Secondo me….

lopez

Ok, sono tornato e senza ancor meno peli sulla lingua di prima.

Il punto è semplice: leggo troppe cazzate e vedo troppe inculate in rete inerenti alle ultime novità videoludiche e tecnologiche. Dire che fanboyismi hanno annebbiato la vista della gente sarebbe quasi riduttivo. Siamo proprio diventati ciechi ed incapaci di comprendere, analizzare e criticare. E c’è chi se ne approfitta.

Si, perché se da una parte c’è una PS4 Pro che “non vale la pena comprare”, dall’altra abbiamo “il miglior iPhone di sempre”.

Ma perché non usiamo il cervello, perché il marketing riesce cosi’ facilmente a colpirci all’addome facendoci mettere in ginocchio, pronti a ricevere un bel salame in bocca?

Sono quasi certo che anche i detrattori di certi furti certificati ed approvati dall’Uomo del Monte (sto parlando dell’iPhone 7 in questo momento), comprerebbero l’oggetto scatenante il proprio hating se ne avessero la possibilità a livello economico.

Apple, esattamente come Sony 3 anni fa, è stata in grado di farci credere che un oggetto poco più che mediocre, fosse a noi indispensabile per vivere “bene”; per essere in pace con noi stessi; per essere approvati dal mondo.

Ma è il mondo ad esser sbagliato, ragazzi miei. E siamo noi ad averlo reso tale.

L’iPhone 7, versione base, ha una risoluzione inferiore al full hd, non ha la presa per le cuffie e non aggiunge nulla di realmente sostanzioso al modello che l’ha preceduto. Rispetto poi a prodotti della concorrenza, ha tonnellate di cose in meno.

“Eh, ma l’ecosistema Apple…” . Ok, te l’appoggio. Davvero. Anche io vorrei fare il gestore del “Rifugio Antelao” (cercatevelo su Google, non ho voglia di spiegare) e vivere lì. Ma mai e poi mai mi sognerei di dire che sia il miglior posto in cui vivere e che offra sostanziali vantaggi rispetto ad altri luoghi. Sarebbe una cazzata.

Come direbbero i Joker 5 Stelle: sveglia!

Tornando all’ambito videoludico: Ps4 Pro.

Se da una parte Ps4 “Standard” fu l’inculata made in Sony, la “mossa Apple” della blasonata casa giapponese, mi sento in dovere di muovere le mie perplessità dinanzi a coloro che criticano l’aborto estetico in uscita il 10 Novembre.

Ora mi spiego meglio.

Intanto, guardiamoci negli occhi e giuriamoci onestà. Dopo aver fatto questo diciamocelo: Playstation 4 fa cagare. Mettete da parte i bei ricordi di voi bambini che vi scaccolate mentre giocate a Crash Bandicoot sulla prima Playstation. Anche I Ghostbusters erano grandiosi quand’ero piccolo e guardate adesso.

npooooooooooooooooooo

Playstation 4 è stata una “console di comodo”, creata da Sony a causa di una concorrenza che dire patetica è poco. Sony ha potuto adagiarsi sugli allori e far uscire una console tecnicamente obsoleta, incapace di gestire il full hd a 60 fps (salvo salti mortali dei programmatori), che non ci ha fatto percepire minimamenete il salto generazionale e che, a differenza delle sorelle più vecchie non è stata venduta in perdita, montando per l’appunto merda al suo interno.

Ma se Microsoft avesse presentato una console valida, senza kinect, senza sport, senza multimedialità e cazzate varie (che ne hanno decretato la morte. Ricordatevi: quando avete visto il logo “Windows 10” sotto GoW4 e Scalebound, avete semplicemente assistito all’espianto degli organi di Xbox One), cosa avrebbe presentato Sony?

Avrebbe risposto col fuoco. Avrebbe mostato al mondo di cosa è capace. Avrebbe cagato Ps4 Pro.

Ps4 Pro è a mio avviso la console che doveva esser lanciata a fine 2013 (leggi: è già vecchia. Ma è comunque un hardware di tutto rispetto, e lo dico da PC Gamer).

Ps4 Pro è la console di Sony che non si adagia sugli allori, di una Sony che non si stupisce di quanto la sua Ps4 Fat, merdosa, puzzosa, vecchia e storpia riesca a vendere nonostante siano usciti solo Knack, Assassin’s Creed all’arrembaggio e qualche Remastered.

Certo, vi hanno detto che Ps4 Pro “è per il 4K”.

Puro Marketing. Il 4K è quello che attira il coglione medio. Ma voi non siete coglioni. Voi vedete oltre.

Voi avete letto che Rise of The tomb Raider (uno dei giochi più pesanti ed utilizzati per i Benkmarch delle recenti schede video) su Ps4 Pro avrà l’opzione per andare in full hd a 60 fotogrammi al secondo.

Voi sapete che introdurre le opzioni grafiche (presenti anche nei più scrausi indie per PC) non è l’operazione più difficile del mondo.

Voi sapete che se Sony avesse detto: che la Pro puo’ fare quello che avrebbe dovuto fare la Fat (full hd 60 fps, ad esempio), si sarebbe tirata addosso un cargo pieno di merda.

E allora, perché denigrarla? Perché comprare la Ps4 Fat nonostante la sua inettitudine concettuale? Perché comprare un iPhone 7 quando con 300 euro in meno potete comprare un iPhone 6 o un Samsung Galaxy S7?

Perché andare al cinema a vedere Civil War e aspettare il torrent per “Lo Chiamavano Jeeg Robot”?

Ma soprattutto, perché leggere questo articolo? La mia è solo un a delle tante voci. Non ha più valore della altre. Non dovete essere d’accordo con ciò che dico.

Ma dovete fare ciò che chiedo a voi e a tutta l’umanità intera: ragionate con la vostra testa. Fanculo al marketing. Vogliono solo i vostri soldi, possibilmente inculandovi. Non è bello farsi inculare. O forse si,ma meglio che sia un pene a farlo, piuttosto che un’azienda.

Non date il culo.

Metti un like e condividi se sei incazzato.

Sciaobbelli!

alvi

Prova a cercare ancora!

1

Come sono morti i MMORPG?

Me lo stavo chiedendo proprio ieri. Quando mi sono avvicinato al PC gaming , nel ...

49 Più commentati

  1. Mi piace la parte “Ps4 Pro è la console che doveva esser lanciata a fine 2013”. Sento odore di verità pura.

    Ma a questo punto chiedo: se PS4 Pro fosse uscita nel 2013, quanto sarebbe costata? 399€ come PS4 Fat o un centone in più? Secondo me 100€ in più.

    A quel punto mi viene un’altra domanda: PS4 Pro, se fosse uscita nel 2013 a 499€ come la rivale Xone, avrebbe avuto lo stesso successo in fatto di vendita?

    Forse, e ripeto, FORSE, la cosa era già prevista da tempo (fare uscire ps4 fat e poi dopo 3 anni PS4Pro).
    Mossa bastarda? Forse. mossa commerciale vincente per Sony? Sicuramente.

    • Quando l’altro giorno dicevo che Sony si trova in una posizione scomoda è anche per questo motivo.
      Mi autocito poi quando nel video dicevo “se eravate convinti che la ps4pro potesse avere i 4k nativi e che venisse poi commercializzata a 400 euro siete delle teste di cazzo”.

      Allo stesso modo, quando venne annunciata ps4 a 400 euro, non è suonato in voi il campanello dall’allarme riguardo le effettive componenti interne della console e degli ovvi limiti che un hardware così “economico” potesse presentare?

      • Come mi dici sempre: Sarò giovane, ma dentro sono vecchio.
        Perché questo? perché sinceramente non mi sono MAI interessato su quanto potente fosse la console. Sin da quanto era stata presentata l’ottava generazione, mi sono sempre (troppo forse) concentrato su: Su quale gioco/giochi mi devo concentrare per la scelta?

        Bene, ho fatto così anche per PS4 Fat. Farò così anche per PS4pro? No, a meno che (scenario pressoché impossibile) non escano giochi PS4Pro Exclusive.

        La comprerò? Mah….Io aspetto. Poi deciderò.

        Spero almeno che Sony questa volta abbia la decenza di mettere un paio di cuffie un po’ più dignitose di quelle del lancio di PS4 Fat

  2. In realtà della ps4 PRO non si sa tanto, certo tu Alvise dici che rise of the tomb raider girerà a 60 frame ma puoi affermare lo stesso anche per gli altri giochi? e non parlo solo di quelli già usciti ma anche di quelli che devono ancora arrivare sugli scaffali dei negozi.
    Finora ho soltanto sentito che con PRO i giochi avranno la grafica a 4k, non si è mai parlato dei frame con cui gireranno i giochi.
    Ora, io non sono un esperto, però ho sempre sentito dire che i 4k e 60 frame assieme non li regge manco un pc della madonna, quindi come li potrà mai reggere la PRO?
    Non me ne frega tanto del 4k però una buona fluidità nei videogiochi è indispensabile e a me sembra che da 3 anni a questa parte non siano stati in grado di raggiungere questo standard qualitativo (se non in alcuni casi….)

    • La pro potrebbe dare:

      30 fps in full hd
      60 fps in full hd
      30 fps in 4k

      tutto impostabile nelle opzioni di gioco.

      Non è detto che lo implementeranno in tutti i giochi, ma è un dato di fatto che Rise of The Tomb Rider sia uno dei titoli più cicciotti e pesanti prodotti sino ad oggi.

  3. Quoto tutto al 100%, per quanto possano cambiare rapidamente le tecnologie non ci stò ad applicare il concetto pc alle consolle. La Pro é quella che doveva essere la PS4 iniziale, ricordo ancora la meraviglia tra il passaggio tra prima xbox e 360, un vero salto generazionale che mi ha lasciato divertito per anni. A parte qualche miglioramento grafico e abbellimenti vari, cosa porta la Ps4 rispetto alla 3 ? Twitch e orpelli vari ? Personalmente fotte sega. Stesso discorso per One tra patch elefantiache ed avvii lentissimi sfioriamo il ridicolo, completamente deluso da questa gen, ammetto che ci sono ottimi titoli, ma qui parliamo di console ! concetti come 4k, HDR, Fps dovrebbero essere concetti quasi sconosciuti in favore di semplicità ed immediatezza.

    • Perdonami ma questo tuo discorso ha poco senso.
      Copio e incollo la tua domanda…

      “A parte qualche miglioramento grafico e abbellimenti vari, cosa porta la Ps4 rispetto alla 3?”

      Perché scusa, il passaggio tra ps1 e 2?
      O tra nes e snes?
      Io l’unico vero cambiamento l’ho trovato da PS2 e PS3, con l’inserimento e la diffusione del gioco multiplayer online anche su console… ma oltre quello?

      Cioè, di base, cosa cazzo vi aspettavate dall’arrivo della next gen?

      • magari qualche rischio in più? le passate generazioni avevano meno soldi , meno potenza e meno utenti ma almeno si sperimentavano cose nuove , uscivano titoli interessanti di vario genere , oggi cosa abbiamo? fps/remastered/season pass e quattro cazzo di esclusive in croce in 3 anni (a parte Nintendo che è l’unica che sforna roba nuova)

        siamo arrivati al punto che ora abbiamo console con hardware che cambiano ogni 2 anni senza avere giochi ottimizzati.

        gli sviluppatori che con la pistola puntata alla tempia a inizio di questa generazione annunciavano con fanfare dorate che sarebbe stato più facile programmare ora che le console erano passate ad architetture pc , abbiamo visto i risultati ; e questi stessi programmatori un anno fa che dicevano che sarebbe stato difficile sviluppare su più piattaforme con hardware diversi oggi annunciano che finalmente la nuova potenza delle console ( ahahahhahahaha) renderà più facile sviluppare i prossimi titoli , ovviamente queste sono dichiarazioni con le famiglie degli sviluppatori in ostaggio.

        io voglio giocare cazzo non voglio collezionare console!

        • Ma di che rischi in più stiamo parlando? Io nella scorsa generazione mi ricordo ben poco di nuovo che abbia avuto successo…

          Poi, adesso, facciamo anche un passo indietro e prendiamo un bel respiro, i giochi tripla A, che sono i giochi fighi per cui vai a comprarti una console e la maggior parte dei giochi che farai, costano ormai TANTO per esser fatti.
          Ovvio che se investi qualcosa dell’ordine del centinaio di milioni di euro per fare un prodotto vuoi anche che quei soldi ti tornino indietro con gli interessi, di conseguenza mi par banale comprendere che simili investimenti andranno su titoli che possano avere il massimo dell’audience, e conseguente guadagno, possibile. Come succede nel mondo del cinema.

          Le cifre in gioco ormai sono tanto alte che un flop può causare la rovina di un publisher, THQ è l’esempio recente più significativo secondo me.

          L’innovazione poi volendo la trovi, tutto il mondo indie (che onestamente secondo me non vale quasi niente) fa solo quello. Giochi poco costosi con qualche meccanica nuova, funzionano? Bene! Non funzionano? Nessuno si accorgerà che il piccolo studio è andato in rovina.
          Voglio far notare inoltre che tutti gli indie hanno solitamente requisiti grafici e quindi di potenza praticamente nulli rispetto ai titoli tripla A, quindi la maggior potenza non serve quasi a nulla per l’innovazione.

          Non so, in mezzo a tutto questo io continuo a giocare come un matto e nonostante tutto non riesco a tenere dietro a tutti i titoli che escono e che vorrei farmi… Non posso essere l’unico dai!

          • ma i rischi ci sono in tutti i campi anche noi consumatori rischiamo quando facciamo un preordine di queste nuove console o di giochi tipo no man sky e intanto i nostri soldi li hanno incassati e generalmente col cazzo che ce li ridanno indietro.

            è vero i giochi tripla A costano tanto ma rendono tantissimo anche considerando i dlc , i season pass , le edizioni dell’anno e menate varie e generalmente sappiamo i dati di vendita dei giochi stand alone , ma non abbiamo idea di quanti soldi spillano coi dlc e robe correlate , non sono dei poveretti smettiamo di giustificarli per qualsiasi puttanta ci propinano.

            Thq ha gestito malissimo i suoi soldi in un periodo in cui era esplosa una delle più grosse crisi finanziarie che il mondo abbia conosciuto era inevitabile anche se producevano giochi migliori delle altre compagnie con incassi maggiori.

            personalmente gli indie che abbiamo oggi sono pretenziosi quanto un film alla mostra del cinema di Venezia , io voglio un tripla a che osa non un indie con un budget con 4 spiccioli

            queste nuove console purtroppo sono un forte messaggio che i publisher preferiscono fare i soldi con l’hardware più che con il software , l’anno prossimo all’E3 cosa vedremo? conferenze per ps fat conferenze ps4 pro un nuovo annuncio di ps5 e i giochi ? i publisher dovranno dividersi per sviluppare su 6 piattaforme diverse? posticiperanno i giochi in uscita (che sono pure pochetti)
            secondo me l’unica cosa certa che mi sento di dire è che questa sarà una generazione fatta d’ incertezze e sinceramente ne ho piene le balle anche perchè non è che Sony la Pro se l’è inventata ieri , visto che l’hanno pure piazzata nel periodo d’oro di vendita questo novembre…

          • è vero i giochi tripla A costano tanto ma rendono tantissimo anche considerando i dlc , i season pass , le edizioni dell’anno e menate varie e generalmente sappiamo i dati di vendita dei giochi stand alone , ma non abbiamo idea di quanti soldi spillano coi dlc e robe correlate , non sono dei poveretti smettiamo di giustificarli per qualsiasi puttanta ci propinano.
            Certo! Ma rendono tantissimo proprio perchè li fanno ad-hoc in modo da vendere il massimo possibile, non rischiando e sperando nel meglio.
            Fra l’altro io non ho detto che sono dei poverelli e non sto cercando di giustificarli ad ogni costo, stavo solo spiegando il perchè non rischiano con i titoli da tripla A.

            io voglio un tripla a che osa non un indie con un budget con 4 spiccioli
            Non penso che lo avrai mai e non so se c’è mai stato un tripla A che abbia “osato”.
            Devono far soldi e per far soldi devono vendere, quindi andranno sempre sul sicuro.

            Thq ha gestito malissimo i suoi soldi in un periodo in cui era esplosa una delle più grosse crisi finanziarie che il mondo abbia conosciuto era inevitabile anche se producevano giochi migliori delle altre compagnie con incassi maggiori.
            THQ è una di quelle che ha osato, purtroppo ha osato su qualcosa che si è rivelata un flop spaventoso, la tavoletta UDraw.
            Ovvio che c’è sempre un certo quantitativo di azzardo in qualsiasi affare, ma ci sono anche modi diversi, più o meno sicuri, per agire.

  4. Adesso quanto dovremmo aspettare per una PS4 pro2? Il gaming su console come lo conosciamo muore con gli annunci di questa estate. La grande varietà di possibilità sul mercato potrebbe portare ad un certo caos tra gli acquirenti. C’è chi si augura un nuovo 1983, ma credo che sia più difficile al giorno d’oggi anche se la situazione lo ricorda…

  5. Edoardo - Super Birillo

    Quando sono uscite Ps4 e XboxOne io l’ho subito detto che erano nate vecchie. Ora vedo che molti confermano. Si è giusto la vera console era la Ps4pro !
    Cmq abituatevi ad aggiornare la console ogni anno !

  6. mmm, vedendo che non sei stato l’unico a fare un parallelismo sulle strategie di vendita Apple e Sony, io noto solo che Apple è riuscita a vendere meglio il suo prodotto, e in generale il mondo del mobile: c’è quasi la necessità di sostituire il proprio cellulare ciclicamente, generalmente di anno in anno, nonostante sia ancora performante e non presenti qualità eccessivamente inferiori ai cellulari più recenti. poi, io sono uno di quelle persone che ancora oggi si chiede come la gente possa spendere 400 euro per un cellulare all’anno, quindi non credo di fare testo.
    inoltre, passando in ambito console, se tu stai dicendo che già nel 2013 potevano darci la versione PRO, e che nel mentre hanno temporeggiato, posso anche darti parzialmente ragione: è vero che potevano pubblicarla prima, ma è anche vero che io credo che la PRO sia un’evoluzione della “fat” e che quindi fu sviluppata dopo. la Ps4 ha attualmente vinto la console war perché fecero una campagna marketing migliore, merito di un prezzo più competitivo e puntando di più sui giochi.
    p.s. quando vedevo su internet le battute del jack non capivo, poi ho letto che non ci sarebbero stati più i jack sul cellulare e non capivo, poi ho letto gente definire questa mossa grandiosa: allora ho capito che gli altri non hanno capito. scusatemi sono ancora senza parole: ma se un individuo avesse delle cuffie da 100€ col filo, dovrebbe cambiarle? ridicolo. però è anche vero che questo marketing del jack ha avuto i suoi effetti: non mi interessava per niente l’iPhone 7, adesso mi interessa e sto anche polemizzando contro.

    • Stai polemizzando contro un qualcosa di cui evidentemente non hai abbastanza informazioni.
      Non che voglia difendere la scelta dell’assenza del jack, che reputo quantomeno discutibile, ma se tu avessi le cuffie da 100 euro con il cavo le infilerai nell’iphone 7 esattamente come facevi col 6. Solo che non potrai caricare la batteria del cellulare mentre stai ascoltando musica con le cuffie.
      Da metà della settimana scorsa in poi, tutti hanno questa esigenza. Tutti hanno bisogno di ascoltare musica mentre l’iphone è collegato a ricarsi.

      • Perdonami Farenz ma questa è esattamente la stessa storia dell’assenza del lettore blray 4k sulla Ps4 Pro. Ma che vuol dire? Perchè non può capitare che tu sia in viaggio ascoltando musica e ti si scarichi il cel? non ti è mai capitato di collegare un caricabatterie portatile mentre utilizzi il cel per fare qualcosa? Perchè non posso ascoltare musica e caricare la batteria? Forse tu non hai questa necessità ma non è detto che non ce l’abbiano anche gli altri.

  7. Bentornato Alvise,
    condivido parte del tuo discorso ma il paragone fra PS4 e iPhone
    non è proprio calzante perchè il mercato console e il mercato smartphone
    sono totalmente diversi. Ad esempio io ho da un paio d’anni un telefono android
    pagato meno di 300 euro e per quelle che sono le mie esigenze sono a posto,
    non ho bisogno di un iPhone ipercostoso perchè sarebbero soldi buttati.
    Invece se Sony mi fa uscire la PS4 e voglio giocare a quei giochi devo per forza
    acquistarla, se voglio una console il massimo della scelta che ho è prendere una ONE.
    E anche se tutti noi sapevamo bene che erano console già obsolete non abbiamo
    mai avuto una vera possibilità di scelta.
    La PS4 PRO ora può far girare i 1080 a 60fps? Sono contento ma aspetto la prossima
    PS5 perchè ho deciso di saltare le midgen, in qualche modo sopravviverò.

  8. E’ vero la Ps4 Pro è la Ps4 che sarebbe dovuta uscire nel 2013. E’ vero che il salto generazionale non è stato avvertito, o lo è stato in minima parte. E’ vero tutto ma alla fine chi se ne frega? Non avete giocato sulla Ps4 carretttina? Non vi siete divertiti? Il problema, e non mi stancherò mai di ripeterlo, siamo noi videogiocatori, la specie più incoerente del globo terracqueo. Se trovavate tanto inadeguate Ps4 e One, perchè diamine ne avete comprato 60 milioni di pezzi? Se le proteste sulla poca potenza si fossero fatte sentire da subio state tranquilli che sia Ps4 che One sarebbero state ben altro hardware. Però poi tutti si sarebbero lamentati dei 600€ necessari per comprarle. Eh no, la botte piena e la moglie ubriaca non si possono avere. Per quanto mi riguarda sto benissimo con la vecchia fat, non comprerò la Pro, non tanto perchè della potenza aggiuntiva me ne sbatta (i 60 fps fissi fanno gola anche a me, anche se nella realtà è da vedere quanti titoli implementeranno per davvero questa opzione, visto che gia per il nuovo Mass Effect hanno detto che boloccheranno il frame rate a 30 fps su entrambe le versioni per garantire la medesima esperienza, perciò attaccatevi) quanto perchè sono contrario a questo tipo di politica, e perchè non credo sia la potenza il vero e solo problema di questa generazione. Ora, mi aspetto file ai Game Stop il 10 novembre per dare dentro la vecchia console in cambio di quella overpowa, salvo poi ritrovare la stessa situazione al dayone un’ipotetica e successiva Ps5 Pro, poi però non posso far altro che sorridere ogni qualvolta legga delle lamentele di qualsiasi tipo sul web. Credo che nella vita serva coerenza.

  9. Quando è un Pc Gamer a parlare di console sorrido sempre…siete i più furbi, i più sgamati, bravi! :)
    possiedo Ps4 da 3 anni e me la sto godendo da quando è uscita senza farmi alcun tipo di paturnia: nuove IP, Remastered di giochi mai giocati o anche già giocati godendomeli con una grafica migliore, perché anche l’occhio vuole la sua parte e quindi non mi sento un coglion* a spendere quei soldi. Anche perché ho 33 anni, lavoro e spendo consapevolmente i miei soldi. videogioco da una vita, sono anche passato dal pc (soprattutto negli anni ’90 con qualunque strategico uscisse). E non ho pregiudizi. Non ho un mega pc da pc gamer, quindi non derido dall’alto in basso la ps4 per le sue prestazioni indubbiamente inferiori.
    Una domanda…siamo sull’angolo di Farenz, e se penso a lui una delle frasi che più lo rappresentano é che quel che importa sono I GIOCHI. Finiamola di parlare a vanvera, i giochi ci sono, sono vari, siamo in un periodo florido per il gaming, chissene frega delle prestazioni. poteva uscire prima la Pro? ok, non è successo, io non mi sento tradito da Sony visto che in questi anni mi ha fatto divertire nonostante il frame rate traballante. non comprerò la Pro a meno che non mi si brasi la Fat e so che potrò giocare comunque tutti i giochi lo stesso.
    È sempre più stancante leggere che noi consolari veniamo considerati coglion* che si fanno spillare soldi.

    • Ti rimando all’articolo in cui parlavo dei prezzi assurdi ma soprattutto FASULLI delle ultime VGA di casa Nvidia.
      Mi spiace se hai visto faziosità nel mio articolo.
      Anzi no, non mi dispiace. Vuol dire che sono un essere umano.

    • cito: “Remastered di giochi mai giocati o anche già giocati godendomeli con una grafica migliore, perché anche l’occhio vuole la sua parte e quindi non mi sento un coglion* a spendere quei soldi”

      2 righe sotto dici che non ti frega niente delle prestazioni (e quindi della grafica)

      seems legit

      PS: pc gamer ad Alvise aspetterei ancora un po a dirlo…fino all’altro ieri era nintendaro LoL

  10. Si, ma quanto catastrofismo! E quanti luoghi comuni!
    Sony (così come Ms) non hanno mai nascosto che, a inizio gen, avrebbero venduto delle console “potenti ma con uno sguardo al risparmio”. Che tradotto, significa: console mediocri. Ma sono aziende, mica possono parlare direttamente così.
    Non dico che aspettarsi una console mid gen era obbligatoro, ma di certo non mi sembra una cosa così illogica. E non capisco dove, in tutto ciò, starebbe la presa in giro fatta da Sony.
    Discorso molto simile per Apple. La scelta di un display hd e non full hd, non è una presa in giro verso l’utenza. Ma dato che in uno schermo da 4.7 pollici la differenza tra hd e full hd non è così abissale, hanno deciso di restare sul hd normale in modo da avere benefici anche sull’autonomia della batteria (io ho uno schermo hd e non noto praticamente differenze con gli schermi full hd. Se voi avete la vista da x man e le notate, amen. Buon per voi).

    • parzialmente falso

      i displau QHD di samsun (s7 s7 edge e note 7) consumano meno della precedente gen che a loro volta consumavano meno dei full HD ecc ecc.

      semmai è l’ottimizzazione software che è mal implementata ma i display recenti sono sempre meno esosi di corrente

  11. Edoardo - Super Birillo

    Ripeto qui il commento in modo che possano leggerlo tutti. Secondo fonti fedeli il progetto della nuova console della Microsoft prevede moduli aggiornabili e si dice pure quello delle prossime PS.
    Questa è una news per tutti voi amici dell’angolo !

  12. Si, sono d’accordo sul fatto che se Sony avesse detto: che la Pro puo’ fare quello che avrebbe dovuto fare la Fat (full hd 60 fps, ad esempio), si sarebbe tirata addosso un cargo pieno di merda.
    Lo diranno le news piano piano giorno dopo giorno che i miglioramenti ci saranno anche sui full hd.

    Ma.. allo stesso non poteva dare questa PRO con questo prezzo al dayone del 2013.
    Come non poteva rimanere senza console 4K per questo periodo,
    con XboxOne S nel mercato che traina l’utenza che ha un 4K in casa.

    Non è facile..
    o fai una console dalle prestazioni mmm che costa poco e vende,
    o lo fai costosa dalle prestazioni wuou che non vende. L’errore di PS3FAT non lo farà mai più.

    Il prezzo della slim e della PRO sono giusti,
    esteticamente (può piacere o meno) a me non piace
    come non mi piace il modello slim.

    Io al contrario di quello che pensi.. non mi sento assolutamente inculato nell’avere comprato PS4,
    e nemmeno rosicherò nell’avere PS4FAT in casa con nel mercato PS4PRO.

    Per forza un giorno comprerò la PS4PRO oppure addirittura la PS5 nel 2018/2019.
    Probabilmente mi sarò fatto una nuova TV tra 2/3 anni,
    e probabilmente la mia PS4 probabilmente sarà anche stanca o avrà dei problemi.

    Tutt’ora la mia PS4FAT dopo 2 anni di vita, FUNZIONA e funziona molto bene,
    a differenza di PS3FAT che dopo 2 anni di vita aveva il YLOD, posso ancora venderla a 150/200€
    posso piazzarla a qualcuno che gioca ancora su PS3 e sta aspettando una FAT d’occasione a meno.

    C’è chi si farà la PS4 FAT nuova, c’è chi usata,
    c’è chi la slim o c’è chi si farà la PRO, io per forza dovrò farmi la PRO,
    (se mai ovviamente se mi si rompesse la PS4FAT)
    perche la SLIM non ha il cavo ottico, altrimenti se la SLIM avesse il cavo ottico avrei preso quella.

    Parlare d’inculate delle multinazionali è un discorso strampalato.
    Ma no dai.. Nvidia è il vostro panettiere di fiducia,
    che sta sotto casa vostra e che non vi vuole inculare ogni anno.
    Se una cosa c’interessa la compriamo, ci piace, vogliamo l’extra? punto, il mercato fa il suo corso.

    Sopratutto se riferito al succo del cosa cazzo ci serve una console?
    A farti giocare con i suoi videogiochi!
    Compro una console perche quello che mi offre a livello di giochi SUOI mi piacciono.

    Sarebbe interessante vedere in futuro,
    visto la merda gettata da quasi tutti i videogiocatori su PC su queste console,
    se adesso o nel breve futuro con la potenza aggiunta per darvi i 60fps.
    (altrimenti i vostri occhi sanguinano)
    Se poi realmente la comprerete sta console per le sue esclusive..
    il che renderà PS4PRO ancora più attrattiva per molti più utenti PC.
    Oppure continuerete a denigrare il progresso nascondendovi dietro il vostro mondo che tanto diverso non è se non ancora più evolutivo ed aspettare la nuova 1080TI o le nuove 1170 e 1180.
    (che da sole costano come l’intero sistema assemblato pronto per giocare)

    Perche altrimenti tutte ste polemiche online sono sterili con i capelli di Pierpaolo,
    come le critiche riferite alla mancanza del Bluray4k che ancora oggi rompete il cazzo sui costi dei videogiochi, e magicamente vi aggrappate alla mancanza di non poter guardare film in 4K a 30€ l’uno.

    Fanno prodotti convenienti pronti per giocare con una qualità che va bene..
    vi lamentate perche potevano spendere un po’ di più.
    Fanno prodotti premium che costano di più e ci costano di più per giocare con una qualità superiore..
    vi lamentate perche costa troppo e aspettate il calo di prezzo perche non avete i soldi per comprala.

  13. La cosa triste che già ci sono offerte preorder per la Pro :al Mediaworld se porti un gioco della loro lista costerà 359€ dal GS porti ps4 500gb più un gioco dal costo superiore ai 9.98€ e la valutazione sarà di 200€,tutti a prenotarla e oggi arriva news che Sony consiglia un tv 4k minimo 60″ per godersi pienamente upgrade visivo.si tornare inizio ps3 dove molti giocavano sul catodico,poi si lamentavano del acquisto e passando alle prime 360 che non avevano hdmi.E colpa della massa che compra le cose senza informarsi

  14. La console dovrebbe essere un’idea a prezzi accessibili che ti permette di godere dei titoli in esclusiva oppure dei multipiattaforma ottimizzati. Uno che acquista lo scatolotto sony, nintendo o microsoft dovrebbe sapere che il risparmio e la semplicità costano in termini tecnici rispetto al mondo pc, così come ai tempi (ed era un altro mondo) compravi il super nes sapendo che la tua conversione di street fighter 2 era fatta spremendo l’hardware all’osso da gente coi controcoglioni e nonostante questo era comunque inferiore al coin-op così come lo era killer instinct.
    Ma ti ci divertivi lo stesso e ti parevano comunque delle meraviglie tecniche.
    Questa ignorantissima premessa non è giustifica ne accusa alla ps4 pro, ma è proprio il dispiacere per una macchina che come dice il post iniziale aveva fin dall’inizio delle carenze e nonostante ciò è riuscita ( pure per negligenze altrui) ad ottenere un’ottima base di giocatori che aspettano almeno di vedere sfruttato fino al midollo il proprio investimento.

  15. Okey topic bellissimo 2 argomenti che mi stimolano molto.
    Sony e Apple.
    Su Sony cosa penso? penso tutto il male possibile e immaginabile.
    Proprio 1 ora fà, quindi dopo il tuo articolo, quei simpaticoni hanno rinviato anche The Last Guardian, ma dai! che problema vuoi che sia, abbiamo aspettato 8 anni aspettiamo un’altro mese e mezzo che fretta c’è….però l’uscita del Visore di cui tra 5-6 mesi non fregherò un ca*** a nessuno e quella della Playstation 4 Pro, quelle usciranno puntuali, perchè ci saranno i soliti bambini nutellosi che se la compreranno a costo di mangiare pane e acqua 6 mesi…naturalmente con tutti i lecchinaggi di sorta della rete e di youtuber amici e dall’IGNORANZA, scritto proprio in maiuscolo di chi difende ancora questo marchio, dopo anni di prese per il culo, nel 2018 già si parla di Playstation 5….d’altronde abbiamo la remasterd della remastered di Tha Last Of Us in 4K….ma vaffanculo!!

    Apple invece, non sono proprio per niente d’accordo, domanda Omegashin, hai mai avuto un Iphone?
    Io si e ti assicuro che hai scritto un mare di fesserie, io ho avuto il 4S e il 6S, per poi passare alla concorrenza dopo alcuni mesi/anni.
    L’inculata che presi 4 anni fà quando passai da 4S a un LG (del ca***) pagato 500 euro fu epica, adesso l’inculata è stata inferiore perchè il Samsung S7, che ho oggi, è un ottimo terminale, ma l’Iphone 6S è un computer tascabile che funge anche da telefono.

    • Io ho un iPhone 6 e ne sono soddisfatto però mi rendo conto che fa molte cose meno della concorrenza.
      Te addirittura lo definisci un computer tascabile… LOL

      Un minimo di decenza per favore.
      iPhone è lo smartphone fashion per le app del momento.
      Non lo combierei mai con un android per 1000 motivi però se ios ha un difetto rispetto alla concorrenza è proprio che è castrato e non ci fai un cazzo se non installi 178487632432 app diverse.
      Idem iPad, ho un ipad 3, bellissimo, 100000 volte meglio dei table android ma quando vedo lo spot in tv in cui lo spacciano per un “computer” sbotto a ridere. E’ un iphone grande che non telefona.
      Se mi serve un “computer” ne compro uno con un sistema operativo vero e app vere.

  16. Quoto la morale “pensate con la vostra testa e informatevi, non seguite il marketing e la massa”, ma per il resto, beh, dipende, c’è tanta carne al fuoco.
    Sono d’accordissimo sul fatto che Sony si sia completamente adagiata sugli allori, la sua politica da un pezzo a questa parte la vedo come una serie di “contentini” elargiti ai sudditi dall’alto del trono delle vendite hardware (pigrizia che secondo me risalta ancora di più quando vedi che in diverse piccolezze MS sta invece cercando alacremente di darsi una smossa).
    Sul discorso “generazione nata vecchia”, boh, non saprei esprimermi. Da un lato penso che le innovazioni a livello hardware della Gen 8 siano state in effetti forse troppo scarne, dall’altra però do anche ragione a chi dice che non si può avere hardware di una certa levatura assieme al prezzo accessibile che avevano. Non saprei. Alla fine cosa è giusto e cosa è sbagliato finisce per definirlo il mercato, se gli analisti hanno pensato di far così e seguendo le loro istruzioni hanno venduto una madonna, forse vuol dire che la maggioranza preferisce realmente questa alternativa rispetto alla console più prestazionale a prezzo maggiore, e che non ha preso ciò che ha preso solo per marketing. Chissà.
    Una cosa è certa: per molti versi, questa è probabilmente la generazione console che meno mi alletta da quando videogioco. Probabilmente la passerò. I giochi? Tuttora non saprei nominare delle esclusive davvero di peso che mi convincano a passare a PS4/XOne, un po’ per gusti miei un po’ perchè è scoppiato il trend e ora tutti giù a far remastered. L’hardware? Personalmente non ho problemi a un’evoluzione lato console, anzi, sono abituato al PC quindi mi è indifferente, ma vedere che qui puntano tutti su cose come super Hdissimi, HDR, 2K, 4K e cazzi vari con la folla che si esalta quando poi invece i 60 frame fissi sono rarissimi e si profila un trend futuro con 20 modelli diversi di console e i giochi tutti compatibili ma ottimizzati da nessuna parte, boh, mi fa cascare le palle. Se a livello di mercato ci fossero meno richieste di potenza hardware da parte dei giocatori ma più imposizioni sul fatto di usare la potenza che già c’è per le cose giuste, il mondo del gaming sarebbe un mondo migliore.

  17. Ps4 Pro è a mio avviso la console che doveva esser lanciata a fine 2013. Ah si? Sai dirmi qual’era l’equivalente nel 2013 della scheda video che è adesso in PS4 Pro? Quanto costava e quanto consumava? Ed ecco perchè hai detto una cazzata.

  18. mah mi trovo poco d’accordo…….cioè la ps4 sarà pure nata vecchia ma io sinceramente non provo il bisogno di una grafica superiore ad un Uncharted 4….potevo benissimo farmi tutta la gen con quel livello grafico. Mi sembra un post molto da pcgamer che guarda alle specifiche tecniche e poco ai giochi (senza offesa o pregiudizi, parlo solo del post non di te come persona). Piuttosto mi lamenterei dello scandaloso stato dei giochi….ff15? rinviato TLG? Rinviato. però vi caghiamo PS4, così potete accenderla e guardare il menu in 4k.

  19. Approfitto di un po di pausa a lavoro x scrivere alcune riflessioni:
    Intanto chiedo dove son spariti quelli che, all’ arrivo della current gen, replicavano ai miei ‘è nata vecchia non durerà a lungo’, con “gne gne, su pc devi aggiornarlo ogni anno” (cosa falsa, e comunque più economica di cambiare interamente console).
    Ho letto gente che scriveva della slim….ma nessuno ha scritto che la differenza fondamentale con la fat, non sono le dimensioni, ma consumi e tdp, nonchè processo produttivo dei cores.
    Come già detto da qualcuno…se sperate nei giochi in 4k nativi siete dei coglioni…e sinceramente credo che sia meglio goderseli in 1080 e 60fps che non in 4k upscalato e con meno effetti.
    Il discorso di non mettere il lettore lo trovo una cazzata enon perchè IO lo userei, ma perchè la concorrenza ce l’ha (ah…pure il 4k di netflix non é un vero 4k….addirittura mi pare sia un 1080 upscalato in modo particolare).
    Vedremo come andrà questa ‘plus’…personalmente se avessi una ps4normal, non la cambierei, ma del resto non la comprerei nemmeno se non l ‘avessi. Ormai i tempi son cambiati e il pc è la miglior scelta

  20. per carità, tutto giusto eh, solo un piccolo appunto…

    con 300e in meno non ci compri nè l’iphone 6 nè l’s7, beati i cazzi tua come si dice a roma :D

  21. Sai,dal mio punto di vista di “vecchio”,direi che la colpa ricade maggiormente sugli acquirenti.
    Non so del settore telefoni perche’ non ne ho ma riguardo quello videoludico e’ vero che vengono proposte migliaia di cose con tanto di paroline e metodi quasi ipnotici pur di vendere e approfittarsi della gente ma noi abbiamo ancora dalla nostra parte il ‘POTER SCIEGLIERE’,possiamo anche informarci prima,nessuno di loro viene a casa nostra a prenderci i soldi dal portafoglio…
    Poi,come leggo spesso anche su questo sito finché ‘cappeggia’ la frase ‘L’Importante e’ giocare’…….ciao,stai fresco che con gente del genere questi signori avranno sempre le tasche piene di soldi e continueranno a fare cose sempre più’ assurde…
    Se comprate alla cieca,vi lamentate e poi lo rifate ancora vuol dire che vi piace cosi’,fatti vostri spero almeno che sappiate che non vi tornerà’ indietro niente,anzi qualcosa ‘dietro’ vi arriverà’….
    Ma si dai l’importante e’ giocare anche se con qualcosa dietro deve essere un po’ scomodo.
    Ciaoz

  22. Non so da dove cominciare… non sono d’accordo praticamente con nulla.
    Posso fare un discorso generale.
    L’umore della rete “accreditata” è l’ultima cosa da considerare per valutare un prodotto di intrattenimento tecnologico.

    Ultimamente YT, le testate, i siti indipendenti e non stanno stroncando una scelta che auspicavano fino al mese prima.

    Probabilmente la gente si aspetta sempre di più di quello che chiamata a spendere come forse succedeva in passato. Il trend pare invece quello di produrre oggetti per il mass market da subito. Di larga diffusione. Veloci, immediati, modesti tenicamente e dalla vita più breve.

    Trovo veramente strano che PS4 sia nata perchè Xbox One era scarsa… vedo più probabile una comunanza di intenti in senso economico. Costi bassi. Vendere in positivo da subito. Con una One che voleva puntare anche su questioni meno ludiche, e ha fallito trovandosi a inseguire.

    La PS4.. come ora la PRO sono lo specchio di questa strategia. M$ adotta lo stesso metodo.. ma sposta in là l’uscita per avere più cavalli a prezzi abbordabili.

    La mia non è una difesa.. e non è una denuncia a questo assetto. Lo è invece alla enorme e ormai palese incapacità della rete di costruire pareri propri… asettici… analitici. Cosa che posso tollerare dal redattore indipendente… molto meno da chi è pagato per analizzare un prodotto, non per giudicarlo di pancia.

Lascia un commento