Un 3D da paura

Ultimamente come molti di voi si saranno resi conto, il brand Resident Evil ha preso una gran brutta piega, lasciandosi alle spalle il passato horror, dando più spazio alla componente action, il risultato è stato un gioco definito horror che di horror non aveva propriamente nulla.

Bene, alla Nintendo non vogliono cazzeggiare, infatti nell’esclusiva per 3Ds “Resident Evil : Revelations” si tornerà alle origini horror della serie, ce lo assicura il producer Masachika Kawata! Che ci assicura anche che la variabile horror sarà all’apice, ci saranno enigmi come un tempo, mostri che spuntano da ovunque (controllate sempre prima di fare la cacca) e cosa decisamente terrificante, le munizioni scarseggeranno cari miei, un colpo dritto in testa, uno per zombie!

I protagonisti come saprete saranno Chris e Jill, la trama è situata tra il quarto e il quinto episodio. Bene, sono contento, non solo perché si tornerà finalmente alle origini terrificanti, ma anche perché trovo che il Resident Evil uscito per il primo DS fosse stato un grandissimo capolavoro di remake, in più fa decisamente più paura giocare a letto al buio con il ds, piuttosto che davanti ad una tv con i tuoi famigliari che ti urlano dietro “sei sempre lì davanti a giocare!”.

Che ne dite? Sarà un gioco degno di nota? Secondo me si!Dio

Prova a cercare ancora!

nNsmaEp

Goodbye, Master Race

Il tempo è giunto. Era da anni che non parlavo delle mie scelte videoludiche, ed ...

Lascia un commento