Silent Shooter?

Da già diverso tempo, una sostenuta schiera del popolo videogiocante si sta facendo promotrice di un chiaro messaggio: ci stiamo riempiendo di troppi FPS.

Ed è vero, oramai il genere ha talmente tanti titoli in scuderia da essere secondo probabilmente solo alle simulazioni sportive.

Certo, per gli amanti dei giochi in cui la parte bassa dell’immagine è occupata dalla propria arma che dispensa morte è una pacchia, e a costoro questa notizia non può che far salire potenti brividi di piacere.. ma con il resto del mondo? Come la mettiamo?

Ebbene, c’è una remota possibilità che il prossimo Silent Hill, attualmente nelle mani della software house Ceca “Vatra”, diventi sorprendentemente un FPS, cessando di essere il Survival Horror in terza persona che per tre generazioni di console si è spartito lo scettro di Action/Adventure più spaventevole con la un-tempo-leggendaria saga di Resident Evil.

Ohibò! E come mai? Ma chi l’ha detto? Per l’appunto nessuno!

Alla misteriosa conclusione si è giunti attraverso un intricato ragionamento: la suddetta software house è subentrata ad altri due sviluppatori, Climax e Double Helix, ed è ampiamente riconosciuta nel mondo dei developers e delle agenzie come “forte con gli FPS”. Inoltre di recente Vatra ha parlato di due progetti ai quali starebbe lavorando, un action game dal nome Rush’N Attack e un misterioso franchise importante.

Naturalmente tutto ciò non significa per forza che il prossimo Silent Hill sarà uno sparatutto, tuttavia se Rush’N Attack è un normalissimo action e Vatra sta veramente lavorando ad un capitolo di Silent Hill, il rumor può trovare qualche conferma. Oltretutto non sarebbe nemmeno il “debutto” nel mondo della visuale in prima persona della saga, non dimentichiamoci le sequenze in first person in Silent Hill 4 e il Silent Hill su binari da sala giochi..

La notizia va presa con pinze e contropinze, tuttavia da estimatore di FPS sarei piuttosto curioso di vedere come si presenterebbe un Silent Hill tutto in prima persona, soprattutto se con un’atmosfera convincente come Condemned (senza combo del cazzo, però).. o pensate forse che certi incroci incestuosi fra diversi tipi di gioco non s’abbiano da fare?

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento