Sony “make.believe” – Notizie dall’interno

Oggi cominciamo la giornata con un reportage redatto non da me, ma direttamente da uno dei nostri utenti più “attivi”, ovvero Federico.

Nap2ter89, questo è il nick sul nostro sito, ha avuto la fortuna di ottenere un invito per partecipare all’evento di Sony organizzato nei giorni scorsi.

Queste sono le sue impressioni!

__________________________________

Allora partiamo subito dalle cose principali!
Di recensioni su questo evento se ne trovano ormai molte, ma io voglio toccare un punto più umano, cioè visto dagli occhi di un giocatore qualunque come voi!
Ho toccato con mano la ormai leggendaria psp go! e devo fare le seguenti considerazioni! Le immagini sono una cosa mentre toccarla e usarla è un’altra. Infatti si nota subito la sua compattevolezza, soprattutto notando che lo schermo si vede proprio che è più piccolo della precedente versione. Si vede bene certo, ma anche se di poco si nota tanto che lo schermo è più piccolo. Seconda nota dolente, ciò che pensavamo tutti, i tasti! Sono veramente scomodi nn era solo un’impressione! l’analogico è molto piccolo e difficile da gestire e anche x i tasti L e R l’ubicazione è stata scelta proprio male, poco spazio x le dita, cosa davvero sgradita se si pensa che per averla bisogna sborsare 250€.
Passiamo a qualcosa di più sugoso!
Nelle varie postazioni psp 2000 (si capito bene 2000 e nn 3000) si potevano provare GTportable e Motorstorm Artic Edge, e devo dire che sono tutti e due molto buoni! Soprattutto GT davvero fantastico! ottima giocabilità, ottima fluidità e un dettaglio grafico davvero niente male x un gioco di una console portatile, mentre motorstorm emoziona forse un po meno rispetto alla versione ps3 ma è ugualmente un attimo titolo!
Passiamo alla console ammiraglia. Per ps3 erano presenti 10 postazioni di prova con a disposizione Buzz! il quizzone nazionale,God of War III, Wipeout Fury HD (sostituito durante l’evento per aggiungere una postazione a GoWIII), 2 postazioni per Uncharted 2, 2 postazioni per Rachet & Clank, Tekken 6, Dj Hero e Heavy Rain!
Escludendo Fifa,Buzz e Wipeout, che tutti conosciamo andiamo a vedere i favolosi giochi presentati

God of War III:
La demo presentata era quella dell’E3 quindi ho potuto costatare che Kratos è davvero incazzatissimo su PS3 e fa la sua porca figura (tanto che x provarlo ho dovuto praticamente lottare con una folla ansimante e sbavante). E’ GoW all’ennesima potenza, come tutti ci aspettavamo quindi promosso a pieni voti!

Uncharted 2:
Bè che dire è Uncharted, Drake torna x farci sognare ancora una volta! La versione provata era una demo della campagna a singolo giocatore molto simile alla cooperativa usata nella versione beta che alcuni utenti hanno avuto il piacere di provare con il preorder di InFAMOUS. Quindi aspettatevi davvero un uncharted vecchi stile che sono riusciti addirittura a migliorare!

Rachet & Clank:
Solita grafica cartoonesca ma molto divertente da giocare. Ottima fluidità d’immagine anche con molti oggetti in movimento a schermo senza cali di frame ne rallentamenti!

Dj Hero:
Bè è uno spostamento del brand verso una nuova direzione musicale senza troppe modifiche anzi, si potra usare nn solo la console da DJ già presentata, ma sarà possibile un’interazione tra conosle e chitarra di guitar hero!
Track list molto fornita di brani dance che si addicono perfettamente al gioco!

Tekken 6:
Il solito buon vecchio picchiaduro ovviamente stracaricato graficamente, ma con caricamenti molto lunghi, che spero siano dati da una versione acerba del titolo! Ovviamente la gran novità sarà data dai livelli a scorrimento che xo nn è stato possibile provare!

Heavy Rain:
Quando l’ho visto sonorimasto a bocca aperta! è davvero fantastico e ogni minima azione che svolgiamo cambierà completamente le cose! Senza svelare troppo in base allo stato emotivo del personaggio usato le scritte che indicheranno le azioni che si potranno compiere saranno nitide oppure confuse e a scorrimento veloce…
Sembra come vedere un film in cui tu puoi scegliere ciò che deve fare il protagonista, infatti è molto più simile a un film interattivo piuttosto che a un gioco!

Infine mi sono dimenticato di aggiungere che era presente una postazione dedicata a Eye Pet, che tra l’altro funzionava su un Devkit, che fa intuire che il gioco sia ancora acerbo.
Cmq molto divertente e di sicuro impatto poter interagine con il piccolo topo-scimmia-ragno-bambino che c’è susslo schermo. Il punto dolente penso sia che x giocarci bisogna avere una buona illuminazione xchè se no la playstation Eye nn riconosce i colori delle tessere con cui interagire con l’animaletto.
Non si è potuto provare molto xchè era l’unica postazione in cui c’era un’hostess a seguire i giocatori e che imponeva solo cioò che era possibile fare in quella versione.

Credo di ave finito, ovviamente c’erano molte più cose all’evento come nuove fotocamere, videocamere HD e cellurari, ma mi sono soffermato unicamente sui giochi esclusivamente x tutti i discepoli dell’angolo di Farenz.

__________________________________

Qui è tutto, Federico Giannini, Angolo di Farenz, Cermenate! (chiusura stile striscia la notizia)
Ringrazio personalmente Federico per ciò che ha scritto e per le sue impressioni che ci ha trasmesso.

farenz

Prova a cercare ancora!

viper5

Zelda Breath Of The West – Zelda sviluppato in Occidente

Se Viperfritz non va a Zelda, allora Zelda andrà a Viperfritz. Questo è un pò ...

Lascia un commento