Promo Flash di GameStop

Scrivo 2 righe solo per darvi questa informazione lampo.
Si tratta di una promo di Gamestop, valida solo per questo weekend, per essere precisi ieri, oggi e domani. (Purtroppo l’ho scoperta solo tramite una mail arrivata ieri, ma letta stamattina, non vogliatemene).

La promo a chi è riservata?

Ai possessori di quella card-che-ora-non-so-come-si-chiama, (la vecchia Replay card insomma)… ma attenzione.
Solo per chi possiede quella di livello 3 o 4 (che se non ricordo male è definito EPIC).

In cosa consiste? E’ molto semplice.

Si parla di giochi USATI.

– Chi compra un gioco usato, avrà il 10% di sconto, come è sempre successo.
– Chi invece compra 2 o più giochi usati (arrivando ad un massimo di 7) pagherà a prezzo pieno il gioco più caro, mentre tutti i restanti verranno scontati di un gustoso 50%.

Risultato?

 

Nel mio caso:

44,98 Far cry 3 (l’usato più caro pagato a prezzo pieno)
14,99 sly trilogy
12,49 hitman trilogy
17,49 Forza horizon
17,49 resident evil 6
8,99 aliens vs predator (che se mi dovesse far cagare…Gatto ti inculo)
12, 49 doom 3 bfg edition

Totale 128,93 euro.

Alla faccia di chi non vuol spendere i 17 euro annui, convinto che quella tessera serva solo per avere la rivista ex-cartacea meno figa del mondo.

Prova a cercare ancora!

20160909121138a0eiag0lfpzmnv7n

Un mondo in tasca

  Non volevo crederci, eppure era vero: Lineage 2 ha avuto la sua versione mobile. ...

132 Più commentati

  1. farenz,quanto hai speso in tutto?

    • Esattamente quello che volevo chiedere io.

      • rispondo qua così non perdo tempo a rispondere altre 100 volte.
        44,98 Far cry 3 (l’usato più caro pagato a prezzo pieno)
        14,99 sly trilogy
        12,49 hitman trilogy
        17,49 Forza horizon
        17,49 resident evil 6
        8,99 aliens vs predator (che se mi dovesse far cagare…Gatto ti inculo)
        12, 49 doom 3 bfg edition

        Totale 128,93 euro.

        Ovviamente di questi ultimi 6 titoli, moltiplicate per 2 se volete sapere il prezzo originale.

        • Porca puttana! E’ quello che ho speso io per Dead Space, Tomb Raider e Bioshock Infinite! Peccato che ora son senza soldi e non avrei il tempo di giocar tutti sti giochi X°D

        • La cosa che mi stupisce di più è che a casa tua forse riesci ancora a trovar posto per mettere tutti questi giochi scatolati.

          Facendo una somma dei giochi di questa gen, quella passata e quella ancora più vecchia e più vecchia ancora, quanti giochi hai a casa tua? XD

          Faccelo un bel video-mostra di tutti i tuoi giochi. asd

  2. Yeah, grazie mille caro Farenzo (o, come lo chiamavan tutti, Renzo), ci faccio un salto.

  3. Hahahaha grandioso!
    Io ho trovato Resident Evil 6, NUOVO, dalla Feltrinelli (tutte) a 19 € per PS3! Credo che la promo sia ancora attiva, fateci un salto!

  4. finalmente ti sei comprato sly!

  5. Sembra una bella offerta. Anche i titoli che hai preso sembrano interessanti. Purtroppo forse rimarrai parzialmente deluso da RE6.
    Quanto hai speso in totale? e quanto hai risparmiato?

  6. Mannaggia non c’è l’ho sta tessera ): se qualcuno in zona torino c’è l’ha mi faccia sapere ahahah

  7. Bella offerta: non la sfrutterò, sfortunatamente, visto che mi sono appena comprato Dead Space 3, tomb Raider e Bioshock ( Tutti su amazon.co.uk con più del 40% di sconto rispetto al prezzo d’uscita italiano!), e quindi sono senza soldi e non avrei mai il tempo di giocarli. Come fai a gipcare a tutti sti giochi?

    • Quest’ultima domanda che mi hai posto è la domanda del secolo. La risposta è semplice. Non ce la farò mai.

      • Che brutta cosa ;_; A me viene l’angoscia se ho giochi in casa che non ho finito.

        • Succedeva anche a me, ma prima o poi pure te scoprirai quanto è sottovalutata la problematicità della “risorsa tempo” nei confronti di quella della “risorsa soldi”.

          Fai conto che ho dovuto abbandonare le mie manie completiste (non alla Viper, ma nel senso di “completare al 100% ogni gioco”) quando la “pila” ha cominciato a diventare più alta di me e mi sono autoconvinto che, eccetto rari casi (gli Zelda in primis, poi pochi altri), bastava semplicemente finire la storia. Ma spesso non riesco a fare neanche quello (The Last Story è, intonso, nella mia mensola da un anno ormai).

          Molto spesso alla base di ciò c’è un fattore scatenante: un gioco che ti tiene incollato così tanto tempo che trascuri gli altri (magari comprandoli, ma non giocandoci) o semplicemente un periodo in cui non ti va di giocare ma di dedicarti ad altro.

          Dovrebbero fare una campagna di sensibilzzazione su questa ‘piaga sociale’:
          “Chi abbandona i videogiochi, non merita di averli.
          Adotta anche tu un videogioco a distanza, e salvalo dal non-completamento”
          “Negli ultimi dieci anni i casi di ragazzi scomparsi nelle loro case sono aumentati del 15%. Molto spesso, questi vengono trovati agonizzanti fra confezioni di videogiochi e gadgeti inutili contenuti in limited edition. Dona il tuo 8×1000 all’ARGR (Associazione Reinserimento Gamer Ritardatari)”

        • Ho ancora sullo scaffale AC2+Brotherhood, vedi tu XD
          L’angoscia ce l’ho sì, ma pazienza… arriverà il suo momento.

      • la “soluzione” c’è: si chiama cassa integrazione! ma è meglio avere la pila di giochi ingiocati…

  8. allora 5 giochi della xbox e 2 per PS3, questo dimostra che sei un boxaro! :-D
    A parte gli scherzi, su cosa ti basi se scegliere un gioco per xbox o PS3?

  9. Compra solo Far Cry 3, compra solo Far Cry 3… e torna a casa col cestone. Il video di Viperfritz diventa realtà :D

  10. scusa farenz ma i titoli devono essere usati giusto?

  11. Io direi:
    Gatto, prepara la vasellina.
    …offerta interessante, ma non potrei mai usufruirne. Sto intaccando solo ora la pila in continua crescita di giochi da completare. Quando avrò giocato anche solo la metà di quei titoli, credo che tutti quelli presenti ad oggi sul mercato costeranno di per sé pochi euro :S

  12. Alla fine era meglio se Far Cry te lo compravi nuovo, avresti speso solo 5 € in più XD

    A proposito di 5 € ,ieri al Gamestop ho comprato Condemned 2 usato a questo prezzo. Dite che sia stato un buon acquisto?

  13. Bhe non male… una bella cosa succulenta… vorranno svuotare rimanenze vecchie o sarà una mossa commerciale per attirare clienti in periodo di crisi? comunque per una volta ne han fatta una buona…

  14. vedo che hai preso la versione di forza in limited!

  15. Farenz ma con il plus la sly trilogy ti veniva 9e90 euri xd

  16. .. poi ci sorprendiamo quando Atari e THQ fanno fallimento..

      • cioè che secondo la logica di matyas dovevi comprarli tutti a prezzo pieno, è un dovere morale. ma farenz, davvero non ti vergogni ad aver RISPARMIATO DEI SOLDI??? DELINQUENTE!!!

      • no, mi piacerebbe avere una risposta da matyas.

        • ma si è quella assurdità che sparava qualche articolo fa che le compagnie falliscono per colpa di chi compra l’usato,
          noooo non è colpa di una crisi che ha colpito tutta l’america e l’europa, noooo non è colpa della pirateria sempre più facile e sempre più diffusa, noooo non è colpa che non vedo un gioco atari da secoli e i giochi thq non vendono tanto, no è sicuramente colpa di chi compra l’usato, e sicuramente ciò che si pensava avrebbero fatto con la ps4 che bloccava l’usato è MORALMENTE giusto!!! complimenti matyas, ministro dell’economia subito cazzo…

          • Il discorso non è tanto comprare usato o meno, quanto finanziare le produzioni meritevoli con l’acquisto del nuovo. Non si può fare i difensori del gioco di qualità che non si caga nessuno se poi lo si è comprato usato!
            L’usato fa effettivamente un danno poichè è una sorta di “pirateria retail”: foraggia il GameStop (o chi per lui) e non fa vedere un centesimo a chi quel gioco l’ha fatto, investendoci risorse, energie, anni. Natualmente l’usato non fa tanti danni quanto la pirateria (che è una vera piaca) e colpisce maggiormente le SH più piccole.
            Con questo non voglio dire che io sia favorevole al blocco dell’usato, ed il motivo è presto detto: legare il gioco all’account e rimanere sempre online è un malus notevole per l’utente, il quale si ritrova in mano non un gioco usufruibile sempre, ma un noleggio a lungo termine finchè server non vi separi. Non esiste!
            C’è da chiedersi: perchè esiste l’usato? Perchè ce ne è così tanto?
            Difficile credere che sia perchè tanta gente sbaglia acquisto… È più logico pensare che ci sia gente che di collezionare giochi non freghi nulla! Ne compra uno e passa al prossimo. Per recuperare liquidità, rivende il gioco vecchio e ne prende un altro (nuovo od usato).
            Per venire incontro a questo tipo di utenza non c’è bisogno di bloccare l’usato: basta garatire un servizio di noleggio, magari in DD. Vedi come si argina il fenomeno dell’usato, poi!
            È un’idea, eh… Non saprei dire se nel concreto fosse possibile e con quali limitazioni.

          • Vorrei capire perché la pirateria fa più danni dell’usato sinceramente… Una copia piratata spesso non è una mancata vendita (spesso si pirata giusto per provare), una copia usata si (se compri usato compri perchè il titolo ti interessava di solito). Io sinceramente non direi che l’usato è peggio, ma metterei le due cose sullo stesso piano.

          • No, la pirateria non fa meno danni dell’usato.
            Il discorso è un po’ complesso.
            Tieni conto di una cosa fondamentale: l’usato, prima di divenire usato, è stato acquistato da qualcuno come nuovo. Si tratta di una cosa scontata, è vero… ma è così per ogni copia usata che trovi sul mercato; certo, potrà essere ri-venduta e ri-comprata all’infinito, ma si tratta di un cerchio che prima o poi si spezza, vuoi perchè uno decide di tenersi il gioco, vuoi perchè si è svalutato al punto che ci caveresti fuori giusto un euro.
            Di copie pirata ne puoi creare infinite a partire da un’unica originale. A volte neppure quella.
            Già solo questo ti permetterebbe di capire l’enorme portata di danno della pirateria rispetto all’usato, che è infinitamente maggiore.
            Consideriamo anche che chi rivende un gioco di solito lo fà per investire nuova liquidità su un altro titolo. Non è detto che si tratti di un gioco nuovo, ma se abbiamo a che fare con chi compra e rivende per giocare più possibile e sfruttare le tipiche offerte “portaci 2 giochi per averne in cambio l’ultimo uscito scontato” prima o poi qualche gioco nuovo lo deve inveitabilmente comprare.
            Il pirata può saltare tutti questi passaggi, evitando di finanziare chicchessia fosse anche per sbaglio.
            Personalmente, alla storia del pirata che scarica per “provare” il gioco (e cmprarlo originale successivamente se questi gli piace) credo poco. Non dico che non esistano persone che usino questo mezzo in questo modo, ma si tratta di una percentuale davvero minima rispetto alla massa (quella stessa massa che vedo sul blog ufficiale playstation insultare Sony dicendole che finchè non faranno la Vita piratabile non gliela compreranno).
            Poi: chi dice che il “pirata moralista” non compri quel gioco usato? Chi dice che non lo compri solo dopo un calo di prezzo (che può avvenire per svariate ragioni, anche infelici)?
            L’usato è sempre esistito in ogni settore, ma non c’è settore come quello dei VG in cui stia facendo così male. È un fenomeno che va effettivamente arginato (per esempio, con le dovute smussature facili da applicare, io sono assolutamente a favore dell’online pass), ma va fatto con intelligenza, senza fare danno all’utenza, che non deve essere lesa. Per questo ipotizzo un servizio di noleggio: se fosse possibile farebbe contenti tutti.
            Mmm… Forse tutti tranne GS.

      • Prima di tutto complimenti al signor Virus che ha perso l’ennesima occasione di non fare brutta figura. Già che ci siamo diamo la colpa anche all’oroscopo, peccato che l’eccessivo smanacciamento magna-magna di usato da parte di Gamestop (e altre compagnie meno in rilievo) sia un problema REALE e che si sono dovute porre (coi risultati che conosciamo) anche compagnie meno esposte al maltempo come Sony e compagnia bella. Su PC l’usato è praticamente inesistente e si trova casualmente un Max Payne 3 a 18,90 euro al Day1.. vogliamo iniziare a ragionare o continiuamo a fare caciara come i colombi, tenendo in considerazione solo quello che ci fa comodo tenere in considerazione?

        Queste iniziative (che secondo me nascono per far cassa in previsione di tempi più duri) hanno un grande ritorno mediatico e convogliano un numero impressionante di acquirenti disposti, come dimostra il buon Farenzo, a spendere su giochi che altrimenti forse neanche comprerebbero. Ecco che però al tempo stesso saturano il mercato di copie usate su cui le software house hanno entrate pari a 0.

        L’acquirente fa il suo interesse comprando a prezzi stracciati, però con la consapevolezza che per prima cosa ingrassa il maialone di Gamestop, per seconda fa terra bruciata tutto attorno agli scaffali del nuovo, e intanto le software house se la piangono. Poi però ci si inalbera quando si sente parlare di online pass, di DLC a profusione, di blocchi qua e blocchi la..

        Approfittare di queste cose è comodo, è perfettamente legale e ci fa risparmiare, ma è “sbagliato”, che piaccia o no.

        Di solito questo è il punto in cui l’interlocutore si fa una risata sardonica e si ghigna un “E a me che mi frega”. Benissimo, ma se continuiamo a comprare senza pensare a chi diamo i nostri soldi prima o poi arriverà il tempo del formaggio..

        • Sì, peccato che non siano le software house che prendono i soldi dalle vendite ma i produttori che ci mettono i soldi. E Atari e THQ hanno fatto fallimento, sì, ma perché è in corso una crisi globale, non per colpa di gamestop.

          • e aggiungo:

            te lo spiego io perché i giochi per PC costano meno e si fanno offertone: perché il pc non se lo incula nessuno, ed è quando non vendi che abbassi il prezzo non quando vendi bene. Attenzione, forse ho esagerato dicendo “non se lo incula nessuno”, no è vero c’è parecchia utenza su pc ma è comunque minima rispetto quella per console(che comprende una fetta di pubblico MOLTO più ampia).

          • Dipende dagli eventuli contratti…
            Comunque generalmente è come dici tu: quando compri un gioco stai dando i soldi al publisher.
            Però se quel gioco non vende, col cazzo che il publisher investe ancora su quella SH e sui suoi giochi!

          • d’accordissimo con kimimaro, inutile fare finta che non sia la crisi a fare questo, è la crisi, punto. perchè sono fallite proprio atari e thq e non treyarch o bungie? aspetta indovino, perchè non vendono i propri giochi? (darksiders a parte). d’accordo anche con theshowmustgoon più in alto, la pirateria è comunque un danno molto maggiore dell’usato, e d’accordo anche con phatejoker, anch’io spesso scarico un gioco per provarlo e se merita i miei soldi lo compro per collezionismo. e appunto matyas come detto da nightcrawler sotto, fai il moralista a farenz che ha risparmiato dei soldi in tempo di crisi comprando usato, però ti va benissimo se sei tu a vendere e aumentare l’usato, guadagnandoci, e per giunta per ricomprarti un gioco che hai già per averlo in più versioni? a me sembra l’opposto della morale, perciò il tuo moralismo da quattro soldi tienitelo per te che fai più bella figura.

          • Guarda, lascia parlare di crisi ai grandi, a chi fa impresa per vivere e SA cosa significhi dover fare fatica per riuscire a pagare i dipendenti ogni mese.

            E poi veramente, se non hai altre argomentazioni per contraddirmi ti consiglio di salvare la faccia ed evitare ste sparate da due soldi, il post dopo cosa mi dovresti dire? Che sono un ateo senza dio e simpatizzante nazista? Ma còri, va.

            Proprio perché anch’io mi sono prostituito a negozi senza scrupoli so cosa significa buttar via i propri giochi e/o giocare con giochi di altre persone, e se fin dall’inizio era una pratica per cui mi biasimavo, da 6/7 mesi ho deciso di evitare definitivamente di fare i comodi dell’Opengames di turno e di comprarmi giochi in digitale o da internet. Tra Steam, Rockstar Social Club, Origin e Ubistorecomeminchiasichiama ho accumulato/sostituito circa 70 giochi nello stesso arco di tempo spendendo anche 1,00, 2,00, 5,00 euro.. e per la cronaca, attestare che il gioco su PC è talmente di nicchia da essere ‘cagato zero’, è una sparata talmente gretta ed ignorante che non merita neanche di essere commentata.

          • Accidenti, meno male che è arrivato il bimbo grande che mi spiega le “cose della vita”. Grazie per non aver letto quello che ho scritto ed aver inventato sparate che non ho fatto, fai onore alla tua specie.

          • Che poi, non vorrei sbagliarmi, ma non eri tu il 30enni mantenuto dai genitori?

            “Guarda, lascia parlare di crisi ai grandi, a chi fa impresa per vivere e SA cosa significhi dover fare fatica per riuscire a pagare i dipendenti ogni mese.”

            Non voglio entrare nel personale ma questo è delirio.

          • si ma state facendo i conti senza l’oste i giochi esclusivi per PC sono pochi o di scarsa qualità per colpa della pirateria conosco gente che ha finito DS 3 il giorno prima che uscisse spoilerandomi il finale (doppio stronzo) . allora chi investe su un prodotto per PC se poi è così facile rubarli ? per carità non tutti piratano e anche per console c’è lo stesso problema ma sono eccezioni alla regola … se poi parliamo di steam è tutto un altro discorso perchè quello può essere il compromesso giusto ma per ora utenti PC attaccatevi ai porting

        • Premetto che concordo in linea generale con il tuo ragionamento: sicuramente l’acquisto di un videogioco usato non comporta un guadagno diretto alla SH che lo ha creato, e quindi è “sbagliato” acquistare un gioco non nuovo.

          Ora però permettimi (per puro spirito di conversazione) di farmi fare la parte dell’avvocato del diavolo: perchè sono convinto che se davvero uno ha questa idea e, giustamente, la condanna così spesso come fai tu allora bisognerebbe prendere in analisi altri aspetti del settore acquisti che comunque portano un danno a qualcuno (magari alle stesse SH):l’acquisto on-line di titoli nuovi sicuramente è un guadagno per l’acquirente e anche per la casa di produzione, ma ne siamo poi così sicuri? il 90% dei siti internet di vendita on-line hanno quasi tutti i magazzini in paradisi fiscali che permettono agli stessi di non pagare le tasse nei loro rispettivi stati…e anche questo potrebbe essere un danno sia per lo stato in questione, che per gli stessi videogiocatori (io compro on-line perchè i giochi nuovi costano meno, però il costo dei giochi nel 90% dei casi è dovuto alla tassazione).
          Tuttavia nessuno si scandalizza perchè si comprano titoli nuovi in internet (lo hai raccontato anche tu riguardo la CE di Halo 4 e pure io lo faccio non appena vedo un’offerta conveniente).
          Altra questione è che tutti quanti, anche indirettamente, collaboriamo al dilagare dell’usato. Utilizzo te, se mi è concesso, come esempio per farti capire: sempre in un articolo riguardante Halo 4 (quello della tua disavventura riguardo la finta CE) hai scritto che eri andato a farti valutare un pò di giochi per Xbox che avevi ricomprato per PC…benissimo, tu hai giustamente pensato che non valesse la pena avere dei doppioni (che comunque hai acquistato nuovi), tuttavia dando dentro quei giochi ad OG hai comunque aiutato il mercato dell’usato per risparmiare sull’acquisto di un nuovo.

          Sto post lunghissimo (perdonatemi) per dire cosa? che alla fine nessuno può condannare fino in fondo la compravendita dell’usato perchè direttamente od indirettamente ne siamo tutti coinvolti e ne abbiamo sfruttato le offerte. Se davvero dovessimo essere rigidi su questo pensiero dovremmo smettere di dare dentro giochi, di comprare su siti esteri, dovremmo sempre comprare al Day one (altrimenti quando il gioco scende a 20 euro la SH non ci guadagna tanto) e così via

        • scusate se mi intrometto. Ma per arrivare al livello 3 e 4 della suddetta card che si deve fare?
          Comunque il gamestop ci mangia troppi soldi su sto usato! quello e’ vero!
          Rivendere il gioco piu volte si potrebbe risolvere cosi:
          Gamestop o altri possono farlo. Ma almeno una % ritorna alla software house visto che ha fatto il gioco. Cosi tutti felici NO??? (o e’ gia cosi?)

          • No, è non vedo perché dovrebbe essere così…La software house dopo aver confezionato il gioco non vedono una lira!

        • beh matyas, ma allora perchè chi produce max payne 3 non lo fa uscire a quel prezzo anche su ps3 e xbox?

          • Io colgo l’occasione per dire a tutti DI CORRERE A COMPRARE NUOVO/USATO/COMEVOLETE max payne 3!!! è un gioco veramente bello, mi sta piacendo moltissimo e non mi dilungo neanche a tesserne le lodi, voi GIOCATELO e vedrete da soli!!!
            …non ricordo se Farenz l’ha messo in top, se lo ha anche solo giocato, ma nel caso in cui l’abbia fatto e non sia in top (ora vado a rivederla) è grave!!!!

          • Bene 4° posizione! Come non detto, condivido a pieno!

          • Ecco, quando leggo queste cose mi incazzo.
            Il gioco merita –> Che lo compriate nuovo o usato poco importa.
            NO, figa! Se il gioco merita va comprato assolutamente in copia nuova! Chi produce VG di qualità va supportato e finanziato, e per farlo è necessario acquistare il nuovo!
            Fanculo i discorsi sul risparmio di pochi euro: chi ama il videogioco deve agire così.
            È l’unico modo che abbiamo per mandare un segnale ai publisher, i quali sono fossilizzati sull’idea che all’utenza piacciano solo FPS e derivati.

          • TheShowMustGoOn, mai stato più d’accordo cazzo, hai espresso perfettamente ciò che penso. spesso mi ritrovo a comprare giochi che potrei ottenere in modo più semplice solo perchè la casa che l’ha prodotto si merita quei soldi, un esempio pratico: il primo amnesia, in tutta sincerità, l’ho giocato scaricato, la versione scaricata è perfettamente identica all’originale e addirittura in italiano, ma mi è piaciuto così tanto che quando uscirà il seguito a breve, lo comprerò al lancio, (probabilmente ne approfitto anche per prendere il primo) anche se probabilmente uscirà subito una versione scaricabile anche di quello e fatta altrettanto bene, comunque lo comprerò, perchè la frictional games si merita quei cazzo di soldi, anzi se ne merita molti di più!

          • Si vabbè incazzati, “tanto come ti in cazzi così ti scazzi”…abbiamo capito il discorso ragazzo, posso anche condividerlo, ma se a questo mondo ci sono persone che liberamente vogliono acquistare giochi o media usati che ci vuoi fare? Hai espresso il tuo, ma adesso inizi ad essere tediante.

          • P.S.
            Io ho pre-ordinato ed amato Darksiders II IN LIMITED EDITION, dell’ormai fallita THQ e MP3 l’ho comprato nuovo, tanto per fare qualche esempio…

          • Ognuno è libero di acquistare un gioco nuovo o usato, certo… Ma sei stato tu a consigliare -a detta tua- un ottimo gioco dando importanza nulla al finanziare chi l’ha fatto! L’importante è giocarlo!
            Una cosa simile denota insensibilità, ignoranza e totale mancanza d’amore verso il media del videogioco.
            Se proprio l’esperienza videoludica è la cosa più importante, indipendentemente da come la si reperisce, a questo punto giustifichiamo anche la pirateria: almeno non foraggiamo neppure quelle catene qui tanto criticate come il GameStop!
            Sparata estrema, lo so (e già attendo le divertentissime critiche che verranno)…
            Ma ci vuole così tanto a capire che finanziando chi fa bei giochi (naturalmente secondo i nostri gusti) gli diamo l’opportunità di farne altri dello stesso livello o (si spera) superiore? Evidentemente frega poco. E sono io che ad insistere su questo punto tentando di far riflettere la gente sono tediante.

          • io e TheShowMustGoOn ci capiamo

          • sudomagodo: Sudo ti ricordi i versetti di Dante nella Divina Commedia ? “Non ti curar di loro ma guarda e passa ?”
            Ecco fai altrettanto con quel beota de lo showpuòiniziare e di tutti gli altri minchionari che gli vanno dietro, sono ridicoli e basta, come il discorso di Matyas, puramente ridicolo, poi si domanda come mai gli piovono ste critiche addosso, ma facesse un bagno d’umiltà ogni tanto come quel cavallo con i paraocchi con cui cerchi d’intavolare un discorso. Andate a rompere i coglioni da un’altra parte suvvia.

          • Ekros: Ma LoL!
            Quando c’è da ficcare le lingua in pertugi anali e succhiare forte non ti tiri mai indietro, eh! Come lecchino non ti batte proprio nessuno.
            Non ti preoccupare, non starò qui a scriverti di porre delle argomentazioni convincenti al posto dei tuoi insulti (che sono complimenti per me, medaglie al valore, la dimostrazione concreta che sono ancora sano di mente): non ti chiederei mai un sforzo mentale superiore di quello che potersti sopportare. Non sia mai che ti uscisse sangue dalle orecchie per lo sforzo!
            Che interesse avrei a fare anche un banalissimo e basilare ragionamento logico con chi ha nella scatola cranica un criceto in prognosi riservata? Che senso avrebbe cercare di far ragionare chi ha radicate ed illuminate convinzioni quali
            -Se un gioco vende 300k copie , la SH è a posto. Certo, perchè ogni gioco costa la stessa identica cifra, quindi la soglia di guadagno è la stessa per tutti.
            -La pirateria non fa danni, esattamente come ai tempi in cui internet viaggiava a 56k. Si sa, non ci siamo evoluti. Persino le scarse vendite non sono motivo di fallimento (ma almeno là, con la poca umiltà ed onestà intellettuale che ti contraddistinggue, ti sei corretto).
            “Che fa, il nesci, Eccellenza? Ah, intendo: il suo cervel, Dio lo riposi! In tutt’altre faccende affaccendato, a questa roba è morto e sotterrato”.
            Divertiti, lì sotto.

          • TheShowloshowpuòiniziare: Come sopra. Ancora devo cerco di capire le tue malsane logiche ed equazione. Mi poi vado al cesso e cago e passa la paura. Continua con i tuoi sproloqui, tutti leoni dietro ad un computer, nella vita poi vorrei vedere se sai dire una cosa del genere, ciò dimostra quanto tu sia attaccato al pc notte e giorno per offendere in tal maniera. Francamente ridicolo.

          • logiche ed equazioni*

            Ma*

          • Oh Minkios, sei tu che hai cominciato con gli insulti gratuiti come un Vittorio Sgarbi ben protetto da dietro un PC, eh!
            E le tue considerazioni riguardo la mia vita personale? Dovrei proprio dargli un peso? Già solo questo dimostra come tu parli a vanvera tanto per dare aria a quella cloaca che ti ritrovi al posto della bocca. Perlomeno io giudico le tue puttanate!
            Evidentemente è troppo difficile da capire quel mio consiglio di fare lo sforzo di acquistare sempre tramite il nuovo una produzione meritevole (dato che c’è chi crede che anche con l’usato chi ha fatto quel gioco ci guadagni), è troppo difficile capire che venendo a conoscenza di ciò uno ha un elemento in più per poter fare liberamente una scelta più consapevole! Ma questi, per te -o baronetto illuminato- sono puri sproloqui illogici assolutamente folli! Tanto, per te, se il gioco ha venduto le sue sporche 300.000 copie è a posto. Vale per tutti: quelli localizzati e quelli non, quelli che usano nuove tecnologie e quelli che usano lo stesso motore grafico da anni, quelli che hanno 2 anni di sviluppo alle spalle e quelli che ne hanno 5…
            Questa sì che è logica, che è accurata conoscenza!
            Se hai proprio così tanto bisogno di sapere se ho il coraggio di darti dell’imbecille in faccia, vieni pure a trovarmi! Non ho problemi! Hai bisogno di informazioni? Cerca nei social network a nome Luca Gambadoro. Poi vediamo chi è il vigliacco, ma sulla base dei fatti, non dei tuoi insulti gratuiti poggiati sul nulla cosmico che riempe il tuo cranio.
            Francamente, chi si è dimostrato per l’ennesima volta ridicolo sei stato proprio tu.
            E non hai idea di quante persone pensino lo stesso.

          • @ Theshowloshowpuòiniziare: Vedi che cadi sempre ed ancor di più nel ridicolo. *facepalm*

          • Scusate, mi intrometto un attimo per fare una domanda ad Ekros. Non voglio alimentare ulteriormente la discussione, ma cosa c’è di ridicolo nel comprare e finanziare i giochi che ognuno di noi ritiene validi? Perché fino ad ora non ho letto un tuo parere a riguardo e sarei curioso di sapere che ne pensi.

          • @ Il Giubba: Che ne devo pensare secondo te ? Che sia giusto finanziare se si ha la possibilità un titolo. Ma non sono io nessuno per poter fare la paternale ad un altro appassionato videogamer come me, e di dargli del delinquente o del beota solamente perché lo ha acquistato usato.
            Poi si sono superati i numeri quando il tuo amicone di conversazione seguendo la filologia deduttiva di Matyas s’è scazzato perché Sudomagodo ha caldamente consigliato di giocarsi Max Payne 3 e di acquistarlo nuovo o usato.
            Ma che si facciano tutti un bagno di umiltà e la smettano con queste stronzate, ognuno è libero di fare ciò che vuole, l’importante che poi sappia accettare le conseguenze di ciò che fa, i moralismi lasciamoli agli altri. In sintesi il mio umil pensiero.
            Il resto sono solo chiacchiere che il buon show mette in mezzo solo per infoiare le discussioni, e metto in mezzo robe che non c’entrano una sega emerita con tutto il discorso, come il fatidico fatto delle 300k di copie che ripete a pappagallo non riuscendo ancora a capire, e ciò mi fa dubitare del suo intelletto, che quel numero era riferito ai progetti low cost e che molte produzioni puntano al milione mai arrivandoci. In sintesi era una critica a quelle software house che per sforare il milione di copie si buttano in progetti ed in un marketing boomerang che le fa dissanguare, vedasi il caso THQ, anche se ci sono altri fattori che entrano in gioco. Ti ho risposto, spero di averti fatto capire il mio parere, mi sembra che sia abbastanza chiaro, ma ora la chiudo qui anche perché le ultime uscite di show sono davvero assurde e nosense, le mie battute erano ironiche, le sue sono offese personali, e quando uno offende una persona che non conosce, dimostra solamente quanto piccola sia.

          • Caro mio, sei tu che hai bisogno sia di un bagno di umiltà che di un elettroencefalogramma.
            La questione delle offese non la commento neanche, perchè penso che chiunque abbia almeno mezzo cervello, leggendo qui sopra, possa valutare con semplicità chi si è reso davvero ridicolo facendo la figura del bue che dà del cornuto all’asino (e più volte).
            Poi: è indegno di qualunque persona sia davvero “amante dei VG” vedere chi si attribuisce questo appellattivo consigliare l’acquisto di un gioco di qualità in copia nuova o usata come se le due cose fossero equivalenti o non avessero la benchè minima importanza. Non è così!
            Chi è davvero amante dei VG deve consigliare (riscrivo: CONSIGLIARE) di comprare il gioco di qualità in copia nuova. Il concetto è semplice: così facendo finanzi chi quel prodotto l’ha fatto, dando un segnale all’industria e permettendo a coloro dei quali si è apprezzato il lavoro di poter continuare (e -si spera- senza cambi di direzione per venire incontro ai gusti di un’utenza bimbaminkia).
            So che per te questo è moralismo, e la morale è male… Ma il tuo modo di abusare del termine “morale” mi inquieta e mi schifa, quindi non sto nemmeno a spiegarti che è un concetto che va oltre la tua tanto odiata morale.
            Nessuno punta la pistola alla tempia di nessuno se si decide di comprare usato; infatti,come puoi leggere più sopra, non condivido assolutamente il pensiero di Matyas riguardo le misure anti-usato next gen: l’ho motivato con un singolo, fondamentale punto (aggiungendo che, coi dovuti accorgimenti, sono invece favorevole all’online pass legato al multiplayer) ed ho posto una possibile soluzione (con ogni probabilità difficile da realizzare nel concreto).
            Però voglio che ognuno sia consapevole di quello che va ad acquistare conoscendo bene le conseguenze. E se compra usato per risparmiare 5 euro quando potrebbe senza problemi prendere il nuovo o consiglia di comprare un bel gioco usato e si appropria dell’appellativo di amante dei VG, io -da vero amante dei VG- mi incazzo.
            Lo so, è tutta demagogia videoludica per un illuminato come te.
            Per il resto, perdonerai se ancora una volta ho interpretato ciò che hai scritto e non ciò che volevi scrivere (come la storia delle 300k copie -che ora ha senso!- o dei tuoi scherzosi, simpatici, ironici insulti). Sono proprio una personacina di una pochezza mentale mostruosa.
            A questo punto aspetto con ansia le motivazioni complete secondo le quali la pirateria non risulterebbe dannosa all’industria videoludica!

          • prima:
            “Ecco fai altrettanto con quel beota de lo showpuòiniziare e di tutti gli altri minchionari che gli vanno dietro, sono ridicoli e basta”
            “Andate a rompere i coglioni da un’altra parte”
            “Ancora devo cerco di capire le tue malsane logiche ed equazione. Mi poi vado al cesso e cago e passa ”
            e poi:
            “tutti leoni dietro ad un computer, nella vita poi vorrei vedere se sai dire una cosa del genere, ciò dimostra quanto tu sia attaccato al pc notte e giorno per offendere in tal maniera. Francamente ridicolo.”???

            ekros, perfavore, sopprimiti…

        • Non voglio dire cose già dette e sentite ma basterebbe solo diminuire il prezzo dei nuovi. E comunque al massimo sono da incolpare coloro che danno dentro i giochi, non quelli che li comprano..
          Ps. Quoto sudo, max payne 3 è fantastico!

        • vergognati l usato serve a chi ha pochi soldi se le sh fanno merda e la vendonl a 70 euro è giusto comprarlo usato se si vuole comprarlo se no si lascia li o si boicotta cm dmc,mgrr e sfxtekken quando si è presi per il culo.
          thq e atari falliscono xke fanno gioki di merda a prezzi assurdi(udraw x esempio) non osare dare la colpa a noi

          • Not sure if troll or…

          • Quoto rosen

          • Per la serie “il dottore mi ha prescritto 20 giochi al mese”.

          • @ Rosen: Non dire ste cose Rosen che sei un delinquente se compri usato e la gente s’incazza perché non è giusto. Ma staccatevi dal pc Cristo Santo.

          • Ragazzi, THQ è fallita perchè hanno investito un fottio di soldi su un MMO che non ha neanche visto la luce, parola dell’ex-presidente.

          • @ Galaxy_hunter: No no Galaxy, è fallita perché tutti hanno comprato i suoi vg usati. Non per aver partorito una tecnologia (uDraw) fatiscente e che nessuno s’è cagato, non per delle licenze (WWE) su cui puntualmente investivano senza pagarne, non per manovre di marketing fuori da ogni norma logica sensata. Ma stai scherzando Galaxy, mah sei un tipetto davvero spiritoso.
            In tutto ciò trovo quasi una battuta allegorica che si tiri in mezzo Atari, che puntualmente fin dagli anni 90′ fallisce, loro sono dei professionisti del fallimento.
            Atari, quella che fu ed era, non esiste più da una decade se non di più, quindi fatevi il favore, non sparate stronzate perché una la tira in mezzo perché si crede un pozzo di conoscenza… Informatevi prima di commentare, please.
            Tutto ciò non è rivolto a te Galaxy, ovviamente.

        • andrò controcorrente e attirerò le ire di molti ma in parte sono d’accordo con te.
          andando a monte il problema rimane sempre il prezzo dei giochi nuovi che per almeno il 70% dei casi non valgono il prezzo. . Basti vedere metal gear rising che per quello che effettivamente dura e la qualità del prodotto dovrebbe costare per lo meno 40 euro.a una settimana dal lancio gia si trovano le prime copie usate a 5 euro in meno.
          per quello che mi riguarda,giochi di questo tipo, possono rimanere sullo scaffale per un anno almeno.

          cmq Matyas, un consiglio.. godiamoci questa ultima gen coi dischi fisici con tuti i pro e contro che ne verranno.(anche se non useranno sistemi anticopia sono sicuro al 100% che verranno poi introdotti da EA e altre il pass offline che bloccherà porzioni di gioco da riscattare in seguitoe, se fossi un dirigente di EA fare così)

          Ne riparlaimo verso il 2018- 2020 quando saranno solo digital delivering. vederemo che fine faranno gamestop e tutte le nostre copie usate che non potremo piu ridare indietro.
          solo li vedremo quanto effettivamente un gioco varrà i 69.90 e quanto incasseranno le case produttrici.

  17. Io quelle cifre le pago senza tessera Gamestop. .|.

  18. Finalmente ti sei preso quella sly trilogy!

  19. Comunque Far Cry 3 merita, goditelo Farenzo e prepara i fazzolettini di carta

  20. C’è da dire che i giochi per console costano moltissimo…
    Di quelli che hai citato, per PC il 90% li ho trovati al prezzo che hai detto senza sconti…

  21. Povero farenz che si deve giocare re6 XD

  22. Cazzo! Domenica vado a depredare qualche gamestop, ho giusto qualche gioco da recuperare.

  23. wow ottimi acquisti con ottimi prezzi complimenti!

  24. Offerta ottima,non ci piove.
    Ma è umanamente impossibile giocarsi tutti quei titoli assieme alle nuove uscite di Marzo e dei mesi a venire.

  25. Farenz posso farti una domanda?
    Tu mica non ti piaciono i giochi di guida simulativi? Ok, un pò horizon è metà arcade ma è sempre un simulatore di guida.

  26. Ottimi sia l’offerta che gli acquisti…. Goditi far cry 3, te lo dice uno che in questi giorni ci sta nerdando per finirlo completamente =D

  27. Matyas hai ragione e torto al tempo stesso, secondo la mia modesta opinione.Il punto e’ che se Farenz(che in questo caso rappresenta chi compra videogiochi usati) ha comprato quei giochi usati significa che non avrebbe mai pagato il prezzo del gioco nuovo.Questo significa che la software house non avrebbe guadagnato lo stesso 1 euro. Il problema non sono assolutamente i giochi usati perché se i giochi costassero di meno( parliamo di console non di pc) molti avrebbero meno problemi a comprarli nuovi sostenendo così le software house che si lamentano tanto.Il problema parte da loro quindi,che da questo lato non tengono in minima considerazione i compratori.In più il fatto di dover guadagnare su un bene che dopo aver pagato é solo mio mi sembra squallido, se voglio venderlo ne ho tutto il diritto e non solo tramite gamestop.Per cui se hanno tanto bisogno di eliminare questo mercato, che vendano a meno i giochi soprattutto dopo aver visto che le reazioni del mercato sono negative,dimostrando che il suddetto gioco non vale il prezzo richiesto

  28. ma bisogna stampare la mail e fargliela avere al commesso (come l’ offerta del 3×2 quando fai la carta) o basta andare lì con la carta?

  29. nooooooooooooooo e ora la flop ten quando arriva? mai piu????

  30. Promozione interessante, gamestop ci lucra e noi ci risparmiamo :D
    Speriamo che nella prossima generazione l’usato non venga ostacolato!

Lascia un commento