Prince of Asturias

No, non parlero’ del cugino iberico del Prince of Persia, questo articolo e’ piu’ una celebrazione che altro.

Il “Prince of Asturias Awards” altro non e’ che una manifestazione Spagnola, forse la piu’ importante manifestazione che elargisce premi nei piu’ svariati campi del settore scentifico, tecnico, culturale, umanistico, sociale e cosi via….

Quest’anno un nostro conoscente ha vinto il premio nella categoria “Communication and Humanities”… Shigeru Miyamoto.
Gli organizzatori della manifestazione hanno riconosciuto al genio della Nintendo l’importanza storica del suo lavoro, soprattutto per i risvolti educativi che i suoi videogiochi hanno garantito per anni.
Il premio consiste in una targhetta commemorativa, un diploma, una scultura creata da Joan Miro’ e 50 mila euro cash.

Io non posso che essere contento che questo premio sia stato dato proprio a Miyamoto, i suoi giochi non so se mi abbiano educato alla vita reale ma sicuramente mi hanno educato in quella videoludica.
Ho iniziato a giocare oramai decadi fa e sicuramente i suoi lavori sono quelli che piu’ mi hanno accompagnato nella mia passione, anzi, potrei dire che hanno alimentato la mia passione e forse oggi non sarei qui senza il suo grande contributo… non dico che avrei smesso di giocare ma probabilmante non avrei quell’educazione videoludica che ho oggi, forse sarei diventato un banalissimo casualone…

Percio’ non posso fare altro che dire un grazie di cuore a Shigeru Miyamoto, ringraziandolo per il fantastico lavoro svolto nel corso degli anni, lavoro che potete anche controllare su wikipedia mettendo il suo nome, lavoro che non e’ solo in “numeri” ma e’ in qualita’ dei prodotti, sempre ad altissimi livelli.

Grazie Miyamoto per tutto quello che hai fatto e per tutto quello che farai negli anni a venire, penso che nell’industria videoludica nessuno si meriti un premio del genere piu’ di te… complimenti.

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

14 Più commentati

  1. mi pare strano di non essere mai venuto a conoscenza di questa manifestazione/premiazione, io che sto in Italia, mentre tu lo sai abitando in Australia

  2. concordo con te lodoss, premio meritatissimo

  3. io gli darei anche il nobel per la pace, la chimica, la fisica, lo voterei se si candidasse, lo santificherei, farei un anfiteatro Miyamoto ( grande il doppio di quello flavio ) in marmo nero ecc. nulla sarà mai abbastanza per ripagarlo delle ore di divertimento che mi ha regalato! ( e che mi regalerà :D )
    P.S. ok regalato forse no, ma i soldi li spendo volentieri per i suoi titoli

  4. Oh, mi fa piacere, ma non solo per lui, ma anche per il mondo videoludico, così la piantano di dire sempre che i videogiochi fanno male e che portano alla violenza!

    Mi domando sempre come diventerebbe la Nintendo senza il Miya…….un imbecille qualsiasi penserebbe che crollerebbe definitivamente, ma, io dico di no. Anche se un giorno non ci sarà più (e spero che quel giorno arrivi il più tardi possibile, spero di restarci secco io prima di lui) spero comunque che il Miyatomismo non muoia mai.

  5. Un grande! Certo, se ora ideasse qualche IP nuova (ma in grado di tenere testa ai vari Mario, Zelda, Metroid, ecc…) sarebbe anche ora…

  6. La nuova IP dovrebbe essere sviluppata da terzi,strano,ma comunque only for nintendo.

  7. Myamoto oltre ad essere uno dei migliori game designer è una persona ammirevole e piena di valori, penso che questo sia un riconoscimento alla persona che alle sue capacità videoludiche mai troppo lodate, e penso che questo premio gli sia dovuto, visto come riesce a farsi apprezzare dal mondo videoludico e non. Complimenti Miya.

  8. Salve a tutti ragazzi.Sfrutto questo argomento per salutare l’intero Angolo di Farenz visto che questo è il mio primo messaggio.
    Lodoss,concordo in tutto e per tutto con quello che hai scritto!
    Miyamoto ha dato una svolta al mondo videoludico oltre al fatto che una capoccia come la sua è difficile da trovare in giro…soprattutto di questi tempi purtroppo…
    Grazie Miyamoto!

  9. Premio meritatissimo per uno dei più grandi game designer di tutti i tempi! Vai così Miya ( e ora sgancia la nuova IP che ci hai promesso :D)

  10. Non potevano trovare persona più adatta.

  11. Però lui è fisicamente brutto :/
    – troll mode off –

  12. Di giochi di Myamoto ne ho giocati tantissimi, quasi tutti dei capolavori.
    Zelda Wind Waker :’D ero un bambino
    Però il gioco Nintendo che più mi ha segnato è stato il primo che ho avuto, Pokémon Argento!

Lascia un commento