Prestige Edition? Si grazie!

Si tratta senza ombra di dubbio di 150,00 euro fra i meglio spesi in 15 anni di onorato servizio videoludico. Siamo quasi alla pari con i 330,00 del kit completo di Rock Band per PS3, e per intenderci, non è facile arrivarci tanto vicini.

Già dall’annuncio del contenuto dell’edizione Prestige di Modern Warfare 2 si è scatenato un osceno dibattito sulla presunta stupidità dello stesso, vedendo schierarsi da un lato i difensori del tanto chiaccherato visore notturno e dall’altra i suoi detrattori.La maggior parte degli utenti infatti, ha passato le ultime due stagioni chiedendosi se effettivamente aggiungendo non troppi soldi in più rispetto al gioco vero e proprio, fosse possibile portarsi a casa uno strumento tanto sofisticato. Gli esponenti del fronte del No, forti dei costi terrificanti di un vero visore notturno, si sono presto dichiarati troppo svegli per andare a buttare via tutti quei soldi per un “insulso pezzaccio di plastica destinato a prendere polvere su uno scaffale”, citando spesso e volentieri un altro costoso gadget che ai suoi tempi fece storia: il famoso Lancer finto di Gears of War II.

Tuttavia i fedeli al Si potevano rincuorarsi guardando e riguardando quel video su youtube: durante il primo spacchettamento ufficiale, il tipo dice esattamente che ci si vede fino a 15 metri. Oh, se lo dice un dipendente di Infinity Ward in veste ufficiale, vuoi che non sia vero? E infatti..

Passiamo al dettaglio della confezione. Con la Esperto Edition si arrivavano a toccare gli 80/90 euro, aggiungete a questa cifra una carta da 50 e una carta da 20, una massiccia scatola sagomata di cartone rigido che sembra implorare “ESPONIMI DOVE TUTTI POSSONO VEDERMI”,  una mini testa di plastica con annessa targhetta numerata (si cazzo!!) e un cazzutissimo visore notturno a raggi infrarossi con selettore di potenza e di colorazione video realmente funzionante, et voilà: ecco la vostra Prestisg Ediscion.

E in modo da fugare ogni dubbio passato presente o futuro, qui io sancisco definitivamente che il visore VA. L’ho provato nel sottosuolo, all’aperto, in bagno e in corridoio: nel buio più fitto, con questo magnifico gingillo si vede perfettamente. Certo, si ha un campo visivo limitato a circa 70 cm, tenerlo acceso per più di 5 minuti può causare un forte disorientamento, le cinghie sono aggiustabili in lunghezza e il cavo delle batterie no (quindi bisogna metterlo storto se non si hanno 12 anni e una testa minuscola), è tutto di plastica e si fa fatica a mettere l’ottica a fuoco, ma alla faccia di tutti coloro che hanno passato gli ultimi mesi a parlarne male, io nell’oscurità completa vedevo perfettamente per tutti i miei 15 verdissimi metri. Un brindisi a Infinity Ward!

matyas

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento