai) che sono finite in mezzo al fuoco mediatico, avendo ben chiaro che parte dell’utenza potrebbe venir infastidita e intitolarlo ‘In your faces NintendoFaggots’ per essere sicuri di avere una discussione posata. Già, il problema è totalmente nell’occhio di chi legge.

          • Continuo a non vedere flame di alcun tipo in QUESTO articolo… boh, saró scemo io. Poi, peró, Alvise fa un pezzo intero criticando il direct Nintendo e nessuno se lo caga di striscio. Mi spiace, ma, per come la vedo io, si sta ancora discutendo sul nulla cosmico.

          • Non vedi alcun flame (in questo articolo), perchè nonostante l’impegno c’è solo gente annoiata più che incazzata. E di fatti la metà dei commenti sottolineano l’evidente dente avvelenato più che inveire con la bava alla bocca dandogli dello SIEMO in caps lock.
            Prendendo questo tipo di articoli nel complesso, se non riesci a capire il perchè la gente possa essere seccata ecco alcune possibilità:
            – la cecità che porta a vedere unicamente il proprio giardinetto (ho ps4 -> non sta parlando male di ps4 -> non ci sono problemi),
            – mancanza di empatia di capire perchè reiterati discorsi simili possano dar fastidio (ti sembra terreno fertile per una discussione fruttuosa, un discorso tipo ‘ecco una petizione per avere un titolo esclusiva della one su ps4 che fallirà miseramente’?),
            – solidarietà sull’argomento caccia aperta vs pc
            – o semplice cattivafede/leccaculismo.
            Nessuno di questi casi mi sembra giustificabile in alcun modo, mi spiace.

            Il pezzo di ‘critica’ sul Nintendo direct è un blando ‘padre perchè mi hai abbandonato’, privo di frecciatine per scatenare drama, ovvio che non attiri nulla più di un ‘eh ok, ci sei arrivato anche tu’. Anche se fosse stato un pezzo sui casini che sta facendo Nintendo, le politiche su youtube veramente da fuori di testa etc. visto che è/era fan mi permetto profondamente di dubitare che avremmo visto un simile carico di gnegnegne dal titolo ‘Nintendo, NintendoFaggots e Fails’.

          • Il problema vero é che quello delle console é un brutto nervo scoperto per i PCisti. Perché, nonostante l’evidente ed oggettiva superioritá delle macchine, il mercato é console- oriented, e c’é poco da fare. Questo ovviamente brucia, e lo so bene, perché quando i miei amici giocavano a Metal Gear e Spyro su PS1, io giocavo a Prince of Persia su un PC che in piú non aveva neanche la possibilitá di connettersi ad una rete. Peró la rabbia é evidente, altrimenti non stareste qui a flammare contro Alvise per qualche frecciatina che, perdonatemi, stavolta vedete solo voi.

          • Quoto UnNonNerd.
            E’ una rosicata atavica dei PCisti. Mi spiace

          • Quello che hai descritto è il comportamento del consolaro appena passato al pc, quello che non conosce le esclusive per pc ma unicamente quelle console. Per lui sarà sicuramente un nervo scoperto, il resto della popolazione al ‘Bloodborne sarà solo su ps4’ ti fa realmente spallucce.
            E allora di che si discute? Si discutono le imprecisioni e le cazzate abominevoli che vengono tirate in ballo per giustificare ‘la console è meglio’ in modo gratuito, che se fossero argomentazioni propositive e reali (‘hai questa comodità’), probabilmente nessuno non avrebbe niente da dire, ma generalmente sono tentativi puerili di far passare in ottica negativa dei punti a favore dell’avversario (‘su pc c’è troppa grafica, anche se darei una palla destra per averne di quel livello’).
            La rabbia poi ha tutt’altre reazioni, qui si sta semplicemente canzonando in modo sufficientemente leggero chi dice cazzate trite e ritrite, chi lancia il sasso e nasconde la mano, puro e semplice. Se da fastidio si evita alla radice di mettersi in una condizione simile, se no stai dando implicitamente il via libera (e qui era intrinseco nell’articolo, ma in modo palese)
            .

          • Allora abbiamo capito che è una rosicata dei pcisti, anzi dei “master race”, quindi se io faccio un articoli dove il titolo è “Nintendo, fan boy pucciosi e console flop, e nell’articolo dico che la console nintendo ha floppato per l’ennesima volta (cosa vera), se poi arrivano le armate pucciose di mario, yoshi, e kirby incazzate perché ho fatto un articolo che li percula, non sono io che genero flame, ma vengo frainteso e i fan pucciosi sono dei rosiconi……Figa siamo in italia, mettiti in politica, hai tutte le carte in regola per fare carriera. Lol :D

          • Un suggerimento: se non conoscete qualcosa, evitate di parlarne: evitate di fare la figura dei coglioni… o peggio ancora, di chi coglione non è, ma scrive in malafede.

            @UnNonNerd: Il PCista cerca le esclusive PC, non quelle console. E se vuole giocare a queste ultime, si compra l’hardware necessario. Per cui le console NON sono un nervo scoperto, per il PCista: lo sono solo per chi ha comprato un PC, pensando di usare una console.

            Ma questi non sono PCisti: sono semplicemente consolari che hanno sbagliato acquisto.

            @Omegashin: L’ho detto, e lo ripeto: tu mi dai l’impressione di scrivere volutamente articoli in malafede.

            Troppe volte hai scritto articoli appositamente per generare flame (anche non riferiti al PC), e le tue risposte sono calibrate per alimentarlo.

            Cosa che non fanno altri articolisti dell’Angolo… che magari scrivono cose che non condivido (vedi l’ultimo articolo di Farenz), ma che non cercano neanche lo scontro, come fai spesso.

            Tu per me sei il perfetto giornalista italiano… e fidati, NON è un complimento.

          • Consolari passati a PC, PCisti puri che no, non rosicano per le esclusive console, fanboy, MasterRace e Co…venghino, siori, venghino! Cos’é? Il circo? ma per favore…qua si parla di chi puó e di chi non puó giocare un titolo. Punto. Nessuno cerca lo scontro, nessuno si azzarda a dire che le console siano meglio del PC (perché é oggettivamente una stronzata), semplicemente, si critica una certa tendenza dei gamers di oggi a piagnucolare e rompere i coglioni per qualunque cazzata. Non si puó avere sempre la botte piena e la perpetua ubriaca, é un atteggiamento infantile.

          • ‘Nessuno prova a dire che la console sia meglio’ riguardati gli ultimi articoli su argomento pc e ne riparliamo…hai puntualmente il corrispettivo di ‘c’è un livello di grafica che è abbastanza, su pc è troppa e tanto l’uva era acerba’, cioè il tentativo viscido di dirlo sottovoce con sto modo passivo aggressivo. Chi può giocare o non giocare un titolo ha ricevuto un sonoro masticazzi tanto per dire l’interesse che suscita o l’apertura per una discussione.
            Se poi per rompere i coglioni per ogni cazzata, per te vuol dire mettersi effettivamente a ragionare su quello che viene scritto e discutere nel caso in cui argomentazioni universali siano palesi sentimenti personali immotivati, beh, mettiti comodo perchè è come funziona Internet. Deal with it.
            Poi uno è liberissimo di pensare che il WiiU sia la vera console nextgen, ad esempio, ma nel momento in cui lo scrive in un luogo pubblico, deve essere pronto a saperne spiegare il perchè lo creda, visto che ha intrinsecamente aperto la porta ad una discussione. No, ciò che è veramente infantile è il comportamento da bsenza spina dorsale di lanciare il sasso e contestualmente nascondere la mano, lanciando la bomba ma credendo che non ci sia diritto di replica. In quel caso tanto vale chiudere la possibilità di lasciare commenti se non si sa gestire un’analisi differente o una critica.

          • Sab, perdonami, ma, con tutto il rispetto che provo per te ed il tuo modo di esprimerti, mi permetto di pensare che tu abbia qualche problema con chi scrive su questo blog. Non so perché, non so come, ma mi sembra che tu stia prendendo troppo sul personale un qualcosa che in fondo é una cazzata. Non ti sto accusando di nulla, voglio solo capire cosa ti spinge a portare avanti quella che é ormai una tua battaglia personale contro Farenz Co. Se ti dá cosí fastidio quello che viene scritto qui, evita di leggerlo. É cosí che dovrebbe funzionare, deal with it.

          • E, perdonami ancora, visto che ultimamente lo spazio dei commenti dell’Angolo sembra la Terra dei Fuochi, e che al centro ci sia sempre tu e qualche altro utente, non fa altro che peggiorare la situazione. L’Angolo non é uno spazio che possa spostare gli equilibri del mercato videoludico. Farenz e gli altri non hanno network, non sono pagati, scrivono qui solo perché vogliono farlo, e chi viene dovrebbe anche aspettarsi una certa parzialitá. Se fossi un PCista, mai verrei a cercare la veritá o la vera informazione videoludica qui, perché so che troverei solo opinioni personali.

          • Mi sembrano dubbi legittimi, proverò a rispondere.
            No, non ho nulla in particolare contro chi scrive su questo blog ‘a prescindere’, così fosse non sarei qua, e nello specifico non eviteri appositamente gli argomenti che non mi interessano.
            Sì, sono uno che si mette a discutere nel momento in cui ci sono discorsi interessanti e/o controversi, e, sì, mi metto a fare le pulci se non mi piace particolarmente un atteggiamento. Pur non essendo affatto l’unico, mi rendo conto che non ci sia molta abitudine al pensiero e l’analisi critica, tuttavia è qualcosa di cui si può unicamente prendere atto, visto che è l’unica chiave con cui discutere certi argomenti, non certo la chiave emotiva, nè tantomeno quella del ‘ho la libertà di scrivere quello che voglio e il diritto di non essere discusso’ .
            No, definire anche scherzosamente come la Terra dei Fuochi questom topic, vuol dire non aver mai assistito ad un flame in vita propria. E’ normale che in una discussione possano riscaldarsi gli animi, la normalità non è certo un topic che non venga discusso a cui seguono risposte in cui ciascuno racconta un proprio punto di vista separato dal precedente e successivo, virtualmente sperando di non avere alcuna interazione.
            No, non c’è alcuna battaglia personale, ci ritroviamo a discutere su posizioni differenti, quali più giustificate, quali meno.
            Il fatto che l’Angolo possa o non possa spostare gli equilibri videoludici è irrilevante, è un posto di scambio e perchè no di informazione, va quindi da sè il perchè tenda a non far passare argomentazioni evanescenti, perchè come leggi tu un topic, così lo legge il 14 enne ed è capace di prendere seriamente quelli che magari sono luoghi comuni usati per trovare conforto personale.
            Un certo grado di parzialità viene tranquillamente fatta passare senza alcun problema, ma un conto è strizzare un occhio a Nintendo, un conto è imbarcarsi nella crociata ‘devo demolire l’attrattiva del pc gaming’. Se non ti frega, non parlarne, puro e semplice.
            Attenzione, il fatto di trovare opinioni personali non vuol dire che allora trovi unicamente spazzatura, anzi, ti capita di condividere un’esperienza e di avere un ulteriore ottica sotto quale guardare una situazione, dipende tutto poi dalla capacità di distinguere cosa sia un’opinione personale, cosa sia un’argomentazione quanto più oggettiva possibile, cosa sia opinione ma possa essere rilevantein ogni caso importante aver chiara la distinzione e cosa possa essere opinione ma non fregare a nessuno.

          • Saró evidentemente scemo io, ma continuo a non vedere nulla di tutto quello che invece vedi tu, da queste parti. Mi chiedo dove sia il tentativo di distruggere il PC gaming, e soprattutto perché debba venire da una persona (Alvise) che gioca anche su PC. Il problema vero é che chi gioca su PC, oggi, sembra sentirsi come messo da parte, tradito. E di conseguenza reagisce male al minimo accenno alla questione console. Ne é pieno il Web di flame come questo e quelli sotto articoli piú vecchi. Ok discutere, sono il primo a cercare ed apprezzare il confronto, ma quando é costruttivo.

          • Non è un discorso di essere scemi o intelligenti, ma di semplice abitudine; in un ambiente in cui nessuno si espone, ovvio che sembri strano uno che si metta a farlo.
            Il ‘dove’ è stato chiarito allo sfinimento (la decina di persone infastidite dal topic – che per inciso sono spuntate prima del sottoscritto, tanto per chiudere con la teoria cospirazionistica del ‘sabnock leader del malcontento che agisce nelle ombre’ – lo son state anche grazie alla vicinanza tra questo topic e il precedente sulla grafica), pure il ‘perchè’ mi pare sia stato chiarito – ma potrei sbagliarmi o ricordare male- in qualche topic in passato (in sostanza i pcisti in giro l’hanno esasperato, quindi al posto di discuterne con loro, lo fa qua).
            Il sentirsi traditi come giocatori Pc è una romantica esagerazione, ci fosse qualcuno che ne parla sarebbe meglio, non credo ci sia qualcuno che perda il sonno se non è così. Viceversa dà proprio fastidio quando se ne parla per luoghi comuni, con questo accanimento che va al di là della passione ma sfocia nella tifoseria, spesso senza alcuna cognizione di causa, con la stessa imprecisione che farebbe schiumare di rabbia un giocatore console appassionato, a questo riguardo ti rimando all’esempio dell’ouya che ho tirato in ballo più volte in questo topic.
            ‘Ecco un’esclusiva che non avrete’, mi spiace, ma non è in nessun caso un punto di partenza per un discorso costruttivo.

          • mah io sarei più estremista in questa discussione , per me la scelta migliore sarebbe troncare tutti gli articoli che vertono sul mondo pc.
            è inutile discuterne in un blog che ha come pubblico privilegiato gli utenti console , e visto che la prima richiesta che fanno i pcisti dell’Angolo e di non creare disinformazione accontentiamoli!
            non sopporto le discussioni che leggo qua sopra , mi sembra di leggere un dibattito da Sjw in modalità pc , la cosa allarmante è che gli utenti master race che affluiscono qui da noi si stanno decuplicando con la primavera avviata.
            o apriamo la stagione di caccia o continuiamo a farli riprodurre come stambecchi in amore :I

          • @Basil non vogliamo privilegiare nessuno.
            Parlare di PC è semplicemente molto difficile, poichè è un argomento, come vedi, delicato a causa della forte sensibilità di una parte dell’utenza.

            Quando Drom ha fatto il suo articolo sulla sua nuova macchina da gioco, l’avete bombardato di domande tecniche e critiche velate su alcune scelte, se non ricordo male.

            Idem con il video di Matyas “la mia ultima console” di circa un anno fa.

            Capisci bene che è difficile riuscire a dire “la cosa giusta” in quel deterninato ambito.

            Di cosa si dovrebbe parlare poi? Delle offrte steam? GoG? , dei MOBA? del mercato degli MMO?

            Di overclock?

            Volete articoli sulle esclusive PC?

            Cosa volete? A volte basta chiedere (educatamente).

          • Parlo anch’io per me e per me solo. A me non importa di avere articoli o rubriche angolari fatte su misura, alla fine penso che uno dei punti di forza dell’Angolo sia anche la spontaneità dei redattori (seppur certi articoli si prestino più di altri a dare spunti di discussione), né mi sono mai aspettato di trovare da queste parti una vai e sappi te quale PC-simpathy, perché alla fine quando si parla di piattaforme de gustibus, e voi siete più console-oriented. Nessun problema. Quello che mi da fastidio è il tono canzonatorio che con una certa regolarità si infila nei discorsi e negli articoli che in qualche modo hanno a che fare col PC, facendo regolarmente di tutta l’erba un fascio e trattando tutti i giocatori PC come “master racer” integralisti senza nemmeno considerare le varie sfumature di grigio, che anche quando molto pacificamente si mettono a fare reply per correggere/controbattere vengono immediatamente tacciati di flaming e presi a pesci in faccia. Altrettanto fastidioso è il fatto che a volte certi ragionamenti vertano completamente su luoghi comuni, cose sentite dire o situazioni assolutamente soggettive, e ancora più fastidioso è che nei commenti una volta smentiti o interrogati sul contenuto dell’articolo si passi alla tifoseria o al fare il broncio.
            Personalmente non avrei problemi se sparissero del tutto gli articoli sul PC gaming. Certo, un minimo mi dispiacerebbe forse, ma alla fine fottesega, seguo l’Angolo per giochi/news/confronti/opinioni, se volevo stare fra i PC gamers me ne andavo su altri lidi. Però ecco, per rispondere alla domanda “cosa volete?”, a me farebbero piacere meno astio e meno disinformazione quando si arriva a parlare di gioco su PC. Nient’altro. Nessuno esige la vostra empatia, ma se non altro se (anche inintenzionalmente) fate articoli maliziosi o basati su conoscenze sbagliate abbiate almeno il buonsenso di non arroccarvi a prescindere su apologie delle vostre tesi, di argomentare e soprattutto di essere i primi a mantenere un clima di critica costruttiva in modo da evitare flame wars che non piacciono a nessuno.

          • Parlo chiaramente per me.
            L’Angolo non ho mai dato grande aspettativa di trovarci articoli a sfondo pc (o ne ho avuto molto poca nel periodo in cui c’erano recensori trattanti l’argomento), nè mai l’ho cercata, sinceramente.
            Che articoli posso trovare interessanti?
            – novità tecnologiche relative al gaming (es.: Oculus Rift, non certo l’ultimo mouse Razor)
            – approfondimenti su eventuali news (es.: scoppia Gamergate, cos’è ed ecco la mia a riguardo, cosa che parzialmente si fa già per console, non ‘il titolo X uscirà su pc’)
            – approfondimenti su eventuali giochi (es.: ho giocato a titolo/genere ed ecco cosa ne penso, esattamente come avviene per console)
            – niente approfondimenti tecnici su overclock, confronti della composizione chimica di differenti schede video o discorsi che altrettanto chiaramente sono troppo di nicchia per interessare alla media dell’utenza presente (come accade in ambito articoli su console)
            – inizialmente (ma anche totalmente) tagliando fuori traguardi di Steam, confronti di un titolo multipiatta e, a seconda dei casi, tagliando fuori tutti quegli argomenti che potrebbero infastidire un utente console, di modo da farne qualcosa di intrattenimento/informativo (come spesso accade su articoli a sfondo console, in cui si tende a provare a non essere gratuitamente celebrativi di un aspetto, giustamente per non limitare la messa in moto della hating/fanboying machine)
            – il tutto con un certo grado generale anche di neutralità, ma non ostilità dichiarata. Sia chiaro che ogni tanto ci sta anche un articolo in cui si esamina con ostilità qualcosa del pc che non piaccia (anzi, per fare un esempio, il vero fan è proprio quello che si incazza con la Ubisoft per le condizioni in cui ha dovuto giocare all’ultimo AC), ci mancherebbe, l’importante è che non sia l’unica occasione in cui se ne parli. Poi per essere certi, basta fare un test semplice: prendere l’articolo, cambiare il soggetto/titolo con qualcos’altro (magari si cui si sia fan) e vedere se il prodotto finale è qualcosa di accettabile o darebbe fastidio.
            – in ogni caso non c’è davvero alcun problema se semplicemente non escono articoli a riguardo

          • @MannyX95 : ho capito cosa intendi , e sono d’accordo.
            Ora però non voglio fare il bambino frignone, però ricordi l’articolo di Matyas? Non mi pareva affatto che vi fosse disinformazione lì o “falsi luoghi comuni” , ma semplicemente una descrizione di come adottare il gioco su PC come soluzione definitiva per questa generazione e per quelle a venire. E indovina un pò? Anche la avete rotto il cazzo (beninteso: quando dicono “avete” non mi rivolgo a te, ma è un discorso generale).
            E l’articolo di Drom dove presentava la sua vecchia macchina da gioco? Anche la avete rotto i maroni facendogli i conti in tasca e facendo critiche reiterate sulle spese da lui affrontate per i componenti.

            Come vedi , quando si parla di PC – in qualunque modo se ne parli – c’è sempre chi ha da ridire.

            Non è facile.

          • Omega, c’è sempre qualcuno che avrà da ridire, siamo su internet in fondo. Il discorso è perché quel qualcuno ha avuto qualcosa da ridire. Se qualcuno fa il bastian contrario perché non è d’accordo, non condivide la stessa opinione o per trollare è un conto ed è scusabile o meno a seconda dei casi, ma se tutta una “minoranza” di gamer o quasi ha da ridire perché trova che la questione sia trattata in maniera errata/poco approfondita e alla richiesta di argomentazioni riceve solo apologie, allora il problema è alla base dell’articolo. Non è facile, su questo concordo, e sicuramente lo è anche meno per qualcuno come voi che (presumibilmente) del mondo PC non si interessa più di tanto, lo posso capire, ma non è più difficile che scrivere un articolo su qualsiasi altra cosa se si ha cognizione di causa.

            P.S.= ammetto che per queste cose non ho una buona memoria, ma non ricordo nessuna opposizione PCista agli ultimi articoli di Maty. Per quanto riguarda quello sul PC di Drom, più che “rompere le scatole” mi pare che diversi (me compreso) abbiano sottolineato che al posto di Drom si sarebbero orientati su cose meno appariscenti e più economiche, ma niente di più.

          • Non so con precisione a che articolo ti riferisca, ricontrollerei ma per qualche ragione non c’è più Matyas tra gli articolisti dell’angolo, in ogni caso a memoria non mi pare proprio che ci fu chissà che opposizione dall’utenza pc. Ah, a scanso di equivoci stiamo parlando di un articolo concettualmente differente da questo, essendo quello di Maty fondamentalmente informativo del tipo ‘si può fare anche questo’ su di un argomento poco noto (qua).
            Il calderone dell'”avete” è molto probabile che abbia un tipo diverso di persone in mezzo, (a meno che non si tratti di discussioni su imprecisioni) e se il senso del commento era ‘eh ma tanto ci sarà sempre parte dell’utenza che si lamenta indipendentemente dall’argomento’, da una parte c’è il sempreverde ‘beh benvenuto in internet’, mentre dall’altra parte continua a non essere un motivo valido per infastidire sempre la stessa parte d’utenza.
            Nel momento in cui ci si espone, facendo un articolo o commentandolo, ci si metti automaticamente in condizione di essere discussi, va messo in conto perchè fa parte delle regole del gioco.

  3. Quelli che firmano la petizione hanno la coda di paglia. Non mi pare che i pcisti abbiano voluto heavy rain, uncharted, metal gear solid 4, infamous, the last of us ecc. su pc. Quando esce un gioco che attira le masse, come gta o in questo caso bloodborne (gioco che nonostante sia “di nicchia” sta attirando tutti), ecco che tutti protestano.

  4. Ti rispondo subito all’ultima domanda: nessuno.

    E il motivo è anche molto semplice: SONY ha deciso che Bloodborne deve essere la killer application di PS4.
    E questo è NORMALE, e tutti i giocatori con due neuroni sani in testa lo sanno.

    E per quanto riguarda la domanda:”Molti giochi pc passano su console , ma quanti da console passano su PC? E dopo quanto?” ti rispondo: molti, basta pensare ad un qualsiasi GTA a partire dal 3: nascono sempre come esclusive console, per poi passare a PC.

    E lo stesso è valso anche per Bully (altro gioco Rockstar), Ace Combat Assault Horizon (gioco che mi ha fatto girare i cosidetti… perché non è un Ace Combat, semplicemente).

    Poi ci sono i giochi la cui saga viene convertita parzialmente su PC, vedi Metal Gear.

    Alla fine, ciò che fa la maggioranza dei giocatori, è scegliere la piattaforma in base ai giochi che vuole giocare, ed alle sue abitudini. End of story.

    Alla fine, questa petizione è una cavolata… a meno che non ci siano tipo i milioni di firme, difficilmente una SH cambierebbe idea.

    Ed anche in quel caso, se fossi la SONY, investirei i soldi di una conversione per offerte speciali sulla console, dato che una buona fetta dei giocatori PC è tutto fuorché un Fedaykin, e è già abituata a giocare su più di una piattaforma.

  5. Sinceramente spero che non esca per pc . altrimenti mi sparo dato che l’unico motivo attuale di avere una ps4 è bloodborne, poi ultimamente un po troppe esclusive dopo un po vengono portate anche su pc , vedi i titoli della xbox one . A questo punto non vedo più il senso delle esclusive se poi cosi non sono . Io penso che siano i giochi e le esclusive a vendere una console se togli quelle perdi moltissimi clienti.

    • m$ non compra tutte le ip che spaccia per esclusive e i giochi arrivano su pc con sony invece è diverso le sue esclusive che escono sia dai suoi stuidi interni e non sono e saranno sempre solo e soltanto su ps4.

      • Forse a Microsft frega poco se uno gioca su pc o xbox visto che comunque stai giocando su una sua piattaforma?

        • probabilmente pero non è una cosa che va in favore della xbox,forse è anche per questo che i capoccia e menager vari vorrebbero chiudere il progetto xbox e dedicarsi di nuovo solo al software per pc…Pero attenzione non comprando le IP i giochi posso arrivare anche su ps4 per esempio titanfall 2 è già stato confermato che uscirà su ps4,non è una cosa proprio vantaggiosa lasciare le ip ai proprietari..

          • E perchè dovrebbe andare a sfavore? L’ Xbox è un valore aggiunto all’ecosistema Windows che Microsoft vuole creare con Windows 10 e visto i soldi che stanno investendo non credo vogliano chiudere il progetto, anche perché questa è la prima consolle che vendono non in perdita. Poi chi è abituato a giocare su consolle li rimane, se la stessa politica fosse adottata da Sony compreresti mai un pc da gaming?

          • perche non compri una x1 e giochi su pc :)
            No io non gioco su pc ma avere esclusive VERAMENTE esclusive è meglio.

          • Comunque alcune esclusive playstation come one piece, naruto e saint seiya ora arrivano anche su pc.

        • Si ho capito che è sempre microsoft ma cosi non vendi la tua console , io che ho un pc perchè dovrei comprare un xbox one se posso giocare gli stessi giochi pagando meno e meglio? Ho una ps4 perchè non posso giocare a quei titoli altrimenti. Infatti il piano di microsoft di unificare tutto bah non lo vedo proprio una cosa geniale sinceramente. Va sicuramente a nostro favore , se a loro basta vendere i giochi ok altrimenti se puntano a vendere la console non saprei.

  6. “non uscirà mai Sonic su console Nintendo” (cit.)

    per quanto mi riguarda se uscirà Bloodborne 2 su XBOXDUE non mi meraviglierei

    • @venerdi17
      se Sonic è uscito per console Nintendo e Playstation e Xbox…
      è perche Sega fallì come sviluppatrice di Hardware!

      per vedere le IP di Sony su Xbox o PC
      Playstation deve fallire.

      ma è più facile vedere fallire Nintendo a livello di Hardware che quello di Playstation.

      • Peccato che nintendo (almeno da quello che so) con le ultime mosse commerciali sia ben lontana dall’orlo del fallimento.

        Il wii u guadagnava ormai solo discretamente, mentre il 3ds stampava soldi, per tradurre una famosa espressione inglese, quindi la cosa era pareggiata per cosi dire.
        E ora? Gli amiibo a quanto leggo e vedo vanno più che a ruba, avranno un costo di produzione decimale e li rivendono a 200 volte tanto, dalla loro politica di strozzinaggio su youtube staranno guadagnando soldi (non so quanti) ma che non gli sono costati il minimo sforzo quindi free money, e tra poco si metteranno a produrre spazzatura portatile per i cellulari cosa che sono sicuro gli garantirà altri fiumi di soldi. Che posso dire, dalla situazione problematica in cui erano si sono tirati su alla grande, hanno il fiuto per gli affari quando vogliono.

  7. scusate ragazzi la mia ignoranza ma vendere i diritti su pc di bloodborne vuol dire vendere i diritti alla microsoft
    cioe’ la casa che comunque a fatto la xbox e la diretta rivale della sony?
    oppure sto dicendo una cagata colossale?

  8. Torno ora a rileggermi i commenti dopo una giornata e dico solo: il flame la gente ce l’ha nel cervello.
    Mai visto un così alto numero di gente col culo bruciante in un articolo.

  9. Alvise perdonami ma questa frase “Molti giochi pc passano su console” da dove ti è uscita? A me viene in mente Diablo 3, poi? Non dirmi gli indie pls….

    • a me viene in mente solo Crysis. Ma sinceramente non so per quale motivo l’abbiano convertito: la versione pc era infinitamente superiore a quella console nonostante sia arrivata ben 3 anni dopo!

      C’è chi dice che lo abbiano convertito perchè su pc ha venduto poco (all’epoca in molti lo avevano piratato) perchè era così pesante che non girava bene su nessun computer.

      • @simone92

        si lo penso anch’io che Crysis l’abbiano fatto anche per console per via della pirateria su PC…

        difatti non so dove l’abbia letto… Crysis è stato uno dei titoli TOP 5 più piratati di sempre.

        se non ci fosse stato Steam a quest’ora… i videogiochi sarebbero solo su console.

    • @d1abloz
      Theme Hospital, Simcity 2000 cosi.. due old che mi vengono subito in mente

      recenti Sims3 (probabilmente anche Sims4), Tropico 5…

      H1Z1, DayZ…. è stato anche confermato The Forest

      • Theme Hospital e Sim City 2000? Ma parli di giochi usciti N anni fa, suvvia

        H1Z1 è stato annunciato da subito per PC e Ps4, che poi inizialmente la early access è uscita prima su PC non cambia niente

        Sims e Tropico manco li considero…

        insomma, sti “molti giochi” non li vedo proprio, l’unico titolo degno di nota, ripeto, è stato Diablo 3

  10. Mah.. sono un pc gamer e vivo tranquillamente senza Bloodborne.. Comunque volevo fare una considerazione totalmente OT manca secondo me una vera voce sull’angolo dei pc gamer, Matyas e Drom non scrivono più?

    • Credo che utti i PCisti dell’Angolo aspettino da un pezzo che saltino fuori per “riequilibrare” le voci degli articolisti, ma ormai non credo ci speri più nessuno… quindi bonaaaa…

      • Più che equilibrare le voci degli articolisti, mi basterebbe che la piantassero di fare giornalettismo in stile italiano: provocare flame, solo per aumentare le visualizzazioni non fa bene all’angolo.

      • Ma a sto punto non converrebbe aprire le candidature per qualcuno che si occupi di scrivere gli articoli e di fare informazione CORRETTA sul mondo del pc gaming? Senza dover più ascoltare e leggere le cavolate nei podcast o sugli articoli.. Ma tipo c’è stato qualche problema con i due Matyas e Drom alla tipo questione “Dr.Game” oppure hanno smesso di scrivere loro e basta?

        • E perché mai Farenz dovrebbe cercare un articolista che “equilibri” le cose? L’Angolo é da sempre concentrato piú verso le console, che poi ogni tanto si parli di PC é solo un effetto collaterale di situazioni sporadiche particolari

          • (chiedo scusa per il doppio post, mi é partito il tasto Invio) quindi Farenz dovrebbe “assumere” un PCista per quale motivo? Difendere i diritti (?!) di quelli di voi che hanno il codone di paglia? Ma siate seri, dai…Internet é vasto, blog su PC e videogiochi non mancano, mi chiedo perché veniate a cercarvi i flames proprio qua

          • Semplicemente per evitare disinformazione, tutto qui ;) ho sentito con orrore frasi del tipo ” eh ma su pc bisogna sbattersi per le configurazioni, driver e gne gne mentre su console (a parte 4 ore di patch) puoi giocare immediatamente! ” . Dico solo che un maggior equilibrio eviterebbe il flame, tutto qua :)

          • Nessuno qui è partito in quarta esigendo immediatasubito membri dello staff che difendano il PC… stavamo solo appurando che se Drom e Matyas si facessero vedere in queste discussioni il punto di vista “da entrambe le parti” sicuramente gioverebbe.

          • Esattamente, è quello che cercavo di dire. Alla fine loro due sono gli unici che ne sapessero di PC , almeno sarebbe buono sapere perché siano spariti, qualche purga ed epurazione occulta dei membri dell’angolo? xD

          • Guarda che nessuno qui sta puntando una pistola a Farenz per fare articoli su PC: semplicemente, mi piacerebbe che si piantasse di fare DISINFORMAZIONE su ciò che non si conosce… perché si passa per coglioni, non per altro.

            E nella peggiore delle ipotesi, viene il dubbio (fondato) che questi articoli vengano fatti in malafede, per attirare click.

            E se bisogna ricorrere a questi mezzucci per far sopravvivere l’Angolo… meglio chiuderlo, che avvelenarlo a morte.

          • Bisognerebbe fare una petizione per far tornare i pc gamer come redattori dell’angolo altro che Bloodborne xD

          • Sentir parlare di epurazione e ricerca di clic facili su questi lidi é davvero assurdo, secondo me. Ancora piú assurdo é che si pretenda l’avvocato difensore PCista perché “gne gne gne, fate disinformazione/non ci capite un cazzo, gne gne”. Mi sembra un atteggiamento infantile, soprattutto se consideriamo il fatto che stiate montando un circo pazzesco su un articolo che non fa flame.

          • Dai su il senso del post era palese o devo addirittura parafrasartelo? Ho fatto semplicemente notare come a tutti gli effetti si faccia disinformazione sull’angolo per quanto riguarda il pc-gaming. Ad esempio, io sono uno studente di fisica all’università, mai e poi mai mi permetterei di andare nel dipartimento di geologia a fianco a dire : ma per me sti cazzo di sassi non li sapete scavare. E poi andare in giro dicendolo e spargendo la voce. Evitate di sparare cazzate e di godere dei vostri piccoli (e unici) successi in fatto di gaming. (“Ahahahaahah voi pc gamer non avrete mai bloodborne e the last of us muhahaahahahahahha ma ho speso 400 euro per una console già vecchia…mauahahaha”).

          • No, mi spiace, mentre un atteggiamento tipo ‘gnegnegne la grafica non è tutto se parliamo di pc’/’gnegnegne non avete sta esclusiva di cui non frega a nessuno’ sono comportamenti da bambino problematico che si può deridere, fare disinformazione è semplicemente imperdonabile e l’ignoranza va cancellata col fuoco.

          • Ma piantala di renderti ridicolo

          • Quoto su tutta la linea.

          • Ti ringrazio Kururu, purtroppo il problema più grosso in generale (riferito non specificamente nè all’Angolo nè a qualche suo redattore, ma a internet), per riallacciarmi con il tuo commento precedente, è questo modo di fare per cui non si cerca una discussione al fine di capire cosa possa essere interessante o anche solo essere informati su di una curiosità, piuttosto qualcosa che ci faccia passare il tempo ma che ci possa arricchire, no, principalmente si fa tutto nell’ottica della triste tifoseria bianco-nero/amico-nemico. Puntualmente usando questo tipo di disonestà intellettuale: voglio dimostrare A, ma non posso farlo direttamente o perchè mi rendo conto che è infantile/totalmente una mia opinione personale, quindi mi metto a discutere B e lo difendo a sangue, perchè se passa B la gente accetterà più facilmente A.
            E mi disturba questo continuo voler denigrare l’avversario nell’ottica che migliori la propria idea.
            Se lo reputi opportuno mettiti a celebrare quelli che possono essere gli elementi positivi di quella che è stata la tua scelta, tenendone sempre presente che non esiste niente di assoluto; viceversa trovo davvero viscido questa maliziosità di provare a smontare quelli che possono essere elementi positivi della scelta considerata avversaria, pensando che opinioni e sentimenti personali possano valere qualcosa come argomentazioni.

  11. Secondo me le console di oggi hanno perso tutte le loro esclusive più importanti, in primis Metal Gear Solid.
    Bloodborne indubbiamente è un bel titolo e non mi dispiacerebbe giocarci anche su PC.
    Comunque le esclusive PC di spessore sono rimaste su PC, i titoli arrivati anche su console non sono mai stati grandi titoli o esclusive vere e proprie.
    L’unico titolone PC ad essere arrivato anche su console è Diablo, ma anche li, si poteva definire esclusiva?
    Tral’altro trovo orrido giocarci con un pad.

    Questa gen sostanzialmente non ha motivo di esistere.
    Bloodborne è l’unica esclusiva console valida al momento.

    • Quando si parla di queste cose ci si dimentica sempre di Nintendo. Il tuo discorso è valido per PS4 e X1, specialmente se si considera l’architettura x86 che ha reso la generazione completamente compatibile con i PC, mossa errata al massimo: permettere una conversione istantanea di un videogioco da console a pc non porta nulla di buono alle console, perché la potenza PC sarà sempre superiore ed il gioco potrà avere anche metodi di controllo migliori o almeno vari!

      Intanto Zelda e tutti gli altri sono sempre e solo su Nintendo.

  12. Fare una petizione per cercare di far cambiare un titolo da esclusiva a multiplatform è come chiedere al Papa di andare a dire messa in tutte le chiese d’Italia perchè non è giusto che tutti debbano andare a Piazza San Pietro per ascoltarlo dal vivo.

  13. Sony Playstation non fa figure da cioccolataio come l’ha fatta MS XboxOne con i titoli:
    Ryse Son of Rome, Dead Rising 3… e molto probabilmente Rise of Tomb Raider.

    tutto quello che nasce in Sony rimane in casa Sony.

    a Sony interessa comprare per poi vendere nelle sue console,
    non interessa comprare titoli temporalmente esclusivi per poi vederli dopo sulle altre piattaforme.

    Sony ha solo una di gallina dalle uova d’oro la Playstation, e non venderà MAI le sue uova d’oro.
    perche non è soltanto questione di soldi, ma è anche questione d’immagine che si è creata…
    perche se oggi salta un’esclusiva di Playstation, domani un’altra esclusiva potrebbe essere presa dall’utenza come esclusiva che poi intanto arriverà su PC o su Xbox.

    Sony non vuole crearsi questa analogia.
    BloodBorne rimane esclusiva PS4.
    al massimo un giorno sarà Remastered su PS5. (se mai esisterà quel giorno)
    discorso chiuso.

    • microsoft compra delle esclusive per microsoft. Pubblicandole su PC facendole girare su windows sempre su microsoft rimangono. Dopo più di un anno ormai quelle esclusive non servono più a far comprare console, quindi vengono sfruttate in altro modo.
      Sony non possiede sistema operativo, quindi questo giochino non no può fare, quando lanceranno il gioco in streaming sarà possibile giocarci anche da altri device.

      Ora come ora cedere l’esclusiva Bloodborne specialmente su PC è ovviamente una pura utopia, priva di senso. Credo che la stessa Sony ci tenga a dare risalto a questa petizione che è stata fatta, perchè esalta la sua esclusiva e la rende più “preziosa” di quanto non sia.

  14. Vabbuoh discepoli son ripassato in serata per vedere se la discussione si era evoluta in qualcosa di costruttivo o itinerente all’articolo (l’utilità delle petizioni) e invece nulla. Ce l’hanno tutti con Omega…. E dire che era anche un bell’articolo che offriva molti spunti. Deluso. Che poi eh, io ho la ps4 e di Bloodborne sticazzi. Peace, la prossima andrà meglio.

    • Generalmente i molti spunti (quali che siano) vengono sfruttati da qualcuno, anche se la maggior parte si concentra su altri punti, qua non mi pare che ci sia stato nulla da discutere a parte quello di cui si è discusso.

      • L’angolo di Farenz é popolato perlopiú da gamers di lunga data, con una certa cultura… Ovvero, noi siamo la nicchia, quelli che amavano i videogames quando erano da sfigati, quando venivano considerati cose non paragonabili a film o libri. Noi siamo quelli che credevano in questo media, oggi in mano a casual e a fps-coddari. Mi fa tristezza che persino noi intavoliamo console war basate su aria fritta, pensavo che l’amore per i videogiochi superasse un marchio, che sia esso Microsoft o Sony o Nintendo. Non vorrei sembrare melodrammatico eh, peró dai regaz, c’é gente qua che supera i 30 e ancora si offende.

        • @loziolambe

          sono d’accordo ma anche anni e anni fa… c’era la console war
          forse più che console war c’era il perculamento
          tra amici del io c’ho il Nintendo e tu c’hai la Sega gnegnegnegne
          la mia è meglio perche ha più titoli gnegnegne ma la guerra era “leggera”
          perche ai tempi l’importante era giocare
          ma erano altri tempi non c’era internet e le cose sono cambiate altrimenti
          se in un futuro parallelo 2015 dove su console ci fossero solo SEGA e Nintendo
          probabilmente oggi 2015 avremo ancora le stesse console war tra Xbox e Playstation.

  15. Signore Del Vuoto

    In preda ad un raptus di follia spendacciona ho comprato PS4 e Bloodborne.
    ….Quindi ho comprato una ps4, al momento, SOLO per bloodborne, che al momento sto giocando con una soddisfazione, ahime, leggermente minore rispetto agli altri souls (non mi piace il pvp e le restrittive regole di invasione, inoltre non esistono più varianti, hai un solo modo per combattere).

    Un piccolo appunto per Omegashin:
    Giocare a 30 FPS dopo mesi di fluidità adesso è veramente pesante.
    Essere tornato indietro di una generazione a livello grafico è veramente pesante.
    Avere tempi di caricamento da commodore 64 è veramente pesante.
    A maggio uscirà The Witcher 3, che sulla mia configurazione PC dovrebbe girare con gli occhi chiusi e le mani legate dietro la schiena….Secondo te dove lo giocherò?
    E’ facile fare questi articolini ma il pc è VERAMENTE un’altro passo e non c’è screenshot o filmato che ti possa rendere l’idea.
    Purtroppo questa generazione di console è nata monca ed il salto generazionale non c’è stato.
    C’è poco da prendere per il culo, su PS4 ci sarà pure Bloodborne, ma si gioca DI MERDA tutto il resto.

  16. Non costa niente firmare una petizione online.. poi chi è informato sa che chiedere Bloodborne su PC lascia il tempo che trova

    Sarebbe un suicidio di Sony rinunciare così alle proprie esclusive. Io la console per 1 gioco solo non la prendo, se mi ricatteranno con altre esclusive di livello può darsi che ci ripenso

  17. Che senso ha portare un esclusiva su pc quando il fine primario è far comprare la Consolle pur di giocare a quel determinato titolo.
    Sarebbe un suicidio commerciale per Sony,tralasciando la passione conta il Cash per un’azienda!

  18. porting da console a Pc c’é ne sono . Guarda Rise o Dead Rising

    • @Terminator
      l’IP è di MS… MS lavora su PC e su Xbox
      con Rise e Dead Rising 3 hanno deciso anche di portarlo su PC…

      stessa cosa se un giorno decidessero di portare Halo su PC.
      perche Halo è di MS.
      ma Halo fa vendere console, e quindi non avrebbe senso per MS con Xbox far uscire Halo su PC.

  19. Su PC ci sono i vecchi Souls e questo non è altro che il nuovo Dark Souls “mascherato”.

    Quindi credo se ne sentirà poco la mancanza.

    Il “nuovo” DARK SOULS™ II: Scholar of the First Sin ha riscosso enorme successo, almeno vedendo i miei amici e le vendite su Steam.

    • @Malefiko
      grazie al cazzo
      Dark Souls Remastered è disponibile su qualunque sistema di gioco PS3/PS4/One/360/PC.

      è normale che molti si buttano sul titolo REMASTERED perche non vogliono o non possono o non c’hanno soldi per comprare la console PS4.

      e From Software è stata geniale nel fare questa Remastered proprio pochi giorni dopo l’esclusiva Sony, cosi tira su soldi dai fans dei Souls che non comprano PS4 e quindi BloodBorne.

      chiaro che su Steam Dark Souls Remastered è un successo perche non possono scaricare BloodBorne.
      i PCisti non comprano console. piuttosto fanno petizioni online per portare i giochi su PC.

      • Posso capire che tu sia un consolaro puro, ma ti consiglio di non sbandierare la tua ignoranza su chi usa altri mezzi per giocare… perché fai una misera figura, se non altro.

        La maggior parte dei giocatori PC non gioca ESCLUSIVAMENTE su questa piattaforma: una buona fetta di questi possiede anche una console, per i più svariati motivi.

        Quelli che fanno queste petizioni ridicole non sono PCisti, ma semplicemente bimbiminkia, che non hanno la possibilità di spendere soldi per acquistare una PS4.

        I PCisti seri, o se ne fregano di Bloodborne, o hanno già preso una PS4, end of story.

        • Aggiungo anche un’altra cosa: un VIDEOGIOCATORE serio se ne sbatte il cazzo della piattaforma su cui deve giocare un gioco, a lui interessano i giochi, TUTTI, su QUALSIASI PIATTAFORMA, senza discriminazioni di sorta, e chi se ne frega dei 1080p, 700p, grafica qui e grafica la. Se un gioco è bello è bello perché si diverte a giocarlo. E basta.

          Un VERO VIDEOGIOCATORE gioca su console fisse, console portatili e su PC perché a lui piacciono i GIOCHI da qualsiasi parte arrivino.

        • @Gufo_Tave

          come faccio ad essere un consolaro puro se gioco anche su PC?

          illuminami

          • Un’informazione che mi mancava… è già la seconda volta che prendo una cantonata galattica, oggi.

            Devo dedurne che debbo farmi aggiustare il rivelatore di sarcasmo.

      • La remastered costa comunque 40€ su old/pc e 60€ su Next, non è così economica come credi.

        Ottima mossa di mercato ed ottimo contentino per i fan, inoltre ci sono tutti i DLC ed è stato migliorato anche tecnicamente.

  20. Non sappiamo che tipo di contratto ci sia tra Sony e From ma ho i miei dubbi che, se Sony ha investito i big money, qualche petizione online possa fare la differenza. Si chiamano esclusive per un motivo e finanziare/comprare quelle “di peso” costa un’occhio della testa alle varie Sony, Nintendo e MS.

  21. Omegashin hai tutta la mia solidarietà e comprensione, santa pazienza…

  22. è solo una questioni di soldi.Siccome temono la pirateria prima sbancano su console e poi pensano ai pc.Mi preme ricordarvi che i sistemi operativi delle console sono consoni e ottimizzati per le macchine in cui sono istallati.Su pc no.C’è molto lavoro da fare in più per il porting per far si che il gioco possa partire sulla più ampia fascia di macchine presenti.

    • Hmm non mi pare molto plausibile, all’epoca del supernintendo ti avrei dato parzialmente ragione, ma oggi l’architettura console è oramai identica al pc, quindi la mancanza di porting è difficilmente attribuibile alla difficoltà tecnica.
      Questo è un titolo pagato da Sony con la quale vuole spingere le vendite di ps4, alcuni l’hanno comprata unicamente per questo titolo, è quindi palese il perchè non sia stato fatto un porting e perchè se verrà fatto, verrà fatto molto più avanti e non certo per stupide petizioni. Tanto più che in un esclusiva c’è da contare che non hai un termine di paragone di come girerebbe quel gioco su di una macchina concorrente, e non è cosa da poco.
      Anche il discorso pirateria è un po’ la solita scusa universale, la spiegazione che trovo più semplice è che su console sanno di poter massimizzare gli introiti, perchè un titolo lo vendi a 80 euro pieni e loro li vogliono i loro 80 euro pieni.

      • @nabbo secondo me ha ragione il sabnock. Se è vero che la maggioranza degli incassi di un videogioco deriva dal numero di copie vendute al dayone (mi pare ne avesse parlato Farenz) su steam sono comunque in pochi che lo fanno. E poi, chi ti dice che quelli che hanno firmato la petizione lo compreranno tutti al dayone? io penso in pochi
        Il pc gamer medio compra su steam durante i saldi o aspetta gli humble bundle con le solite tonnellate di giochi che non installerà mai. Ovviamente parlo per esperienza personale e discutendo con i miei amici che giocano su pc è emersa questa cosa. Che poi se compri da steam un gioco non scontato non sempre lo paghi meno della versione per console/scatolato per pc. Esempi?
        -Crysis: su steam sta a 15€ io l’ho pagato 10€ in versione scatolata
        -Far Cry 3: su steam sta a 20€ io l’ho pagato 10€ in versione scatolata
        -crysis 2: su steam sta a 20€ io l’ho pagato uguale in versione scatolata
        -SAints row 3: su steam sta a 15€ io l’ho pagato 10€ per ps3

  23. Ma dopo aver letto tonnellate di commenti sinceramente in questo articolo non trovo flame , avete veramente fatto tutti voi sui commenti . Addirittura si dovrebbe assumere sull’angolo uno che rappresenti i PCisti ma dai . Qui si parla di videogiochi e dovremmo essere tutti videogiocatori , pc e console sono solo il mezzo con cui videogiochiamo. Poi per carità ci sono stati aritcoli e podcast dove si dicevano inesattezze per quanto riguarda il pc però uno commenta tranquillo e stop. Lo posso ammettere tranquillamente che se non avessi avuto una play 4 avrei rosicato di brutto per bloodborne.

    • Beh se scrivere cazzate su qualcosa che non si conosce la consideri una stupidaggine beh che dire. .. Si chiede maggior equilibrio e meno disinformazione, se no si genererà sempre flame come in questo caso. Che poi sia voluto o meno beh mi sembra palese dall’articolo ;)

      • no non la considero una stupidaggine e ho sempre commentato contro ma c’è anche modo e modo per dire le cose cmq non mi pare che alvise avesse altri fini

      • mi dici che cazzata avrei scritto?
        c’è solo una notizia riportata relativa a una petizione, e chiedo agli utenti se secondo loro ha un senso e se mai nella “storia delle petizioni” esse abbiano permesso porting da una piattaforma ad un’altra, in questo caso da pc a console e/o viceversa.

        Tutto sto putiferio non l’ho certo creato io.

        Se volete giocare a Bloodborne compratevi una Ps4 e smettetela di schiumare di rabbia.
        Non ve ne frega nulla di Bloodborne? Tanto meglio; giocate quel che vi pare dove vi pare.

        • “Cazzate”, manco Omega avesse parlato di capacità della macchina, specifiche tecniche e di risparmi di spesa console/PC
          Grande esempio di maturità i PCisti angolari

          • In questo caso specifico non si è provato a dimostrare qualcosa con le argomentazioni da fantabosco, nulla da obbiettare.
            Sulla maturità, si raccoglie quello che si semina.

        • Non era diretto a questo articolo in particolare il commento, ma si ricollegava al mio commento in cui chiedevo maggior equilibrio per evitare gli strafalcioni sonori in fatto di pc gaming dei redattori dell’angolo. Su quest’articolo c’è poco da dire.

  24. Requiescat_In_Raviolo

    Mi viene in mente come 10/15 anni fa che le Software House sviluppavano i loro primi titoli su PC, cercando quindi di farsi un nome nel mercato ed attrarre investimenti per poi entrare nel mercato console.
    Tipo Mafia: The City of Lost Heaven sviluppato da Illusion Softworks nella Rep. Ceca (e poi acquistata da 2K).
    Come anche Crysis e prima ancora Far Cry della Crytek, che hanno portato la SH tedesca all’esclusa Ryse per XBOne.

    L’obbiettivo è sempre il mercato console, che lì ci sono colossi come Sony e MS che ti possono garantire contratti vantaggiosi per vivere/sopravvivere nel mercato di oggi, molto più “costoso” di appunto 10/15 anni fa.

    Posso poi segnalarvi come Enslaved: Odyssey to the West uscito come esclusiva console nel 2010 sia passato sul PC, anzi, su Steam, dopo un paio d’anni (e che ho preso scontato a 4,99) ma credo perché abbia avuto scarso successo sulle console e allora han provato riproporlo ad un’altra platea di videogiocatori.
    Chissà, magari se Bloodborne avrà scarsissimo successo………altro che petizioni!

    Che poi in tema di petizioni, Io firmerei quella che, dopo il successo di Cenerentola, chieda alla Disney di produrre il film de La Sirenetta, ma con protagonista Arisa.

  25. Mah…possono raccogliere tutte le firme che vogliono,rimarrà esclusiva ps4 e se proprio vogliono,i pcisti incalliti fino al midollo si prendono una ps4 per giocare a bloodborn.

    • giustissimo. io dopo aver giocato e adorato il primo Bayonetta su xbox 360 ho rosicato e anzi rosico ancora ora se penso che adesso è esclusiva wii u. Ma vabbè non mi metto a fare una petizione per renderlo un multipiattaforma, mi attacco. punto
      E poi diciamocelo, se le console fossero senza esclusive chi cazzo le acquisterebbe più? Per i multipiatta non ne varrebbe l’acquisto, esiste il pc che fa qualsiasi cosa meglio

  26. Cari Pcisti dei miei coglioni, in ogni cazzo di video di trailer o comparazioni grafiche state a rompere il cazzo dicendo sempre le stesse solite frasi?
    (“io ho il pc, sono pro” “io ho il pc, ho gli sconti” “io ho il pc, blabla”)
    Zitti e sucate merdacce! :D
    Bloodborne esclusiva ps4 a vita così vi si rode ben bene il fegato! :3

    (cosa impossibile, verrà rilasciato sicuramente su pc prima o poi -.-)

  27. Ai veri PCisti frega poco o nulla di Bloodborne. Al momento sono impegnati con Pillars of Eternity e Cities: Skylines, tanto per citare un paio di esclusive di spessore. Come ha già scritto qualcuno, quelli che rosicano per Bloodborne sono solo consolari travestiti da PCisti.

  28. La gente prima di fare queste petizioni non penso ragioni molto, il gioco è stato prodotto da Sony, from lo ha sviluppato ma l’investimento in soldi è stato di Sony, come avvenne per demon souls! Quindi o Sony decide di farlo uscire per pc oppure non se ne fa niente, e dovendo vendere le sue ps4 dubito fortemente che questo avvenga!

  29. A me sta piacendo MOLTO il gioco ma da giocatore PC (le console le ho entrambe ma giusto per 2-3 giochi) non capisco il senso di un eventuale porting.
    Su PC non lo comprerei mai con questa realizzazione tecnica francamente e comunque c’è talmente tanto da comprare che non sarebbe di certo nei primi 5-6 posti della lista della spesa.

Lascia un commento